Apri il menu principale

Discussione:Giuseppe Viani

Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Sport balls.svgSport
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

Periodo storicoModifica

Giuseppe Viani non era sulla panchina rossonera nel tempo scritto qui, perché in quell'epoca c'era il Paron Rocco e fu con lui che vincemmo i due scudetti e la coppa campioni del 1963 contro il Benfica del grande Eusebio

Con l’arrivo di Gipo Viani alla guida della squadra il Milan vince lo scudetto nella stagione 1956/57: vera rivelazionde del campionato è Gastone Bean che, con i suoi 17 gol guida il reparto offensivo, vera punta di dimante dei rossoneri

lo dice anche il sito del Milan.. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.0.91.144 (discussioni · contributi) 03:47, 13 apr 2007.

Corretto, grazie . --Freddyballo 11:36, 13 apr 2007 (CEST)

modificaModifica

Lo scudetto 1961-1962 l'ha vinto di sicuro Rocco e quindi l'ho tolto. L'altro resta dubbioso ma per ora non ho fonti certe di chi fosse l'allenatore Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Dragonheart (discussioni · contributi) 14:29, 13 apr 2007.

Viani era direttore tecnico negli anni di Rocco, come lo è stato nelle stagioni precedenti e seguenti. --SotirisPres (...) 14:09, 22 giu 2019 (CEST)

Curiosita'Modifica

Al grande Gipo Viani e' intitolato lo stadio di Nervesa della Battaglia (Treviso) dove Viani si trasferì l' 1 Agosto 1956. Lo stadio ospito' la Nazionale Italiana di calcio in vista delle Olimpiadi di Roma del 1960. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 80.74.176.33 (discussioni · contributi) 16:36, 8 set 2009.

TrasformismoModifica

Sin dalla sua creazione, la voce presenta questa frase: «Il sistema, detto Vianema in onore dell'allenatore, prevedeva l'assenza dell'attaccante centrale, impiegato come un libero». Qualcuno saprebbe dirmi cosa significa esattamente? Si vuole dire che si sacrificava il centravanti per aggiungere il libero? Quindi è stato Viani a introdurre il libero (non credo)? Forse semplicemente non giocava con un centravanti, e basta. Quello che mi sfugge è il nesso tra la mancanza del centravanti e la presenza del libero. Perché si dice che il centravanti era impiegato come libero? Sembra quasi che un giocatore di ruolo centravanti veniva schierato da difensore. --Ariosto 12:27, 14 feb 2010 (CET)

Fui io a scrivere quella frase. È proprio così: «La marcatura del centravanti avversario passa sulle spalle del centravanti n.9 Piccinini che viene arretrato tra seconda e terza linea in posizione centrale». Vedere Antonio Valese, articolo del Corriere della Sera, "Vianema" e altri trucchi. --Freddyballo (msg) 11:31, 15 feb 2010 (CET)
Bizzarro... Be', un dubbio chiarito. --Ariosto 17:12, 15 feb 2010 (CET)

modifica (2)Modifica

secondo il libro di brera, "storia critica del calcio fino al '78", sulla panchina del milan fino al '65 viano e rocco allenavano insieme, quindi ho aggiunto li scudetti e la champions Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 93.37.114.56 (discussioni · contributi) 14:24, 13 gen 2011.

StatisticheModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere --Ombra

Verificando dati e statistiche su Giuseppe Viani mi sono sorti alcuni dubbi:

  1. Come mai avrebbe vinto solo 2 scudetti al Milan, pur essendogli attribuite 306 presenze (9 stagioni da 34 partite ed è giusto) tra ruolo di allenatore e direttore tecnico? Se il problema fosse che da D.T. non gli si può essere assegnato, allora perché lo scudetto 58-59 vinto insieme all'allenatore Bonizzoni c'è? Uno si e l'altro no? Io penso sia segnato giustamente, mentre per Rocco è una dimenticanza (voluta o no) che sarebbe da correggere.
  2. Alcune fonti segnano 179 presenze al Bologna (e credo sia il dato con cui sia basano altre fonti per stilare le classifiche, anche la nostra). Le stagioni di Gipo alla guida dei rossoblù furono 4 tra il 52 e il 56 ed un'ultima da D.T. nel 68, stagioni peraltro nemmeno tutte complete (probabilmente esonerato nel 56 e subentrante nel 68). Ora anche fossero state condotte tutte dall'inizio alla fine, Gipo avrebbe allenato il Bologna 179 partite in 5 stagioni ad una media di 35,8 ciascuna. Cosa che risulta alquanto improbabile, per non dire impossibile in campionati all'epoca da 34 giornate.

