Discussione:Mole

Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Nuvola apps katomic.svgFisica
Gnome-applications-science.svgChimica
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (ottobre 2014).
BLievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
BLievi problemi relativi alla verificabilità della voce. Un aspetto del tema non è adeguatamente supportato da fonti attendibili. Alcune fonti andrebbero sostituite con altre più autorevoli. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)
Note: non mancando supporti essenziali per la comprensione del tema, alzo il valore immagini --Martin 15:49, 15 ott 2014 (CEST)
Monitoraggio effettuato nell'ottobre 2014
Mole
Argomento di scuola secondaria di II grado
Materiachimica
Dettagli
Dimensione della voce11 369 byte
Progetto Wikipedia e scuola italiana

DisambiguazioneModifica

Non servirebbe una (magari anche piccola) disambiguazione su Mole, ad esempio per Mole Antonelliana (sebbene il suffisso la disambigui già un po')? Se sì, lascio il compito agli esperti disambiguatori, io ci vado un po' in crisi ... - Twice25 17:23, Lug 5, 2004 (UTC)

Direi di no, sono due nomi diversi. un admin al tuo servizio 17:48, Ago 10, 2004 (UTC)

Definizione completa da prontuario.Modifica

Template:Box unità SI

Definizione "in termini semplici" scritta maleModifica

In termini più semplici, la mole è un metodo conveniente di contare grandi numeri di entità. La mole è infatti semplicemente un numero molto grande: dire "una mole di atomi" è come dire "un miliardo di atomi" o "un milione di atomi", solo che è un numero molto più grande, pari a circa un seicentomila miliardi di miliardi.

non vorrei essere cattivo, ma chi ha scritto questa frase ha qualche confusione quantomeno lessicale e grammaticale... è una definizione completamente superflua.Wildchild89 (msg)

Tu come la scriveresti? --DanGarb 17:31, 27 ago 2008 (CEST)
PS: Se non vuoi essere cattivo, non esserlo.
Ho sistemato un po' la voce. Certe parti mi sembrano più attinenti ad altre voci (mi riferisco al numero di Avogadro e ai calcoli stechiometrici), e alcuni esempi ridondati, ma non ho tagliato niente.

Qualcuno ha delle immagini (o un'idea) da consigliare per questa voce? --Aushulz (msg) 03:15, 28 ago 2008 (CEST)

Ho eliminato un paragrafo che mi pareva decisamente superfluo. Per quanto riguarda le immagini, ho visto che su en.wiki ne hanno un paio che però mi sembrano fuori tema; io non le metterei. bye --DanGarb 09:01, 28 ago 2008 (CEST)
Anche a me quelle di en.wiki sembrano fuori tema. Comunque una immagine è necessaria se si vuole inserire la voce in una rubrica Lo sapevate che o in Vetrina (anche se non penso che raggiungerà mai i livelli delle voci di vetrina). --Aushulz (msg) 13:16, 28 ago 2008 (CEST)
Secondo me è meglio nessuna immagine che un'immagine inadatta o peggio inutile. --DanGarb 18:23, 28 ago 2008 (CEST)

GrammomoleModifica

Ho notato che almeno nell'introduzione mole e grammomole sembrerebbero interscambiabili. Purtroppo a rigore questo non è corretto in quanto corrispondono a due definizioni diverse e soprattutto non sono una l'abbreviazione dell'altra. Grammomole, che meriterebbe una voce a se stante viene definita come la massa di un composto espressa in grammi numericamente pari alla sua massa molecolare. Esistono poi anche i termini correlati grammoatomo e grammoformula. La differenza non è capziosa se pensiamo che una grammomole di iodio corrisponde a 253.8 g mentre un grammoatomo a 126.9 g. E una mole di iodio? occorre specificare se si tratta dell'elemento o di I2. In sostanza per la definizione di mole si ricorre a un numero definito di particelle (il numero di Avogadro) mentre per arrivare alla grammomole occorre introdurre il concetto di massa molecolare che contiene in sè la distribuzione isotopica. Questi concetti sono spiegati abbastanza bene ad esempio da Linus Pauling in General Chemistry, Dover Publications Inc., New York, 1970. Proporrei quindi di togliere dall'incipit "(o grammomole)" e di inserire nuove voci, o quantomeno rimandi, per grammomole, grammoatomo e grammoformula, termini tutt'altro che desueti ma soltanto meno usati. Si veda anche la discussione nel Wikizionario alla voce mole. Grazie in anticipo per i contributi.--Avogadro (msg) 00:35, 23 ott 2008 (CEST)

Aggiungo che esiste anche la "libbramole", per cui mole e grammomole non dovrebbero essere sinonimi, ma dal punto dista del SI (Sistema Internazionale) IMHO penso che lo siano. --Aushulz (msg) 00:48, 23 ott 2008 (CEST)
Ottima precisazione: effettivamente esiste anche la libbramole che corrisponde alla quantità di materia contenuta in una massa di sostanza pari numericamente alla massa molecolare espressa in libbre, anziché in grammi.
E' però proprio la mole (simbolo mol) l'unità di misura del SI, non la grammomole. Sono andato a verificare direttamente la definizione nel documento ufficiale del SI (ENFR) SI brochure, 8a Ed. 2006 dove a pagina 25 dà la definizione ufficiale. Tra l'altro ho scoperto che la definizione va accompagnata a una precisazione: ci si deve riferire a atomi di carbonio 12 non legati a riposo e nel loro stato fondamentale. Sempre questa pubblicazione spiega come sia prima nata la grammomolecola ma le successive scoperte della chimica, leggi distribuzione isotopica degli elementi, abbiano costretto a una successiva ridefinizione.
Faccio ancora qualche verifica e mi documento con altre fonti e poi propongo una modifica alla voce in questo senso. Ben vengano nel frattempo altri contributi sull'argomento. Grazie ancora, --Avogadro (msg) 23:00, 23 ott 2008 (CEST)


