Discussione:I Griffin/Archivio1

Aggiungi argomento
Discussioni attive

Crossover

Ho cancellato questa notizia di un possibile film con i Simpson e di griffin, perchè è di un fake mostruoso.

I Simpson

"figlia femmina "complessata", neonato intelligente" questi 2 particolari non mi sembra che assomiglino ai simpson.. lisa è semplicemente intelligente e secchioncella, e non capisco come si possa dire che maggie sia + intelligente di un normale neonato!


il paragone coi simpson mi sembra del tutto fuori luogo: le due serie hanno pochissimo in comune, e una delle ragioni dell'insuccesso dei Griffin qui in Italia è stato proprio questo volerla proporre come un'alternativa alla ben più famosa famiglia di Matt Groening. --Lo'oris - ロホリス 19:25, 16 dic 2005 (CET)

sono d'accordissimo --Dipa - ロホリス

Insuccesso dei Griffin in Italia? Non sono d'accordo... gli ascolti sono più o meno gli stessi dei Simpson e in generale vedo che alla gente piacciono molto. personalmente a me fanno sganasciare dalle risate, mentre i simpson hanno un po stufato... non fanno che ripetere gli stessi episodi da anni, e i nuovi non sono certo all'altezza dei primi...

d'accordissimo con Looris, qll pezzo sarebbe da togliere.

per niente d'accordo

lasciando perdere la questione del successo o no, mi sembra più che ovvio che i griffin devono praticamente tutto ai simpson, pur non essendo uguali

Nooo..i griffin non centrano niente con i simpson...non riesco a capire perchè vengano considerati simili!! I simpson sono buoni, in ogni puntata c'è una morale, mentre i griffin sono essenzialmente diseducativi, ed è questa la loro forza! Non c'è nessun intento moralistico! Lois"Spero che tu abbia imparato qualcosa da tutta questa storia!" Peter"No...."


Sono daccordo.I Simpson hanno pochissimo a vedere con i griffin.Al confronto con i simpson li trovo molto diseducativi.Cancellate quel pezzo.

babelfish

è evidente che l'articolo è stato tradotto con un traduttore automatico, dunque aggiungo il template.

la prima parte sembra stata aggiustata, ma il resto è ancora da fare (tranne i link a cui ho già dato una passata io).

--Lo'oris - ロホリス 19:51, 5 gen 2006 (CET)

Nota errata

Nel Paragrafo "I Griffin e i "cugini maggiori": I Simpson e South Park"

sostituito "Nella puntata Cartoon Wars (che in Italia non si vedrà mai)" con "Nella puntata Cartoon Wars (Episodio 03 e 04 della decima stagione, che è prevista il prossimo anno sul canale Paramount Comedy del bouquet Sky Italia)"--_TeRmInEt_ Contattami 14:56, 3 set 2006 (CEST)

FELICE DI ESSERE SMENTITO!!!!!!!!!! c'è ancora qualcuno che non conosce censura...

Meg lesbica?

ma in quale episodio si dice che meg ha delle strane voglie sessuali?

Sì, ma alla fine si capisce che fa finta di essere lesbica per essere accettata da qualcuno.

Anche nel film "la storia segreta di stewie griffin" si scopre che meg nel futuro ha cambiato sesso e si fa chiamare ron, ma anche in questo caso in fondo lo fa solo per ottenere un po' di attenzione.

Non NPOV sulla censura

"Molti fan inoltre ipotizzano che la censura (sull'episodio già citato, a sfondo interamente religioso) sia anche dovuta ad implicazioni morali che, seguendo l'oscurantismo cattolico che regna in Italia..."

Ma come si fa a scrivere una cosa del genere in un articolo di Wikipedia... certe categorie di articoli, nella Wikipedia italiana, sono troppo in mano ai ragazzini.

Sono contrarissimo a quella frase, va tolta!!!!!--Ranma Saotome 15:42, 2 set 2006 (CEST)oiygkkyui

