Discussioni progetto:Astronomia

Ultimo commento: 1 mese fa, lasciato da Kirk39 in merito all'argomento nomi per i cosmonauti sovietici
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Ishtar Terra.
Benvenuti al Bar del Progetto e del Portale Astronomia!

Questo è il posto giusto per discutere relativamente ai contenuti del Portale e del Progetto, alla loro struttura e manutenzione e al loro corretto funzionamento, come pure alle voci di argomento astronomico e alle relative categorie di it.wiki. Per effettuare esperimenti sulla grafica della homepage del Portale, utilizza l'apposita sandbox; per commenti che entrano nel merito delle singole voci, utilizza le relative pagine di discussione. Per richieste più generali rivolgiti infine al Bar di Wikipedia.

Archivi delle precedenti discussioni: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24

Voci al Vaglio    (modifica)
  • per ora nessuna
Voci segnalate in Vetrina    (modifica)
  • per ora nessuna
  • per ora nessuna


Portale   ·   Progetto   ·   Ishtar Terra   ·   Categorie   ·   Biblioteca

Modifica il paragrafo relativo per partecipare ad una delle discussioni in corso elencate di seguito oppure fai click qui per inserire un nuovo intervento.
Ricordati di firmare il tuo intervento per essere immediatamente riconosciuto dagli altri interlocutori: clicca sul pulsante oppure copia e incolla la stringa ~~~~.



Traduzione immagine modifica

Salve, avrei tradotto in italiano l'immagine sul confronto tra il sistema stellare di Fomalhaut e il nostro (la lascio sotto), come richiesto nella pagina principale del progetto. E' la prima immagine che carico, quindi per correttezza la lascio qui per avere eventuali pareri per miglioramenti e/o altro. Se va tutto bene procedo a sostituire. -- Cosma Seini (msg) 12:38, 1 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

Mi pare ben fatto: hai anche aggiunto delle didascalie rispetto all'originale. Per me puoi procedere a sostituire. Grazie dell'impegno. --Ysogo (msg) 16:01, 1 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
Buona traduzione, si può sostituire quella in inglese. Anche se, forse, il pianeta non esiste.--Kirk Dimmi! 17:15, 1 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
✔ Fatto; [@ Kirk39] per questo speriamo che il JWST faccia il suo lavoro. -- Cosma Seini (msg) 17:38, 1 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

Pianeta hycean modifica

Salve, mi sono imbattutto in questa voce pianeta hycean che ho rimaneggiato dopo aver letto l'articolo. Che ne pensate di una sua unione con la voce Mininettuno? A tutti gli effetti, l'articolo tratta dell'abitabilità dei mininettuno e non mi pare che la nuova denominazione abbia avuto presa: su Google si trovano solo articoli giornalistici dell'agosto del 2021 che riprendono il lancio dell'Università di Cambridge. Se en.wiki la voce non c'è (e già questo fa notizia). --Harlock81 (msg) 01:05, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

@Harlock81 Infatti mi sembra ancora parecchio "acerba" questa classe basata su un unico articolo scientifico e un solo candidato. Per l'unione se proprio necessaria forse sarebbe stata meglio verso Pianeta oceano che farebbe parte della classe di quelli potenzialmente abitabili, sull'abitabilità dei mininettuno non ho approfondito la questione (mi era parso che fossero troppo grandi e gassosi per ospitare la vita), ma proprio le numerose incertezze su queste nuove (e troppo recenti) categorie su en.wiki l'hanno messo come redirect ad una disambigua di ipotetici oggetti astronomici. --IndyJr (Tracce nella foresta) 10:47, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
Il pianeta oceano sarebbe un pianeta terrestre che possegga un oceano che ne ricopra la superficie solida. Noto ora che su en.wiki ne hanno modificato la definizione, accorpandola al concetto di en:Ocean world. Ovvero, in precedenza il termine voleva riferirsi a quei corpi rocciosi che, dopo essersi formati oltre il limite della nave, fossero migrati nella zona abitabile del sistema (definizione riportata nella nostra voce e su fr.wiki, ad esempio). Ora, invece, viene contemplata la possibilità che l'oceano sia presente anche come uno strato d'acqua liquida sub-superficiale. Avendo rimosso anche il termine pianeta, la nuova definzine include le maggiori lune ghiacciate del Sistema solare nella posizione in cui sono.
Introducendo il pianeta hycean, inceve, gli autori dello studio vorrebbero rafforzare il concetto che anche i mininettuno potrebbero sviluppare delle condizioni compatibili con la vita. Si tratterebbe quindi di una sottocategoria dei pianeti gassosi, con una spessa atmosfera di idrogeno.
Potremmo proporre la voce per la cancellazione tout court. Tuttavia, la proposta di unione nasce dal tentativo di salvarne la parte rilevante, ovvero il concetto che i mininettuno potrebbero risultare abitabili, sotto specifiche condizioni. Nell'articolo è presente una tabella con 11 possibili candidati, ma particolare enfasi è posta su K2-18 b, che ho riportato in voce. --Harlock81 (msg) 18:33, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
L'impressione è che ancora non ci sia un consenso unanime fra gli studiosi, se creassimo anche noi come en.wiki una voce in cui raccogliere le classi di pianeti ipotetici non ancora confermati da un compendio di studi solidi da poter avere voci autonome e sufficientemente fontate? --IndyJr (Tracce nella foresta) 19:49, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
Qual è la voce di enwiki che non avremmo? Come voce autonoma gli altri ipotetici l'hanno comunque anche loro, da un certo punto do vista anche un pianeta oceano e un mininettuno sono ipotetici, il problema di questo è che soffre di recentismo e c'è un unico studio, se si vuole unire nulla in contrario. --Kirk Dimmi! 20:16, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
en:Hypothetical astronomical object. C'è un po' di confuzione nei collegamenti transwiki. La nostra Pianeti extrasolari non confermati o controversi è correlata con Hypothetical astronomical object, che per gli esopianeti tratta invece di "Hypothetical planet types". --Harlock81 (msg) 22:57, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
Ah sisi, vero che i collegamenti transwiki non combaciano, del resto come l'abbiamo noi non è aggiornata da tempo, alcuni pianeti anche ben noti sono stati confutati (anche Fomalhaut b ad esempio). Quella specie di disambigua che hanno loro è certamente più "comoda". --Kirk Dimmi! 23:19, 6 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

Domanda niubba (forse) modifica

Ciao gente, dopo aver visto un bel po' di video, immagini e grafici che riportano le dimensioni di stelle e pianeti in relazione a Sole e Terra stavo pensando se fosse troppo problematico che vi fosse un tool che in automatico o quasi creasse un'immagine da inserire nel sinottico con le dimensioni relative dei due oggetti astronomici vicini in modo da apprezzarne visivamente (e comprenderne) la differenza e/o che carichi, quando presenti, immagini come File:Compare R136a1 and Sun.png o File:Compare of WR 102 and Sun.png. Troppo complesso?--Threecharlie (msg) 11:39, 26 ago 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

citazioni con link a archive.org modifica

Ciao! su wikipedia sono piuttosto inesperto quindi volevo chiedervi un consulto, mi proponevo di arricchire le citazioni di pagine "astronomiche" con i link alle relative pagine dei testi scansionati su archive.org. Sono partito cercando insource:"archive.org/details" per trovare la pagine di astronomia che già avessero testi citati con link ad Archive e mi sono imbattuto nella bellissima pagina di Plutone. Partendo, ad esempio, dal primo caso che ho identificato, alla nota 54 mi proponevo di sostituire la citazione {{Cita}} con {{Cita libro}} dove potervi aggiungere il parametro "|p=" e lì mettere il link [https://archive.org/details/plutosentinelofo00jone/page/71]. Vi torna il ragionamento e procedimento? Do del danno? Avete suggerimenti su come procedere? Grazie! --divudì (msg) 10:57, 19 set 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

Il template {{Cita}} è utilizzato per evitare di avere tante note ripetute con la stessa fonte, con l'unica variazione della pagina (vedi infatti le altre note con Jones, p. x). Solitamente, a quanto ne so, non si usa mettere il collegamento diretto alla pagina di archive.org. --Datolo12 (msg) 14:55, 19 set 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
l'ho visto sicuro sulla wiki inglese ma mi sembrava anche qui ma forse in casi diversi, forse su una pagina in cui un libro è citato una sola volta e quindi usavano cita libro e non cita (in questo caso invece è ripetuto in quattro note mi pare e mi rendo conto sarebbe una ripetizione eccessiva...) quindi non c'è modo di sfruttare questa cosa magica del link alla specifica pagina di una digitalizzazione di archive che ti fa vedere il testo anche se il libro è soggetto a limitazioni di visualizzazione (quantomeno senza prenderlo in prestito)? non sarebbe utilissimo e bellissimo:)? nel template cita il parametro della pagina è solo testuale? --divudì (msg) 17:37, 19 set 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]
ho fatto la prova a metterlo così {{cita|Jones|p. [https://archive.org/details/plutosentinelofo00jone/page/71 71]}} e funziona, ma se non va bene annullo. --divudì (msg) 17:39, 19 set 2022 (CEST)Rispondi[rispondi]

Immagini da telescopio Webb modifica

Capisco che le immagini del telescopio Webb sono spettacolari ma non si sta esagerando un pochino? --ValterVB (msg) 21:53, 21 nov 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Concordo. Considerando che è da solo 4 mesi attivo e più o meno sono state proposte il 90% delle img. Tendenzialmente, come si vede chi le inserisce sono IP o fresche utenze che hanno poca dimestichezza con le proporzioni delle sezioni. Non ho mai rimosso nulla perché quando tornerò sulla voce farò le opportune modifiche. Si agisca secondo valutazione propria. Add: sarebbe più opportuno integrare le singole voci proponendo le varie versioni di un corpo celeste nelle diverse lunghezze d'onda (non sostituendo).--82.84.50.137 (msg) 22:09, 21 nov 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
È un contributo adatto a Commons, non a Wikipedia. --Harlock81 (msg) 00:02, 22 nov 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Anche perché dopo qualche anno cosa ci mettiamo, tutte le foto che ha preso? 2-3 per il momento bastano, le più significative (il campo magnetico di Giove.. c'è una sonda là mandato per quello). E' ricopiata da enwiki, che a volte esagera anche con le foto. --Kirk Dimmi! 22:56, 23 nov 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Pauline Harris - pdc modifica

La pagina «Pauline Harris», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Floydpig (msg) 22:52, 23 nov 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Doppia MOID modifica

Avrei bisogno di sapere come scrivere, per una nuova voce, una doppia MOID (per la Terra e per un'altro pianeta) nel template per le comete, l'informazione è importante per la voce. Come si fà? Grazie. --84.253.136.14 (msg) 15:21, 1 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Perchè la discussione mi è venuta fuori dal riquadro di tutte le altre? --84.253.136.14 (msg) 15:23, 1 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Ora ho sistemato. A quanto pare se si utilizza il link "Aggiungi argomento" presente in alto, la discussione viene inserita al di,fuori del riquadro dopo il tag di chiusura. Non so se però è stato sempre così. --ValterVB (msg) 15:43, 1 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
@ValterVB E' per via di questa modifica. In precedenza avevo lasciato il <div> aperto apposta per far funzionare il tastino "Rispondi" e l'"aggiungi argomento" mantenendo la formattazione della pagina, altrimenti si doveva rinunciare o a questa o al tastino "Rispondi". Ma @Lucarosty è stato fin troppo solerte ;-) La chiusura del <div> non è indispensabile al corretto rendering della pagina, per quanto non elegante. --IndyJr (Tracce nella foresta) 18:30, 9 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Il template CorpoCeleste prevede un solo valore di MOID e per convenzione si riporta quella piu' bassa tra i vari pianeti. Nel testo della vose si possono invece riprotare le varie informazioni.--Ysogo (msg)
Non lo sapevo, grazie per l'informazione. --84.253.136.14 (msg) 17:44, 9 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]


Risalire ad una costellazione essendo note le coordinate (?) modifica

Saluti. Mi è capitato in più di una occasione, tipicamente con pianeti, per cui erano (al momento) note le coordinate ma la costellazione di appartenenza non veniva citata nei vari articoli. Per cui: c'è un modo per recuperarla ? Un tools web in cui digitare le coordinate. O un database in cui c'è il campo costellazione, ma mi pare che nei 3,4 che usiamo non sia citata. PS: già che ci siamo ecco il motivo: pianeta caramella gommmosa, volevo infilarlo almeno in una costellazione. --☼ Windino ☼ [Rec] 13:49, 15 dic 2022 (CET) Ops: ho cliccato aggiungi arg e lo ha messo fuori. Che sia dovuto all'intervento di @Lucarosty ?Rispondi[rispondi]

