Discussione:Vladimir Luxuria

Aggiungi argomento
Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Italian Parliament yellow.svgPolitica
Gay flag.svgLGBT
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (marzo 2009).
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla verificabilità della voce. Carenza di fonti attendibili. Alcuni aspetti del tema sono completamente privi di fonti a supporto. Presenza o necessità del template {{cn}}. La delicatezza del tema richiede una speciale attenzione alle fonti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel marzo 2009
Archivio
Archivio



Proposta di ampliamento dell'incipitModifica

Riprendendo il suggerimento di Crisarco, lasciato qualche riga più sù, propongo di ampliare l'incipit nel modo seguente:

Appartenente alla nascita al sesso maschile , ha intrapreso un percorso di trasformazione del proprio corpo che l'ha condotta ad assumere una forma intermedia tra i due sessi, adottando in ambito pubblico esclusivamente un ruolo di genere femminile. Luxuria si autodefinisce transgender.

Nel 1993 è antrata nel movimento per i diritti della comunità LGBT ed assunse la direzione artistica del Muccassassina. È stata tra gli organizzatori del primo Gay Pride, che si è tenuto a Roma il 2 luglio 1994.

Alle elezioni politiche del 2006, ha ottenuto il primo mandato parlamentare, ottenendo l'elezione alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1, come indipendente nella lista di Rifondazione Comunista. È stata la prima persona transgender ad essere eletta al parlamento di uno Stato europeo.[1]

Ospite in numerose trasmissioni televisive di carattere nazionale, presentatrice del programma televisivo One Shot Evolution andato in onda su All Music dal ... al ..., è stata vincitrice dell'edizione del 2008 de L'isola dei famosi, in onda su Rai due.
Note

È un buon sunto della voce? Soprattutto, indicatemi se ha intrapreso un percorso di trasformazione del proprio corpo che l'ha condotta ad assumere una forma intermedia tra i due sessi può andar bene o suggeritemi versioni alternative. Grazie. --Harlock81 (msg) 13:23, 27 apr 2010 (CEST)

Innanzitutto voglio manifestare il mio compiacimento per Harlock81, che nonostante su altre questioni abbia deciso di ostinarsi nel difendere delle incongruenze, qui sembra il mio interlocutore più disponibile al dialogo, cosa per cui, con un po' di riluttanza, lo ringrazio.
E' un buon punto di partenza, a patto che:
Nelle prime righe, quelle generate da template bio, si abbia accortezza di usare il genere maschile, come nel template politica.
Il paragrafo successivo che inizia con Appartenente alla nascita.., data la sua importanza, mi sembra corretto come scritto da Harlock, ma aggiungendo l'aggettivo recentemente subito prima della frase ha intrapreso un percorso. Il motivo è evidente, vi ricordate Luxuria ai tempi di Muccassassina? Sono state serate molto in voga a Roma per più di 10 anni, non solo nel bacino di utenza gay, e mi è capitato in varie occasioni di andarci (non lo avreste mai detto, eh?): beh ricordo un luxuria tutt'altro che transgender, palesemente bisessuale, ancora con una forte componente maschile. Ricordo che durante le serate amava cambiarsi d'abito e a volte travestirsi, metà da uomo, con baffi veri, e metà da donna, o una volta da uno e successivamente dall'altro. Per questo, e credo tutti ne conveniate, va valutata la possibilità di rimarcare la sua ambiguità, usata come marchio di fabbrica per molto tempo.
Per il resto per non generare conflitti di genere, dopo aver sottolineato: A- la sua ambiguità di genere, B- il recente percorso verso il transgenderismo, si può usare nei paragrafi successivi il presente storico, che risulta impersonale. Non dimenticando di inserire in un paragrafo apposito anche l'annotazione che riguarda come riferirsi a luxuria secondo le sue preferenze. --Theirrules yourrules 14:24, 27 apr 2010 (CEST)


@Harlock, nell'insieme mi piace la tua proposta. Tuttavia, mi pare che il testo si perda in dettattgli superflui. L'incipit IMHO deve essere un pochino più snello.

Per nascita appartenente al sesso maschile, nella vita ha adottato esclusivamente un ruolo di genere femminile. Lei stessa si autodefinisce transgender.

Nel 1993 è entrata nel movimento per i diritti della comunità LGBT ed assunse la direzione artistica del Muccassassina. È stata tra gli organizzatori del primo Gay Pride nazionale italiano.

Alle elezioni politiche del 2006, ha ottenuto il primo mandato parlamentare, ottenendo l'elezione alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1, come indipendente nella lista di Rifondazione Comunista. È stata la prima persona transgender ad essere eletta al parlamento di uno Stato europeo.

Poi aggiungerei 2 righe sulla vita artistica... --Avversariǿ (msg) 15:36, 27 apr 2010 (CEST)

Si, preferisco anch'io la tua versione, più snella. Unica cosa, appunto, rimane da chiarire da quando adotta un ruolo di genere femminile, se "recentemente" oppure "esclusivamente". Al di là dei nostri ricordi, servirebbe una qualche fonte, magari anche una sua intervista. Personalmente l'ho sempre vista come donna, ma i mie ricordi non vanno oltre gli ultimi quattro anni.
Chiaramente, sulla declinazione del template:Bio, rimaniamo - rispetto alle considerazioni di Theirrulez - ancora in disaccordo. --Harlock81 (msg) 16:12, 27 apr 2010 (CEST)
Cosa avete in mente per le 2 righe vita artistica? Il testo: Ospite in numerose trasmissioni televisive di carattere nazionale, presentatrice del programma televisivo One Shot Evolution andato in onda su All Music dal ... al ..., è stata vincitrice dell'edizione del 2008 de L'isola dei famosi, in onda su Rai due. personalmente non mi piace perchè ha troppi particolari, però levati quelli diviene un banale elenco. Ammetto che però, al momento, io non ho un'idea migliore! --Avversariǿ (msg) 12:24, 30 apr 2010 (CEST)

Ho inserito l'incipit allargato. Mancano le 2 righe sulla vita artistica. --Avversariǿ (msg) 22:49, 4 mag 2010 (CEST)

Bene. Mi spiace di non avere ancora una proposta alternativa per la carriera artistica. Ci sto pensando, ad ogni modo. --Harlock81 (msg) 01:30, 5 mag 2010 (CEST)

Ho visto che è stato snellito l'incipit, è stata eliminato "Nel 1993 è entrata nel movimento per i diritti della comunità LGBT ed assunse la direzione artistica del Muccassassina. È stata tra gli organizzatori del primo Gay Pride nazionale italiano.". Se l'incipit deve contenere le cose più salienti della biografia non capisco perchè sia stato tolto. Anzi, forse bisognerebbe aggiungere le famose 2 righe sullo spettacolo. ------Avversariǿ - - - >(mgs) 21:06, 22 set 2010 (CEST)