Io invece sono contrario a togliere la frase... ripristinata: ci sono altri strumenti quali sondaggi o dibattiti per arrivare ad una soluzione --_TeRmInEt_ Contattami 14:53, 3 set 2006 (CEST)
Lo strumento per arrivare ad una soluzione io l'ho trovato nel non contribuire più a Wikipedia. Aspetto qualche decennio, in attesa di trovare più persone adulte sul web. Qui in Italia è impossibile scrivere voci di enciclopedia seriamente in modo collaborativo, a meno che non siano voci di nicchia o di carattere tecnico.
Questo non è il luogo per discutere sulle linee guida di wikipedia o dei suoi wikipediani. Ci sono vari strumenti per arrivare ad una soluzione, quindi basta usarli: insultare chi dedica tempo al progetto non è una di queste. Inoltre è buona norma firmare i propri interventi in una discussione pubblica.
Entrando nel merito della questione, il fatto che tale puntata (con riflessioni più o meno condivisibili sulla religione ebraica) sia stata censurata solamente in Italia, denota come nel "Bel paese" ci sia ancora una censura che opera in tale senso. Cerco di spiegare meglio il mio punto di vista: di tante puntate con argomenti altrettanti delicati solo questa è stata censurata, questo dimostra come in Italia, rispetto ad altri paesi, ci sia ancora una mentalità ristretta (o sensibilità maggiore) verso questi argomenti, che in uno stato laico per costituzione in cui viene garantito il diritto di stampa, dovrebbero essere trattati senza questa tipologia di problemi.
In ogni caso penso che si possa facilmente arrivare ad un compromesso, attenuando leggermente i toni della frase in questione: ma il suo contenuto deve e dovrà, imho, rimanere inalterato perché deve rispecchiare realmente la realtà dei fatti.--_TeRmInEt_ Contattami 20:57, 3 set 2006 (CEST)
No, quella censura rispecchia solo l'opinione di chi aveva il potere di censurare quell'episodio e/o il suo timore di eventuali polemiche - giudicare la situazione e orientamento del paese sulla base della censura di un cartone animato è una cosa che rasenta l'idiozia.--Moroboshi 23:27, 3 set 2006 (CEST)
Invece sono proprio questi gli indicatori del grado di libertà di una società e questo è solo l'ultimo episodio di censura del genere (anche un episodio di South Park con tema la pedofilia fra i preti è stato censurato in toto) e comunque, che in Italia non si possa fare della satira usando l'iperbole o il grottesco non è un fatto nuovo.
Io personalmente non giudico ne la situazione e ne l'orientamento del paese, ma constato che obbiettivamente questo problema esiste ed è concreto, ed è il vero idiota colui che gira la testa e fa finta di nulla.--_TeRmInEt_ Contattami 00:05, 4 set 2006 (CEST)
QUesta è un enciclopedia, non un pulpito di predicazione. Si riporta il fatto che la puntata è stata censurata e non trasmessa. Se hai articoli di giornali o altri riferimenti che riportino i motivi per cui non è stata trasmessa sei pregato di citarli, e in ogni caso di riportare la situazione relativamente a quel cartone, senza darsi a voli pindarici.--Moroboshi 09:10, 4 set 2006 (CEST)
Vedo che non avendo argomenti si scade negli insulti. Ribaltiamo la domanda: perché tutte le altre puntate sono state trasmesse (anche se con tagli) e questa no? Dunque se sai di che costa stiamo parlando la risposta risulta molto semplice anche alla luce delle censure passate.--_TeRmInEt_ Contattami 11:22, 4 set 2006 (CEST)
L'onere delle prove sta a chi fa un'affermazione.--Moroboshi 11:33, 4 set 2006 (CEST)
Non siamo in un tribunale ed io a differenza sua, ho portato valide argomentazioni, dunque è libero di confutarle o confermarle, fin'ora ho visto solo aria fritta da parte sua. Comunque spinto da spirito di collaborazione eccoti i link richiesti [1][2] con una semplice ricerca. Inoltre la frase incriminata inizia con "Molti fan inoltre ipotizzano che la censura..." il che restringe il significato della frase stessa.--_TeRmInEt_ Contattami 12:39, 4 set 2006 (CEST)
Il primo link riporta semplicemente che sono state fatte delle censure (e su questo non c'è, ne c'era nessun dubbio), il secondo è una simpatica chiaccherata tra amici sui newsgroup il livello di affidabilità della quale può essere riassunta nell'affermazione «Un mio amico che leggeva i fumetti di "E' quasi magia jonny" mi ha detto che lì davvero i tagli erano molto molto consistenti, che era quasi un pornazzo» (se questo è il livello di conoscenza dei due che si scambiavano messaggi stiamo davvero a posto come fonte di informazione).
Non contesto che sia stato censurato, contesto il mettersi a predicare dal pulpito sull'"oscurantismo cattolico" traendo conclusioni sulle motivazioni di chi ha censurato, e di cui finora non ho visto niente. Riguardo alla frase ""Molti fan inoltre ipotizzano che la censura..."" suggerirei di a leggere Wikipedia:Evasività.--Moroboshi 12:50, 4 set 2006 (CEST)
Perfetto mi metterò a cercare in maniera profonda, ma vorrei che anche Lei desse una risposta alla mia domanda perché il punto è sempre quello, la censura nasce proprio come strumento per ottenere un controllo sulle libertà di parola degli individui. Su tanti temi trattati dai I Griffin, solo questo è stato censurato in toto: una pura deduzione logica. In ogni caso possiamo raggiungere un compromesso attenuando i toni, ma il significato di fondo, imho, deve essere intatto perché rispecchia la realtà delle cose.--_TeRmInEt_ Contattami 13:01, 4 set 2006 (CEST)
Terminet, quello che sembri non voler capire è che non è documentandoti che sarai legittimato a scrivere una frase del genere. Non puoi passare da una censura oggettiva (e già sul termine censura ci sarebbe da discutere, nel caso i tagli li avesse fatti Italia1 e non un'autorità esterna) al pensiero diffuso nell'intero paese. E' totalmente fuori luogo, è scorretto. Penso che gran parte degli utenti di Wikipedia (a parte coloro hanno interesse a introdurre l'argomento laicità in ogni dove) sarebbero d'accordo con me, Moroboshi e Saotome. - Fabio M, ex utente di Wikipedia --151.42.209.1 20:47, 4 set 2006 (CEST)
Sbagliato, la censura o meglio in questo caso "autocensura" è usata unicamente a questo scopo: eliminare tematiche che possono andare contro la morale pubblica. Concordo che è sbagliato di parlare di censura in senso stretto difatti è meglio parlare di Autocensura.
Porto alcuni esempi:
[3] Questo è un articolo in cui si parla di Autocensura contro la quale sono state pubblicate le famose vignette su Maometto.
[4] Qui si parla di come Wikipedia non si sia piegata alla richiesta di censura Cinese.