Io vado su wikisky e navigo con le coordinate, ci sono anche i confini delle costellazioni e col cursore se ci vai sopra ti dice il nome della stella. Quella stella è un po' debole e probabile ci sia con altro nome (da SIMBAD si recupera), aspetta che guardo. --Kirk Dimmi! 15:30, 15 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
A quelle coordinate, anche senza cercare la stella, siamo nell'Auriga, vicino al confine con la Giraffa. --Kirk Dimmi! 15:32, 15 dic 2022 (CET) P.S. C'è anche la stella, ma ha la denominazione del catalogo USNO-A2. Per la mappa dal menù a tendina bisogna selezionare skymap.org, le altre modalità sono fotografie.Rispondi[rispondi]
Uhm però mi pare che su whiskas navighi e di rimando ti dice le coordinate in cui ti trovi, non il contrario. Non mi sembra si possano inserire coordinate di massima. Del resto, mi viene da pensare che ad una data coordinata se non corrisponde nulla di preciso (noto) le coordinate bucano l'universo nel profondo per cui avrebbe poco senso inserirle prima ed avere dei risultati. Approfondirò --☼ Windino ☼ [Rec] 17:09, 15 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
No, è come una mappa, altri metodi non ne conosco, se non viene detto niente in nessuna fonte vado là. --Kirk Dimmi! 19:06, 15 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
@Windino Si era così, ma dopo varie prove e aver tolto un po' di polvere dalle mie conoscenze di html e fogli di stile, ho sistemato senza lasciare tag aperti. L'aggiungi arg farà apparire il riquadro fuori ma poi lo metterà dentro il bordo una volta salvato. --IndyJr (Tracce nella foresta) 02:18, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Grazie ! --☼ Windino ☼ [Rec] 04:08, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Buone feste al progetto (OT) modifica

Dopo le uova/pianeti pasquali, a questa non ho saputo resistere :p Saluti. --☼ Windino ☼ [Rec] 01:34, 16 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Fix problema di compatibilità del riquadro con gli strumenti "aggiungi argomento" e "rispondi" modifica

Segnalo che il problema l'ho risolto con un foglio di stile e senza lasciare tag aperti (quindi ho eliminato anche la chiusura lasciata da @Lucarosty). L'aggiungi argomento vi mostrerà lo strumento di editing al di fuori del bordo ma una volta salvato il contenuto apparirà dentro al riquadro. Il tastino "rispondi" invece funzionerà come sempre. --IndyJr (Tracce nella foresta) 02:05, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

[@ IndyJr], ho visto la modifica, ma purtroppo ti segnalo che non è cambiato nulla dal punto di vista del parser, anzi l'errore è diventato "Tag autochiusi", una div infatti non prevede la possibilità della auto-chiusura! --LucaRosty (Scrivimi) 14:19, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
proviamo, dunque tasto rispondi no? --Kirk Dimmi! 17:34, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
@Lucarosty adesso ci finisce dentro però. --Kirk Dimmi! 17:35, 19 dic 2022 (CET) P.S. Si, anche cliccando aggiungi argomento ora ci finisce dentro.Rispondi[rispondi]

modifica a oggetti astronomici con apostrofo modifica

Segnalo le modifiche apportate da [@ Kwamikagami] che sta modificando i titoli di alcuni oggetti astronomici che presentano un'apostrofo dritto (') in modo da sostituirlo con l'apostrofo curvo ('). Io non metto in dubbio che il nome dell'eponimo (persona o luogo) che ha ispirato la denominazione dell'oggetto astronomico possa/debba avere l'apostrofo curvo, ma il nome dell'oggetto va riportato con la grafia con apostrofo dritto adottata dall'IAU. Cosa ne pensate? --Ysogo (msg) 22:19, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]

Non è un apostrofo, ma un simbolo del primo. Questa è la traslitterazione ISO del segno debole <Ь> (mjagkij znak). Tutti i veri apostrofi li ho lasciati come apostrofi.
L'IAU sostituisce spesso i caratteri ASCII, a volte perché il loro sito Web non è compatibile con Unicode, ma questa è una lettera, non un segno di punteggiatura e non dovrebbe utilizzare un carattere Unicode definito come segno di punteggiatura.
Il comportamento delle lettere Unicode e dei segni di punteggiatura è diverso, anche quando hanno lo stesso aspetto. Ad esempio, se fai doppio clic su "Mandel'shtam" con un apostrofo, selezionerai solo metà del nome, ma se fai doppio clic su "Mandelʹshtam" con il carattere Unicode corretto, selezionerai l'intero cosa.
Un altro esempio sono i nomi hawaiani, che dovrebbero essere scritti con un ʻokina <ʻ>, non con un apostrofo. A volte l'IAU li scrive con uno, a volte con l'altro.
Ci sono solo altri due crateri lunari con il segno debole, quindi li modificherò in modo che tutti gli articoli siano coerenti. Ovviamente, se decidi che le mie modifiche devono essere annullate, non ho problemi. --Kwamikagami (msg) 22:56, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
P.S. Su WP-en abbiamo deciso che i nomi astronomici dovrebbero avere la loro ortografia IAU ma essere resi con caratteri Unicode appropriati. Naturalmente, è possibile che non tutti i wiki siano d'accordo con questo approccio. --Kwamikagami (msg) 23:12, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Come mai che tu non chiedi mai prima? Sembra un vizio eh.. --Kirk Dimmi! 23:31, 19 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
@Kwamikagami reverto tutti i tuoi spostamenti, per la prossima volta prima chiedi, e poi fai, se hai il consenso bene, altrimenti niente. E qui siamo su it.wiki, non su en.wiki, quando e se avrai il consenso farai spostamenti in massa come questi. Ricorda anche che i blocchi sono progressivi. Quando c'è una perdita di tempo nel revertare spostamenti di massa, ciò è già un danno, ricordalo bene per la prossima volta, perché a distanza di 8 mesi pare che tu te ne sia dimenticato. --Kirk Dimmi! 00:36, 20 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Ho risposto sulla mia pagina di discussione. --Kwamikagami (msg) 05:48, 20 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
[@ Kirk39] Posso gentilmente chiederti di recuperare anche 5460 Tsénaatʼaʼí che è rimasto incasinato? Grazie in anticipo. --Ysogo (msg) 09:42, 28 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Ho rispostato @Ysogo, intendevi quello? --Kirk Dimmi! 11:46, 28 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Si, grazie. --Ysogo (msg) 11:52, 28 dic 2022 (CET)Rispondi[rispondi]
Segnalo di aver richiesto all'utente di fermarsi (e di fare rollback) a una nuova serie di inteventi sulla falsa riga dei precedenti.--Ysogo (msg) 18:58, 2 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Crateri di Marte modifica

Per caso, ho visto che oggi l'utente:Ysogo ha creato 27 voci su crateri di Marte, tutte come questa. Visto che i dati in voce sono già presenti in Crateri di Marte, ero stato tentato di cancellarle per C5 (se non addirittura per C4) ma, siccome non sono esperto dell'argomento "astronomia", ho preferito chiedere un vostro parere sia sull'enciclopedicità di voci su questo argomento che, in ogni caso, sull'ammissibilità di voci così scarne.
Mi scuso in anticipo se esistono criteri di enciclopedicità automatica che però io non sono riuscito a trovare. --Antonio1952 (msg) 21:48, 6 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Ho risposto nella tua pagina utente, ma segnalo anche qui link alla discussione che aveva portato al caricamento delle voci di tutte le formazioni esogeologiche riconosciute dall'IAU: Discussioni_progetto:Astronomia/Archivio_18#Creazione_sistematica_tramite_bot_di_voci_esogeologiche--Ysogo (msg) 22:16, 6 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Magnitudine assoluta (template comete) modifica

Com'è che nel template Comete vengono fuori 2 magnitudini assolute? Ho provato a correggere la C/2022 E3 (ZTF) ma non c'è niente da fare. --84.253.136.14 (msg) 18:34, 10 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Una arriva da Wikidata e l'altra dal template; ho tolto quella del template ora appare solo quella presa in automatico da wikidata.--Ysogo (msg) 20:29, 10 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Portale astronomia, settore "Novità" (Ultime 50 voci) modifica

Ieri ho creato due nuove voci, 445P/Lemmon-PANSTARRS e Percy Mayow Ryves, stranamente la seconda nel portale Astronomia, settore Novità rimane in rosso come se non esistesse mentre in effetti scrivendo il suo nome compare regolarmente, c'è un baco da qualche parte? Ciao. --Uranatmi (msg) 18:11, 23 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

A me è blu. Il tasto Purge lo hai ? Preferenze - accessori - (seconda opzione dall'alto). Te lo consiglio: usualmente tu non colleghi wikidata, (in genere te lo faccio io e con piacere). Il tasto Purge ti fa immediatamente comparire i crosswiki di sinistra (le wiki estere collegate alla voce). Ed altre info che la voce prende da wikidata. E per quanto concerne il problema che hai esposto, magari bastava una purgata. PS: quando è abilitato è disponibile in alto a destra sotto a altro. Ciao. --☼ Windino ☼ [Rec] 18:22, 23 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Disambiguante per alcuni satelliti di Urano modifica

Buongiorno, segnalo discussione. --Syrio posso aiutare? 12:40, 24 gen 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Corpo minore e piccolo corpo modifica

Saluti. Segnalo (Non voglio impegolarmi in discussioni e nel contempo anticipo eventuali correzioni di massa be-bold (Utente in IP) --82.84.35.207 (msg) 18:45, 21 feb 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Grazie per la segnalazione, ho corretto la correzione, corpo minore non è la traduzione di Small Body ma di Minor Planet, e le dimensioni non c'entrano. La nostra Luna, se orbitasse per conto suo nel sistema solare, sarebbe un corpo minore perché non è in equilibrio idrostatico e non potrebbe quindi essere neppure un pianeta nano. --IndyJr (Tracce nella foresta) 00:35, 24 feb 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Non sono affatto sicuro che la Luna non potrebbe essere un pianeta nano, e in quel caso non sarebbe un corpo minore. Tra l'altro ci sono oggetti lontani che sembrano pianeti nani ma manca l'ufficialità, usando il WP:BS, non chiamerei mai corpo minore un oggetto col raggio oltre quello di Haumea (astronomia). Poi d'accordo sul revert della modifica dell'ip. Tritone è stato catturato da Nettuno, se non fosse stato catturato sarebbe un corpo minore? No, sarebbe un pianeta nano, e comunque troppo grosso per essere definito corpo minore. --Kirk Dimmi! 01:21, 24 feb 2023 (CET) P.S. A grandi linee, tutti gli oggetti di forma sferica o ellissoidale sono in equilibrio idrostatico (Cerere è il più piccolo ad esserlo), indipendentemente dalla loro orbita, non darei troppa importanza a quel concetto.Rispondi[rispondi]
Io però avrei revertato tutto, ora che vedo è rimasto piccolo corpo nel resto della voce. Poi per la traduzione: corpo minore è certamente usato, per piccolo corpo cosa abbiamo? --Kirk Dimmi! 07:58, 24 feb 2023 (CET) P.S. Ah, come non detto, avevo visto solo il primo revert :-)Rispondi[rispondi]

Avviso FdQ: Festival delle voci da aggiornare modifica

La Categoria:Aggiornare subito contiene un buon numero di voci riguardanti questo progetto (e una sottocategoria dedicata), cosa normale data l'entità dello stesso. Tutti gli utenti disponibili sono benvenuti a contribuire a questi aggiornamenti, perlopiù veloci (io spesso vado a vedere da en.wiki o altre). In caso interessati iscrivetevi al festival e riportate nello stesso le voci editate. Grazie e buon lavoro. --Torque (scrivimi!) 11:25, 4 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Possibile problema serio modifica