L'ho tolto perché è ripetuto uguale poche righe più in basso. ovviamente se credi lo puoi reinserire, mi sembrava in qualche modo contenuto (nell'incipit) in "attivista LGBT". --Dedda71 (msg) 18:32, 23 set 2010 (CEST)
Non riesco a modificare l'intestazione. Si dice "Politico italiano" non "politica" anche al femminile. QUALCUNO CORREGGA! XD Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Darkshewitsch (discussioni · contributi) 11:33, 8 mar 2014‎ (CET).
In realtà, non è necessaria alcuna correzione: politica è utilizzato per le donne che fanno politica su Wikipedia, come puoi verificare nelle altre voci. Se ritieni sia sbagliato, sarebbe opportuno aprire una discussione più ampia (non limitata a questa sola voce) in altra sede (WP:Bar, Discussioni Progetto:Biografie o Discussioni Progetto:Politica). --Harlock81 (msg) 11:49, 8 mar 2014 (CET)

Dettaglio anagraficoModifica

Ciao a tutti, una domanda: se Vladmir Luxuria all'anagrafe è maschio, perché la voce è al femminile?
Capisco la storia del disagio psicologico, dell'essere nati donne nella mente e maschi nel corpo, del genere "di arrivo", ecc.
Questa però è un'enciclopedia, dovreste adottare un criterio ufficiale per stabilire il genere da usare nella voce, e più ufficiale dell'anagrafe non so cosa ci sia, in questo caso.
Quando Vladimir Luxuria otterrà il cambio di sesso sulla carta d'identità, allora lo si cambierà anche nella voce, no? --82.56.115.253 (msg) 15:43, 1 feb 2011 (CET)

Il transessualismo e il transgenderismo non sono disagi psicologici, e il genere non è un "dettaglio anagrafico" Vladimir Luxuria vive la sua vita da donna, ed è in questo modo che ci si rivolge a lei. --Dedda71 (msg) 18:02, 1 feb 2011 (CET)
Cfr. anche [[1]] --Dedda71 (msg) 18:12, 1 feb 2011 (CET)
Evidentemente non mi sono spiegato. Se incontrassi Vladimir Luxuria per strada userei pronomi/aggettivi al femminile, ovviamente, perché so che lo preferisce: ma questo cosa c'entra? Wikipedia deve attenersi a quanto vi è di ufficiale: nei verbali di un processo, per dire, Vladimir Luxuria risulta uomo, così come risulta uomo sulla patente di guida.
Evitiamo discussioni a vuoto su omofobia et similia: siamo tutti d'accordo che sarebbe più bello che Vladimir potesse trovarsi una F al posto di una M, sui documenti.
Quello che non capisco è: chi ha deciso che Wikipedia può cambiare sesso alle persone quando, anagraficamente, nemmeno lo Stato può (attualmente) farlo? Un'enciclopedia non dovrebbe essere il massimo dell'obbiettività e della mancanza di parti e ideali?
P.S. Quella che mi hai linkato non è altro che una breve discussione fra utenti (peraltro non tutti d'accordo con la proposta): non ne capisco la rilevanza. --82.56.115.253 (msg) 18:31, 1 feb 2011 (CET)
La regola nasce da più discussioni tra utenti, che si son trovati sostanzialmente d'accordo. La stessa regola vale su en.wiki, dove è inserita nel manuale di stile. Wikipedia non può cambiare il sesso anagrafico di Vladimir Luxuria, ma può scegliere di trattare la voce al femminile, coerentemente a tutte le indicazioni scientificamente valide in merito. Che la giurisprudenza possa tardare a prenderne atto è un dato che va al di là del mero transessualismo. --Harlock81 (msg) 18:42, 1 feb 2011 (CET)
(conflit.)La voce spiega bene la cosa e non vedo quindi perchè attaccarsi a discorsi di mero carattere formale. Wikipedia non è una filiale dell'anagrafe e scrive voci "riconoscibili" facendo proprie le conoscenze diffuse e le attribuzioni che una data persona ha e gli riconoscono a prescindere dai dati anagrafici. --ignis Fammi un fischio 18:44, 1 feb 2011 (CET)
Oltretutto mi pare una visione banale e italocentrica. Luxuria sulla patente ha M solo perchè le leggi italiane così prevedono. In altre nazioni sui documenti otterrebbe F.------Avversariǿ - - - >(dispe) 02:26, 2 feb 2011 (CET)
Caro 82.56.115.253 siamo in tanti a chiederci che senso abbia questa scelta di Wikipedia in lingua italiana. Davvero priva di senso. --82.53.146.120 (msg) 18:00, 2 nov 2016 (CET)
Beh, no, non lo è perché si basa sulle indicazioni degli psicologici e di chi opera nel settore. Wikipedia:Convenzioni di stile/Transessualismo: regole per l'uso del maschile o del femminile. Inoltre, non è una convenzione adottata solo qui, ma anche su en.wiki. --Harlock81 (msg) 12:32, 6 nov 2016 (CET)
"siamo in tanti a chiederci" non è cosa che qui su wikipedia abbia molto senso... --Dedda71 (msg) 14:17, 6 nov 2016 (CET)

On. Wladimiro Guadagno!?!Modifica

Qualcuno mi spiega perchè in tutte le altre lingue è indicata come On. Vladimir Luxuria e in italiano dobbiamo indicarla come Wladimiro Guadagno detta Vladimir Luxuria?

Perché è l'espressione presente sul sito della Camera dei Deputanti: [2] --Harlock81 (msg) 15:26, 14 ago 2011 (CEST)

E Wikipedia è una succursale della Camera dei deputati? Sul sito della camera è anche appellata al maschile, non per quello su Wikipedia la sia appella al maschile.

Veramente su en.wiki dice "Vladimir Luxuria born Wladimiro Guadagno". --Moroboshi scrivimi 22:41, 14 ago 2011 (CEST)

ma infatti c'è scritto vladimir luxuria all'anagrafe vladimiro guadagno...--Not_That_Kind I Can't be Defeated 22:44, 14 ago 2011 (CEST)

L'IP si riferisce all'infobox sui deputati. Essendo appunto una tabella che riporta i dati del deputato eletto, essi sono riportati così come li fornisce la Camera. Viceversa, l'incipit riprende la scelta di wikipedia di adottare il genere di elezione espresso dal soggetto della voce. --Harlock81 (msg) 11:54, 15 ago 2011 (CEST)


