Apri il menu principale
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Italian Parliament yellow.svgPolitica
Hammer and sickle radius border.pngComunismo
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello completo (novembre 2016).
AVoce adeguatamente accurata. Tutti gli aspetti principali del tema sono affrontati con la dovuta profondità. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
AVoce scritta in buon italiano e con buono stile. Sintassi e lessico adeguati, linguaggio chiaro e scorrevole, con uso attento di termini specifici. Strutturazione in paragrafi soddisfacente. (che significa?)
AI contenuti della voce sono interamente verificabili tramite fonti autorevoli e attendibili. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel novembre 2016
Crystal Clear action bookmark.svgEnrico Berlinguer è una voce in vetrina. La voce è stata sottoposta a una procedura di vaglio.
Consulta le varie procedure di valutazione per eventuali pareri e suggerimenti.
Crystal Clear action bookmark.svgla voce è stata sottoposta a valutazione e inserita in vetrina. Vedi votazione
Crystal Clear action bookmark-crossed.svgin seguito a una valutazione è stata rimossa dalla vetrina. Vedi votazione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
Crystal Clear action bookmark.svgla voce è stata sottoposta a valutazione e inserita in vetrina. Vedi discussione

Indice

-Modifica

Penso che, con le aggiunte fatte, questa non sia più una biografia stub.


Spiegazione di qualche modifica:

  • aggiunto il predicato "don", che gli spettava per un piccolo cavalierato - mi pare di ricordare - ricevuto nel settecento.
  • sarà anche stato "amato", ma nell'incipit suonerebbe trionfalistico. E' spiegato dopo.
  • il padre mi risulterebbe di fede repubblicana, non socialista, ma per scrupolo tolgo questo senza sostituirlo.
  • non mi risulta che l'Ovra abbia "represso nel sangue" la rivolta di Sassari: ci furono incidenti, con feriti e contusi; ciò posto, occorrerebbe verificare cosa ci faceva ancora in circolazione l'Ovra nel '44 a Sassari.
  • Non è evaso ma fu prosciolto da alcuni capi di imputazione, per supposto "autorevole" intervento paterno; fu accompagnato al portone dai secondini e non usò lenzuola...
  • Uscito di prigione, il padre lo portò a Salerno per affidarlo nelle amorevoli mani di Togliatti; per andare a combattere contro la RSI (magari avrebbe anche voluto farlo, eh) avevano scelto un itinerario un po' fantasioso e tutto sommato poco conflittuale... Del resto la frase era già smentita dalla successiva.

Completerò magari domani, seguendo la traccia dell'articolo inglese, per ora era opportuno segnalare che il testo era un po' troppo "devoto" e che qualche punto mi era parso... innovativo. --Sn.txt 01:58, Lug 11, 2005 (CEST)

Hai fatto bene ad aggiungere l'appellativo don (anche se Berlinguer non lo metteva mai in risalto). Il padre era repubblicano, anche se della corrente di sinistra. Per me, ma è una impressione personale, anche se ci fossero "solo" dei feriti gravi l'espressione "repressa nel sangue" sarebbe consona. Per il resto, la mia non eccelsa confidenza con l'inglese mi ha spinto a cambiare il significato di qualche parola. --Malemar 20:23, Lug 11, 2005 (CEST)

mi pareva fossero tafferugli o poco di più (ma potrei ricordare male), perciò la frase continua a suonarmi eccessiva, malgrado i feriti. ma è un mio POV :-)
ho aggiunto qualcosina ma interrompo per stanchezza, prossimamente ho in animo di sviluppare altri punti. --Sn.txt 01:57, Lug 12, 2005 (CEST)

biografiaModifica

Non bisognerebbe o evidenziare tutta la frase "Berlinguer fu accusato, a torto, di esserne stato uno degli istigatori." o solo "a torto"? Così non vedo il senso, o non si sa proprio se è stato accusato o se è stato fatto a torto. In ogni caso è una sottigliezza.

rinascitaModifica

si, adesso rinascita è il venerdì di repubblica!!