Tempo fa nella discussione "Magnitudine assoluta (template comete)" venne fuori che dati delle voci vengono presi da Wikidata (è quanto scrisse Ysogo), mi sembrò strano ma volli dimenticare la questione: oggi aggiungendo dati alla voce KT Eridani il problema mi si è ripresentato (magnitudine apparente minima), suppongo che la causa sia la stessa. Io quando inserisco un dato, qualsiasi dato, in Wikipedia VOGLIO sempre avere ed indicare una fonte professionale, possibilmente da un osservatorio o università, ma se questo "Wikidata" mi inserisce dati suoi, allora vuol dire che tutto il mio lavoro per Wikipedia può essere buttato nel cesso (scusate ma sono molto in .....o per questa questione!). Chi ha deciso e preso questa decisione? Come si può "eliminare"? Una volta lessi un cartello che riportava "Tutti sono utili, nessuno è indispensabile. Ricordatevi che il Mondo prima o poi farà a meno di voi". Io NON sono indispensabile a Wikipedia e posso anche fare a meno di essa e dedicarmi di più alle vere osservazioni astronomiche a livello professionale: devo ancora continuare a dedicare parte del mio tempo a Wikipedia? --84.253.136.14 (msg) 17:35, 5 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Non ho capito esattamente il problema, ma se il dato con relativa fonte professionale lo metti su Wikidata, rendi un servizio a tutti i progetti Wikimedia nelle varie lingue. --ValterVB (msg) 20:37, 5 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
@ValterVB si però ho dovuto modificato qualcosa su wikidata, quello si ripercuote qui, era fuori luogo indicare le magnitudini in tutte le bande come aveva fatto quell'utente. Non è perfetto nemmeno ora devo verificare le alternative nei casi in cui si deve mettere la minima e la massima. --Kirk Dimmi! 12:00, 6 mar 2023 (CET) P.S. Mi pare che il template di enwiki sia più.. indipendente del {{corpo celeste}}.Rispondi[rispondi]
Sulle fonti professionali, io ho messo simbad su wikidata che è preso qui come riferimento, su simbad c'è anche il link al paper. Quell'utente aveva invece messo un catalogo USNO (IMO, obsoleto). Diciamo che la seconda parte di ciò che ha scritto l'ip non l'ho capita molto.. --Kirk Dimmi! 12:06, 6 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Per Valter VB: non so come si faccia a mettere dati su Wikimedia (e non sono sicuro di volerci perdere tempo a farlo), potresti indicarmi una pagina dove sia scritto come si fa? Grazie! Per Kirk39: innanzitutto grazie per aver risolto il problema per la voce specifica. Per tutti: Simbad o altri è il metodo ad essere sbagliato! Perchè spesso capita che questi siti non siano aggiornati: mi capita sovente di aggiornare dati pubblicati il giorno stesso, chiaramente in questi casi a parte un sito nel Mondo tutti gli altri sono (diventati) obsoleti. Quello che chiedo, gentilmente, è di "sganciare" le voci di Wikipedia da altri siti, anche perchè essi potrebbero contenere errori. Io tengo molto a Wikipedia, vorrei che fosse "perfetta" (non è umanamente possibile, lo so) ma Wikipedia sta diventando sempre più complicata da migliorare! Ci saranno sicuramente mille motivi ma credo sia da ricordare "La strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni". --84.253.136.14 (msg) 14:19, 6 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Sopra parli di magnitudine assoluta, per me invece l'errore è la ridondanza di quella apparente, non so com'è per le comete, ma per KS Eridani non c'è nemmeno su wikidata quella assoluta. Il problema per KS Eridani è che c'è una min e una max, è ridondante, come mettere quella in Betelgeuse quando c'è anche quella media (infatti appare perché presa da wikidata). E' il template nostro che dovrebbe ignorarlo se compilato. Riguardo a SIMBAD, ripeto, è usatissimo per la magnitudine apparente delle stelle, probabilmente (non me ne occupo) non lo è per le comete. --Kirk Dimmi! 16:08, 6 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
la magnitudine assoluta era relativa al template comete non per KT Eridani (non KS Eridani). La magnitudine minima 14,7a (che viene ancora da qualche parte fuori template) si riferisce alla banda B per cui dovrebbe essere riportata come 14,7a ± 0,4 m (B). Template stelle: la magnitudine assoluta durante l'esplosione è stata di -9a, quella nella "normalità" a secondo della banda esaminata è attorno alla 0a (ma se non si conosce esattamente la distanza è un valore che ha un valore relativo), questi dati sono riportati dalla fonte (1) delle Note. --84.253.136.14 (msg) 16:27, 6 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
No su KT Eridani 14,7 è nella banda V ed è considerata la temperatura "normale", la minima è sul sito dell'AAVSO ed è di 16,5. L'incertezza di misura nella magnitudine di una stella, seppur variabile, la risparmierei. Eventualmente si potrebbe mettere la minima dal sito dell'AAVSO ma non volevo appesantire il template. Parlo della stella, di comete non so. Riguardo quella assoluta, ripeto, per KT Eridani non la prende da wikidata. Quello che volevo dire sul template è che lo "Starbox observe" di enwiki è più indipendente, e poi là usano diversi sottotemplate, per farne in pratica solo uno.--Kirk Dimmi! 16:42, 6 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
La 14,7 in B viene da un lavoro professionale (quello che ho indicato) ma non mi interessa ora fare una polemica/discussione, mi va bene anche il valore in V. L'incertezza delle misure: anche su questo Ok, in fin dei conti Wikipedia non è una rivista professionale. Dici "per KT Eridani non la prende da wikidata" Ok, ma allora andando sul Wikisourse nel template abbiamo "|magn_app_max = +5,6 V |magn_ass = −9<ref name=Observ/>", leggendo invece la voce viene fuori: Magnitudine app. +5,6 V (max) Magnitudine app. 14,7 Magnitudine ass. −9[1]. Domanda: da dove vengono fuori le due "Magnitudini apparenti"? Infine sui Box e sul Template: mi sta bene tutto ma allora c'è qualche modifica da fare rispetto alla situazione attuale? --84.253.136.14 (msg) 14:40, 9 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Quella assoluta non la prende da wikidata, quella apparente si. Sul template, ci vorrebbe una modifica che se uno mette la minima, la media e la massima in locale, wikidata non vada a mettere la "magn_app" anche senza compilare il parametro, perché a quel punto è ridondante e potrebbe evitarlo. Ma ci vuole uno smanettone, il corpo celeste è complesso. --Kirk Dimmi! 16:56, 9 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Sulle stelle variabili il discorso comunque è complesso, l'esempio di Betelgeuse è emblematico: dopo l'esplosione del 2019 sta tornando al 95% della luminosità storica, non sempre l'ultima fonte sarebbe la più stabile e corretta, quindi la fonte di Simbad anche se linka studi del secolo scorso va bene. --Kirk Dimmi! 17:19, 9 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Unificare due template in uno solo modifica

Nelle voci di astronomia per riassumere le caratteristiche degli oggetti celesti vengono usati principalmente due template sinottici: {{Corpo celeste}} e {{Oggetto non stellare}}, in particolare il secondo ha anche un titolo fuorviante perché fa credere che vada usato per tutti gli oggetti che non sono stelle (e quindi di conseguenza l'altro andrebbe usato solo per le stelle).

Mi chiedevo perché non unificare il secondo nel primo e quindi usare solo il template {{corpo celeste}} per qualsiasi oggetto presente nel cosmo, vicino o lontano che sia, asteroide, stella, buco nero, o ammasso di galassie, e assumerà l'aspetto e i colori più consoni a seconda di quali parametri vengono usati e compilati come in effetti già fanno i due template separatamente. Per esempio il secondo template mette come sottotitolo il tipo di oggetto descritto con il relativo wikilink mentre il primo non lo fa, anche se usato per descrivere un asteroide piuttosto che un pianeta o un TNO. Credo che compilare e manutenere un unico template sia meglio visto che i due template già hanno informazioni ridondanti (come le coordinate celesti, la massa ecc.) e un unico template adattivo con un'unica sintassi da imparare sia più vantaggioso che due semidoppioni di cui uno poi non visualizza cose che l'altro fa e viceversa. --IndyJr (Tracce nella foresta) 01:47, 17 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Non ho capito bene cosa vorresti fare ma mi va benissimo il concetto che con un unico template e un "qualcosa" come sottotitolo si possano fare le voci di tutti gli oggetti celesti, forse meglio due template, uno per gli oggetti fissi e uno per gli oggetti mobili. --84.253.136.14 (msg) 15:26, 18 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
La distinzione fra corpi fissi e mobili non ha senso in astronomia, forse volevi dire fra corpi del sistema solare e corpi esterni o del profondo cielo, ma anche in questi ultimi ci possono essere corpi orbitanti (come gli oggetti appartenenti ad altri sistemi stellari come gli esopianeti, le esolune, o le stelle appartenenti a sistemi multipli) e quindi più "mobili" su scala umana delle galassie e delle stelle singole. Quello intendo è scritto sopra, usare un unico template {{Corpo celeste}} magari più correttamente rinominato come {{Oggetto celeste}} (dopo averci unito {{Oggetto non stellare}}) per qualsiasi oggetto si veda in cielo, compilando solo i parametri che servono per descrivere le particolarità dell'oggetto stesso, come i parametri orbitali se è orbitante. Ovviamente non vale per le strutture interne al corpo stesso (crateri, montagne ecc.). --IndyJr (Tracce nella foresta) 17:40, 19 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Non conosco a fondo il {{oggetto non stellare}}, occasionalmente ne ho compilati, probabilmente ne basta solo uno di template. Se c'è qualche parametro da compilare in uno e non nell'altro basta non metterlo, e il colore come avviene ora per il corpo celeste dipenderà dal "tipo" di oggetto, il primo parametro da compilare del corpo celeste insomma. In caso di unione probabilmente si potrebbe mettere il sottotitolo come fa il secondo template, in piccolo. --Kirk Dimmi! 18:31, 19 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Split voce Cometa non periodica modifica

Ormai quasi esattamente 15 anni fa creai la voce in oggetto, all'epoca non credevo che sarebbe arrivata alle dimensioni attuali per cui vi pongo la domanda: è da scindire in due voci come in alcune altre Wiki? Considerate che vorrei aggiungere altre comete e saltuariamente anche altri contributori ne creano per cui la voce sicuramente si ingrandirà ulteriormente. --84.253.136.14 (msg) 16:23, 23 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Mi sembra prematura una divisione, è di 43 kB. Ci sono liste nelle pagine più lunghe anche di centinaia di Kb, guarda questa ad esempio. --Kirk Dimmi! 17:32, 23 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Ok, aspettiamo. --84.253.136.14 (msg) 21:13, 23 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Segnalo e riporto discussione tra talks (lemma follow-up) modifica

Ciao. Hai annullato una integrazione (non mia) a motivo: questa è la voce medica, semmai crearne un'altra.... Io avrei detto la stessa cosa (al contrario), se applicassi il tuo ragionamento. Ad ogni modo: se vedi i puntano quì, molti arrivano da voci di astronomia-nautica. Probabilmente il tuo motivo deriva dal fatto che la voce sia stata creata per primo a fini conoscitivi in ambito medico. Cit autore della voce: .. è entrato nell'uso comune in quanto consente di esprimere in modo conciso il concetto di "controlli periodici nel tempo (2011).
Beh, è in uso consolidato anche nell'ambito da me citato. Ordunque: creare due pagine direi di no:: come voce di astronomia-nautica c'è anche più materiale documentale dell'ambito medico ma presumo che il lemma sia usato anche in altri temi. Che si fa ? un ping al progetto astronomia ed eventualmente medicina ? --☼ Windino ☼ [Rec] 01:04, 24 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

questo non è un dizionario, quindi si creano due pagine per i due significati enciclopedici, dov'è il problema? --Bultro (m) 23:53, 24 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Che risposta è questo è un dizionario ?? (da un fiduciato, tra l'altro) Appunto! il significato medico che vuoi sostenere sono 2 righe sputacchiate, tali e quali quelle integrate avente significato astronomo-nautico Se io avessi cancellato la parte relativa al significato medico ? Tra l'altro provando or ora alla cieca su gloglo vedo che ha anche un significato azienda-informatico. In base a che criterio tu decidi che la voce deve avere prevalenza medicale ? Pingo al progetto astronomia. --☼ Windino ☼ [Rec] 02:53, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Io interpreto il consiglio di "non e' un dizioanrio" come quello di rendere la voce una disambigua che rimandi a pagine con polpa: infatti si puo' fare una breve intro che indica qualcosa tipo "termine mutuato dall'inglese con il significato di monitoraggio/controllo ed utilizzato in vari ambiti specialistici" e poi mettere "in medicina link a monitoraggio oncologico (che e' voce ragionevolmente evoluta), a capo "astronomia e mettere link al tracciamento dei corpi" e via cosi con altri ambiti--Ysogo (msg) 07:43, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Wow! Non l'aveva vista prima (la megacancellazione). Poche parole: stranamente manca l'interwiki alla Wiki inglese che parla anche di altro oltre che di medicina, nella Wiki inglese c'è solo l'interwiki alla Wiki spagnola che parla anch'essa di varie materie, inoltre l'unica interwiki della voce italiana fa riferimento alla Wiki tedesca che a sua volta parla anche di altro (finanza se ho capito bene). Non voglio entrare in questa discussione, da sempre è stata mia politica di non rimuovere modifiche a mie modifiche anche se sapevo che erano modifiche errate, non ho mai amato i war flame! Questa discussione aggiunge una goccia a molte altre, ancore alcune gocce e Wikipedia farà a meno di me (penso che molti diranno: no problem, no problem anche da parte mia). --84.253.136.14 (msg) 11:09, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Saluti. Rispondo a: @Bultro che mi ha risposto con una litote (..non è.., spesso causano equivoci) dicendo NON è un dizionario. (Bene ma quindi, dico io: che è?). Quello che mi urta è questo: alla tua rimozione la voce era in questo stato. Cosa fa propendere che debba venire rimossa la parte inerente al significato astronomico, che oltretutto è corredato di fonte ? Il template ?? la preponderanza dei puntano qui (che come si evince sono paritetici)? Le voci correlate ? E beh ma se ci metto anche io 3 correlate e aggiungo i portali astronomia-nautica che cambia ? Conta chi ha scritto prima la voce ?
Rispondendo sul suggerimento del disambiguare: una disambigua si propone quando si ha un lemma avente significati dissimili, anche solo parzialmente. Esempio: Trama ha i primi tre lemmi tutti corrispondenti a intreccio (parentesi in tali casi io li porrei un brevissimo incipitino a dire usualmente significa intreccio..ed altri significati tot. diversi.
Follow-up è un lemma che ovunque lo si usi nello scibile significa sempre a seguire (indagine, controllo, approfondimento..). Nel mentre che rispondevo, ho buttato alla cieca una ricerca su gluglu, il lemma è usato anche in ambito aziendale e marketing. Premesso che nessuno di noi azzarderebbe a dire che la tal disciplina è più rilevante di un altra che si fa: un rimando a 5 pagine ? Aggiungo: un paleontologo può ben scrivere << a seguito di indagini di follow-up nello scavo di...Gobli Tepe sono stati studiati i teschi ritrovati...>>. Un altra pagina per i paleontologi ?
Io suggerisco un'unica pagina con eventualmente un incipit di base e che a seconda della materia in oggetto abbia opportune sezioni, come talune pagine sono sì approntate. Attendo fiducioso :) --☼ Windino ☼ [Rec] 12:34, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Quello stesso paleontologo ha usato anche "seguito", "indagine", "scavo" e altre parole che nel loro significato generico possono essere usate in tanti ambiti e, come follow-up, sono appunto parole da dizionario, non voci da enciclopedia. E' importante aver chiara la differenza. Dicevo appunto di fare come dice Ysogo e come è stato fatto ad esempio per scavo, ammesso che sia possibile scrivere voci specialistiche con "polpa"--Bultro (m) 13:54, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Bene; il medico può usare approfondimento diagnostico o le medesime parole nell'incipit (che poi è l'intera voce) di follow-up allo stato attuale. Ciò che volevo dire è che se leggo la voce di uno scavo e trovo scritto follow-up wikificata o voglio renderla tale, che capisco finendo alla definizione medica ? In sintesi: perché medicina si e astronomia-nautica (o altre materie) no ? Questo è gluglu limitatamente ad astronomia. --☼ Windino ☼ [Rec] 14:13, 25 mar 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Nuovo sito NASA sugli esopianeti modifica