Ed è così solo per Wikipedia Italia? --

E un bel "chi se ne frega" su quanto fanno le wikipedie in altre lingue non vogliamo mettercelo? Una modifica alle consuetudini di it.wiki va motivata con motivazioni un po' più forti di "gli altri fanno cosà". Perlomeno il motivo per cui sarebbe meglio fare cosà piuttosto che così.--Moroboshi scrivimi 20:33, 17 ago 2011 (CEST)
Ah certo, la solita cosa all'italiana. Noi siamo i migliori di tutti per cui facciamo come ci pare. Se tutti gli altri fanno in modo differente, sono loro che sbagliano. Il provincialismo anche on-line!
Ogni Wikipedia adotta le proprie regole, prestando attenzione alle fonti cui fa riferimento. It.wiki ha scelto di adeguare gli infobox ai dati riportati dalla Camera dei Deputati. È una scelta, è stata adottata con uniformità e quindi anche in questa voce. Se poi chiedi perché gli altri adottano una soluzione differente, forse, dovresti chiedere a loro e se la loro risposta è convincente potresti proporla anche qui. --Harlock81 (msg) 21:05, 18 ago 2011 (CEST)
Harkock81 ci sei o ci fai? Nella sezione precedente hai usato la motivazione di en.wiki per il fatto che qui si usa il femminile nonostante Guadagno sia legalmente e fisiologicamente un maschio. Mo dici che 'ogni wikipedia adotta le proprie regole'? - non sarà buonismo becero? - HH74 Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.55.213.164 (discussioni · contributi) 00:14, 17 feb 2014‎ (CET).
Veramente ha detto "La regola nasce da più discussioni tra utenti, che si son trovati sostanzialmente d'accordo.", constatando poi che si usava anche su en.wiki (non usandolo come motivazione.--Moroboshi scrivimi 00:38, 17 feb 2014 (CET)
Non scambiare mele con pere. Sono due regole diverse: per una c'è concordanza tra it.wiki e en.wiki, per l'altra no. Se ti ci trovi, consulta pure questa pagina. Ciao. --Harlock81 (msg) 21:28, 17 feb 2014 (CET)

Gay Village AwardsModifica

I Gay Village Awards, istituiti quest'anno dall'associazione Dì Gay Project, considerando che siamo alla prima edizione, hanno avuto ampia risonanza, anche per i personaggi che hanno ricevuto il Premio e hanno partecipato alla premiazione (Ferzan Özpetek, Nicola Zingaretti, Emma Bonino, Lino e Rosanna Banfi). La notizia è stata riportata da diverse agenzie di stampa (tra cui l'Agenzia Parlamentare) e da tutti i principali siti LGBT, oltre che dal quotidiano Libero. Se anche si volesse mettere in discussione la rilevanza del Premio, certo è che è stato un'evento che ha avuto ampia risonanza quanto meno nella comunità omosessuale Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 95.231.25.134 (discussioni · contributi) 21:16, 24 set 2011 (CEST).

Scusa il ritardo nella risposta. Grazie per i chiarimenti, innanzitutto. Continuo a ritenere dubbia la rilevanza dell'informazione e l'enciclopedicità del premio. Il Gay Village è un evento molto partecipato della capitale, non mi stupisce né che partecipino personaggi noti, né che i giornali (di specifico interesse gay e non) riportino alcuni eventi. Per quel che penso io, la notizia ha rilievo nell'ambito degli eventi del Gay Village 2011 e lì riporterei la cosa, meno qui, non essendo certo quel premio a testimoniare la rilevanza di Vladimir Luxuria nel panorama italiano, rilevanza che non è messa in discussione. Cioè, riformulerei almeno la frase in
Nel 2011, Vladimir Luxuria è risultata il personaggio LGBT più amato tra i frequentatori del Gay Villlage, cui è stato sottoposto un sondaggio tra ... e ... nei giorni dal ... al ....
Riportando in voce, cioè, che Luxuria ha vinto il Gay Village Award non si dice molto, perché il premio non ha ancora acquisito quella rilevanza da essere immediatamente riconoscibile. Non so se sono riuscito a spiegarmi. --Harlock81 (msg) 17:23, 26 set 2011 (CEST)
Modifica come meglio ritieni, certo è che è un evento che ha avuto rilevanza anche al di fuori del Gay Village. Per precisione, la votazione è comunque avvenuta on-line, non nel contesto del Village. Mi sembrava una notizia comunque degna di nota. Grazie a te!

Sull'immagineModifica

L'immagine File:VladimirLuxuria2010.jpg è sì frontale rispetto a File:Vladimir Luxuria - Roma Pride 2008.JPG, dove Vladimir Luxuria è ritratta di profilo, ma la qualità delle due immagini è assai differente. Anche il contesto in cui le due immagini sono scattate è assai differente. Presumo che la prima ritragga Vladimir Luxuria durante una conferenza o seminario; l'altra, invece, la ritrae durante un gay pride, momento in sé caratterizzante da non sottovalutare. Corrisponde, in particolare, ad una delle immagini che Luxuria vuol dare di sé, in un contesto ben specifico.

Esistono anche delle alternative, per avere un'immagine di buona qualità e frontali: File:Vladimir2 2.jpg. Quest'ultima potrebbe essere tranquillamente ritagliata per aprire la voce, ma veicolerebbe anche un'informazione differente - un'istituzionalità che è appartenuta a Luxuria, ma che non è certo ciò che l'ha sempre contraddistinta. --Harlock81 (msg) 23:04, 20 nov 2011 (CET)

L'immagine File:Vladimir2 2.jpg ritrae Luxuria prima degli interventi di chirurgia, è molto diversa da com'è ora. Non mi sembra che l'immagine File:VladimirLuxuria2010.jpg sia così male, e poi ritrae Luxuria ad un dibattito del "Trans Pride day" dell'anno scorso (molto più attuale).
File:VladimirLuxuria2010.jpg è qualitativamente pessima, mi riesce anche difficile pensare che provenga da uno scatto fotografico --ignis Fammi un fischio 17:14, 21 nov 2011 (CET)
Fate come ve pare! ;)

IntimidazioniModifica

Ho annullato la modifica di accendi la luce e reintrodotto questa frase debitamente fontata. ------Avversariǿ - - - >(msg) 22:46, 1 apr 2012 (CEST)

a quale scopo?--Not_That_Kind I Can't be Defeated 23:03, 1 apr 2012 (CEST)

Anch'io ho, onestamente, qualche dubbio sulla rilevanza di tali informazioni, comprese queste, recentemente inserite. Per altro, non vedo come delle offese rivolte nei suoi confronti possano essere considerate controversie legate alla sua attività politica. Piuttosto, si potrebbe riportare, in biografia, che è stata oggetto di offese, ma specificare quali e dove forse è eccessivo. --Harlock81 (msg) 00:23, 2 apr 2012 (CEST)

quindi?--Not_That_Kind I Can't be Defeated 09:54, 3 apr 2012 (CEST)

Wladimiro VS ValdimiroModifica

da quanto si evince dal sito della camera, che credo sia da considerare fonte attendibile il nome originario all'anagrafe è Wladimiro[1] se vi sono altre fonti a sostegno dell'una o dell'altra tesi ben vengano.--MoscaicoVitriol (msg) 11:12, 7 lug 2017 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 6 collegamento/i esterno/i sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 20:02, 4 nov 2017 (CET)