Rinascita è il Venerdì di Repubblica???!!! Ma cosa stai blaterando!!!???

spadoliniModifica

ho anche eliminato il ridicolo riferimento all'obesità di spadolini (così come avevo fatto nella voce a lui dedicata)

Giuseppe Di VittorioModifica

So che non c'entra un tubo con Berlinguer, ma ancherebbe una voce su Giuseppe Di Vittorio. Se sono citati Togliatti e Berlinguer, perché non di Vittorio? Potrei anche scrivere io qualcosa, ma su di lui non so molto e potrei infrangere il copyright di qualcos'altro!

Infatti: perché no? :-)
Fallo tranquillamente, fai partire l'articolo: non devi copiare testi di altri, questo assolutamente non si può (nemmeno per piccole frasi), ma puoi certamente ispirarti a quello che trovi e riscriverlo con parole tue. Più facile a farlo che a dirlo.
Resto a disposizione se posso aiutare, fammi sapere ;-) --Sn.txt 19:12, 19 nov 2005 (CET)

Ripetute modifiche non spiegate sugli stessi puntiModifica

Sui punti del predicato e della fede politica del padre, si è già discusso qui sopra. Non so per quale motivo ritorniamo a fare una mini-edit-war su questi punti. Le prossime modifiche che ignoreranno quanto qui già precisato e per le quali non si daranno ragionevoli spiegazioni in questa pagina, cominceranno a puzzare di vandalismo. --Sn.txt 18:19, 18 dic 2005 (CET)

trovatemi un'altra enciclopedia che antepone il Don a berlinguer! se dovessimo anteporre il titolo a tutti i nobili della storia italiana dovremmo correggere mezza wikipedia. a me pare che puzzi di vandalismo e di sottile (ma stupida) non obiettività voler insistere col Don Enrico ps oggi chi vuole mostrare dimestichezza con benedetto Croce lo cita come don benedetto, ma chi lo ha conosciuto ricorda quanto lui odiasse quel titolo e preferisse essere chiamato senatore, figuriamoci berlinguer!!

don enrico e altroModifica

la proposta è questa: spostare la questione del titolo nobiliare dal ridicolo predicato a una sezione di curiosità o sul "personaggio" Berlinguer, insieme con la sua presunta alterigia, i possedimenti terrieri ("Berlinguer è comunista e possiede mezza Sardegna" si diceva un tempo tra i suoi detrattori, ecc.

il predicato potrà essere ridicolo, ma siccome nelle convenzioni sulle biografie c'è scritto di usarli, indipendentemente da quanto accada su altre enciclopedie, visto che scriviamo su questa, li usiamo. Non è il fatto che ci tenesse l'interessato a condiziarci; del resto, mentre il padre - repubblicano - gradiva essere "Don Mario" il nonno era "Don Enrico".
A me personalmente non me ne può fregare di meno dei titoli altrui, se i personaggi descritti ne hanno, li indico perché questa è la regola e perché giudico corretto farlo, non perché vi sia una morbosità da rotocalco, ma perché anche in tempi repubblicani si continuano a citare. Convenzione generale, quindi, che potrebbe anche costringere a correggere mezza wikipedia, se necessario. Non sarò intelligente (non vi ho mai ambìto) e, forse per questo, dove sia la mancanza di obiettività mi sfugge.
della presunta alterigia francamente né ne so, né ne vedo eventualmente motivo di citarla, se non è nota per qualcosa di importante. Se diciamo che era schivo descriviamo un'indole caratteriale nota a chi abbia vissuto negli anni in cui era un personaggio pubblico. Anche della definizione di "ricco ma comunista - comunista ma ricco" non vedo l'utilità attuale di approfondimenti.
le pagine di discussione servono a chiarire il perché delle nostre scelte; quando operi su un argomento che - hai letto qui sopra - è già stato discusso, è abbastanza opportuno che spieghi il tuo intervento; se hai delle buone motivazioni incontrerai approvazione. Nel silenzio tutto appare molto sospetto. La prossima volta per favore dài spiegazioni. --Sn.txt 00:20, 24 dic 2005 (CET)

>Nel silenzio tutto appare molto sospetto

ma silenzio su che? ma sospetto di che?