Ciao! Magari avete già avuto l'occasione di navigare questo sito: https://exoplanets.nasa.gov/

Al di là della grafica notevole, è interessante anche come collegamento esterno per le voci sui pianeti extrasolari. --Harlock81 (msg) 10:29, 4 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Spostamento modifica

La voce granulo (sole) non andrebbe spostata a granulo (Sole) (con la maiuscola)? --Rupeliano (msg) 14:19, 7 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

@Rupeliano ci sono delle fonti che portano al maiuscolo?? --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 14:34, 7 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Il corpo celeste Sole, se menzionato in ambito astronomico e non colloquialmente, di solito viene scritto con la maiuscola, che io sappia. --Rupeliano (msg) 14:39, 7 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Sì, anche nel testo della voce indicata "Sole" è con la maiuscola. --Meridiana solare (msg) 16:34, 7 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
ciò il titolo potrebbe essere redirectato e spostato al nuovo titolo come proposto dal wikicollega qui sopra?? --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 16:45, 7 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Si, è giusto con la maiuscola e quindi lo spostamento, anzi in ambito astronomico la minuscola per Sole è perfino un errore. --Kirk Dimmi! 17:46, 7 apr 2023 (CEST) P.S. C'è da considerare che sarebbe corretto anche il titolo granulazione solare o granulo solare.Rispondi[rispondi]
Ho spostato, e resa quasi orfana, molti puntano qui si riferivano al template {{Sole}}, a dire il vero si potrebbe fare a meno anche del redirect errato. --Kirk Dimmi! 22:37, 7 apr 2023 (CEST) P.S. Ovviamente la maiuscola per il Sole in astronomia ci va perché è il suo nome proprio, quello della nostra stella, come ci va per il pianeta Terra o per la Luna satellite della Terra [1].Rispondi[rispondi]
[@ Kirk39] grazie per il lavoro fatto! Stavo infatti per segnalarti il redirect granulo (sole), secondo me andrebbe orfanizzato ed eliminato (essendo sbagliato grammaticalmente, pur non comparendo mai come formato testuale dall'esterno, bensì sempre sotto forma di piped link, non risulta di particolare comodità - per l'utente che edita - scrivere il primo termine del piped link con la minuscola al posto della maiuscola). --Rupeliano (msg) 18:02, 11 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Rupeliano ✔ Fatto. Grazie a te per la segnalazione. --Kirk Dimmi! 20:39, 11 apr 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Perigeo modifica

Segnalo discussione Discussioni progetto:Coordinamento/Connettività#Perigeo --Meridiana solare (msg) 15:16, 12 mag 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Il link si è perso con l'archiviazione, è sempre meglio usare i link permanenti, quello della discussione di sopra è questo: Speciale:LinkPermanente/133967908#Perigeo --IndyJr (Tracce nella foresta) 19:09, 18 giu 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Possibili corrispondenze sbagliate tra it.wiki e en.wiki modifica

Buongiorno,

oggi, vedendo che la pagina "Maglia di Helen Planitia (I-2477)" sembra essere molto richiesta, ho provato a vedere se potevo creare la pagina. Ricercando però il tema delle maglie di Venere su Wikipedia ho visto che potrebbero esserci delle discrepanze importanti tra la wikipedia in italiano e quella in inglese.

Partendo dalla pagina "List of quadrangles on Venus" si trova la lista di tutto le maglie di Venere. Se si va su "Guinevere Planitia", sempre su en.wiki, ci dovremmo trovare adesso sulla Maglia di Guinevere Planitia (I-2457). Ma, passando alla traduzione in italiano, troviamo l'articolo "Guinevere Planitia" che ci dice trovarsi dentro UN'ALTRA maglia, la maglia Sedna Planitia (I-2466). Ci deve essere un errore di traduzione e passaggio fra le due wikipedie. --Flatlandia (msg) 14:42, 26 giu 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Frédéric Maréchal, dubbio di enciclopedicità modifica