Citando un passo di censura "Si parla invece di autocensura quando la censura è realizzata dal soggetto che è chiamato a esprimere opinioni e a divulgare informazioni, allo scopo di evitare di divulgare contenuti sgraditi a terzi o allo scopo di non incorrere in censura."
Dunque, se lo scopo dell'autocensura è proprio quello di evitare argomenti "sgraditi a terzi" e quindi feroci critiche e proteste, questo significa che il "Bel paese" a differenza di altri, non è ancora pronto alla satira più o meno pesante di questi argomenti. Per assurdo, se è come Lei dice, cioè che tal "pensiero non è diffuso nell'intero paese", mi potrebbe chiarire il perché di questa autocensura reiterata su questi argomenti?--_TeRmInEt_ Contattami 23:23, 4 set 2006 (CEST)
Se lei leggesse attentamente anziché figurarsi nemici dove non ne ha si accorgerebbe che il contenuto da lei riportato tra virgolette (ossia che tale pensiero non è diffuso nell'intero paese) io non l'ho affatto espresso. Io ho detto che è scorretto formalmente, fuori luogo e fuori misura toccare questo argomento partendo da un'autocensura su una puntata dei Griffin. E, contravvenendo ad alcuni principi di Wikipedia, dico che questo denota un secondo fine nel redigere le voci.
Il "tal pensiero" lei lo ha chiamato oscurantismo cattolico, e ha detto che in Italia regna... quindi direi che non ha trovato la neutralità nemmeno nelle parole usate. Quindi qui la cosa è una: o si trovano documentate le motivazioni della censura da parte di chi l'ha operata (e comunque dopo non si deborda in una feroce critica al paese... che non penso si debba trovare nella voce dei Griffin, ma piuttosto in un weblog personale), oppure ci si limita a riportare l'oggettività dei fatti. --80.17.206.43 10:00, 5 set 2006 (CEST)
Se lei, invece, leggesse più attentamente tutti i miei interventi e guardasse la cronologia prima di dare giudizi, capirebbe facilmente che in primo luogo tale frase non è stata ne scritta ne difesa dal sottoscritto: anzi in più interventi ho espresso la volontà/possibilità di cambiarla pur mantenendo il significato intrinseco. In secondo luogo, io ho portato alla Vs. attenzione valide argomentazioni, ma ancora nessuno ha provato a confutarle. L'oggettività dei fatti è pura e semplice: in Italia, pur essendo uno stato laico e dove viene garantito il diritto di stampa, è ancora tabù parlare liberamente di certi temi: questo facilmente si deduce dalla reiterata censura di tali argomenti sulle televisioni pubbliche e purtroppo la casistica è ampia e documentata.Negare che in Italia ci sia una influenza della(e) religione(i) sulla vita pubblica e politica è negare l'oggettività dei fatti.--_TeRmInEt_ Contattami 11:46, 5 set 2006 (CEST)
Veramente nel suo primo intervento ha detto lei di averla ripristinata (quindi l'ha difesa, nel contenuto e nella forma). Comunque, non mi sembra che ci siano le basi per discuterne: lei continua a parlare di un argomento che, oltre ad essere ampliamente controverso, è non inerente alla redazione della voce. La voce attualmente scruta nelle intenzioni di chi ha posto la censura, dicendo che segue un certo pensiero. Questo non è accetabile, senza fonti certe.
Comunque, io non sono un wikipediano. Lascio il dibattito a voi altri. --80.17.206.43 14:17, 5 set 2006 (CEST)
Sottoscrivo tutto quanto scritto dall'anonimo.--Moroboshi 14:35, 5 set 2006 (CEST)
L'ho ripristinata perché credo che si possa fare un dibattito e sentire l'opinione di tutti prima di prendere una decisione in merito, ma se lei leggesse con attenzione tutti i miei interventi ho sempre detto che è opportuno cambiare la forma ma non il contenuto. In ogni caso rimango deluso dalla Vs. superficialità e soprattutto che nessuno di voi si degni di confutare le mie tesi. Prendete come dato di fatto la censura senza cercare di fare un'analisi di questo comportamento, una sconfitta per wikipedia.--_TeRmInEt_ Contattami 16:37, 5 set 2006 (CEST)
Confutare è una parola che penso stia proprio fuori dal livello di correttezza formale della discussione. Quindi non facciamo gli accademici. Si confutano le tesi argomentate.
Abbiamo tutti fatto notare le nostre ragioni. La non neutralità della voce sta non tanto nel voler giudicare la situazione generale della censura in Italia (chiudendo non uno, ma entrambi gli occhi sulle parole da comizio usate da chi ha partorito la frase), ma nel voler infilare a forza questo argomento dove proprio non trova posto. Spero passi qualcuno con maggiore autorevolezza a dirimere. Saluti. Fabio M --80.17.206.43 17:04, 5 set 2006 (CEST)
La mia posizione è chiara come la vostra, visto che sono in minoranza ne prendo atto e mi faccio da parte. Spero che ci siano in ogni caso altri interventi.--_TeRmInEt_ Contattami 11:51, 6 set 2006 (CEST)
Va bene, visto che mi si chiama a gran voce, intevengo!!!! (...ironico...) La frase su cui si discute effettivamente è un po' provocatoria e i termini andrebbero stemperati a dovere. Ma affermare che chi scrive, ad esempio, "in italia vige la cultura da parte dei media di censurare argomenti che trattano la religione" deve argomentare riportando riferimenti, è, se me lo permettete, squallido e grottesco. Visto che è un dato di fatto (griffin, simpson, south park - per citare 3 esempi di censure religiose) solo chi ha il paraocchi andrebbe a discutere sulla non oggettività della cosa. E' vero però che wikipedia richiede un grado maggiore di oggettività, perché è pur sempre una enciclopedia. Il problema qui è stabilire che tipo di riferimenti si possono fare per "provare" che la censura religiosa esiste davvero ed è stata fatta per i motivi citati. A che pagine si dovrebbe linkare? Un quotidiano sarebbe autorevole come voce? Ma un quotidiano di destra o di sinistra? Vedete quindi che anche qui è praticamente impossibile trovare una fonte così autorevole da spazzar via ogni dubbio. A meno che non sia un testo scritto direttamente da chi ha fatto la censura che confessa apertamente motivi e mandanti!!!! Impossibile. Quello che dico è che secondo me tutti dovrebbero abbassare i toni. La censura religiosa c'è, è un dato di fatto, altrimenti quella puntata veniva mandata in onda e basta (altre, prima e dopo di questa sono state mandate in onda). Il motivo per cui c'è stata la censura è questione di logica deduttiva, e dal mio punto di vista non richiede conferme esterne. Bisognerebbe smetterla di essere garantisti su tutto e tutti e aprire gli occhi su verità oggettive, anche su quelle di cui in internet non si trova traccia. Come in questo caso. Lasciamola noi la traccia e diciamo le cose come stanno. Ripeto, stemperiamo i toni della frase, ma non ne cambiamo il senso. Non avrebbe senso. Paraocchi. Senso. Senso45. Brass. Senso. E con questo chiudo. Orionethe 21:33, 14 set 2006 (CEST)