IncipitModifica

Considerando che «Nell'incipit della voce devono essere indicate esclusivamente le attività - o le ragioni - che rendono il soggetto enciclopedico», direi di rimuovere le attività di attrice e di autrice teatrale dall'incipit. La carriera cinematografica della biografata è stata discontinua nel tempo e composta da ruoli secondari o minori, mai nei titoli di testa. Anche per quanto riguarda il teatro mi sembra un'attività più che secondaria da non mettere nell'incipit. Pareri? --Domenico Petrucci (msg) 14:09, 13 apr 2018 (CEST)

Io sono d'accordo. --Harlock81 (msg) 14:16, 13 apr 2018 (CEST)
Contrario almeno per quello che riguarda il teatro, è vero che come cinema ha avuto ruoli secondari, ma sul teatro mi risultano vari spettacoli anche come monologhi.--MoscaicoVitriol (msg) 15:07, 13 apr 2018 (CEST)
Il problema è la rilevanza della carriera teatrale della biografata. Per il momento tolgo l'attività relativa al cinema, visto che c'è consenso. --Domenico Petrucci (msg) 11:02, 14 apr 2018 (CEST)
non mi pare ci sia esattamente consenso, comunque ok.--MoscaicoVitriol (msg) 13:56, 14 apr 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 7 collegamento/i esterno/i sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 06:30, 19 apr 2018 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 12:05, 14 nov 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 16:52, 27 giu 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 06:59, 25 ott 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamenti esterni sulla pagina Vladimir Luxuria. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 21:50, 29 dic 2019 (CET)

Le regole wikipediane sono al di sopra della legge.Modifica

Allora: Guadagno è nato maschio; per l'anagrafe è maschio; sul sito della Camera è maschio e, soprattutto, fisicamente è maschio, non essendosi sottoposto ad operazioni. Però si sente femmina. Questo è sufficiente ad un sito che si autoassume come enciclopedico per parlarne al femminile. Perché? Perché va applicata una regola condivisa. Qual'è questa regola? Quella nata da discussioni fra utenti, che si son trovati sostanzialmente d'accordo, sulla base di una scarna bibliografia e delle opinioni di una presunta maggioranza, che poi non è tale ma è solo la maggioranza dei membri di un ristretto manipolo che ha affrontato la questione.

>>>Regola base. Si usa il genere indicato dal/dalla diretto/a interessato/a. Tale regola deve essere applicata a prescindere da quanto indicato dalla legge italiana o dalle singole norme nazionali cui appartiene il soggetto interessato. (Es. Vladimir Luxuria parla di sé al femminile e la redazione della voce deve essere al femminile.)<<<

Dunque l'opinione di una manciata di utenti conta più dei dati ufficiali ("a prescindere da quanto indicato dalla legge italiana"!). Wikipedia al di sopra della legge. Se io, uomo, dico che sono una donna, per Wikipedia divento una donna ipso facto. A questo punto ogni discussione è inutile. Ho smesso da tempo di fare correzioni sostanziali, limitandomi ad aggiungere e togliere virgole, perché me n'è passata la voglia. Ovviamente passerò per uno condizionato dall'ideologia, nella fattispecie per omofobo. Invece le ideologie le aborro, tutte, rosse, bianche e nere, mentre adoro la verità. Quelli accecati dall'ideologia sono quella manciata di utenti che si son trovati d'accordo nel distorcere la verità dei fatti e quindi stabilire una regola che con l'enciclopedicità fa a cazzotti. Quanto non poté l'anagrafe e non poterono i chirurghi poté farlo un gruppetto di utenti, a maggioranza. Piccolo il gruppo, ma di presunzione e prepotenza così grandi da autoconvincersi di poter e dover prevaricare sulla legge e di imporre agli altri di scrivere il falso perché loro e solo loro sono i depositari della verità. Una verità talmente rovesciata da accusare di vandalismo chi tenta di correggere il falso per ripristinare il vero riportando gli aggettivi al maschile. E neanche si accorgono di quanto è assurda la loro posizione.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Tirk48 (discussioni · contributi).

Saluti, Tirk48

Fino ad oggi ignoravo ci fosse una legge che regolamentasse lo stile di scrittura delle enciclopedie.--Moroboshi scrivimi 07:05, 27 mar 2020 (CET)

Indicare il nome di nascitaModifica

Buongiorno, mi chiedevo come mai per questa pagina non si possa indicare la dicitura "nato Wladimiro Guadagno", cioè il nome di nascita della sig. ra Luxuria. Per altre persone transgender come Elliott Page è chiaramente indicato. Ieri ad una trasmissione RAI la sig. ra Luxuria non ha avuto problemi con il suo nome di nascita, quando stava raccontando delle storie del passato. Dopotutto, Wikipedia è un'enciclopedia e questa è un'informazione enciclopedicamente rilevante. DrMontorsi (msg) 13:04, 15 mag 2021 (CEST)

Elliot Page * DrMontorsi (msg) 13:04, 15 mag 2021 (CEST)

va sicuramente inserito ma io non lo metteri in bio ma nel paragrafo in basso. --ignis scrivimi qui 18:35, 15 mag 2021 (CEST)

Nel paragrafo biografia intendi? Va bene, ci sta, ma comunque ho visto le modifiche ed era indicato fino a qualche mese fa, poi è stato tolto. DrMontorsi (msg) 00:53, 16 mag 2021 (CEST)

Mi riferisco a questa modifica che fu fatta https://it.m.wikipedia.org/wiki/Speciale:DiffMobile/120435855 DrMontorsi (msg) 00:58, 16 mag 2021 (CEST)

non mi ero accorto , allora va rimesso lì. Ho provveduto. --ignis scrivimi qui 08:03, 16 mag 2021 (CEST)

Grazie. Molto gentile. DrMontorsi (msg) 14:45, 16 mag 2021 (CEST)

Dato che modifiche analoghe si ripresentano periodicamente, segnalo la discussione al Progetto:LGBT. --Lollo Scrivimi 23:12, 22 apr 2022 (CEST)
Scusate ma vladimir luxuria come da manuale del bio non va indicato come pseudonimo? Pierpao (listening) 23:36, 22 apr 2022 (CEST)
Normalmente, nel caso di una persona trans*, il nuovo nome non è da considerare uno pseudonimo; Vladimir Luxuria forse è un caso un po' particolare, ma nel dubbio mi sembra più prudente tenere la stessa linea. --Syrio posso aiutare? 23:48, 22 apr 2022 (CEST)
Si mi ero posto il problema ma non essendo femminile lo interpreterei più come nome d'arte che come nome legato al genere identitario. Comunque l'importante è essere chiari, a questo punto il nome anagrafico dove lo mettiamo?--Pierpao (listening) 23:57, 22 apr 2022 (CEST)
Come detto da Ignis, non lo metterei in bio, in quanto Luxuria non è (stata) nota con tale nome, il cosiddetto "deadname" come Elliot Page per dirne uno. Si può inserire nelle prime righe della biografia al massimo, ma bisogna comunque considerare che non è il nome con la quale è conosciuta e in passato non era conosciuta al grande pubblico con questo nome. --Lollo Scrivimi 00:04, 23 apr 2022 (CEST)