Ciao a tutti, ha senso avere una voce per una persona di cui sappiamo solo che ha scoperto due asteroidi? L'unica fonte che lo cita è la lista del Minor Planet Center, dove risulta abbia scoperto due asteroidi in collaborazione con un'altra persona. Non sappiamo la sua professione, né l'anno di nascita (c'è scritto 1952 ma è senza fonte), né se sia ancora vivo, né se abbia cittadinanza francese (in voce leggo che sarebbe francese, ma nessuna fonte lo dice). Le sue scoperte non sembrano così rilevanti per il progresso scientifico, o sbaglio? --FabioVi (msg) 08:22, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Ha senso avere una voce di una persona che ha scoperto un asteroide. Secondo criteri locali (progetto astro). Diversamente stazionerei nei progetti tv, editoria, cinema chiedendomi se ha senso avere una voce per una persona che ha stampato 2 cd. Saluti --☼ Windino ☼ [Rec] 13:36, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
A me sembra un dubbio legittimo. Asteroidi aventi il diametro dell'ordine del km (come quelli scoperti dal biografato) se ne conoscono molte migliaia (e se conoscevano già tanti alla fine degli anni '90). Categorizzare un generico asteroide fino ad allora non classificato non è certo chissà quale scoperta scientifica, per gli scienziati normalmente si chiedono contributi enormemente più rilevanti per essere presenti su itwiki. Per me il biografato non è enciclopedico. --Floydpig (msg) 19:17, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
I dubbi esplicitati con la richiesta di fonti sono legittimi e doverosi: se si dovesse constatare che il biografato ha avuto ruoli di secondo piano nella scoperta di quegli asteroidi si valuterà per caso.
Ma riprendendo la mia analogia (che è coerenza), è come se andassi al progetto musica e dicessi: costui ha prodotto solo 2 dischi. I criteri di musica dicono che 2 dischi sono sufficienti, si ? Ne devo prendere atto.. Potrò sollevare questioni sull'anagrafe (ex il tal barbascura-x che ha un nick come incipit, allucinante che non si possa citare una fonte univ. che ne cita il nome). Potrò avere perplessità di taluni artisti di cui non si ha traccia di quando/dove siano nati (quantomeno del nostro astrofilo qualche traccia c'è).
Ma mai potrò dire sappiamo solo che ha scoperto due asteroidi quando è un criteri sufficiente per avere voce in wiki. Se poi come si dice si valuta voce per voce e la scarsità di info, o che so, gli asteroidi ancora non denominati (non ho visto) può, per buon senso, fare cestinare la voce bene; ma che il perno dei due asteroidi scoperti non sia sufficiente non può trovare posto nel dubitare di una voce. Così varò il progetto astronomia, così mi attengo e così difendo (con passione, come si vede).
Add: frasi come Asteroidi aventi il diametro dell'ordine del km (come quelli scoperti dal biografato) se ne conoscono molte migliaia (.. quì sono blasfeme ! Così come sarebbe blasfemo se io dicessi il rap sono ragli in rima alla bellemeglio, puro ciarpame sottoculturale. Purtroppo non posso dirlo se anche lo penso ! Rispettate i sassi in cielo che ne basta uno di dieci metri per distruggervi il paesello da cui scrivete :p --☼ Windino ☼ [Rec] 20:04, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Altro Add: sino a poco sopra ho scritto col sorriso però, caro @FabioVi voglio sperare che questa tua puntualizzazione sia costruttiva, giammai figlia che so, dell'insistere per puntiglio dubitando in una voce ai limiti del wp:danneggiare etc etc ! Io quì di biografate donne ne leggo zero. --☼ Windino ☼ [Rec] 20:17, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Windino sì ma qui non stiamo parlando di album musicali, stiamo parlando di biografie di scienziati (argomento di cui mi sono occupato parecchio). E di biografie di scienziati con decine di pubblicazioni e migliaia di citazioni, con contributi scientifici sicuramente più rilevanti, ne sono state cancellate tante, anche di recente, mentre qui si parla di 1-2 pubblicazioni, ben poco rilevanti. Oltretutto dove è che sarebbe scritto che scoprire due asteroidi è nei criteri di enciclopedicità? Criteri specifici per astronomi non ne esistono (e in generale per scienziati e accademici vari) su itwiki, il massimo che si trova su Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Biografie sono i punti 1 e 2, ma il biografato non rientra minimamente in nessuno dei due.
Sassi nel cielo, come dici tu (non è mia intenzione sminuire l'astronomia), ce ne sono appunto un'infinità, e classificarne due in mezzo a tanti altri non è certo chissà quale importante contributo alla scienza. Altrimenti, per coerenza, dovremmo considerare enciclopedici tutti coloro che hanno pubblicato almeno un articolo scientifico, dagli studenti di dottorato fino ai professori ordinari, rendendo enciclopediche, soltanto in Italia, centinaia di migliaia di persone. --Floydpig (msg) 21:35, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Riguardo l'anagrafe, in realtà non è troppo raro che in biografie di persone viventi, fra cui scienziati, non sia facile reperire la data o il luogo di nascita, per cui di per sé non lo vedo come un problema. Non ho capito cosa c'entri comunque Barbascura X, che è stato considerato enciclopedico non per i suoi contributi scientifici (almeno per adesso), ma per la sua attività da divulgatore. --Floydpig (msg) 21:44, 6 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Floydpig. Ti sarai occupato parecchio di biografie di scienziati ma dei 144 contributi nelle talk progetti (ora saranno 147 all'aggiornamento, con una % suddivisa sensibile al progetto astro) mi pare avere visto solo di striscio il tuo nick quì nel progetto. Una battuta ? No, altrimenti (probabilmente) sapresti che l'enciclopedità di astronomi/astrofili è completamente slegata da (tua cit.) ..decine di pubblicazioni e migliaia di citazioni... Probabilmente sapresti che così come se un libro è enciclopedico lo è anche lo scrittore e non viceversa, lo è anche l'astrofilo rispetto alla sua scoperta e non viceversa.
Vero: criteri specifici per astronomi non ne esistono... (Quantomeno non approvati dalla comunità). Se la partecipazione ai progetti astro non si limitasse al turismo estivo di coloro che quando fa caldo e creare voci viene più faticoso e ordunque veleggiano per progetti disquisendo di inglesismi, maiuscoli, acronimi e criteri sarebbe stato possibile renderli comunitari. Ovviamente è poco proponibile andare al bar in 3 gatti che siamo e proporre qualcosa fuori dove utenti hanno poca percezione del distinguo tra pubblicazione e scoperta (il lavoro che c'è dietro), giusto per fare un esempio contestualizzato. E se già tu che di scienziati ti occupi sensibilmente usi come discriminante le pubblicazioni, figurati colui che si occupa di dischi. Così come io che di dischi sono rimasto al tempo del vinile/cd e al disco d'oro da un milione di copie come potrei mai rapportarmi a chi nella musica sguazza ininterrottamente ad oggi?
Tua cit: per coerenza, dovremmo considerare enciclopedici tutti coloro che hanno pubblicato almeno un articolo scientifico ? Si ! Si se un progetto mi dicesse che basta almeno un articolo. PS: tu usi scienziati ma per me scienziati è equiparabile ad artista. (ie: arte/scienza). Astrofilo/nomo è un sottogruppo specifico.
Concernente l'anagrafe ho replicato (con riferimento al barbascura) a chi (di voi due) ha posto nell'avviso, dopo il t:cn all'anno di nascita, la motivazione : dall'unica fonte presente in voce non si evince se il biografato sia maschio o femmina. Come dire: quantomeno un nome c'è, li. Si è mai visto che ad un nick (barbascura) venga associata una ragione anagrafica.
Prima di fare ulteriori considerazioni, visto che sto rispondendo a due persone che sollevano le stesse perplessità aspetto almeno che (mi) si chiarisca la propositività del dubbio mosso in voce sul sesso del biografato. Perché va bene che ci sono nomi che si prestano a dubbi, soprattutto per chi non frequenta un argomento di nicchia (ex. Andrea Ghez, per citarne uno noto. E' non è fare boutade perché ad esmepio, io non so assolutamente chi sia Gigi Lamera, discussione in uso di questi giorni). Ma che si dubiti di Frédéric richiedendo una fonte mi dà una pietra angolare del senso/motivo di questa discussione. --☼ Windino ☼ [Rec] 00:52, 7 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Se può essere utile a chiarire due dei dubbi del template "controllare", qui è elencato lo staff dell'Osservatorio di Dax, diretto da Philippe Dupouy : uno dei nomi è Frederic MARECHAL, ed è presente una foto da cui mi sembra chiaro che si tratti di un uomo. --Postcrosser (msg) 01:18, 7 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Le sue scoperte non sembrano così rilevanti per il progresso scientifico, o sbaglio? Beh dipende, mica è facile eh, non lo si scopre per caso, e un asteroide ha comunque una vita ben più lunga di quella umana. E certamente un asteroide non si autopromoziona :-D (mica è poco) --Kirk Dimmi! 02:08, 7 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Una piccola aggiunta è che nel 1993 sempre all'osservatorio Dax costruì 2 telescopi da 115mm con tubi in PVC e specchi di recupero, qui a p.10. Pare certamente un uomo poi il fatto che nel 1993 fosse "giovane" da forse più dubbi sulla data di nascita, che mi sembra invece quella del fondatore dell'osservatorio e più noto Philippe Dupouy. --Kirk Dimmi! 08:42, 8 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Di lui parla una sola fonte terza e il nome di battesimo è rilevabile solo dal sito dell'osservatorio dove lavora. Mi sembra molto poco per un astronomo che si vorrebbe enciclopedico.
Poi, anche ammesso che tutti gli asteroidi siano enciclopedici, questo fatto non si trasmette per osmosi ai rispettivi scopritori. --Antonio1952 (msg) 23:01, 8 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Se la sua foto è recente, datemi il suo indirizzo che devo chiedergli come fa, alla mia età, ad aver quei lineamenti giovanili. --Antonio1952 (msg) 23:03, 8 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
E chi ha detto che è recente :-) Sarà degli anni novanta e sull'età i dubbi ci sono, come ho scritto sopra. Diciamo che il parco avvisi è un po' zoppicante, se si pensa che non sia enciclopedico si metta l'E, piuttosto che gli altri, che chiedono cose che non devono per forza di cose esserci. Perfino l'S, visto che si sa poco, non serve a granché. Io certamente non sono d'aiuto per voci come queste, quindi non ho altro da dire. --Kirk Dimmi! 23:10, 8 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
cit @Antonio1952: questo fatto non si trasmette per osmosi ai rispettivi scopritori. In-vece si trasmette proprio ai rispettivi scopritori, secondo criteri di progetto non proposti alla comunità. Scopritori (voci) che tra l'altro nessuno esterno al progetto ha quasi mai creato da qualche anno a questa parte, salvo come ho detto sopra interventi dei villeggianti estivi :) Scusate la boutade che Antonio non merita. Se si sindaca sulla voce, stanti i vari dubbi e scarsezza di fonti accetterei anche che venga cassata. Parentesi non ho pingato @Ysogo che in questo periodo pare impegnato su più fronti. Che però si sollevino perplessità sul fatto che uno scopritore di asteroidi non è enciclopedico in quanto tale è sollevare perplessità alle fondamenta dei criteri di progetto. E' questo che mi punge.--☼ Windino ☼ [Rec] 23:30, 8 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Un attimo, pensavo che almeno quello si risolvesse: stricco due avvisi in uno e tolgo anche l'S, come detto se qualcuno ha dubbi aggiunga l'E o la metta in cancellazione, ma che si debba vedere una voce di 2 righe (su uno scopritore di asteroidi) con 3 avvisi e un cn non è possibile. Faccio presente che, se ricordo bene perché non è il mio campo, di molti scopritori astrofili non è che ci sia da tirar fuori un CV e non è possibile tirar fuori chissà che vocioni. --Kirk Dimmi! 01:34, 9 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
P.S. Lasciato l'F e linkata questa discussione, per il resto come detto ci sono altri avvisi.--Kirk Dimmi! 01:45, 9 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Windino dove trovo i "criteri locali (progetto astro)"? Li ho cercati in Progetto:Astronomia ma non li trovo. --Meridiana solare (msg) 10:57, 9 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Meridiana solare. I criteri sono sparsi indietro nelle discussioni. --☼ Windino ☼ [Rec] 11:28, 9 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Windino, due brevi considerazioni.
La Comunità di WP è una e non ci sono aree protette o ad uso esclusivo per cui designare gli utenti non iscritti a questo progetto come "villeggianti estivi" è inappropriato (eufemismo).
Considerato che i criteri, anche se formalizzati in una apposita pagina, non vengono considerati validi se non sono stati presentati all'attenzione e sottoposti al vaglio della Comunità, quelli "sparsi nelle discussioni" sono da ritenersi solo mere ipotesi di lavoro. --Antonio1952 (msg) 23:54, 9 lug 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
(rientro) Non si tratta di criteri "nascosti". È il secondo per le biografie: avere definito, e/o dato il nome a, qualche teorema o principio (qualsiasi scienza), formula matematica, reazione chimica, specie, algoritmo, legge o invenzione.
Nell'ambito del progetto, poi c'è una pagina di coordinamento: Progetto:Astronomia/Coordinamento/Asteroidi.
La decisione presa fu di riportare su Wikipedia tutti gli scopritori di asteroidi, e da questa decisione è seguito il lavoro che ha portato al completamento delle relative voci nel 2017 (comunicazione al progetto). --Harlock81 (msg) 19:20, 16 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Quando si è iniziato a scrivere l'enciclopedia, il progetto si è dato la task di inserire tutti gli asteroidi numerati e tutti i loro scopritori. A fronte di un numero limitato di scopritori di enciclopedicità borderline (valutata però con criteri stabiliti a posteriori), si è riportato su Wikipedia un database completo. Per altro, in questi pochi casi, le voci si limitano a riportare esclusivamente il dato rilevante, la scoperta e nulla altro. Quindi, non c'è il rischio di ingiusto rilievo. È giusto? È sbagliato? Personalmente ritengo che la completezza del database valga più del dubbio sul singolo astrofilo. Completezza, per altro, che ha motivato gli attuali criteri sui calciatori, ad esempio, e su altre categorie. Da notare che qui non si sta affermando che tutti gli astronomi sono automaticamente enciclopedici, ma che sia opportuno creare una pagina per coloro che hanno scoperto asteroidi e comete. --Harlock81 (msg) 11:22, 17 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Gli asteroidi non rientrano in nessuno dei gruppi elencati nel secondo criterio delle biografie, gruppi che sono tassativi e non esemplificativi.
Le analogie non valgono su WP ma anche se valessero quella sui calciatori è addirittura controproducente. Infatti, non tutti i calciatori della massima serie sono enciclopedici ma solo quelli che hanno giocato un numero di partite compreso tra 5 e 90 (a seconda della fascia di importanza del relativo campionato) oppure i calciatori della nazionale con esclusione delle giovanili e delle partite amichevoli.
Mi sembra che siamo ben lontani dall'avere una "completezza del database". --Antonio1952 (msg) 22:08, 25 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Riprendo qui la discussione (giustamente nella pdc di Alessandro Melchiorri diventa OT). La scoperta di un generico asteroide (quando se ne conoscevano già migliaia, non certo quando si è scoperto Cerere) non è minimamente un contributo scientifico rilevante come aver dimostrato un teorema importante o avere formulato una nuova legge della fisica, che soddisfi il punto 2 dei criteri è una vostra interpretazione. Se vogliamo fare un'analogia con lo sport è come un ragazzo che vince una gara giovanile, o che fa qualche presenza in Serie B: rimane scritto nei tabellini, ma non ha lasciato chissà quale impronta nello sport (e qui infatti non li consideriamo enciclopedici). Visto che avete fatto anche un'analogia con il cinema, è come fare una breve comparsa in un film, non si diventa enciclopedici per quello. Un generico asteroide non è una scoperta scientifica importante, si sa che ce ne sono un'infinità lì fuori tutti simili fra di loro e che non sono stati censiti tutti. Un generico astrofisico con qualche anno di carriera scientifica già di per sé fornisce un contributo scientifico maggiore (quindi, si avvicina di più a soddisfare il punto 2 dei criteri) all'astronomia rispetto al semplice classificare un asteroide come ce ne sono tanti altri --Floydpig (msg) 08:00, 3 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Qui non si tratta però di aver partecipato ad una gara juniores, ma di averla vinta, se mi si passa l'analogia. È vero che ci sono milioni di asteroidi, ma sono ormai scoperti da programmi automatici (da diversi anni). Che alcuni astrofili riescano ancora a scoprire degli asteroidi o delle comete denota invece ancora rilievo nel campo. C'è un fattore di casualità, ovviamente, ma senza aver raggiunto certe capacità, la scoperta non ha luogo. Non si tratta di aver osservato un oggetto, ma di averne acquisito più osservazioni (per distinguerne il moto), averne saputo calcolare con accuratezza la posizione, aver escluso che si potesse trattare di un oggetto già noto, etc. --Harlock81 (msg) 11:18, 3 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
scoprire degli asteroidi o delle comete denota un certo rilievo nel campo? E dove starebbe questo rilievo nelle fonti? Nel fatto che il nome "F. Marechal" venga scritto in una lista infinita di centinaia di nomi, senza nemmeno gli accenti corretti nel nome, e senza alcuna informazione aggiuntiva sul biografato?--FabioVi (msg) 08:49, 8 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
  • Ho trovato un articolo del 2007 che proponeva una procedura alternativa per riconoscere la paternità della scoperta dei corpi minori del sistema solare. Non so se la proposta ha trovato seguito, ma nell'articolo si traccia anche la storia di come l'introduzione di nuovi strumenti abbia modificato il processo di scoperta di nuovi asteroidi e della rilevanza che viene attribuita al primato. Possibile pure che le fonti che sono citate nell'articolo o i testi che lo citano possano darci spunto per affrontare la discussione. A. Milani, G. F. Gronchi e Z. Knežević, New Definition of Discovery for Solar System Objects (PDF), in Earth Moon Planet, vol. 100, 2007, pp. 83–116, DOI:10.1007/s11038-006-9114-6. URL consultato l'11 ottobre 2023.
    Anch'io lo leggo con calma nei prossimi giorni. --Harlock81 (msg) 22:56, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
La procedura di attribuzione della scoperta è definita (ed eventualmente aggiornata) dall'IAU: il succitato elenco (per inciso non infinito ma finito e con cui, contando le righe, si sovrastima il numero di scopritori effettivi in quanto alcuni astronomi che lavorano in squadre compaiono in vari abbinamenti, per cui n nomi potrebbero generare fino a 2 alla n righe, ma in WP abbiamo solo n voci) contiene coloro che l'IAU ha riconosciuto nel rispetto di quei criteri (consultabili qui). Insomma c'è qualcuno di autorevole, IAU, che determina oggettivamente chi siano gli scopritori: non esiste nessuna necessità di studiare modelli per fare quella che sarebbe una RO e stabilire un nuovo metodo per dire chi sia scopritore e chi no.--Ysogo (msg) 22:08, 23 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Rispondo anche alla critica mossa al succitato elenco in quanto non riporterebbe gli accenti e i nomi appaiono puntati: quell'elenco nasce in un epoca in cui l'informatica supportavo al più 256 caratteri ASCII e risparmiare byte era di vitale importanza per ridurre i costi. E queste approssimazioni erano cruciali per far funzionare efficentemente anche le trasmissioni telematiche. Ragionevolmente l'IAU si occuperà di aggiornare lo stile di quella pagina quando avrà completato il lavoro intrapreso negli ultimi due anni per rivedere la corretta grafia dei nomi delle varie citazioni (vedi ad esempio sezione Errata del bolletino periodico) emesse negli anni passati.--Ysogo (msg) 22:42, 23 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Dubbio di enciclopedicità per Perché le stelle non ci cadono in testa? modifica

Sulla voce «Perché le stelle non ci cadono in testa?» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione. Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.
--Janik (msg) 00:54, 26 ago 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Issione modifica

Segnalo discussione esterna. --Agilix (msg) 08:43, 6 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Polare modifica

segnalo discussione sull'uso del redirect in oggetto. --Agilix (msg) 11:53, 21 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

IP vandalico su voci astronomiche modifica

Ciao, ci ho messo un po' a capire che si trattava della stessa persona e che tutti i contributi sulle voci relative a comete erano in realtà dei vandalismi. Immagino che il giochetto possa ripetersi nei prossimi giorni o si sia già ripetuto e magari non sia stato scoperto. Elenco di seguito i due indirizzi che ho identificato.