L'abitudine generale su wikipedia, prima ancora che le convenzioni sulle biografie, è quella di usare la dizione prevalente. Nel caso di Berlinguer mi sembra di potersi escludere che sia lui direttamente, sia chiunque lo conoscesse o lo nominasse abbia mai usato il predicato don. Da tempo siamo in una repubblica ed i titoli nobiliari non hanno nessun valore; se uno vuole, li usa; se non vuole non li usa; Berlinguer non voleva certo usarlo; noi non abbiamo nessun particolare motivo per individuare e ricordare una persona in un modo che non rispecchia la realtà. Il fatto che avesse effettivamente quel titolo è un fatto irrilevante nella sua biografia, così come la misura delle sue calzature :-). Se poi vogliamo proprio metterlo (in effetti potrebbe essere una informazione curiosa), ebbene mettiamolo in calce all'articolo, come curiosità appunto e non nell'incipit. Gac 16:14, 6 gen 2006 (CET)

Sono d'accordo, se n'era discusso anche con MM qui, che mi aveva già strigliato e ricondotto al buon senso ;-) --Sn.txt 02:51, 7 gen 2006 (CET)

Il padreModifica

se cliccate sul link che porta alla biografia del padre, vedrete che Mario Berlinguer si è mosso tra Partito d'Azione e Partito Socialista. Probabilmente era vicino ad alcune correnti repubblicane (quelle interne al periodico anticlericale Don Basilio, che difese pure in tribunale), ma la partecipazione del PRI ai governi centristi impedì che si orientasse verso tale partito. Egli fu infatti sempre attivo negli ambienti vicini all'opposizione del Fronte popolare. Mariuz

Voti DCModifica

Nella sezione L'uscita di scena è stato aggiunto a confronto dei voti ottenuti dal PCI (33,3%) che i voti ottenuti dalla DC sono stati il 33%. Visto che il primo dato ha un decimale e che trascurando i decimali la votazione sarebbe la stessa, srebbe utile che anche il numero riguardo alla DC avesse un decimale. Se con 335 si intende 33,0% sarebbe opportuno specificarlo. AnyFile 16:33, 7 ago 2006 (CEST)

Foto eliminateModifica

Ho eliminato le foto di Berlinguer con Ho Chi Minh e Castro in quanto non licenziabili con il PD-Italia.--ligabo 18:42, 13 set 2006 (CEST)

  • Prego? Che vuol dire "non licenziabili con il PD-Italia"? --Tranese
Vuol dire che queste foto non sono state scattate e pubblicate in Italia più di vent'anni fa e, quindi, necessitano dell'autorizzazione di chi detiene il copyright.--ligabo 12:59, 16 set 2006 (CEST)

consigliModifica

questo brano "Subito dopo la sua scarcerazione, il padre lo portò a Salerno, luogo in cui la famiglia reale ed il governo di Badoglio avevano preso rifugio dopo l'armistizio di Cassibile" fa pensare che la sede del governo fu subito Salerno dopo l'armistizio ma non fu così. qui "per il collegio elettorale di Roma" nel 1968 si votava,alla camera, per circoscrizioni e non per collegi.--Francomemoria 21:13, 8 ott 2006 (CEST)

CitazioniModifica

Ormai si e' elevata anche la qualita' richiesta in wiki sulle citazioni, per favore quando citate articoli ed interviste su giornali e simili pubblicazioni sarebbe bene mettere anche la data di pubblicazione e/o il numero di pubblicazione del periodico --Bramfab Discorriamo 09:31, 18 set 2007 (CEST)

Non è solo questione di citazioni assenti o malfatte. vi sono evidenti deformazioni NPOV della realtà storiografica e tratti elegiaci che mal si conciliano con una descrizione imparziale di un personaggio che non ha bisogno di apologismi improbabili per entrare, nel bene o nel male, nella storia italiana del secondo Novecento.--Consbuonomo 00:04, 8 dic 2007 (CET)