Concordo, per me va riportato a com'era prima di questo edit (non ho capito peraltro perché ignis l'abbia tolto, se nella discussione qui sopra si era detto d'accordo a quella soluzione, presumo una svista?). --Syrio posso aiutare? 00:33, 23 apr 2022 (CEST)

Non ho capito perché è stato tolto, non è certo un segreto, per me non era un problema nemmeno nel bio, ma non c'è nessun motivo per non citarlo almeno in sezione --Kirk Dimmi! 18:25, 24 apr 2022 (CEST)
Dunque, la cronologia è lunga.. qui Ignis lo aveva rimesso nel bio, non ho capito quando è stato tolto, tocca spulciare tutta la crono o qualcuno si ricorda?--Kirk Dimmi! 18:56, 24 apr 2022 (CEST)
[↓↑ fuori crono] [@ Kirk39] Ho trovato questo edit126549285, una svista da parte dello stesso ignis.--torqua 20:40, 24 apr 2022 (CEST)
Anche io riporterei la versione a quella con il nome nella biografia ma non nel bio. Si sa che non è un segreto, ma è davvero rilevante metterlo nel {{bio}}? --Lollo Scrivimi 19:59, 24 apr 2022 (CEST)
@Lorenzo Longo non avevo detto che lo avevo rimesso? Ah no, pensavo di averlo scritto.. --Kirk Dimmi! 20:14, 24 apr 2022 (CEST) P.S. Non commento il campo oggetto oscurato ma la modifica dell'ip era la stessa di quando Ignis lo ha rimesso nel bio.
Si l'ho visto, grazie. Direi di mantenere questa linea, che potrebbe essere ben estendibile anche ad altri personaggi che non sono (stati) noti con il cosiddetto "deadname". --Lollo Scrivimi 20:22, 24 apr 2022 (CEST)
Beh, a dire il vero metterlo nel Bio in campi non categorizzati come PostCognome, come in questo caso non mi sembra né una violazione delle policy né un comportamento censurabile.--SuperSpritzl'adminalcolico 20:43, 24 apr 2022 (CEST)
Quello su cui voglio marcare il punto è che, a differenza di altre biografie (quella citata, Elliot Page o Lana e Lilly Wachowski per dire) ci sono anche personaggi conosciuti al grande pubblico con il solo nome post-transizione, come in questo caso o anche Sylvia Rivera, benché il deadname non sia un segreto. A mio avviso per il primo caso si può anche includerlo nel {{bio}}, nel secondo no, al più si può inserire nel corpo della voce, ma comprendo anche che non sia questo il luogo per discuterne. --Lollo Scrivimi 21:51, 24 apr 2022 (CEST)
Sono d'accordo con Lollo: Vladimir Luxuria non è conosciuta con il deadname, e non vedo motivi per indicarlo in bio. --Dedda71 (msg) 18:10, 25 apr 2022 (CEST)

Nome di nascita in incipitModifica

Ebbi una discussione in merito con l'utente Flakiwi a novembre 2021. La conclusione della recente discussione, invece, è che, dato che Luxuria non è mai stata conosciuta col suo nome vero (come Elliot Page, per esempio), allora non è necessario scriverlo nell'incipit. Ma da quando in qua un nome anagrafico dev'essere conosciuto per essere riportato nell'incipit? Quante volte sono rimasto sorpreso leggendo nella prima riga della biografia di una persona che il nome con cui era nota era diverso da quello biografico? Se valesse questa regola allora non dovremmo scrivere che Marilyn Monroe si chiamava Norma Jeane Mortensen nell'incipit. Non dovremmo scrivere in grassetto nell'incipit che John Wayne all'anagrafe era Marion Robert Morrison. Pensavo fosse una sorta di standard, quello di avere tutte le informazioni biografiche subito nell'incipit, e vorrei discutere con voi dell'inserimento del nome di battesimo di Luxuria nell'incipit, magari evitando giustificazioni del genere. --Martin Mystère (contattami) 23:06, 18 mag 2022 (CEST)