Se qualcuno avesse notato altri contributi sospetti, gli chiederei la cortesia di segnalarli anche qui. Se poi riuscissimo a coglierlo/a sul fatto, magari, potremmo segnalare l'IP in Wikipedia:Vandalismi in corso. --Harlock81 (msg) 20:20, 28 set 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Spero ardentemente che non sia un vandalo, il fatto che abbia due diversi indirizzi fa pensare che sia un indirizzo ( 109.53. ) che cambia ad ogni collegamento, quindi è probabile che esistano altri interventi con indirizzi similari MA non identici. Ho provato a verificare le info inserite (cometa 41P) e direi che è qualcuno del ramo, il che in caso che sia veramente un vandalo lo rende ancor più pericoloso (non aggiungo altro per non dargli idee nel caso che leggesse questo post)--84.253.136.14 (msg) 15:08, 2 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Purtroppo si, quel tipo di range cambia di continuo, ne ho visti altri simili, anche di infinitati, certamente quei 2 è la stessa persona (anche dal whois). Magari se ne escono diversi a volte si potrebbe restringere il range e bloccarli parzialmente. --Kirk Dimmi! 15:24, 2 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Procedura di cancellazione: Antonio Rini modifica

La pagina «Antonio Rini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Harlock81 (msg) 00:40, 1 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Procedura di cancellazione: Perché le stelle non ci cadono in testa? modifica

La pagina «Perché le stelle non ci cadono in testa?», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Harlock81 (msg) 16:50, 1 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Procedura di cancellazione: Giovanni Leone (scienziato) modifica

La pagina «Giovanni Leone (scienziato)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Chiedo scusa per il terzo avviso di fila, ma mi son messo a lavorare sulla Categoria:Lavoro sporco - astronomia e alcune voci mi sono saltate all'occhio per la loro irrilevanza/promozionalità. Mi fermo qui, ad ogni modo. --Harlock81 (msg) 18:20, 1 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Procedure di cancellazione: Congresso nazionale di scienze planetarie e Alessandro Melchiorri modifica

La pagina «Congresso nazionale di scienze planetarie», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
La pagina «Alessandro Melchiorri», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Harlock81 (msg) 20:30, 2 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Procedura di cancellazione; Frédéric Maréchal modifica

La pagina «Frédéric Maréchal», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Ysogo (msg) 10:45, 8 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Suggerimento sulla non professione di astronomo/filo/amatoriale: astrofotografo modifica

Saluti., Partendo dalle NGC che sta facendo Sesquipedale sono saltato alla galassia Donatiello I e al suo scopritore che nella en.wiki definito astrofotografo. (bello, quando i cerchi si chiudono così :)). Rammentando le recenti note sulla purezza della professione volevo proporre, in determinati casi e senza andarli a cercare, di indicare come astrofotografo (ev. aggiungendo amatoriale), se sorgesse il dubbio che astronomo risulti indigesto a qualcuno:
Un moderno astrofilo usa necessariamente materiale ottico e ne deve avere padronanza, cosa che non è detto che per un astronomo sia così. Sua maestà la professione non è lesa, l'astrofotografia non prevede il bagaglio formativo che un astronomo deve avere e nel contempo un astrofotografo palesa più competenze di un astrofilo/astronomo amatoriale. --☼ Windino ☼ [Rec] 18:33, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

No, non è possibile. Astrofilo e astrofotografo non sempre coincidono. Karl Ludwig Hencke verrebbe descritto come un astrofilo, oggi, ma non utilizzò la fotografia. Lo stesso oggetto del contendere indicato poco sopra, non è affatto detto che sia stato un astrofotografo, ma è stato un astronomo amatoriale. Con buona pace di tutti, a chi obietta, va spiegato l'uso corretto dei termini e il loro significato. Se sono interessati, leggono e si informano; se sono qui con superficialità, non possiamo farci nulla se non contestare le argomentazioni errate. --Harlock81 (msg) 20:15, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
Harlock, ho scritto moderno non a caso. Ovvio che l'astrofotografia presume che l'osservatore abbia operato almeno dopo la diffusione dei CCD, ben dopo le lastre. Voleva essere una proposta per evitare lungaggini e ovviamente se una concordanza di pareri di fiducia anche minima fosse soddisfatta, Ok, bene così. --☼ Windino ☼ [Rec] 20:47, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
L'unica cosa che conta per la rilevanza sono le fonti esterne, Wikipedia non può essere fonte di sé stessa (evidentemente anche agli utenti più esperti ogni tanto serve che gli venga ricordato). E tra le fonti esterne che si possono trovare su questa galassia (e le altre scoperte da Donatiello), e quelle che invece si trovano sugli asteroidi di cui sappiamo c'è un abisso enorme, indice che non tutte le scoperte di corpi celesti hanno la stessa rilevanza, e quindi nemmeno i loro autori. Oltretutto non mi sembra che Donatiello sia un astrofilo come gli altri [2] --Floydpig (msg) 20:29, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]
@Floydpig scusa ma, occorre una fonte per dire che Verstappen è un pilota automobilistico (di auto) ? Il tuo commento dà ancor più peso a quanto detto da @Harlock ora sopra, che osserverò con determinazione. Purtroppo cozza col fatto che già in questo progetto (astronomia) come uso dire non ci si sgomita e il buon senso è un buon partecipante. Dedicare tempo per soddisfare le richieste dei WP:FONTI come la tua fa sentire ancora più tristi. Saluti. Add: un appunto che non sembri un attacco personale: @Floyd, da che ho visto (le tue voci, i tuoi interventi), tu approcci l'Astronomia avendo come metro di confronto, pietra angolare, la Fisica. L'astronomia non ne è una sottobranca, è una materia diversa. Se argomentassimo di astrofisica si e ciò proponi/opponi è congruo. Ma tu (dimmi se sbaglio) rapporti ciò che è di astronomia con quelle che sono le tue attese e criteri per ciò che è di fisica. Ciao.--☼ Windino ☼ [Rec] 20:52, 11 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Spostamento LINEAR modifica

Segnalo Discussioni_progetto:Coordinamento/Connettività#Linear --Emilio2005 (msg) 12:22, 28 ott 2023 (CEST)Rispondi[rispondi]

Pdc Eric Lerner modifica

La pagina «Eric Lerner», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Floydpig (msg) 08:00, 2 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Enciclopedia dei pianeti extrasolari (EPE) cambio url modifica

Prendendo spunto da un recente cambio di @Kirk e dalla talk en.wiki segnalo il fatto. Presumo che sia un lavoro da farsi, più in la. Presumo inoltre che il percorso sia:
1) creazione di una pagina in cui con un Bot siano indicate tutte le ricorrenze di url EPE;
2) un utente laborioso (nome a caso: Kirk; non a caso: Harlock) che ha maneggiato tali url appronterà un breviario di come modificare tali voci aggiungendo/modficando gli url
3) più utenti in concerto (o anche per iniziativa solitaria mantenendo traccia di ciò nella pagina Bot) sistemeranno gli url.
Ovviamente a meno che vi sia un metodo di reindirizzamento ora a me ignoto. --☼ Windino ☼ [Rec] 21:20, 5 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Scusami, leggo solo ora. Non sono ferratissimo sui template con richiami da Wikidata, ma magari potremmo sfruttare le potenzialità di {{collegamenti esterni}}. Provo a vedere se trovo un modo per intervenire. Se qualcun altro mi precedesse e trovasse una soluzione, ad ogni modo, gliene sarei grato. ;-) --Harlock81 (msg) 21:16, 16 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

PdC S. Cofré modifica

La pagina «S. Cofré», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Antonio1952 (msg) 21:58, 5 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Dubbio di enciclopedicità (vecchio) voce Planetary Resources modifica

Segnalo dubbio di enciclopedicità (vecchio: giugno 2020)
Sulla voce «Planetary Resources» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione. Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.
--Meridiana solare (msg) 23:49, 13 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Crateri lunari (titolo) modifica

Sbaglio o le voci in Categoria:Crateri lunari hanno il titolo sbagliato? Voci come Cratere Aristoteles o Cratere Arrhenius (Luna)... non sarebbe meglio intitolarle Aristoteles (cratere lunare) e Arrhenius (cratere lunare)? --pequod76talk 01:42, 16 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Non credo. Cratere è parte del nome, come per i mari o gli oceani. --Harlock81 (msg) 21:07, 16 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Eppure su enW, su deW, su frW, su esW, su ptW ecc. si regolano diversamente. Le nostre stesse voci non includono la parola "cratere" nella parte in grassetto dell'incipit. Dall'esistenza della locuzione "pianeta Marte" o "pianeta Terra" non si evince che le voci Marte e Terra vadano spostate. pequod76talk 13:46, 17 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Cratere Tycho non è una locuzione, è il nome della caratteristica sulla Luna. È chiaro che la forma abbreviata può essere utilizzata in un testo scritto se non c'è ambiguità (così come il Mediterraneo o il Pacifico). L'incipi è stato scelto per non avere la ripetizione: il cratere Tycho è un cratere sulla Luna. Ricordo la discussione, ora sicuramente in archivio, di qualche anno fa che ha adottato questa soluzione. --Harlock81 (msg) 17:48, 17 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Si vede che la nomenclatura dei crateri proprio non ti piace ;-)
A parte gli scherzi, l'uniformazione è stata raggiunta nel 2016, grazie al contributo sempre eccellente di Ysogo, su un consenso precedente. Nel 2011 stessa indicazione per uniformità con le formazioni geografiche sulla Terra. Attuata non solo per i crateri, ma per tutte le formazioni esogeologiche (Esempio: Categoria:Fossae di Marte). Solo che per esse il nome precede il qualificatore e forse ti sembrano meno improprie. --Harlock81 (msg) 20:05, 17 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Ad integrazione di quanto esposto da Harlock, per completezza aggiungo che per tradizione storica per le sole formazioni lunari il termine generico latino precede e non segue il nome specifico: si veda ad esempio il caso delle Rupēs lunari.--Ysogo (msg) 06:44, 20 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Raggi cosmici modifica

Salve, vorrei invitarvi a dare uno sguardo alle modifiche di un IP alla voce in oggetto ([3]). L'autore è stato bloccato due volte per attacchi personali, anche abbastanza pesanti, in campo oggetto e talk, tuttavia penso che i contenuti inseriti possano essere analizzati con un occhio più attento. Grazie fin d'ora a chi vorrà essere d'aiuto. Segnalazione lasciata anche al progetto fisica. --Retaggio (msg) 14:58, 30 nov 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Non voglio impergolarmi in questa questione che è chiaramente tra i sostenitori del cambiamento climatico e i negazionisti: sulla questione in se (raggi cosmici) devo dire che si parla da anni sul possibile legame tra raggi cosmici e nuvolosità, proprio oggi è uscito un nuovo articolo sull'argomento: https://arxiv.org/pdf/2312.02062.pdf . Come ho detto non ci voglio mettere becco, per cui lascio la palla a chi ha più tempo di me per studiare la questione. Grazie a Retaggio per aver sollevato la questione. --84.253.136.14 (msg) 18:38, 5 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Mah, non mi metto nella questione, non ho mai sentito dire che i raggi cosmici secondari (quelli primari non arrivano a Terra) c'entrino con la nuvolosità, l'articolo è molto recente, ma a parte questo mi pare ci sia un po' di scopiazzatura, anche se bisognerebbe controllare meglio che non sia copyviol inverso. Se è copyviol però va tolta tutta la sezione, visto che comunque prima è mezza rosa per assenza di fonti. --Kirk Dimmi! 19:23, 5 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
84.253.136.14 Veramente, se capisco bene, l'articolo che citi parla di nubi interstellari, non di nubi atmosferiche ;) Eppoi, magari, aspettare che venga pubblicato, no? Riguardo alla voce, ho letto in fretta, la parte sul cambiamento climatico penso sia da togliere, il resto, non saprei. --Pop Op 23:55, 5 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Si, esatto, ma l'ho citato perchè un fenomeno analogo può, è solo una mia ipotesi, avvenire con l'atmosfera terrestre che in un certo senso con la sua densità simula una nube interstellare di anni luce di spessore, ho preso al volo l'occasione perchè in effetti l'articolo l'avevo già mandato ad alcuni professori universitari per suggerire possibili tesi universitarie ai loro studenti. Riguardo l'aspettare la pubblicazione: nella pratica quando si va in Arxiv l'articolo è praticamente nella forma definitiva --84.253.136.14 (msg) 08:37, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Quindi si tratta palesemente di WP:RO. Il fatto che esista un preprint su arXiv (comparso proprio ieri, 5 dicembre 2023!) non è rilevante, poiché non è un articolo pubblicato su una rivista; per di più le informazioni inserite nella voce non corrispondono al contenuto del preprint, ma a un'ipotesi del contributore sulla possibilità di applicare all'atmosfera terrestre uno studio relativo all'effetto della radiazione cosmica connesso alla ionizzazione di specie presenti nelle nubi insterstellari (traendone, tra l'altro, conclusioni sull'origine dei cambiamenti climatici). Che si tratti di ipotesi scientificamente valide o no (non è questo il luogo per discuterne), siamo molto lontani dalle evidenze consolidate che possono essere inserite in una voce di WP. --Guido (msg) 12:28, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Stop! Io NON sono uno degli autori, la mia ipotesi è basata solo sulla lettura del loro articolo. --84.253.136.14 (msg) 13:36, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
(fc) Io non ho scritto che si trattasse di spam, e poiché (come altri qui) il mio lavoro nella vita reale consiste esattamente nel fare ricerche originali, non uso certo questo termine nell'accezione di "robaccia". Quello di cui dobbiamo essere consapevoli, come scienziati e come contributori di Wikpedia, è che il lettore di Wikipedia suppone che ciò che legge nelle voci sia ciò che la comunità scientifica nel suo complesso considera ragionevolmente accertato. È per questo che non possiamo includere ipotesi ancora in fase iniziale di studio, nemmeno quando queste sono state pubblicate in letteratura. Anche per questo la raccomandazione generale è quella di usare fonti secondarie (per la scienza: libri di testo o articoli di rassegna su riviste scientifiche) e non singoli articoli. Chiaramente, se un lavoro ha molte centinaia di citazioni allora se ne può discutere. --Guido (msg) 16:59, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
(conflitt.) [@ Guido Magnano] L'articolo era stato citato dall'ip come esempio, non è presente in voce. Però la maggior parte delle fonti in quella sezione mi pare che soffrano comunque degli stessi problemi. 84.253.136.14 nessun dubbio che si tratti di un ottimo articolo, gli autori sono seri quindi non ho ragione di dubitare che sia vero che è stato accettato. Però su wikipedia dobbiamo comunque aspettare che il contenuto venga discusso dagli altri scienziati, non è la prima volta che si prendono catonate tremende (pubblicate). Eppoi comunque è tutto da dimostrare che tecniche che riguardano nubi intertellari (forse intergalattiche) siano applicabili alle "nostre" nuvole. --Pop Op 13:51, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Hai più che ragione, mi sono fatto prendere dalla fretta (la peggiore consigliera). --84.253.136.14 (msg) 14:05, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Ma figurati, siamo qui per parlare! E poi è davvero un articolo interessante. Certo che è una faticaccia, per quelli che sono costretti per lavoro a guardare gli articoli del giorno su arxiv, la prima cosa appena svegli ogni mattina ;) --Pop Op 16:22, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Certamente la sezione così com'è non va bene, che vogliamo fare? Stile a parte soprattutto nell'ultima parte c'è un qualche problema di fonti e un'interpretazione che mi sembra un po' troppo personale (ha 49 citazioni e non è mai stato smentito non vuol dire granché). --Kirk Dimmi! 16:46, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Ho tolto il paragrafo incriminato. La sezione va tolta, oppure riscritta, se qualcuno fosse in grado. Al massimo si fa un breve riassunto della sezione corrispondente da en.wiki, che sembra neutrale e ben fontata. --Pop Op 17:08, 6 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Wiki Science Competition modifica