Volevo sapere se qualcuno fosse a conoscenza di qualche fonte che invece era in grado di smentire queste mie deduzioni e risolvere easy la questione.
Grazie --SotirisPres (...) 14:46, 22 giu 2019 (CEST)

Il D.T. in genere viene considerato a tutti gli effetti alla stregua di un allenatore, vedi ad esempio le voci sugli allenatori di Inter e Milan nelle quali sono conteggiati. --L'Eremita (Il Romitorio) 15:38, 26 giu 2019 (CEST)
Sono d'accordo. Rileggendo il mio intervento mi sono accorto di non aver chiarito bene un passaggio del punto 1. Ora mi spiego meglio. Le 9 stagioni di Viani al Milan vanno dal 1956 al 1965. Vince un primo scudetto nel 56-57 da solo e un secondo nel 58-59 con Bonizzoni, come correttamente già riportato nella sezione Giuseppe Viani#Palmarès. Il fatto è che in Serie A 1961-1962 e Serie A 1962-1963 il DT è ancora lui, con Rocco allenatore e vincitore di uno scudetto, ma solo in queste due stagioni il dato non c'è. Mi chiedevo se ci fosse un motivo particolare o fosse una svista (come nel punto 2 per le presenze con il Bologna) --SotirisPres (...) 17:40, 26 giu 2019 (CEST)
Propenderei per la svista. A tal proposito, mi hai ricordato che avevo intenzione da tempo di ricontrollare le varie statistiche sugli allenatori di A. --L'Eremita (Il Romitorio) 17:54, 26 giu 2019 (CEST)
Io sono partito a controllare proprio dalla tabella presenze inserita nelle statistiche di A, dove peraltro all'inizio mancavano Bigogno, Pesaola e Chiappella. Potrebbe anche mancare Monzeglio, ma non ne sono sicuro. E ho dei dubbi su Ferrero. Comunque se siamo d'accordo, appena possibile provvedo a modificare le varie voci su Viani. --SotirisPres (...) 23:36, 26 giu 2019 (CEST)

Giuseppe Viani (presenze Bologna)Modifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni_utente:Markko27.
– Il cambusiere --SotirisPres 17:49, 30 ott 2019 (CET)

Ho notato che ti occupi e segui svariate voci sul Bologna Calcio. Mi chiedevo se avessi per caso accesso a qualche informazione in più riguardante il periodo di Giuseppe Viani come ct del Bologna, in particolare sul numero di presenze. Riprendo da Discussione:Giuseppe Viani#Statistiche:
2. Alcune fonti segnano 179 presenze al Bologna (e credo sia il dato con cui sia basano altre fonti per stilare le classifiche, anche la nostra). Le stagioni di Gipo alla guida dei rossoblù furono 4 tra il 52 e il 56 ed un'ultima da D.T. nel 68, stagioni peraltro nemmeno tutte complete (probabilmente esonerato nel 56 e subentrante nel 68). Ora anche fossero state condotte tutte dall'inizio alla fine, Gipo avrebbe allenato il Bologna 179 partite in 5 stagioni ad una media di 35,8 ciascuna. Cosa che risulta alquanto improbabile, per non dire impossibile in campionati all'epoca da 34 giornate.
Se si riuscisse a risolvere questo dilemma sarebbe ottimo, in ogni caso grazie lo stesso per l'attenzione.--SotirisPres (...) 17:16, 25 lug 2019 (CEST)

[@ Sotirispres] L'unica cosa che mi viene in mente è che ci sia un errore, e quel numero comprenda pure le presenze in coppa Mitropa del '54-'55 e quelle di coppa italia, coppa delle fiere e coppa delle alpi del '68-'69. Posso sapere da quale sito provengono le statistiche? -- M Adimmi 11:04, 26 lug 2019 (CEST)
Vero. Può essere benissimo che siano state considerate tutte le competizioni e non solo la serie A. Confusione che peraltro si verifica spesso nelle statistiche sul calcio storico. In ogni caso i dati sono così riportati nelle statistiche di A su Wikipedia e senza fonte. Io posseggo l'Annuario del calcio italiano 2005-2006 edito da DeAgostini, che riporta lo stesso dato (179 presenze al Bologna), ma che è chiaramente errato.

[ Rientro] Tramite ricerche personali questo è il dato che potrebbe essere più veritiero:

  • 40p Salernitana 47-48 OK
  • 38p Lucchese 48-49 OK
  • 38p Palermo 49-50 OK
  • 38p Palermo 50-51 OK
  • Roma in Serie B
  • 34p Bologna 52-53
  • 34p Bologna 53-54
  • 34p Bologna 54-55
  • 17p o 16p Bologna 55-56
  • 34p x 9 stagioni Milan 56-65 OK
  • Genoa in B
  • 17p Bologna nel 68
  • Udinese in C

In tutto 136 presenze al Bologna, invece che 176. Considerando buona l'intuizione che siano state considerate altre manifestazioni, il dato corretto pare il primo, pur in mancanza di fonti certe.--SotirisPres (...) 15:37, 26 lug 2019 (CEST)

Ritorna alla pagina "Giuseppe Viani".