[@ Ignisdelavega, Pierpao, Syrio, Lorenzo Longo, Kirk39]. --Martin Mystère (contattami) 09:44, 21 mag 2022 (CEST)
Non solo la Luxuria non ha mai usato il suo nome anagrafico, ma c'è tutta una questione, piuttosto rilevante, sull'uso del deadname come mezzo per insultare o sminuire l'identità di una persona T. Va detto ad esempio che chiamare Luxuria "Vladimiro Guadagno" è abitualmente fatto di chi la insulta. --Dedda71 (msg) 12:22, 21 mag 2022 (CEST)
Quoto Dedda. Il nome anagrafico è riportato poco dopo l'incipit nella biografia e di suo non ha alcuna rilevanza enciclopedica mentre tale nome nome reale è abitualmente usato da chi la insulta. Per iperbole, è come se accanto al nome con cui è conosciuto un personaggio scrivessimo il soprannome denigratorio con cui è chiamato dai suoi detrattori. --ignis scrivimi qui 13:45, 21 mag 2022 (CEST)
Io mi limito a ripetere quanto ho detto nella discussione precedente a questa: benché ci siano personaggi che sono stati conosciuti al grande pubblico con il loro nome anagrafico (come Wendy Carlos, Elliot Page o Lana e Lilly Wachowski) per i quali ci sono anche opere d'ingegno accreditate a tali nomi, ci sono anche personaggi conosciuti al grande pubblico con il solo nome post-transizione, come in questo caso o anche Sylvia Rivera, benché il deadname non sia un segreto. Ribadisco che per il primo caso si può anche includerlo nel {{bio}}, nel secondo no, al più si può inserire nel corpo della voce, in non più di mezza riga. E no, il fatto che sul sito della camera dei deputati sia presente "GUADAGNO Wladimiro detto Vladimir Luxuria" come fosse un soprannome qualsiasi, non è rilevante ai fini di questa discussione. --Lollo Scrivimi 16:08, 21 mag 2022 (CEST)
Sinceramente pensavo avessimo superato il concetto del non riportare il deadname perchè offensivo dopo tutte le discussioni avute in passato, per questo citavo questa spiegazione come esempio da evitare. Io vedrei come offensivo, magari, dare la priorità al nome con cui è nata (e quindi, per assurdo, spostare la voce o scrivere nell'incipit "Wladimiro Guadagno, successivamente Vladimir Luxuria..."), ma riportarlo in modo secondario, come si è sempre fatto, non lo è per me. Comunque queste sono opinioni personali che poco hanno a che fare con un'enciclopedia, il nocciolo della questione è che abbiamo sempre riportato i nomi anagrafici negli incipit in grassetto indipendentemente dal loro grado di notorietà. Vorrei cercare di rispettare un certo standard e mi spiace constatare che nessuno ha realmente argomentato su questo punto, vi siete limitati a dire che il nome non ha la rilevanza per stare in cima alla voce, quando vi ho chiaramente mostrato che nomi altrettanto sconosciuti sono abitualmente scritti lì. Quanto di voi sapevano che Michael Keaton in realtà si chiama Michael Douglas? E' anche questo il bello, per quanto mi riguarda. Inoltre, può essere utile farvi notare che John Wayne non amava il suo vero nome Marion, dato che era anche un nome femminile, ma noi lo riportiamo comunque in bella vista in grassetto, senza preoccuparci di screditare o meno la sua reputazione di uomo virile. Non so che altro dire. Segnalerò la questione al bar, ma mi andrà bene qualunque soluzione verrà decisa. --Martin Mystère (contattami) 15:29, 22 mag 2022 (CEST)
Mi sembra che la voce vada bene così come è ora, il nome alla nascita è indicato in biografia quando si parla della nascita, appuno, poche righe sotto. Non vedo il beneficio di ripeterlo nell'incipit, se non come "uniformazione" con le altre voci, ma non mi sembra un grosso vantaggio, anzi. --Emanuele676 (msg) 16:53, 22 mag 2022 (CEST)
Scusate, ma la voce non dovrebbe iniziare con "Vladimir Luxuria, pseudonimo di Vladimiro Guadagno" come si fa per tutti gli altri personaggi che sono noti con pseudonimi?--Mauro Tozzi (msg) 08:37, 23 mag 2022 (CEST)
Ma è uno pseudonimo o ha cambiato nome giuridicamente? --Meridiana solare (msg) 12:14, 23 mag 2022 (CEST)
Non siamo al ministero di wikipedia ;-) ma siamo in una enciclopedia e le regole e le convenzioni vanno applicate non in modo automatico ma solo se sono funzionali alla libera conoscenza e alla crescita della enciclopedia. Se , come in questo caso, la errata contestualizzazione di un dato può assumere la oggettiva valenza di un insulto allora occorre posizionarlo laddove tale connotazione è assente o minore. Perchè in caso contrario non stai facendo conoscenza ma solo insultando. --ignis scrivimi qui 12:33, 25 mag 2022 (CEST)
Sono d'accordo con Mauro Tozzi: tutti i personaggi noti con pseudonimi vengono indicati nell'incipit con la formula "[...], pseudonimo di ecc.", a prescindere da chi essi siano, e non vedo perché dovremmo fare un'eccezione solo perché qualcuno (chi?) pensa che un nome anagrafico possa "assumere la oggettiva valenza di un insulto" (un nome proprio di persona diventa un insulto? Ma da quando?). Anche Pelé ha detto più volte di non amare particolarmente il soprannome che l'ha reso famoso perché è nato come una presa in giro nei suoi confronti, allora che facciamo, lo togliamo? --151.81.228.82 (msg) 17:26, 25 mag 2022 (CEST)
Io penso? il dato è certamente oggettivo e quindi perchè devi rendere wikipedia strumento per denigrare? Visto che l'informazione è presente in voce in modo ben contestualizzato? --ignis scrivimi qui 18:44, 25 mag 2022 (CEST)
Sì, tu pensi, visto che tutti gli altri personaggi che usano pseudonimi, transgender inclusi, vengono indicati con pseudonimo e nome anagrafico rispettivamente, quindi non vedo perché in questo caso dovrebbe essere denigratorio e in tutti gli altri no. Ho voluto citare l'esempio di Pelé, ma potrei farne innumerevoli altri, per sottolineare come moltissimi personaggi pubblici non hanno mai amato il loro vero nome o il soprannome con cui sono conosciuti, eppure vengono regolarmente riportati nell'incipit. Inoltre se è messo nel corpo della voce, perché non può essere spostato nell'incipit? Lì è denigratorio e nel corpo della voce no? --151.81.228.82 (msg) 19:24, 25 mag 2022 (CEST)
Fammi capire, io ti cito un paio di fonti che ti spiegano perchè il deadname è denigratorio e tu mi rispondi "in wikipedia si fa così"? Come detto non siamo al ministero. Però se vuoi ti cito altre fonti. Se altre voci sottilineano il deadaname quelle voci vanno cambiate. Deadname e nome reale di un attore che usa uno pseudonimo non sono paragonabili, sono cose diverse. --ignis scrivimi qui 19:38, 25 mag 2022 (CEST)
Allora diciamo che come minimo hai un bel lavoro da fare, visto che praticamente tutte le voci dedicate a personaggi transgender seguono la stessa convenzione. Comunque mi pare che tu abbia sorvolato su un punto ben preciso: se un'informazione è denigratoria, allora su WP non ci dovrebbe proprio stare; ma se è veramente denigratoria, allora perché sta nel corpo della voce? Un'informazione non può essere denigratoria a seconda di dove viene messa. O è denigratoria o non lo è. Infine non ho citato degli pseudonimi a caso, ma di personaggi che hanno dichiarato pubblicamente di non apprezzare il loro vero nome o il soprannome con cui sono conosciuti. Perché allora non dovremmo cancellare anche tutti questi nomi? --151.81.228.82 (msg) 19:55, 25 mag 2022 (CEST)
un informazione può essere denigratoria a seconda di come è contestualizzata. Una cosa è scrivere in incipit: Caio è un facciendere .. altra cosa è scrivere in bio.. per questi motivi la stampa lo definisce un faccendiere . Una cosa è scrivere in incipit il deadname, altra cosa è scrivere in bio che nasce come .. --ignis scrivimi qui 20:07, 25 mag 2022 (CEST)
No, un'informazione è denigratoria se non corrisponde al vero. Se Caio è veramente un faccendiere, allora lo posso scrivere anche nell'incipit, perché è un dato oggettivo. Denigratorio è se fosse stato definito faccendiere senza in realtà esserlo. Stessa cosa vale per il nome anagrafico di un personaggio, a prescindere da quanto il personaggio in questione possa gradirlo o meno. E se tutte le voci riguardanti pseudonimi sono formattate allo stesso modo vuol dire che sono giuste ed è questa ad essere sbagliata, altrimenti facciamo la fine di quello che va contromano in autostrada e si chiede perché tutti gli altri vanno contromano. --151.81.228.82 (msg) 20:44, 25 mag 2022 (CEST)
Quindi se uno è veramente un cretino appellarlo come tale non sarebbe denigratorio. Resta solo da stabile chi stabilisce che una informazione è vera. --ignis scrivimi qui 21:02, 25 mag 2022 (CEST)
Sono le fonti a stabilire se un'informazione è vera, perciò se una fonte dice che Caio è un truffatore, un ladro, ecc. in voce si scrive questo. --151.81.228.82 (msg) 21:40, 25 mag 2022 (CEST)
A lato segnalo che in Cristina Bugatty non è segnalato né il nome di battesimo né la sua transessualità a parte che nella categoria. Che si fa in qusti casi? --Sailko 16:37, 25 mag 2022 (CEST)