Qualquno ha messo "senza fonte" un mucchio di frasi che veramente non possono avere fonte. Per esempio, dire che Berlinguer, come Moro, è un "grande stratega", lo pensano tutti, ma non ha senso che abbia una fonte, dato che una fonte stabilisce fatti, non qualitá. L'articolo é pieno di quelle "senza fonte"!!! Bisogna togliere la maggior parte! josemiotto

Ci sono interi paragrafi senza fonte e tutti volti a creare una sorta di atmosfera di sospetto. assolutamente POV che più POV non si può. In particolare mi è balzato all'occhio il paragrafo "il partito in movimento" non linka a nessuna fonte. --Drachen

governo Andreotti nel 78Modifica

Alla discussione sulla voce Giulio Andreotti, si sta discutendo se quello scritto qui a proposito del governo Andreotti e' vero o una illazione (Nasceva, questo governo, con alcuni membri assolutamente sgraditi al PCI, come Antonio Bisaglia e Gaetano Stammati, la cui inclusione nella compagine ministeriale era stata operata da Andreotti giusto la notte precedente la presentazione alle Camere; insieme con Alessandro Natta, capogruppo alla Camera, Berlinguer dovette perciò sveltamente decidere di ritirare l'appoggio al governo, rinunciando alla partecipazione del PCI alla maggioranza.). Il motivo e' che alla voce su Andreotti questo passaggio (parecchio importante credo, se verificato) e' lasciato fuori. Avete fonti che possano aiutare a capire? Il PCI avrebbe dato o no la fiducia, se Moro non fosse stato rapito? Io ho trovato alcuni ricordi di personaggi PCI che indicano che la fiducia non sarebbe stata data, ma questo sembra non convincere. Comunque dare le fonti sull'argomento sarebbe bello anche qui. Grazie. --FrancescoPx 07:11, 11 dic 2007 (CET)

Scusa ma non capisco il senso della domanda. Il PCI votò la fiducia al monoclore Dc il 16 marzo 1978 Andreprato10:04, 21 gen 2008 (CET)

Si la voto', certo. Ma il passo citato sopra sembra voler dire che se non ci fosse stato il sequestro, la fiducia non sarebbe stata data. Ora, se ci sono fonti che indicano che ufficialmente il PCI cambio' idea, dopo la pubblicazione della lista dei ministri ma prima del sequestro, e che non avrebbe dato piu' la fiducia, allora bisogna darle assolutamente. Io sono stato a cercarle a lungo e non ho trovato nulla di ufficiale, purtroppo. Anzi, ho trovato che ufficialmente il PCI mai decise di ritirare la fiducia (Discorsi parlamentari di E.Berlinguer, edito dalla Camera, a cura di M.L.Righi), cosa che invece viene detta qui alla voce. Nel discorso che Berlinguer scrisse ma mai pronuncio' causa sequestro, infatti, pur essendo molto critico per la formazione decisa da Andreotti, non indica le conclusioni: fiducia si o fiducia no. Il fatto e' che aspettava la discussione alla camera e il discorso di introduzione di Andreotti, per prendere ufficialmente la decisione sulla fiducia. Il sequestro arrivo' , scombussolo' tutto, e la fiducia venne votata velocemente. Quindi ufficialmente da parte della direzione del PCI non ci fu mai la decisione di non dare piu' la fiducia. Alla luce di questa fonte, mi sembra esserci un errore nella voce quando si dice: insieme con Alessandro Natta, capogruppo alla Camera, Berlinguer dovette perciò sveltamente decidere di ritirare l'appoggio al governo, rinunciando alla partecipazione del PCI alla maggioranza. Urgono fonti per questa frase, che riperto mi sembra importante.
Un altro punto: nel libro citato sopra, il curatore indica in Bisaglia e Donat Cattin i nomi sgraditi, e non Stammati.--FrancescoPx 21:37, 7 feb 2008 (CET)

vetrinaModifica

io, nella mia modestissima opinione, ritengo che questa vove possa essere rimessa in vetrina--Simo1987 19:01, 12 gen 2008 (CET)

