Apri il menu principale

Discussione:Guida in stato di ebbrezza

Ho creato la voce (anche se non mi ero ancora registrato come utente) e la ho successivamente migliorata, indicando il sistema sanzionatorio previsto dal Cds e i motivi che hanno spinto il legislatore ad insaprire le pene con il decreto legge del 2008, convertito poi in legge.--Elmiki (msg) 14:40, 27 dic 2009 (CET)

Statistiche incidentiModifica

"Il legislatore ha previsto un forte inasprimento del sistema sanzionatorio per fare fronte all'enorme numero di incidenti stradali causati dall'alcol: un incidente su quattro, infatti, può essere direttamente o indirettamente addebitato all'abuso di sostanze alcoliche" E' totalmente senza fonte: secondo la polizia di stato solo il 2,06% degli incidenti nel 2008 (prima della riforma) è stato causato da guida in stato di ebbrezza. Non riesco a trovare un link ufficiale che confermi questo dato (che si legge in blog, forum, e altre pagine non istituzionali), tuttavia è possibile verificare nelle statistiche ACI http://www.aci.it/laci/studi-e-ricerche/dati-e-statistiche/incidentalita.html ad esempio nel 2007 gli incidenti dovuti allo stato di ebbrezza erano il 2,09%. Per confronto, quelli causati da pedoni erano il 3%. Non ritengo che sia corretto per il tono di wikipedia difendere un reato ma neppure supportare dati falsi e tendenziosi e privi di fonte.


"Chiunque guidi in stato di ebbrezza può essere obbligato dal Prefetto a sottoporsi a visita medica." E' falso: piuttosto è vero che alcune prefetture, indebitamente, lo fanno: i commi 8 e 9 dell'art 186 parlano chiaro, e queste misure cautelari sono riservate dalla legge alla fascia al di sopra di 1,5. Lettura confermata da cassazione e Gdp locali in correzione del comportamento, giuridicamente infondato, di alcune prefetture. Cass. civ. Sez. II, Sent., 19-10-2010, n. 21447 Giudice di Pace Torino, sez. III civile, sentenza 08.01.2013 n° 129 Giudice di Pace di Cefalù – Sentenza n. 298 del 03 ottobre 2013 Giudice di Pace di Torino - Sentenza 14 novembre - 31 dicembre 2013

La visita medica e la sospensione al di sotto di 1,5 possono essere disposte dal giudice, non dal prefetto.

Ritorna alla pagina "Guida in stato di ebbrezza".