Pulitura di violazione di copyrightModifica

In data 7 agosto 2009 l'utente Dedda71 ha eliminato le seguenti versioni per violazione di copyright:

Versioni cancellate

Parte cancellataModifica

E' stata cancellata questa parte di voce. Secondo voi bisogna reinserirla? --Aushulz (msg) 16:13, 24 ott 2011 (CEST)

Avogadro matematico?Modifica

Sarebbe meglio qualificare Avogadro come fisico, o chimico-fisico, piuttosto che matematico. Claudio Giomini

  Fatto Grazie per la segnalazione. --Daniele Pugliesi (msg) 18:43, 4 mar 2013 (CET)

unità interagenti???Modifica

Sarò breve. Non ho parole: non solo non viene citata alcuna fonte della definizione, ma mi pare che questa sia assolutamente sbagliata. La mole è un'unità di misura adimensionale, corrisponde ad un numero intero. Nulla vieta di considerare una mole di scarpe o di pensieri che non sono unità interagenti, tanto in definitiva si tratta di un numero. Mole è un insieme di numero di Avogadro come paio è un insieme di due, o cinquina, tris, solo che non è d'uso quotidiano. Altro discorso è che per ragioni storiche e comodità sperimentale anziché definire il numero intero di Avogadro con precisione dell'unità si preferisca definirlo indirettamente e poi misurarlo, dato che l'utilità pratica consiste nel risalire da una misura diretta della massa alla quantità di sostanza nel sistema.

Io ho sempre visto: la mole è il numero (che è il numero di elementi che compongono il sistema) degli atomi contenuti in 12g di C12.

--37.100.28.219 (msg) 11:04, 19 gen 2014 (CET)

Ho inserito la fonte, che è la IUPAC. Adesso sarei curioso di sapere da quale fonte hai appreso che la mole è una quantità adimensionale. --Daniele Pugliesi (msg) 12:49, 19 gen 2014 (CET)

Innanzitutto rispondo alla domanda citando lo stesso link: "n(X) = N(X)/NA. Note that since N(X) is dimensionless, and n(X) has the SI unit mole, the Avogadro constant has the coherent SI unit reciprocal mole." Quindi per un minimo di coerenza se come in Wikipeida versione attuale si parla di numero di Avogadro adimensionale, n(x) è adimensionale, altrimenti correggere come secondo IUPAC la voce numero di Avogadro parlando di costante e specificando la sua unità di misura.

Secondo, torno a ripetere citando IUPAC che le unità interagenti sono una bufala bestiale: "1.The mole is the amount of substance of a system which contains as many elementary entities as there are atoms in 0.012 kilogram of carbon 12; its symbol is "mol". 2. When the mole is used, the elementary entities must be specified and may be atoms, molecules, ions, electrons, other particles, or specified groups of such particles." Le particelle elementari non devono per forza essere interagenti, posso parlare liberamente di una mole di lampadine, anche se l'unità in questo caso è piuttosto scomoda, senza sbagliare. Mi astengo da facili polemiche su questa diffusione di informazioni sciatte, proprio un tanto al chilo.--79.13.49.219 (msg) 15:15, 27 gen 2014 (CET)

Grazie per il chiarimento.
Ho tolto il numero di Avogadro dalla Categoria:Gruppi adimensionali (qualcuno ce l'aveva messo per sbaglio), per il resto mi pare che nella voce non si dica da nessuna parte che sia adimensionale, anche se in alcuni punti forse non è chiaro che ha le dimensioni di mol-1, per cui se vuoi puoi leggere la voce e correggerla dove ritieni opportuno.
Concordo anche riguardo all'aggettivo "interagenti", per cui ho modificato l'incipit con un generico "entità".
Dimmi se adesso va bene. --Daniele Pugliesi (msg) 02:21, 28 gen 2014 (CET)

Gentile Daniele Pugliesi, ti ringrazio per avermi ascoltato e credo che ora il problema sia risolto; purtroppo non posso modificare la voce in quanto bannato da wp. Lascio a te l'opportunità di intervenire. Se lo riterrai opportuno, potrò comunque continuare a segnalarti quelle che secondo me sono lacune, imprecisioni o trattazioni troppo poco generali su alcune voci scientifiche, motivando le mie critiche con fonti.--87.13.73.88 (msg)

Sentiti libero di segnalare tutti gli errori o imprecisioni che riscontri nelle voci. --Daniele Pugliesi (msg) 19:32, 29 gen 2014 (CET)

ERRORE nel confronto con l'altezza dell'EverestModifica

Alla data di oggi 19 marzo 2015 leggiamo "cinquanta chilometri, ovvero più di sei volte l'altezza del monte Everest", non vero perché il rapporto è circa 5.65. --Alexor65

va bene "ovvero meno di sei..."? --Martin 13:11, 20 mar 2015 (CET)
"meno di sei" non sarebbe significativo, perché chiaramente si vuole magnificare la grandezza della quantità, non la sua piccolezza; meglio "più di cinque"; ma è molto più di cinque… --Alexor65
Molto semplice! Lo cambio con "molto più di cinque", poi semmai togliamo il confronto e lo paragoniamo al Monte bianco, o simili... --Martin 18:28, 24 mar 2015 (CET)
Ritorna alla pagina "Mole".