buoni rapporti col Garofano?Modifica

Ma nel 1978 il Garofano era di là da venire (il nuovo logo craxiano è del 1984): la vogliamo smettere di ricopiare agiografie e fare veramente un lemma enciclopedico? Uno dei presupposti è quello di non lasciare mai nella penna l'essenziale e di evitare allusioni o sbrodolature motivati da disegni che possono appartenere ad un polemista ma non ad un enciclopedista. L'arte dell'attacco doppio non è solo dello scacchista, ma anche e soprattutto di chi narrando un fatto vuole surrettiziamente affermarne anche un altro: p. es. i socialisti erano affamati di poltrone, il Quirinale era una poltrona, ergo i democristiani gliela offrirono per chetarne la fame. Si tratta di un classico paralogismo, teso a retrodatare all'elezione di Pertini del 1978 una visione del PSI che (veritiera o meno che sia) s'è affermata nella vulgata pubblica negli anni Ottanta (attribuendola al Garofano di Craxi).--Consbuonomo (msg) 08:04, 6 mag 2008 (CEST)

primi segni dell'ictusModifica

Berlinguer ha i primi conati a Padova non mentre invita tutti a lavorare "casa per casa" ma prima, quando parla delle donne. E' un'inezia lo so..ma poiché la si scrive tanto vale essere corretti. Eppoi credo che il discorso sia poco oggettivo laddove ci si riferisce alla polemica con Scalfari e Forattini. Non è sufficiente dire che un articolo fu equilibrato perché il lettore della wiki ci creda. O se ne riportano stralci o si includono citazioni necessarie, oppure si enuncia semplicemente un fatto. Io cancello quella parte. Chi la voglia riscrivere lo faccia con spirito obiettivo.

La questione moraleModifica

Salve a tutti, perdonate l'intrusione ma nessuno s'e' accorto che ci sono alcuni giudizi assolutamente soggettivi (anche se magari vicini alla realta') in questa parte? Tralasciando la "certa strumentalita' " della questione morale, che a mio avviso fu invece sostanziale e funzionale, poiche' ancora si teneva in considerazione Gramsci, ma che fu certamente usata a fini elettorali, mi sembra troppo personale la valutazione dell'obiezione mossa dalla DC, espressa con "l'unica opposta di una qualche serieta' ". Non mi parve allora e non mi pare adesso un'obiezione politicamente matura e seria, anche perche' lo stesso autore qualche riga piu' giu' cita Tangentopoli (ossia la dimostrazione pratica di quanto fosse importante la questione e di quanto una parte della DC abuso' del proprio potere). Non mi permetto di modificare nulla, ma pregherei chi ha maggiore confidenza con lo strumento di correggere il tiro sui giudizi soggettivi, che, seppur lievemente, dirottano l'opinione del lettore medio e non bene informato. Grazie, Fred.

Detto per le spicce Berlinguer non era un moralizzatore ma un ipocrita che accusava gli altri dei reati che aveva commesso lui stesso. Quasi certamente (e il quasi è solo per prudenza) aveva autorizzato personalmente l'incasso di tangenti milionarie dall'Unione Sovietica, più tutto il resto che arrivava dall'Italia. Questi sono fatti, non opinioni personali, e vanno ricordati quando si parla della moralità di Berlinguer e dei titoli che aveva per sollevare la questione morale. Altrimenti la voce della wikipedia diventa ridicola. Berlinguer fa la questione morale e poche righe dopo si scopre che il KGB gli ha pagato milioni di dollari di tangenti per anni. In generale tutta questa voce su Berlinguer è poco equilibrata e riflette molto di più il culto della personalità tipico della propaganda comunista che la verità storica dei fatti. Saluti, un anonimoQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da 81.208.86.45 (discussioni · contributi) .