Segnalo che Wikipedia:Bar/Discussioni/Wiki Science Competition in Italia inizia oggi. --Bramfab (msg) 23:42, 1 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Ultimi giorni per partecipare al concorso di foto scientifiche Wiki Science Competition! Per maggiori informazioni clicca qui.--Pątąfişiķ 15:34, 29 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Densità dei pianeti modifica

Stavo guardando questa modifica, che è corretta, anzi ho scritto anche all'utente per chiedergli cosa ne pensa. Non ci avevo fatto molto caso sui pianeti del sistema solare, in pratica gli anglofoni usano la virgola invece del punto quindi mettono la densità in migliaia con kg/m3 nel Nasa Fact sheet, quindi da noi tocca aggiungere la potenza se si usa la virgola, esempio in kg/m3 la Terra ha una densità di 5.500 (da loro il punto nelle cifre equivale alla virgola e viceversa). Io anche nelle pubblicazioni scientifiche sugli esopianeti vedo piuttosto indicato il valore in g/cm3, ma anche qui poi. Uniformiamo con tutti i pianeti e mettiamo g/cm3, togliendo la potenza? (x 103).

Per me va bene. --Ysogo (msg) 23:49, 9 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Ma non si può indicarlo con le migliaia? --Meridiana solare (msg) 00:07, 10 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Si toglierebbe la potenza ma non ci sarebbe molta uniformità, oltre che con gli esopianeti, che riportano di dati dei paper in g/cm3, anche in Terra ad esempio nella sezione è scritto 5,515 g/cm³ (al contrario del sinottico), perché molto più usato, almeno in campo astronomico. --Kirk Dimmi! 11:36, 10 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Dubbio enciclopedicità Vanja Brcic modifica

Fresh Blood mi invita136809181 a discutere qui della sua rimozione del template:E dalla voce su Vanja Brcic, inserito da Gigi Lamera e reinserito da me. Che la voce sia uno stub secondo me non c'entra perché qui manca proprio la sostanza dell'enciclopedicità vista la mancanza assoluta di fonti secondarie che si occupino del biografato. Il Minor Planet Center si limita a menzionarlo nel contesto dell'unica attività per cui potrebbe essere enciclopedico, la co-scoperta di due asteroidi nel 1995. Siamo lontani anni luce dalla rilevanza "oggettiva, ben visibile, su larga scala e verificabile per mezzo di fonti terze" del criterio WP:GENERALE (o ce ne sono di speciali per gli scopritori di asteroidi?). Non so in base a quali fonti si afferma che il biografato sia di nazionalità croata. --151.82.220.34 (msg) 12:28, 10 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

La sostanza dell'enciclopedicità sta nell'essere autore di una scoperta di un oggetto astronomico ufficialmente classificato. Quanto alla nazionalità del soggetto riporto questi due link, uno dell'osservatorio astronomico in cui opera e l'altro dell'enciclopedia istriana: [4], [5]. Aggiungo che la segnalazione mi ha permesso di trovare la corretta grafia con diacritici del cognome, per cui provvedo allo spostamento della voce.--Ysogo (msg)
Essere l'autore di una scoperta di un oggetto astronomico ufficialmente classificato per alcuni può essere considerato un motivo di rilevanza enciclopedica ma per altri - e io tra questi - non lo è soprattutto se gli oggetti astronomici scoperti sono solo degli asteroidi e per di più scoperti con altri astronomi di ben più consistente spessore scientifico. Ragion per cui l'apposizione del dubbio E sulla voce non può essere considerata a priori non ammissibile.
Aggiungo che la presenza nel database MPC certifica solo l'esistenza del soggetto e la scoperta dei due asteroidi ma non l'enciclopedicità dello stesso. Inoltre, il fatto che la voce sia uno stub non impedisce di metterne in dubbio l'enciclopedicità né l'apposizione del tmp E può essere subordinata ad una discussione preventiva al progetto.
Pertanto invito [@ Fresh Blood] a ripristinare il tmp E in voce. --Antonio1952 (msg) 22:24, 10 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
P.S.: Non conosco il croato ma da quel che ho capito, utilizzando un traduttore automatico, non c'è certezza che Vanja sia il nome di un uomo piuttosto che di una donna.
A parte la questione del template su questa specifica voce, bisognerebbe fare un discorso generale perché le voci su scopritori di asteroidi sono dozzine, anche astronomi amatoriali come Emanuela Galliani, Elizabeth R. Dillon, Susannah Lazar, Christine J. Schiff e tanti altri (tutte donne solo perché ho cercato "le accredita la scoperta"). Il problema si pone anche per le voci sulle formazioni geologiche di corpi celesti, come Cratere Bongo, Akasa Linea, ecc. Cancelliamo frazioni, quartieri e piazze perché prive di fonti che ne attestino la rilevanza in base a WP:LUOGHI, ma abbiamo decine di voci su luoghi la cui stessa esistenza risulta solo dal "Gazetteer of Planetary Nomenclature". IMHO sarebbero tutte da trasformare in redirect e le informazioni che contengono, per essere fruibili, andrebbero fuse alla voce principale.--151.43.72.143 (msg) 01:06, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Una domanda: esistono dei criteri specifici per gli scopritori di asteroidi? Perchè se non esistono, allora valgono quelli generali per le biografie, e quindi non tutti gli scopritori di asteroidi sono enciclopedici, alcuni lo saranno se le fonti spiegano perché, ma se non ci sono fonti che lo affermano non sono enciclopedici, come è evidente.--Gigi Lamera (msg) 10:31, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Il progetto:astronomia aveva a suo tempo stabilito come criterio automatico di enciclopedicità il fatto di aver scoperto un asteroide, ma questa recente pdc mostra che questo punto di vista non è condiviso. Il mio modesto parere è che in stuazioni come quella di Vanja Brčić la questione non è neppure la rilevanza enciclopedica, ma l'assoluta mancanza di informazioni sul soggetto. L'unica informazione che si può ricavare dalla voce, infatti, è la nazionalità croata; per il resto, non si sa quando né dove è nato, in che istituzione lavora, nulla di nulla. In un caso come questo, più che la cancellazione imho avrebbe senso la trasformazione in redirect alla pagina dell'asteroide, che contiene l'unica informazione di (eventuale) rilievo enciclopedico. --Guido (msg) 11:12, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Non detengo la proprietà della voce, ritengo giusto che se ne parli qui, stop --Fresh Blood (msg) 11:16, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Concordo sull'opportunità di una discussione in questa sede ma la prassi consolidata impone una discussione prima di eliminare un tmp E, non prima di inserirlo per cui ho ripristinato il dubbio E nella formulazione inserita dall'utente Gigi Lamera. --Antonio1952 (msg) 22:43, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
[@ Gigi Lamera] Poiché le informazioni non sono contenute "solo in un elenco di nomi", ma in un database e nelle pubblicazioni (Minor Planet Circular, accessibili a questa pagine, e Minor Planet Electronic Circular) dell'istituto (il Minor Planet Center) incaricato dall'Unione Astronomica Internazionale per la gestione di queste informazioni, sarebbe possibile avere una motivazione sensata nell'avviso? Altrimenti si trae la spiacevole impressione che lo scopo del gesto derivi da altre motivazioni. Nel qual caso, sarebbero altre le policy cui fare riferimento - e potrei non aver voglia di partecipare al teatrino. --Harlock81 (msg) 00:58, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Giusto per essere di aiuto: Si mette in discussione che la scoperta di alcuni asteroidi negli anni 1990, in assenza di altro, sia sufficiente ad identificare il soggetto come enciclopedico. --Harlock81 (msg) 01:05, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Due avvisi E durante questa, ho l'impressione di sapere il suo scopo (fatto presente l'altro giorno da un'altra parte). L'altra è Petar Radovan. --Kirk Dimmi! 02:18, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