seguirei l'esempio di questa voce, cenno in biografia --ignis scrivimi qui 18:45, 25 mag 2022 (CEST)
D'accordo anche io a segnalarlo a inizio biografia e non in incipit, qualora la persona non sia stata nota anche col deadname. WP non censura nulla, ma non va bene nemmeno dare più rilevanza al deadname di quella che ha (e come al solito eviterei di confondere deadnames e pseudonimi, è stato fatto presente - a parti invertite per così dire - nella discussione sui credits, lo faccio presente anche qui) --FriniateArengo 21:16, 25 mag 2022 (CEST)
Se l'informazione è risaputa (fonti) non vedo perché non darla. Ed essere offensivo, dipende da come si fa (ad es. se incontrassi una persona per strada e apposta la chiamassi con deadname, lo sarebbe. Non dare un'informazione all'interno di varie altre informazioni sulla persona).
Piuttosto sarebbe da domandarci, ma per tutti, non solo per le persone transessuali, se sia utile e opportuno indicare nella sezione iniziale il nome anagrafico che non sia usato nella carriera che dà l'enciclopedicità. (Nella sezione iniziale delle voci biografiche, anzi nell'incipit il primissimo periodo si affastellano un sacco d'informazioni non poi così fondamentali e di primaria utilità per la voce. Mentre non poche volte manca ciò che dovrebbe esserci il motivo d'enciclopedicità spesso sintentizzato solo nella professione, che però non basta per essere enciclopedici). Ma sarebbe opportuno aprire una discussione più generale. --Meridiana solare (msg) 21:33, 25 mag 2022 (CEST)
Allora, è verissimo (e verificabile) che
  • Vladimir Luxuria nasce Wladimiro Guadagno
  • la chiamava così la Mussolini e qualcun altro per provocare
  • nelle liste elettorali risulta Wladimiro Guadagno (Vladimir Luxuria)
  • per il resto è stata nota sempre e solo con il nome attuale.
Personalmente disapprovo la censura del cosiddetto deadname (e in molti contesti il concetto stesso). Ma non capisco nemmeno la fissazione wikipediana per gli alias, che spesso - soprattutto quando sono tanti - rendono pedanti e anche visivamente brutti gli incipit. E molto spesso non sono neanche necessari. Io sono più radicale: oltre a Wladimiro Guadagno solo in sezione 1 e in tondo (ma lì senz'altro) mi piacerebbe anche Norma Jeane Mortensen in corsivo nell'incipit di quella che per tutti è Marilyn Monroe --Actormusicus (msg) 01:31, 26 mag 2022 (CEST)
Vero che deadname e pseudonimo non sono la stessa cosa, come dice [@ ignisdelavega], però è paragonabile ai casi in cui una persona cambia nome legalmente e in tutti questi casi si è sempre scritto in incipit il nome originario (es. Gabriel Garko, "nato Dario Gabriel Oliviero"). --Martin Mystère (contattami) 12:22, 26 mag 2022 (CEST)
Esatto, continuo a non capire perché in questo caso si dovrebbe seguire una formattazione diversa. --151.81.228.82 (msg) 13:41, 26 mag 2022 (CEST)
ribadisco: oggi il nome reale è riportato in voce con la dovuta contestualizzazione. Se lo spostiamo in incipit non aggiungiamo nulla ma aggiungiamo solo la valenza di insulto. Valenza oggettiva come , fonti alla mano, ho dimostrato. --ignis scrivimi qui 14:40, 26 mag 2022 (CEST)
Mi sono un po' informato sul Deadnaming, perchè, come dicevo, capisco benissimo che chiamare una persona trans con il suo nome d'origine sia un insulto, ma trovo più difficile vedere del dolo nel citarlo solo in secondo luogo, dopo il nome che ha deciso di adottare. Non mi permetterei mai di andare da Elliot Page e dirgli in faccia "Tu sei donna e ti chiami Ellen Page", ma gli direi tranquillamente "Caro Elliot, mi sei piaciuto molto in Juno, quando ancora eri Ellen". In realtà l'articolo di Wired (che, appunto, scrive che evocare il deadname "è una profonda mancanza di rispetto [...] evitare dunque frasi del tipo X, che prima si chiamava Y, e ancora peggio Y, che ora si fa chiamare X") non è la fonte più autorevole. Prendiamo gli articoli citati dalla voce inglese, per esempio: secondo "It's Non-Existent": Haunting in Trans Youth Narratives about Naming" "the term deadnaming describes calling a trans person by their birth name [...] The act of deadnaming has the effect of outing, or making public, a trans person's identity", per She/He/They/Them: Understanding Gender Identity il deadnaming è "to call someone by their former pronouns out of habit and then correct yourself, but it's deeply disrepectful not to use a person's chosen name if you do so on purpose". Non leggo da nessuna parte che bisogna evitare "frasi del tipo X, che prima si chiamava Y", come dice Wired. E riportando il nome originario come dico io non corrisponderebbe affatto al "chiamare qualcuno col suo nome di nascita", visto che scriveremmo che aveva quel nome, ma ora non lo ha più. Oltretutto leggo che, in generale, il concetto stesso di deadnaming è controverso e non c'è grande accordo nella comunità scientifica e neppure nella comunità LGBT. Questo solo per dire che ci andrei cauto nel parlare di "valenza oggettiva" e di dimostrazioni basate su quell'articolo di Wired. Se poi, [@ ignisdelavega], hai delle fonti migliori che avvalorano la tua posizione, riportale qui, io mi sono limitato agli articoli riportati qui su Wiki. --Martin Mystère (contattami) 18:13, 26 mag 2022 (CEST)
Scrivi capisco benissimo che chiamare una persona trans con il suo nome d'origine sia un insulto, ma trovo più difficile vedere del dolo nel citarlo solo in secondo luogo, dopo il nome che ha deciso di adottare. Bene se è chiaro che è un insulto perchè lo devi mettere accanto al nome scelto visto che questa informazione è già contenuta in voce con una migliore contestualizzazione? Visto poi che sostanzialmente è questo che vogliono i suoi denigratori? In che modo wikipedia o la voce stessa ne esce arricchita? --ignis scrivimi qui 19:33, 26 mag 2022 (CEST)
Hai detto tu stesso che un'informazione è denigratoria in base a come viene contestualizzata. E Meridiana solare ti ha già risposto che dare un'informazione all'interno di varie altre informazioni sulla persona non può oggettivamente essere considerato offensivo, anche perché altrimenti andrebbero cambiate praticamente tutte le voci riguardanti pseudonimi. La voce ne uscirebbe migliorata in quanto uniformata allo standard di tutte le altre voci, anziché stabilire una regola diversa in base al personaggio di turno. --151.81.228.82 (msg) 19:42, 26 mag 2022 (CEST)
Fra l'altro, come dimostrano le fonti portate da Martin Mystére, questa presunta correlazione tra deadname opportunamente contestualizzato e insulto è tutt'altro che oggettiva. --151.81.228.82 (msg) 19:46, 26 mag 2022 (CEST)
[@ Ignisdelavega] Ho detto chiaramente che è un insulto chiamare una persona transessuale col deadname, ma che riportarlo dopo il nuovo nome in un inciso non vuol dire chiamarla col deadname. Inoltre ribadisco che cerco uno standard generale da applicare a tutte le voci, in questo senso Wikipedia ne esce arricchita. Ahimè, mi spiace constatare che le argomentazioni continuano a mancare, i miei ragionamenti non sono presi in analisi e noto anche un evitabile alzarsi dei toni che preferirei si smorzasse. --Martin Mystère (contattami) 19:47, 26 mag 2022 (CEST)
Il "deadname opportunamente contestualizzato" è già in voce, non capisco dove stia andando la discussione, mi pare che nessuno voglia eliminarlo dalla voce, quindi su quello siamo tutti d'accordo, opportunamente contestualizzato nella frase in cui si parla della sua nascita va bene... Anche perché non capisco cosa c'entri la comunità scientifica, ma forse mi manca qualche pezzo... --Emanuele676 (msg) 20:12, 26 mag 2022 (CEST)
Con "comunità scientifica" intendo l'insieme di quegli studiosi che puoi leggere nella voce deadnaming che hanno esposto le loro criticità nei confronti di questo concetto, facendo sì che non ci sia un consenso unanime. Non sono sicuro "comunità scientifica" sia il termine giusto, ma non mi soffermerei più di tanto sulle parole e spero di essermi chiarito. --Martin Mystère (contattami) 20:28, 26 mag 2022 (CEST)
perdonami ma ti è stato detto, e su questo concordi, che il deadname può essere usato come insulto. Ti ho portato dei diff di come in questa voce in particolare si tenti di usarlo e altro ti posso portare se non sei ancora convinto. Questa a me pare una argomentazione e anche importante. Tu invece come argomentazione mi pare porti '' la ricerca di uno standard generale'' , ma in che modo lo standard generale ovvero l'omologazione di contenuti anche differenti arricchisce l'enciclopedia? --ignis scrivimi qui 22:04, 26 mag 2022 (CEST)
Veramente ha portato anche altre fonti che mostrano chiaramente come la questione deadname = insulto sia tutt'altro che oggettiva. Io leggerei anche quelle anziché solo qualche frase. --151.81.228.82 (msg) 22:28, 26 mag 2022 (CEST)