1) L'idea è che il lettore si faccia un'opinione su quello che viene scritto una volta conosciuta la fonte. Ad esempio se leggo "...secondo il 'Quotidiano Anarchico' la censura dell'episodio è dovuta 'all'oscurantismo cattolico che regna in Italia'..." mi faccio un'opinione ben diversa che se la stessa frase fosse stata scritta dall'Avvenire in uno slancio di critica interna e un'altra opinione ancora se la frase apparisse su un quotidiano moderato o addirittura sull'enciclopedia britannica. Tutto sta a documentare la fonte in modo che il lettore possa decidere liberamente. Questa è una regola di Wikipedia e non può essere discussa se non in appositi forum.

2) Mi sembra un'analisi superficiale dire che gli episodi dei Griffin vengono censurati a causa dell'oscurantismo cattolico che regna in Italia. E' più probabile che la censura sia dovuta al fatto che "I Griffin" arrivano in Italia come cartoon per le fasce di età più basse mentre negli altri paesi è indirizzato ad un pubblico adulto in orari più adatti e quindi che l'editore, per evitare salate multe, abbia tagliato corto e non abbia mandato in onda gli episodi più estremi. Inoltre più che per le oscenità, colpisce il politicamente scorretto, battute su disabili e minoranze.

3) Parlare della censura in Italia in un articolo sui Griffin è assolutamente inadatto.

--Zimbricchio 16:30, 27 set 2006 (CEST)

ma ti ricordo che la censura snatura il cartone!--82.53.113.55 23:54, 29 set 2006 (CEST)

Correzione

Giusto per informarvi che ho corretto un errore: "... nell'episodio The Italian Bob, ancora non trasmesso da Italia 1, Homer sfoglia un "catalogo di ricercati" in Italia, con tanto di accusa, quando si imbatte nella foto di Peter Griffin, sotto la quale campeggia l'accusa (in italiano maccheronico) «plagiarismo»...." Ho visto l'episodio, e non è Homer a tirare fuori il libro (su cui è scritto "I Criminali Americani") ma la Polizia Italiana.
--Riccardino91 18:45, 27 set 2006 (CEST)

Citazione in apertura

Come da discussione in corso al bar, probabilmente passerà la linea guida di utilizzare un'unica citazione in apertura in articolo, quindi sarebbe bene selezionarne una tra le tre presenti attualmente e conservare solo quella. Preferenze particolari ?--Moroboshi 16:59, 19 ott 2006 (CEST)

Io scarterei a priori quella di Brian, poiché è una "battuta isolata", invece le altre sono una sorta di anafore che si ripetono in tutto il cartone. Personalmente preferirei quella di Stewie--_TeRmInEt_ Contattami 11:32, 20 ott 2006 (CEST)

allora manteniamo "Ehi, papone" ripetuta sempre in ogni puntata, non è che stewie abbia ogni giorno in mente la conquista del mondo e la morte di Lois...--Ranma Saotome 23:21, 3 nov 2006 (CET)

Ho spostato quelle cancellate nelle pagine dei singoli personaggi.--Moroboshi 01:11, 4 nov 2006 (CET)


Salve..ho visto che nn è in nessun modo citata la produzione di nuovissimi episodi de "I griffin" probabilmente prodotti addirittura dopo l'estate.In questo episodio infatti compare Zinadine Zidane che si esibisce nel celebre colpo di testa...


Errore nella sigla

Ragazzi, ho notato che nella canzone della sigla, quando stewie canta "più out che iiiin!", in realta' nella versione italiana sbagliano perche' gli mettono la voce di chris. e' solo una mia impressione? e' una cosa risaputa? se ho ragione, sarebbe interessante inserirlo nella pagina. leonardo

La voce è sempre quella di Nanni Baldini (stewie), anche se in effetti usa un tono poco usato durante le puntate (anche perchè una delle prime cose che si registra è la sigla, e non so se poi è stata cambiata.

