Discussione:Musica alternativa

Aggiungi argomento
Discussioni attive

Ho aggiunto il template "da controllare" non come "accusa" ma per segnalare un dubbio su cui vorrei un parere.

L'espressione "musica alternativa" io l'ho già sentita un sacco di volte, e penso che la si trovi praticamente su qualunque wiki (per esempio in en. redirige su alternative rock, che abbiamo anche noi), insomma mi pare di uso comune; mentre i gruppi che la voce cita come i "più noti" del genere non li ho mai sentiti nominare (neanche di striscio) e anche su google sono tutti infinitamente meno "hittati" di "alternative music" o "musica alternativa". La mia prima idea (non una certezza, ma un forte dubbio) è che la voce dia una definizione di "musica alternativa" estremamente particolare, quando l'espressione ha un significato molto più ampio (che, per intenderci, secondo me equivale sostanzialmente a musica "non mainstream", o "non di massa", non "finanziata dalle major", e via dicendo). Chiaramente musica di questo tipo, contro corrente, ne esiste di destra, di sinistra, ma anche del centro, dell'alto e del basso, e ci sono dentro anche cantautori, non italiani, non europei e via discorrendo a piene mani.

Posto questo, ho un dubbio secondario di POV/spam sul fatto che l'accezione ristretta possa essere legata alla volontà di pubblicizzare un'associazione che, da un'occhiata su Google, mi è sembrata abbastanza vicina ai gruppi che vengono citati come "i più noti del genere".

Moongateclimber 17:19, 8 gen 2007 (CET)

Con l'accezione indicata nella voce, io non l'ho mai sentito usare. Personalmente la casserei, o la marcherei da aiutare.--alf · scrivimi 17:49, 8 gen 2007 (CET)
Ho modificato un po' la voce, per chiarire che ci sono usi diversi del termine. LV~Mi dica pure 18:02, 8 gen 2007 (CET)

Vorrei aggiungere a quanto già detto da altri, che viene menzionata solo la musica alternativa di destra, facendo credere così che la musica alternativa è per eccellenza di quella parte politica. Non vengono citati i numerosissimi cantanti o gruppi di musica alternativa di sinistra, che oltre tutto sono probabilmente più conosciuti di quelli di destra citati. Concludo col dire che secondo il mio parere la pagina non è imparziale, nel dal punto di vista musicale ne da quello politico.

Io invece vorrei aggiungere che nella voce di una corrente musicale, vorrei leggere cosa la caratterizzi dal punto di vista artistico, oltre che dal punto di vista politico. Naturalmente vanno aggiunte tutte le altre "musiche alternative" conosciute (e mi parrebbe ben più note), ovvero spostare ad altro titolo, che rispecchi l'effettivo contenuto. In caso contrario, far sembrare che questa, tutto sommato minoritaria, corrente musicale sia la "musica alternativa" per antonomasia, m parrebbe piuttosto POV. MM (msg) 20:51, 28 mar 2007 (CEST)


Mi dispiace contraddirvi. Basta cercare "musica alternativa" su google per farsi un'idea che l'espressione è ampiamente diffusa e mira a indicare quel sottobosco di gruppi - prevalentemente di destra - e comunque non di sinistra - che apartire dagli anni '60 ha sviluppato un repertorio alternativo rispetto alla musica commerciale. Una galassia di gruppi - i più noti dei quali sono gli "amici del vento" e i 270bis. Stiamo parlando di gente che leggeva Tolkien negli anni '70, quando non solo tolien era sconosciuto ma quando leggerlo era roba "da fascisti". Il fatto che questi gruppi siano poco conosciuti non significa che non siano mai esistiti: hanno al loro attivo concerti, cd, riviste musicali. Hanno un loro sottobosco. L'alternatività sta nel fatto di essere stati ostracizzati dai circuiti ufficiali e di non aver accettato di modificare i loro testi.