[ Rientro] Io non posso vedere quel diff, non sono un amministratore. Prima di risponderti vorrei sapere che cosa c'era scritto. Siamo nel caso "X, che prima si chiamava Y" o "Y, che ora si fa chiamare X"? Ci sono degli insulti che hanno fatto sì che le versioni fossero oscurate? --Martin Mystère (contattami) 09:50, 27 mag 2022 (CEST)

Il diff consiste semplicemente nell'aggiunta del nome alla nascita come parametro del {{bio}}. Circa l'oscuramento, la valutazione è di [@ Pierpao]. Valutazione molto severa, non c'è dubbio, si può discutere se questa dev'essere nostra politica in base a WP:RD, ma non è un problema di contenuti, direi che è un problema successivo --Actormusicus (msg) 20:33, 30 mag 2022 (CEST)
perdonami se non ti ho risposto. Actormusicus lo ha fatto ma è tutta la cronologia che vede interventi di IP a sottolineare il dato sia nel nome sia negli aggettivi declinati al maschile --ignis scrivimi qui 21:01, 30 mag 2022 (CEST)
[@ Actormusicus, Ignisdelavega] Ma siamo nel caso "X, che prima si chiamava Y" o "Y, che ora si fa chiamare X"? Quel diff è più indicativo di altri che non sono stati oscurati? E soprattutto, in generale, la posizione presa da ignis è "chi vuole insultare fa così, quindi fare così vuol dire insultare"? --Martin Mystère (contattami) 14:54, 1 giu 2022 (CEST)
Siamo nel caso X nata Y --Actormusicus (msg) 15:52, 1 giu 2022 (CEST)

Vabbè, ormai questo tema non interessa più a nessuno e soprattutto Ignis non risponde alle mie domande. Non posso fare a meno di pensare che la posizione contraria alla mia non abbia un grande fondamento e quindi si sia cercato di tirarla per le lunghe per far sì che altri utenti si disinteressassero e si mantenesse la soluzione attuale (scelta, ricordiamolo, perchè il nome di nascita di Luxuria non è famoso, giustificazione che come ho spiegato non sta in piedi). Ero persino pronto a spiegare perchè su Wikipedia gli standard sono importanti, come mi era stato chiesto, ma ora mi sembra francamente un eccesso. Comunque chiunque volesse in futuro riapre la questione mi pinghi liberamente, interverrò volentieri. --Martin Mystère (contattami) 21:33, 9 giu 2022 (CEST)

mi pareva ti fosse stato risposto a tutto. In estrema sintesi: accostare a Luxuria il nome reale già dall'incipit equivale a insultarla. Non credo che wikipedia abbia bisogno di questo in nome di usi e conformità. Abbiamo un 5° pilastro che prevale su ogni convenzione. L'informaione è comunque contenuta in voce due righe più sotto. --ignis scrivimi qui 07:45, 10 giu 2022 (CEST)
Questa sintesi non risponde alla mia domanda e non aggiunge nulla. Stai affermando che "chi vuole insultare fa così, quindi fare così è insultare"? Questo vale per tutte le persone transessuali o solo per quelle per cui il nome di nascita non è molto conosciuto? --Martin Mystère (contattami) 22:49, 10 giu 2022 (CEST)
vale sicuramente per per i transessuali .

«Il nome riveste un’importanza fondamentale nel percorso di affermazione del genere e segna il riconoscimento sociale della propria identità. Il nome di battesimo viene chiamato dalle persone trans “deadname”, nome morto, per sancirne un abbandono definitivo. Per questo motivo l’uso del nome di nascita (deadnaming) e dei pronomi sbagliati (misgendering) – ancor più se fatti consapevolmente con l’intento di negare l’identità di una persona – sono una forma di violenza transfobica.»

(qui)

Tanto che in cronologia molti edit vandalici fanno questo, cioè cambiano la declinazioni degli aggettivi e mettono in incipit il deadname --ignis scrivimi qui 07:46, 11 giu 2022 (CEST)

Non si può discutere così. Fra qualche giorno aprirò una discussione al progetto biografie, visto che pare tu ti riferisca alle persone transessuali in generale. --Martin Mystère (contattami) 12:30, 11 giu 2022 (CEST)
Concordo che ha più senso un discorso generale. --Meridiana solare (msg) 12:38, 11 giu 2022 (CEST)
infatti, mi riferisco alle persone trans in generale , concetto validato dalla storia di questa voce e della biografata --ignis scrivimi qui 13:19, 11 giu 2022 (CEST)
Considerando il quinto pilastro, non vedo in che modo una discussione generale dovrebbe cambiare il consenso su questa pagina, in ogni caso... a parte polarizzare ancora di più il discorso. --Emanuele676 (msg) 19:57, 11 giu 2022 (CEST)
Ritorna alla pagina "Vladimir Luxuria".