In realtà cercando un po' in giro ho notato che a molti è sorto il dubbio che la voce di Stewie sia stata sostituita da quella di Chris. Ad un esatto ascolto si sente molto bene la tipica voce di Chris Griffin. Nel sito thebigbangtheoryitalianforum tra le varie notizie riporta proprio l'errore di doppiaggio nella sigla in quel punto della canzone.

Personaggi

Perché non creare una unica e grande voce su tutti i personaggi secondari (come i Simpson)? Ciapy 13:47, 19 mar 2007 (CET)

La voce è stata creata, bisognerebbe fare gli spostamenti opportuni. --No2 (msg) 15:42, 25 mag 2009 (CEST)

ERRORE SU STEWIE

La famiglia capisce benissimo cosa dice... Tanto che parlano con lui... quindi non è solo Brian a capire cosa dice... Prova lampante è la puntata 2ACX19 My fair Eliza... in cui Stewie insegna a parlare alla nuova vicina di casa inglese... Inoltre nella puntata 2ACX18 parla con tutta la famiglia... Se trovo altri esempi riguardanti la prima serie ve liu illustrerò...

La bambina capisce Stewie perchè appunto parlano da bambini, e la famiglia non lo capisce interamente, capiscono se è arrabbiato, triste o felice, ma non dalle parole che dice, ma da come si comporta.
Pare che la famiglia capisca Stewie ma in maniera "edulcorata": se Stewie minaccia la madre di una morte dolorosa, Lois capisce solo che il bebè è arrabbiato con lei, come se non desse peso alle sue reali parole....
Mi permetto di dissentire con quanto detto sopra. Lois ha dimostrato di capire benissimo quello che dice Stewie!! Lo si evince dagli episodi 04 e 05 della sesta stagione (rispettivamente "Stewie Kills Lois" e "Lois Kills Stewie"), inedita in italia. Ma una prova assolutamente lampante sta nell'episodio 08 della terza stagione, ergo "Baciami stupido": Stewie, che ha legato ed imbavagliato un bulletto di qualche anno più grande di lui (dopo avervi dialogato in precedenza, ciò a riprova del fatto che un bambino -non un infante- può capire ciò che dice), viene scoperto da Lois, che gli chiede cosa stia succedendo. Lui le dice che stanno giocando "alla famiglia" e lei gli risponde Ma quel bambino è legato! a riprova del fatto che lei lo comprende benissimo. E' un cartoon comico, non è detto per forza che ci sia una logica: su certe cose si sorvola, come ad esempio sul fatto che tutti i cani si comportano come tali ad eccezione di Brian.
Nella puntata Stewie kills Lois quella di Stewie è solo una simulazione mentre il fatto che Lois risponda Ma quel bambino è legato! non implica che abbia capito ciò che ha detto Stewie.

Infatti sembra, che lo capisca ma in realta' non ha mai sentito parlare Stewie ;-) (Clarck In Lost)

Vi ricordate l'episodio in cui stewie ama Lois ripete in continuazione Mamma mamma mamma, e Lois risponde "che vuoi".

Immagine

E' disponibile un'immagine utilizzabile nel template (con copyright + fair use) su en:wiki: [5] -> Chi può (e soprattutto sa cosa fare) verifichi e, nel caso, aggiorni il template.
Acchiappasogni 09:55, 26 giu 2007 (CEST)


Pulitura di violazione di copyright

In data 6 febbraio 2010 l'utente Gliu ha eliminato le seguenti versioni per violazione di copyright:

Versioni cancellate


Pulitura di violazione di copyright

In data 6 febbraio 2010 l'utente Gliu ha eliminato le seguenti versioni per violazione di copyright:

Versioni cancellate

Riferimenti agli episodi

Credo che sarebbe una buona cosa, se ai riferimenti degli episodi nella varie stagioni, si aggiungesse il wikilink agli episodi della stagione in questione. Che ne dite? Ad esempio, io l' ho già fatto, nella sottointestazione "Loretta Brown". Volete aiutarmi a procedere? Grazie! --Alex97 Bisogno di aiuto? 20:53, 10 mag 2010 (CEST)

(descrizioni personaggi)

Io propongo di sfoltire le descrizioni dei personaggi, dato che ci sono pagine apposite per farle.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 188.217.52.210 (discussioni · contributi). bisognerebbe anche eliminare gli alberi genalogici.

I Griffin e i "cugini maggiori": I Simpson e South Park

Ho preso l'iniziativa di spostare completamente questo capitolo dalla voce in discussione. Come segnalato dal template {{P}} che vi era stato apposto e dal messaggio di un'IP alla Taverna di Boe, il paragrafo era una lunga Ricerca originale con giudizi personali e non supportati da fonti. Il testo andrebbe ridotto notevolmente e reinserito in un più generico paragrafo "Critiche" o "Accuse di plagio" e supportato da fonti. --Paul Gascoigne (msg) 16:55, 3 gen 2012 (CET)

Testo eliminato

L'organizzazione dei personaggi e il suo contesto (famiglia americana composta dal capofamiglia, dalla moglie e dai tre figli) sono anche qui parodia dell'american way of life e delle più celebri sit-com statunitensi. La comicità dei Griffin viene trovata simile anche con quella di South Park, altro noto cartoon americano. Quello che differenzia maggiormente le tre serie è la struttura dei singoli episodi; ne I Simpson gli episodi sono accompagnati da una trama solida in cui vengono trattate tematiche quasi sempre serie, facendo uso di satira e di battute di fine spessore. In South Park avviene la stessa cosa, con la fondamentale differenza che, mentre I Simpson fanno satira "leggera", South Park lo fa in modo brusco e spietato. Nei Griffin, invece, non vi è alcuna trama, ma solo una sequenza di gag demenziali e senza senso, molte volte caratterizzate dallo humour nero (e questo lo differenzia dai Simpson e South Park, in cui la comicità viene manifestata in modo nettamente differente).