BibliografiaModifica

Ci sarebbe da dividere gli scritti tra "Scritti di Berlinguer" e "Scritti su Berlinguer". Lo dico perchè non ho tempo di farlo --AirontheKinslayer☮ 16:29, 24 set 2008 (CEST)

Fatto. --Dino246 (msg) 17:45, 24 set 2008 (CEST)

Da controllareModifica

Bisogna dare una controllata ai contributi di questo utente non registrato che nel mese di agosto ha riempito la voce di affermazioni non comprovate da fonti, evasive e piuttosto unidirezionali. Non è semplice perché sono intereallacciate con altre modifiche. --Brownout(msg) 17:46, 27 ago 2009 (CEST)

Niente da fare, continua lo stillicidio di considerazioni più o meno personali sull'operato del personaggio e del contesto storico in cui si mosse. Ho apposto un {{P}}. --Brownout(msg) 17:19, 29 set 2009 (CEST)

Collegamento esterno a www.enricoberlinguer.itModifica

Questo link è stato già inserito e rimosso un paio di volte, ma effettivamente sembra contenere materiale che potrebbe essere utile agli utenti. Un suo referente ha scritto che il «DataBerlinguer contenuto all'interno del sito contiene più di 126 discorsi e interventi di Enrico Berlinguer, oltre a costituire attualmente l'unica fonte completa ed esauriente su Enrico Berlinguer esistente». Non mi pare che ci siano motivi per non includerlo tra i collegamenti esterni. Purtroppo l'introduzione del link senza addurre spiegazioni da parte di Leadermassimo e la reintroduzione brutale del link da parte di 94.37.44.12 hanno portato rispettivamente Vituzzu e Ticket_2010081310004741 a rimuoverli prontamente, e ora grazie a questo equivoco su una pagina del suddetto sito possiamo trovare il tipico grido di dolore. Se siamo tutti d'accordo inserirei di nuovo il link, e inviterei tutti a lavorare con un po' più di wikilove verso chi non è molto pratico. --etuardu (msg) 20:22, 31 gen 2010 (CET)

Premetto che è vero che non sono assolutamente pratico di wikipedia (quindi spero di star scrivendo nella giusta sezione). Dopo aver letto la documentazione sui collegamenti esterni, pensavo di poter aggiungere il link ad EB.IT (che, ripeto, non è fatto per pubblicità personale, visto che non ne abbiamo bisogno, ma per permettere a chi visita la pagina di leggere cosa diceva Enrico Berlinguer senza filtri). Effettivamente, potevo direttamente inserire il collegamento al DataBerlinguer ([1]), ma capite bene come sia stato abbastanza sorpreso del fatto che il link fosse stato cancellato, senza avere alcuna spiegazione ed essere messo alla stessa stregua dei vandali. Dopo mia richiesta di spiegazioni a Vituzzu, allora mi ha detto che dovevo prima chiedere il permesso qui. Se ho sbagliato, l'ho fatto in buona fede. Quanto al grido di dolore, bhè... un atto dovuto. Siamo pronti a rettificare pubblicamente e a chiarire l'equivoco. --Leadermassimo 22:10, 31 gen 2010 (spero di aver riportato correttamente la firma)