Quindi - mentre autori impegnati a sinistra come Guccini e i 99posse - hanno goduto di grande spazio pubblicitario, i 270bis, Gabrilee Marconi, gli Aurora e tante altre formazioni non hanno potuto usufruire della stessa fortuna... La loro alternatività sta proprio nel non essere stati conosciuti dal grande pubblico e nel presentare stili differenti. Ad esempio, nei 270bis, c'è un influsso jazz con un uso abbondnate di sassofono e chitarra acustica, e poi c'è il solista Marcello De angelis che ha una voce molto particolare... Mentre gli amici del vento preferiscono i ritmi folk e le citazioni tratte dlla musica classica... QUINTILIANO (msg) 12:06, 31 mar 2007 (CEST)


Vorrei confermare, se ce ne fosse bisogno, che in Italia il concetto di "Musica alternativa" è indissolubilmente legato alla musica dei cantautori di destra, e questo ben prima che nei paesi anglosassoni si cominciasse a parlare di "alternative music". Quindi in Italia musica alternativa significa fin dagli anni '60 la musica nata nei "campi hobbit" e prima ancora da precursori come Leo Valeriano; il fatto che recentemente l'Italia abbia importato e conseguentemente tradotto il genere musicale chiamato "alternative music" non intacca affatto l'etimologia del termine "musica alternativa" in Italia, che ha un'origine fortemente specifica e caratterizzata come fenomeno storico, sociale, musicale della storia italiana.

Il concetto di musica alternativa è assolutamente indipendente dal colore politico: non è né di destra, né di sinistra. Vediamo di identificare i varii cantautori, filoni, correnti, gruppi che tradizionalmente (e non solo negli ultimi anni) hanno rappresentato l'alternativa alla cultura dominate nel loro periodo storico e culturale. I primi nomi che mi vengono in mente sono i Beatles oppure i figli dei fiori del '68 (erano di destra? non credo), Celentano l'urlatore (era di destra?). Poi, se esiste anche un gruppo di musica alternativa di destra, benissimo; abbiamo la voce dedicata per questo particolare settore dell'altrenanza. Gac 23:01, 6 set 2007 (CEST)


io resto dell'idea che ha ragione chi dice che la musica alternativa è solo di destra... a sinistra ci sono i cantautori. A destra i gruppi alternativi. Sarà che ascolto solo musica alternativa e/o metal, ma di gruppi di sinistra non ne conosco. --Mastrü (Lasciami un commento :D eja eja alalà!) 19:40, 2 gen 2008 (CET)

Abuso di disambiguazioneModifica

Chi è il genio che ha fato questa cosa assurda? cito testualmente la pagina di aiuto sualla disambiguazione:

"Nel mondo wikipediano, disambiguare — ovvero fare una disambiguazione — significa risolvere i problemi che potrebbero nascere nei titoli delle voci che trattano di argomenti diversi ma omonimi, cioè definiti con parole identiche, il che potrebbe creare confusione durante la ricerca."


Ora, questa pagina di disambiguazione fa molta confusione perchè la locuzione "musica alternativa", in italiano, indica essenzialmente alcuni gruppi che questa pagina "disambigua" in modo eccessivamente politicizzato (dato che motli di quei gruppi, pur non essendo certo di sinistra rifiutano l'appellativo "di destra") su "musica alternativa di destra". Ora, è un dato di fatto che cercando musica alternativa su google si trovano SOLO i gruppi che qui, non si sa per quale ragione, sono eticihettati come "musica alternativa di destra", compiendo un vero e proprio abuso.. Quella musica in italiano si chiama "Musica Alternativa", non si chiama "Musica Alternativa di destra"... lo stesso redattore di questa pagina sembra esserne cosciente, tant che cerca di dare una sua definizione di musica alternativa... Ma Wikipedia non è un dizionario, è una enciclopedia... Non ci importa in Wikipedia il significato delle frasi, ci interessa quello che indicano... La pagina di disambiguazione è stata immessa, a quanto leggo, per disambiguare rispetto a "alternative rock" e "alternative dance"... ma non c'era bisogno, dato che "alternative rock" e °"alternative dance" sono locuzioni diverse rispetto a "musica alternativa". E' palesemante assurdo mettere una disambiigua qui per chi cerca "alternative rock", perchè chi cerca alternative rock digiterà appunto "alternative rock", non "musica alternativa". Ricordo a tutti che la disambiguazione non serve a dare più o meno importanza alle singole voci: serve a consentire di trovare quello che si cerca...! Dai commenti che leggo mi sembra che la maggior parte siano daccordo con me. Invito quindi chi ha fatto questa cosa a giustificarsi in merito all'abuso della disambiguazione in questo caso... SE non si daranno spiegazioni convincenti provvederò a togliere la pagina disambigua e ad immettere una eventuale nota disambigua sulla pagina che tratta dei gruppi di musica alternativa.-- Galvano bluScrivimi 11:49, 3 gen 2009 (CET)

Ritorna alla pagina "Musica alternativa".