Ovviamente questa differenza tra le serie non salta subito fuori. Nelle prime serie, infatti, la serie di Seth MacFarlane non aveva ancora una comicità tutta sua e per cui assomigliava molto alla serie di Matt Groening. Infatti nella prima stagione si possono trovare alcune scene dei Griffin che sembrano essere copiate dai Simpson, ad esempio nella puntata "Non solo scout", Lois viene contagiata dal gioco d'azzardo, lo stesso che avviene a Marge nei Simpson. In "A cena con la mafia" Peter gioca a black jack e, una volta arrivato a ventuno, chiede ancora carta; la stessa cosa aveva fatto Homer Simpson nella quarta stagione (quindi antecedente ai Griffin), l'episodio sui Fratelli Maggiori, in cui Bart lo descrive come un ubriacone che ha perso tutti i suoi soldi con una mano a black jack in cui, dopo il ventuno, ha chiesto nuovamente carta.

Per queste più o meno esplicite "citazioni", la serie è stata bersaglio di una rapida ma efficace satira nei Simpson: nell'episodio The Italian Bob, due uomini appartenenti alle forze dell'ordine italiane (dalla rappresentazione, probabilmente due poliziotti) sfogliano un catalogo di ricercati intitolato "I Criminali Americani". Dopo alcuni personaggi noti al pubblico per essere parte dei Simpson, appare anche la foto di Peter Griffin, sotto la quale campeggia l'accusa (in italiano maccheronico) di «plagiarismo», e il protagonista della serie American Dad, accusato di «plagiarismo di plagiarismo». Nell'episodio "Missionario impossibile" la rappresentante di un'emittente tv dice in diretta "..se volete che programmi grossolani spariscano dalla televisione allora fate la vostra donazione". Contemporaneamente la donna indica il logo de "I Griffin".

In un'altra occasione (La Paura fa Novanta XIII), Homer abbandona i suoi innumerevoli cloni in un campo di grano. Distrattamente lascia anche l'amaca magica con la quale si era sdoppiato e i cloni a loro volta si clonano. Il risultato è un esercito di cloni assomiglianti a Homer Simpson (alcuni dei quali più grassi, più magri, con gli occhiali, senza faccia) tra i quali si vede chiaramente Peter Griffin. Perfino in Futurama, sempre creato da Matt Groening, lo stesso autore dei Simpson, vengono citati i Griffin, ma stranamente in un contesto non negativo: Nel primo lungometraggio, Il colpo grosso di Bender, Fry possiede un calendario dodecennale (di 12 anni) dei Griffin. Seth MacFarlane ha anche partecipato al quarto film di Futurama, "Nell'immenso profondo verde", come voce per cantare a inizio episodio.

Anche I Griffin, in risposta, hanno presentato varie gag e canzonature sui Simpson; Matt Groening ha comunque voluto precisare che non c'è nessuna faida dietro le quinte, e che la rivalità tra le due serie è una "rivalità affettuosa"<ref>AVclub: Intervista a Matt Groening.</ref>.

Anche South Park, per quanto questa serie sia molto lontana dallo stile dei Simpson e dunque dei Griffin, ha voluto "rendere omaggio" (o meglio, prendere in giro) il Family Guy. Nella puntata Cartoon Wars (Episodio 03 e 04 della decima stagione), si annuncia che i Griffin avrebbero mandato in onda un'immagine di Maometto. Ovviamente questo porta la serie animata al centro di una feroce polemica, fino ad attirarsi una puntuale critica da Osama Bin Laden, che ribadisce ciò che afferma Eric Cartman: i Griffin non sarebbero "satira", dal momento che «l'elemento comico è inserito nelle scenette, e non fa parte del plot»<ref>"Cartoon Wars Part I, Cartoon Wars Part II." Created by Matt Stone and Trey Parker. South Park. Comedy Central.</ref>. Senza contare che, secondo i creatori di South Park, gli autori degli episodi dei Griffin sarebbero dei lamantini in una gigantesca vasca, che allineano delle palline a caso, ciascuna con un argomento, arrivando così a creare in maniera del tutto casuale delle scenette sciolte dalla trama e da ogni contesto.

Hai fatto bene, IMO non è da reinserire a meno che non si trovino diverse fonti attendibili a sostenere l'ipotesi. In ogni caso, penso che 2-3 righe possano bastare per spiegare la cosa. --Chia.gio (msg) 18:56, 3 gen 2012 (CET)

Personaggi secondari

Ho notato che c'è un continuo cambiare di voci sui personaggi, tavolta appaiono nell'elenco, tavolta in pagine a se......

Sospensione della serie

perchè nel 2001 la FOX sospese la serie? che è successo di così eclatante e scandaloso da far protestare qualche patetica associazione di genitori preoccupati per i bambini e spingere la fox a mettere i griffin alla porta?--2.226.114.238 (msg) 16:21, 30 apr 2013 (CEST) marco 16.20 30/04/2013

Stan Thompson

Per favore, potente fare a meno di inserire il fatto che il vero padre di Meg sia Stan Thompson ? E' solo una gag, non va presa per buona, magari in futuro ci faranno un puntata, ma per ora lasciamo le cose come sono.{{nf| 15:45, 18 mag 2013‎ |2.39.110.206}

E si continua.....