Mi scuso per il ritardo nell'intervento qui: solitamente mi occupo del metodo piuttosto che della sostanza, interpreto il mio ruolo di amministratore come garantire le regole della contesa. In particolare l'inserimento di un link non è automatico e sarebbe bene non inserire i link di siti ai quali si partecipa a vario titolo, la discussione serve quindi a questo, è il metodo per valutare se l'inserimento sia opportuno o meno.
Ora come partecipante alla discussione ti posso dire che la wikina che avete messo su è un collegamento utile e nulla osta ad inserirla.
A margine solitamente mi da fastidio vedere lamentazioni in giro per il web ma l'immagine di testa è fatta bene, quindi sorvolo ;)
--Vito (msg) 13:52, 6 feb 2010 (CET)
Il mio compito qui è terminato (cit.) Ripristino il link :)
--etuardu (msg) 19:29, 8 feb 2010 (CET)
D'accordo con vito Ticket_2010081310004741 (msg) 19:57, 8 feb 2010 (CET)
Ottimo. Equivoco chiarito. Domani pubblichiamo rettifica. Intanto che ci siamo, ho notato alcuni errori e un po' di confusione in alcune parti. Biografie di Berlinguer alla mano (della Valentini e di Barbagallo) alcune cose andrebbero approfondite, perchè trattate superficialmente. Come funziona, devo aprire un altro tiolo con il nome della modifica, quando ho tempo? Leadermassimo (msg) 23:06, 8 feb 2010 (CET)
Benissimo, l'aiuto è molto gradito! Se le modifiche che pensi di fare sono semplici aggiunte o piccole revisioni puoi ragionevolmente farle senza passare da questa pagina di discussione. Se invece vuoi ristrutturare l'intero articolo o una sezione, o fare delle modifiche che in qualche modo implicano una ridiscussione del testo presente, aggiungi prima qui un commento creando una nuova sezione. In ogni caso assicurati di rispettare le linee guida di Wikipedia, in particolare avere un punto di vista neutrale, non violare copyright, citare le fonti, non inserire teorie personali non accreditate (più dettagli qui). Per altre informazioni, anche tecniche, puoi consultare il manuale. Buon lavoro e, se qualcosa non ti è chiaro, non esitare a chiedere --etuardu (msg) 01:08, 9 feb 2010 (CET)
No, sono solo piccole modifiche e in alcuni casi, come sull'invasione d'Ungheria, andrebbe approfondito un po' l'argomento (l'affermazione che si adeguò alla linea del partito merita un approfondimento, perchè in seguito alla sua contrarietà a trattare Di Vittorio come un appestato per il suo no all'invasione, perse la segreteria della FGCI, come viene scritto nelle biografie che ho citato prima). Cmq prima di ogni modifica, scrivo qui come hai consigliato tu.

Leadermassimo (msg)

Scarsa credibilità di questa voce wikiModifica

Questa voce su Berlinguer non è credibile. Il tono generale non è quello della biografia di un uomo politico ma quello della agiografia di un santo. Inoltre vengono censurati gli interventi che riportano i fatti non graditi ai militanti del partito comunista, per esempio il coinvolgimento di Berlinguer nei reati di finanziamento illegale del partito comunista, che è un dato storico praticamente certo e che non è un particolare irrilevante quando si parla della "questione morale" che in teoria sarebbe stata il principale impegno di Berlinguer. SalutiQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da 81.208.86.45 (discussioni · contributi) .

congiuntivoModifica

c'è un avrebbe finale che stona un pochino...meglio reimpostare la frase!! Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Propriolei (discussioni · contributi) 21:58, 15 giu 2012.

E' un'enciclopedia o un bar?Modifica

"Nel marzo 1975 durante il 14º congresso del Partito Comunista Berlinguer espresse il pieno sostegno dei comunisti italiani "agli eroici combattenti del Vietnam e della Cambogia". Apparentemente non sembra che fosse informato dei crimini di guerra compiuti dalle truppe comuniste, in particolare della ferocia dimostrata dagli khmer rossi cambogiani sia durante il conflitto sia nella fase successiva di normalizzazione del paese. Non risulta che Berlinguer abbia mai espresso alcuna condanna nei confronti di questi crimini, né che li abbia ritenuti degni di un commento, pur essendogli certamente noti dalle corrispondenze dei giornalisti italiani (celebri ad esempio quelle di Tiziano Terzani dalla Cambogia)."

perché condire questa voce con opinioni personali buttate in mezzo al discorso? Creare una sezione apposita "aspetti controversi" pareva brutto? Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 5.168.17.44 (discussioni · contributi) 11:52, 1 mag 2013‎.

Mi associo. A me Berlinguer era simpatico e, pur non condividendo le sue idee, l'ho sempre rispettato, ma trovo sbagliato santificarlo. - Zorobabele

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamento/i esterno/i sulla pagina Enrico Berlinguer. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 22:32, 2 mar 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Enrico Berlinguer. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 17:57, 1 set 2018 (CEST)

Questa voce (o parti di essa) utilizza contenuti forniti da ICAR e/o da suoi collaboratori nell'ambito del progetto di collaborazione GLAM tra istituzioni culturali e Wikipedia.
I contenuti sono pubblicati con licenza CC-BY-SA.

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Enrico Berlinguer. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 18:59, 29 mag 2019 (CEST)

Ritorna alla pagina "Enrico Berlinguer".