Apri il menu principale

obbligo di frequenzaModifica

Carissimi, stavo cercando la situazione legale della possibilità in Italia di educare i propri figli a casa, possibilità chiaramente prevista in molti paesi, fra cui per esempio Francia e USA.

In nessuno dei numerosi articoli della wikipedia italiana sulla scuola ne ho trovato traccia. Son sicuro che un paragrafetto sul tema ("Sì si può, no non si può") almeno qui sotto "Obbligo formativo" sarebbe utile e nel posto più facile da trovare.

- E già che ci sono: Qui c'è scritto: "L'obbligo formativo è una misura introdotta nella maggior parte dei Paesi del mondo con l'obiettivo di garantire una scolarizzazione di massa. L'obbligo scolastico è inteso come obbligo di frequenza.."

L'espressione "scolarizzazione di massa" è, nell'ambito dell'obbligo formativo, (manipolativamente?) sbagliata: "educazione di massa" è la parola giusta.

Buttare in un calderone i due obblighi formativo e scolastico come si fà qui non è corretto. Essi coincidono solo nei paesi dove non si riconosce ai genitori il diritto di educare personalmente i propri figli.

Son d'accordo che in un paese dove il problema è già solo che la gente sappia almeno leggere e scrivere la distinzione può apparire accademica, ma da wikipedia mi aspetterei un uso proprio dei termini.

Scusate ma obbligo formativo e obbligo di istruzione mi sembrano siano due concetti diversi, guardate cosa dicono qui: http://www.istruzioneliguria.it/index.php?option=com_content&task=view&id=262&Itemid=386


46.114.58.245 (msg)

Ciao! Come sicuramente sai, wikipedia è un'enciclopedia collaborativa. Se ritieni che manchino dei contenuti, puoi aggiungerli tu stess*, purché con riferimenti verificabili. --Dedda71 (msg) 13:01, 22 dic 2010 (CET)

concordo sulla differenza fra obbligo formativo e obbligo scolastico, tuttavia si deve qui registrare l'uso che popolarmente e normativamente si fa dei termini. Come genitore che parla italiano, e per di più figlio e discendente di docenti, mi bolle ogni volta il sangue a sentire l'uso improprio che si fa di termini come questi proprio nelle scuole, a leggerlo nei documenti su carta intestata di istituti di istruzione. Come wikipediano li devo registrare nell'uso che li vede ormai sinonimi. :-| -- g · ℵ (msg) 02:09, 1 feb 2013 (CET)

StoriaModifica

mi sembra povera la parte sulla storia dell'obbligo scolastico in Italia. dai 2 anni introdotti dalla legge casati nel 1859, ai 3 della legge Coppino del 1877, poi l'innalzamento ai 5 anni delle elementari, la scuola media obbligatoria nel 1962. Solo dopo è arrivata la riforma Berlinguer. Lele giannoni (msg) 19:00, 8 mar 2013 (CET)

Ritorna alla pagina "Obbligo formativo".