Paragrafo In Italia

Tralasciando tutto il resto, non si può non chiudere gli occhi davanti a questo paragrafo. C'è da anni un avviso di recentismo che non ha fatto preoccupare nessuno. Col tempo, la sezione si è espansa, e anche se è rimasta praticamente uguale dal 2010 (e intanto la serie è proseguita), intanto è rimasta lì. E non si può neppure dire che non si vede, dato che è praticamente il capitolo più lungo di tutti gli altri. Ci sarebbero (molte) altre cose da sistemare, ma per ora mi concentrerei su quelle più visibili. --Gybo 95 (msg) 01:13, 14 giu 2016 (CEST)

Anni di nascita dei personaggi

Chi ha aggiunto gli anni di nascita dei personaggi evidentemente non ha mai visto nella sua vita un episodio né dei Simpson né dei Griffin... Come praticamente ogni cartone animato esistente al mondo, i personaggi non invecchiano! Qual è il senso di dire "Stewie nato nel 2015" se la serie è partita nel 1999??? Per favore togliete questa voce dalle mani dei ragazzini!--79.46.106.167 (msg) 15:01, 24 ago 2016 (CEST)

E non è l'unica cosa da sistemare. L'intera voce è da riscrivere, perchè scritta in modo sensazionalistico. C'è un evidente localismo e, soprattutto, solo un pugno di fonti. Ormai molti di noi si sono rassegnati.--Gybo 95 (msg) 15:42, 24 ago 2016 (CEST)

Dubbi circa l'età di Peter Griffin

Nella sezione dedicata alla sommaria descrizione dei personaggi è stato specificato che Peter è nato nel 1968; tuttavia, poche righe più avanti, menzionando un episodio della quinta stagione, viene spiegato che nel 1984 Peter aveva dieci anni. Ovviamente, le due versioni sono contraddittorie: quale delle due è la versione corretta? Aglger (msg) 17:45, 11 mar 2017 (CET)

I Griffin sono una serie televisiva che si comporta molto da "fiction", in cui i personaggi, nonostante passino gli anni, non invecchiano. Quindi, Peter continua ad avere 42 anni, Stewie 1 anno, Chris 13 e così via. Infatti, questa serie non ha un filo conduttore come i telefilm, semplicemente, i richiami al passato servono solo come "ambienti" per certe gag. Quindi, la data di nascita va tolta, perché cambia continuamente nel corso della serie.--Gybo 95 (msg) 16:11, 13 mar 2017 (CET)

Anch'io ho sempre avuto tale opinione: non casualmente, ho provveduto all'eliminazione delle presunte date di nascita. Come tu stesso hai spiegato, difficilmente i personaggi di un cartone animato invecchiano; nello specifico caso riguardante "I Griffin", poi, è ancor più improbabile: se si considerano le ultime stagione, infatti, la tendenza a sacrificare qualsiasi forma di realismo in funzione di sketch e gag di vario genere si è addirittura accentuata, tant'è che il trasformismo dei vari personaggi è divenuto uno dei punti più comici del programma.) Aglger (msg) 19:32, 4 apr 2017 (CEST)

Veramente è rimasto un accenno nella frase dell'elenco dei personaggi "L'età di Peter viene rivelata nell'ultimo episodio della quinta stagione, "Ti presento i miei"": si tratta di uno spoiler, cioè di una rivelazione della trama che non è problematico per sé ma è sicuramente evitabile. Però l'intera pagina abbonda di spoiler, specie quando si comincia a descrivere per sommi capi quello che accade in certi episodi. Comunque, credo che questa pagina si possa sistemare un po' alla volta, dato che gli IP, in questi giorni, stanno solo "litigando" sul fatto che la nuova serie sia pronta o no.--Gybo 95 (msg) 20:09, 4 apr 2017 (CEST)

A dire il vero, la questione degli spoiler mi pare decisamente irrilevante: non credo, infatti, che Wikipedia debba essere paragonata ad un sito che pubblicizza film o serie televisive, e che quindi non può permettersi di rivelare eccessivamente la trama dei prodotti che promuove. In quanto enciclopedia, Wikipedia è legittimata a documentare ciò che ritiene opportuno rispetto alla descrizione delle voci che contiene: se descrivere ciò che accade in determinati episodi mi consente di inquadrare meglio un certo personaggio, perché non dovrei farlo? Non si tratta certo di recensioni che non debbono rivelare troppo per non rovinare l'interesse di chi potrebbe avere il desiderio di guardare una certa serie o una certa pellicola. Rispetto alla pagina, hai ragione: potrebbe essere migliorata. Aglger (msg) 10:39, 5 apr 2017 (CEST)

Il paragrafo Trama è strutturato bene: i problemi stanno nei paragrafi Sigla (che in certi episodi si è rivelata essa stessa una gag) e i paragrafi Personaggi, dove vengono citate gag di singoli episodi (come quella del pollo piuttosto che quella dello stato Petoria). Altri tipi di problemi si trovano nelle sezioni interamente senza fonti, cioè Trasmissione in Italia, Controversie e In Italia (sezione doppione dell primo che ho citato, su cui capeggia in bella mostra un avviso di localismo). Un altro, ultimo ma non meno frustrante problema sono le sezioni Gli Inizi e Sforzi di Revival che, oltre a non avere note, non sono neppure aggiornati (si ferma al 2005, mentre, nel tempo, la serie ha subito molti cambiamenti di trasmissione).--Gybo 95 (msg) 10:49, 5 apr 2017 (CEST)
Esattamente quale sarebbe il problema se ci sono spoiler ? Vedi anche Wikipedia:Trama#Anticipazioni.--Moroboshi scrivimi 11:40, 5 apr 2017 (CEST)
C'è una bella differenza tra dire "problematico" e "superfluo". :) Comunque, nell'intera voce, non si vedono avvisi di spoiler.--Gybo 95 (msg) 11:45, 5 apr 2017 (CEST)
Se sono rimosse in quanto affermazioni superflue è un conto, ma il fatto che siano o meno spoiler è irrilevante (nota: un avviso di spoiler esisteva nel passato, ma è stato cancellato da it.wiki diversi anni fa proprio perchè la funzione id it.wiki come enciclopedia è di trattare nella sua completezza un argomento.--Moroboshi scrivimi 12:03, 5 apr 2017 (CEST)

Per quanto mi riguarda, caro Gybo, a me non sembra che tutte le anticipazioni insite nella pagina siano superflue: i personaggi di una serie televisiva manifestano la propria personalità attraverso i vari episodi e attraverso le azioni che compiono negli stessi; dunque, come posso descrivere un personaggio senza riferirmi agli episodi nei quali compare e alle vicissitudini che affronta? Ovviamente, siccome Wikipedia richiede un'accurata citazione delle fonti, è pressoché inevitabile menzionare e tratteggiare gli episodi nei quali un certo personaggio compare per poter giungere ad una completa descrizione del medesimo. Certo, come hai evidenziato, mancano molte fonti, e ciò perché non è semplice individuare tutti gli episodi dai quali provengono determinati fatti.

(P.S. Forse è soltanto una mia impressione o forse deriva dalla diffidenza che alcuni utenti avvertono nei confronti dei più "giovani", ma io ho la sensazione che tu abbia adottato un tono piuttosto... paternalistico nei miei confronti: le osservazioni da me proposte, infatti, non hanno ricevuto risposte esaustive da parte tua; inoltre, mi sembra che attraverso le tue parole tu abbia evidenziato in maniera piuttosto accademica problematiche che a me sembrano sotto gli occhi di tutti: ripeto, può darsi che mi stia sbagliando, e se così fosse, sappi che mi scuso già ora. Tuttavia, vorrei avviare una pacifica collaborazione, e non uno scambio assai diffidente di commenti.) Aglger (msg) 20:01, 5 apr 2017 (CEST)

Ti dirò: sono reduce dall'apertura di due vagli, procedure che ho ormai capito che riuscirò a imparare solo col tempo (moooolto tempo...). Diciamo che, senza dover aprire un vaglio, mi sono un po' "approfittato" della discussione per spostare l'argomento principale su altre sezioni problematiche della pagina. Ormai, il motivo principale (l'età dei personaggi) è risolto e possiamo metterci una pietra sopra. Se qualcuno ha poi intenzione di fare un bel vaglio (e alla pagina servirebbe), è libero di farlo, anche se la proposta sarebbe mia. E attento a usare la parola "caro", potrebbe essere avvertita in senso ironico. :)--Gybo 95 (msg) 21:36, 5 apr 2017 (CEST)

Ed ecco, ancora una volta, il tono paternalistico di cui prima: perché avverti l'esigenza di avvertirmi circa l'uso del termine "caro"? Mi consideri una persona dotata di scarsa consapevolezza linguistica? Uno scolaretto cui insegnare le tante meraviglie del linguaggio? Controllando il tuo profilo ho notato che, in realtà, ti sei iscritto a Wikipedia solamente dieci mesi fa: ecco, forse ti converrebbe smettere i panni del decano dalla somma saggezza - piccolo consiglio che io, questa volta, mi permetto di fornirti. Speriamo che la pagina dedicata a "I Griffin" possa migliorare, ad ogni modo! Aglger (msg) 15:08, 6 apr 2017 (CEST)

Modifiche eccessive e ripetute - PROVVEDIMENTI NECESSARI

La pagina, come dimostra la cronologia riguardante le modificazioni inerenti alla stessa, è spesso soggetta ad un elevato numero di interventi: se tali interventi fossero meramente destinati al continuo miglioramento della pagina, ciò non costituirebbe certo un evento eccezionale; tuttavia, credo che sia ormai palese la notevole inutilità degli interventi più recenti, spesso volti ad insistere intorno al numero di episodi relativo ad una certa stagione o a introdurre sciocchezze rispetto ad alcune caratteristiche della serie. Propongo che si adoperino dei provvedimenti finalizzati in qualche modo a restringere l'abuso di modifiche che recentemente ha colpito questa pagina. Aglger (msg) 10:06, 21 apr 2017 (CEST)

La protezione della pagina sarebbe la soluzione ideale, purtroppo le modifiche sono troppo irregolari per essere prese in considerazione nella pagina delle segnalazioni. Ci vorrebbe un'edit war per portarla a questo stato. Consiglierei di rollbackare i loro interventi il più velocemente possibile, così da provocarli, anche se la protezione difficilmente durerebbe più di un mese.--Gybo 95 (msg) 10:19, 21 apr 2017 (CEST)
Ritorna alla pagina "I Griffin/Archivio1".