"Formalmente", la motivazione del dubbio di enciclopedicità nelle pagine Radovan e Brčić è malposta: scrivere L'unica fonte presente è un elenco di nomi, che non spiega minimamente la rilevanza del soggetto è una contraddizione, perché "quell'elenco di nomi" (fonte autorevole, tra l'altro) spiega in maniera chiara, semplice e compiuta qual è la rilevanza (o l'enciclopedicità) del soggetto, ovvero "essere uno scopritore di un asteroide", cosa che qui al progetto astronomia, e senza alcuna critica dal resto della comunità, da almeno dieci anni a questa parte è considerata soglia minima di enciclopedicità. Questo è il fatto. Non piace più? Benissimo, Harlock ha indicato egregiamente la via: si dica che si mette in discussione che la scoperta un asteroide in tempi recenti, in assenza di altro, sia sufficiente ad identificare il soggetto come enciclopedico (mi scusi Harlock per la piccola reinterpretazione, non è il momento ora di appendersi a date). Qui non ci sono cani rabbiosi. Se ne vogliamo discutere, discutiamone e vediamo per la comunità quanti e quali corpi celesti, galassie, nubi planetarie ecc... deve scoprire un astronomo per essere considerato enciclopedico. Discutiamone qui o al bar, dove volete, ma evitiamo questo stillicidio di avvisi, procedure di cancellazione e polemichette una settimana sì e una no. Saluti. --Retaggio (msg) 09:52, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Forse la comunità ha scoperto l'esistenza di questi criteri speciali di enciclopedicità degli scopritori di asteroidi proprio grazie allo "stillicidio di avvisi, procedure di cancellazione e polemichette" di cui si lamenta Retaggio. Se un progetto si dà criteri specifici di enciclopedicità dovrebbe coinvolgere il bar generalista nella discussione e soprattutto modificare WP:CRITERI in modo che la comunità, la cui composizione cambia di anno in anno, ne sia informata, altrimenti non ci si può dispiacere se poi qualcuno li ignora e applica avvisi e apre PdC. Retaggio ha ragione sull'opportunità di avere una discussione serena (da pubblicizzare al Bar) senza "cani rabbiosi" (che non vedo) e anche senza insinuazioni su motivi e scopi reconditi ("ho l'impressione di sapere il suo scopo": ce lo vuoi anche dire, Kirk?). Quella discussione, o una parallela, potrebbe anche chiarire se le formazioni geologiche di corpi celesti rientrano in WP:LUOGHI (e Cratere Bongo sarebbe quindi da cancellare o da trasformare in redirect a 65803 Didymos) oppure se valgono altri criteri specifici per questo genere di "luoghi celesti". (IP 151.43) --2A02:B021:8011:9D0D:FC57:B0C5:17E2:C789 (msg) 15:45, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
A parte che la prima frase che hai scritto, IP 151, è proprio una di quelle insinuazioni che dici di voler evitare...
Ma a parte questo, passi pure in cavalleria, ora mi spieghi che c'entra il cratere Bongo?
Linea guida: Geografia fisica: elementi di geografia fisica (monti, fiumi, laghi ecc.) che siano stati oggetto di studio, cosa che è di solito dimostrata da fonti verificabili e attendibili.
Scusa ma se non perché "oggetto di studio"... come facciamo a scoprire dell'esistenza di un cratere su Didymos o Dimorphos? Forse cascandoci dentro? Bah... --Retaggio (msg) 16:08, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
PS - Spoiler: no, non ci siamo cascati dentro, anzi abbiamo speso quasi 330 milioni di dollari...
Non credo che qualsiasi cosa sia stata osservata e classificata nella Gazetteer of Planetary Nomenclature sia perciò enciclopedica come oggetto di "studio" per WP:LUOGHI. Lo studio deve risultare da fonti ulteriori rispetto a quella che si limita a nominarla, altrimenti creeremmo di botto 130.000 soggetti enciclopedici privi di qualsiasi rilevanza nelle fonti (fuorché il GPN). Alla faccia di WP:RACCOLTA... Questo non è un buon modo di organizzare e far circolare le informazioni. Nessuno cercherà mai informazioni su cratere Bongo: su quella voce ci finiranno solo bot e wikipediani per il lavoro sporco. Se vuoi far sapere che cratere Bongo esiste, metti l'informazione nella voce principale, sull'asteroide 65803 Didymos, non crei una voce ad hoc per ogni cratere dell'asteroide. Non capisco che cosa starei insinuando dicendo che io e altri abbiamo scoperto l'esistenza di questo criterio speciale di progetto dalle recenti pdc e avvisi. È un fatto e non c'è nulla di male in questo. --2A02:B021:8011:9D0D:FC57:B0C5:17E2:C789 (msg) 18:27, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Tu non credi, altri si, ma lasciamo perdere analogie varie, LUOGHI c'entra nulla con gli asteroidi. Per il resto, per rispondere a "si dà criteri specifici di enciclopedicità dovrebbe coinvolgere il bar generalista" basta che mi citi da una pdc: A quel tempo sarebbe bastato un link al bar per metterli su quella pagina dei criteri approvati, con tutti gli utenti che frequentavano il bar astronomico non sarebbe stato un problema, e non è che gli utenti che non frequentavano il bar astronomico non se ne fossero accorti. --Kirk Dimmi! 20:52, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Non so come si faccia a pensare che la motivazione "L'unica fonte presente è un elenco di nomi, che non spiega minimamente la rilevanza del soggetto, di cui mancano persino i minimi dati anagrafici" abbia un senso al mondo. A me sembra delirante, esattamente come molte delle motivazioni per il mantenimento di nullità astronomiche musicali messe in atto dallə stessə soggettə, comunque va bene. --Fresh Blood (msg) 23:43, 14 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Rientro. Vorrei prima di tutto riportare oggettività sulle numeriche sopra esposte dall'IP6: il numero di voci che si hanno per le "cose" a cui Gazeteer ha attribuito un nome non è 130.000 ma 2.212 (per la precisione le cose denominate sono 9325 ma 7113 sono i crateri "satelliti" di quelli lunari che nelle convenzioni non abbiamo dotato di una voce propria ma sono elencati in tabelle comprese nella voce del cratere principale). Come secondo punto segnalo che è inutile andare a cercare un'altra fonte che attesti il valore scientifico delle cose che ricevono una denominazione in quanto è il regolamento della IAU stessa che subordina la denominazione al valore scientifico della caratteristica geologica: riporto qui il passo saliente del regolamento: "The number of names chosen for each body should be kept to a minimum. Features should be named only when they have special scientific interest, and when the naming of such features is useful to the scientific and cartographic communities at large." (fonte: [6]) NdR: La seconda parte del criterio si riferisce a casi come Cratere Airy-0.--Ysogo (msg) 08:06, 15 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
In questo elenco, in cui vedo criteri di enciclopedicità per calciatori, scrittori, vescovi e altri, ci sono criteri per gli astornomi? Io non li trovo. Se un utente x qualsiasi finisce in una voce musicale scritta come quella di Vanja Brcic sicuramente come minimo un E la mette, quindi non capisco cosa ci sia di delirante e di non senso. Lo ripeto: quello è un elenco di nomi di persone (sono tutti astronomi professionisti? Non lo so) che hanno scoperto un asteroide. E quindi? Rimanendo al tema musicale, è come uno che ha inciso un solo singolo. La rilevanza di un astronomo deve avere ben altro che un asteroide scoperto, e la voce su di lui deve darmi informazioni sul suo percorso professionale, sul perché è rilevante nel suo campo e così via. Io leggendo non capisco per nulla la rilevanza di Brcic.--Gigi Lamera (msg) 19:21, 15 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Grazie per essere passato di nuovo da qui. Con l'invito a rileggere Wikipedia:Wikiquette, procedo a correggere le motivazioni negli avvisi come da consenso. --Harlock81 (msg) 19:58, 15 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
@Gigi Lamera Davvero vuoi fare questa mossa dei criteri? Ti citerò al momento opportuno. Anche pensare di inviare in bozza una voce scritta nel 2015 non denota una gran conoscenza delle linee guida... --Fresh Blood (msg) 20:20, 15 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Per me non sono enciclopedici. Per dire che hanno scoperto l'asteroide (e basta, perché anche nelle fonti non c'è nient'altro) è sufficiente la voce sull'asteroide --Bultro (m) 21:55, 15 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Qualche considerazione.
Korado Korlević ha scoperto 1163 asteroidi da solo e 132 con un altra persona (o è un di cui?). Comunque, di questi 132:
  • 124 sono indicati come scoperti da lui con Jurić e 1 da Jurić con lui a conferma che la sequenza dei nomi nel database non è casuale ma in ordine di importanza;
  • 2 con il nostro Brčić;
  • 2 con Dusic;
  • 2 con Matkovic;
  • 1 con Radovan.
Per capire chi di questi sei è enciclopedico non c'è bisogno di leggere tutte le loro biografie, basta solo l'output del tmp Bio. Degli astronomi Korlević e Jurić, che hanno un corposo curriculum, si sa luogo e data di nascita, degli altri non si conosce alcun dato biografico e anche sui nomi di battesimo (ad esempio, di Matkovic e Radovan) non c'è certezza, almeno stando a quanto presente in voce.
Su Dusic c'è invece una fonte sul nome in cui però è anche riportato che finished studying computers e quindi che è un informatico; il fatto che abbia lavorato in un osservatorio non lo rende ipso facto un astronomo.
In conclusione, su questi quattro non c'è alcun elemento oggettivo che possa supportare la loro enciclopedicità se non l'assunto che basti essere anche solo co-scopritore "aggiunto" per essere enciclopedici.
@Retaggio poneva il problema di come se ne esce.
A mio modesto avviso, l'unica via percorribile, per quanto impervia, è quella che vede i partecipanti a questo progetto formalizzare dei criteri di automatica enciclopedicità per gli astronomi e, visto che ci siamo, anche per i corpi celesti e le loro strutture esogeologiche e di sottoporli al dibattito della Comunità. --Antonio1952 (msg) 21:36, 18 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Concordo con la proposta di Antonio: non vedo perché, come esistono per altre categorie, non debbano esserci criteri di minima per gli astronomi: se si può tollerare l'assenza di dati biografici per un astronomo vissuto nel 1600 o anche nel 1700, ciò non è assolutamente possibile a mio parere dal secolo XX in avanti.--Gigi Lamera (msg) 18:50, 19 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Alcune osservazioni sui commenti recenti: i nomi di battesimo di Matkovic e Radovan sono verificabili su questa pagina relativa all'osservatorio di Visignano (corretto che si debba aggiungere il link nelle loro voci). Quanto all'assenza di dati biografici per coloro che sono del XX secolo, credo che non si debba rimanere intrappolati dall'horror vacui, anzi Wikipedia cresce (ed è cresciuta) proprio per stratificazioni successive colmando progressivamente le lacune per cui una voce può nascere senza i dati anagrafici e ciò sarà da attrattore per il successivo arrichimento. Inoltre, controintuitivamente, è più difficile trovare i dati anagrafici delle persone più recenti poichè è sempre più crescente la scelta di non renderli pubblici da parte dell'interessato. Un ultima osservazione in merito al fatto che un redirect all'asteroide scoperto possa essere un sufficiente ripiego perchè tanto non si avrebbe nessuna perdita informativa per il lettore faccio notare che andrebbe persa la nazionalità e l'infornazione di quanti asteroidi abbia scoperto visto che il redirect può andare solo ad una voce e certo non ci possiamo aspettare che il lettore medio abbia dimestichezza con Wikidata per farsi una query e scoprirlo da li.--Ysogo (msg) 21:58, 19 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Pdc Orbita selenostazionaria modifica

La pagina «Orbita selenostazionaria», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
--Floydpig (msg) 22:55, 10 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
In effetti sarebbe da chiedere a Fabio Bettani, contributore ancora attivo di Wikipedia, perchè ha creato la voce, una mia breve ricerca su Internet mi ha fornito un sito dove viene messa in discussione la possibilità di stabili orbite selenostazionarie ( https://astronomy.stackexchange.com/questions/20499/is-it-possible-to-achieve-a-stable-selenostationary-orbit-around-the-moon ), se avesse un valido motivo la voce sarebbe da conservare visto che sull'argomento non esiste niente di simile in altre Wiki (della serie: una volta tanto Wiki italiana ha una voce che non esiste nelle altre). --84.253.136.14 (msg) 19:52, 11 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Sirio e i Dogon modifica

A me sembra che una voce in vetrina quale è Sirio non dovrebbe presentare una fuffa come quella sulle conoscenze astronomiche dei Dogon: un unico autore (discusso) si richiama in modo scorretto a ricerche antropologiche per dichiarare che una popolazione africana ha conoscenze astronomiche inspiegabili e WP gli dedica un capitolo? Ma per favore!. --Il TuchinoAmo la Pace, non fatemi la guerra! 07:47, 19 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Sarà stata presa da enwiki, non so nulla dei Dogon e non ho guardato se quel libro è rilevante, però bisogna vedere se è leggenda/fuffa che ha preso piede oppure no, su de.wiki addirittura gli dedicano il triplo. Si trovano tante leggende nell'antichità sugli astri, è come Gan De che diceva di aver visto una luna gioviana a occhio nudo, tecnicamente impossibile perfino per l'occhio di un falco. --Kirk Dimmi! 23:00, 19 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Concordo con Kirk. Se trattata in modo obiettivo e rilevante, una leggenda in una voce scientifica è sale, avvince e contribuisce a rendere la voce viva, non pedante e noiosa. Ovviamente non basta da sola. Se la voce è in vetrina a maggior ragione. Verificherò, per il poco che conta la mia verifica, però ha la stella d'oro e un vaglio comunque l'ha avuto. Poi certo, siamo sempre un work in progress --actor𝄡musicus 𝆓 espr. 23:02, 19 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Allora, ho visionato il paragrafo. Secondo me abbiamo certamente un problema formale di neutralità, perché già alla prima frase si dice «[popolo] noto per le sue conoscenze sulla stella Sirio che sarebbero da considerare impossibili senza l'uso di un telescopio», dando il fatto per scontato.
Alla seconda («Come riportato nei libri Dio d'acqua. Incontri con Ogotemmêli e Le renard pâle di Marcel Griaule, questo popolo sarebbe stato al corrente della presenza di una compagna di Sirio») questa presa di posizione si rafforza: non basta un condizionale a smorzarla, visto che l'informazione si dà per «riportata» e non semplicemente sostenuta.
Inoltre abbiamo un «panino», visto che la sezione si chiude con la critica alle critiche, che per giunta è scritta in forma assiomatica e non spiega nulla («Altri invece vedono queste spiegazioni fin troppo semplicistiche, create ad hoc per giustificare un mistero irrisolvibile secondo i dettami della scienza in vigore»). Lo stesso titolo di sezione poi è troppo azzardato e non asciutto come dovrebbe.
Se è una traduzione, come penso, l'italiano risente infine dell'inglese, se ne sente il ritmo inceppato e se ne intravedono le bizzarrie, forse in parte annacquate da successivi interventi.
È una bella curiosità e per parte mia tendo a ritenerla rilevante, sia per i nomi coinvolti (parliamo dell'antropologo che ha fatto conoscere i dogon) sia per essere trattata in altre versioni dell'enciclopedia, ma per me va come minimo riscritta. [@ Il Tuchino, Kirk39] --actor𝄡musicus 𝆓 espr. 08:20, 20 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
P.S. Su de.wiki gli dedicano in realtà almeno il quintuplo e a prima vista lo trattano molto bene.
Su de.wiki diciamo che però alla fine mettono in chiaro che: Walter van Beek lavorò con i Dogon e cercò di verificare parti del materiale di Griaule. Tuttavia, non fu in grado di confermare gran parte dei miti presentati da Griaule, incluso Sirio come sistema stellare binario. Van Beek è dell'opinione che i miti pubblicati da Griaule non siano semplicemente riproduzioni delle storie dei suoi informatori, ma siano piuttosto il risultato di una complessa interazione tra Griaule, i suoi informatori e i traduttori. Alcuni di essi sono il risultato di incomprensioni e sovrainterpretazioni da parte di Griaule. Trasferimento culturale antecedente da parte di europei, Griaule è arrivato dopo e usava degli interpreti. Sirio B era stata già osservata nel 1862, nel 1925 si seppe che era una nana bianca, Griaule arrivò dai Dogon nel 1931. Temple riprese poi la cosa e ci fece un libro di discreto successo (per quel motivo è rilevante), ma perfino Sagan commentò brevemente la questione descritta da Temple, in un proprio libro, affermando che, poiché i Dogon sembrano non avere conoscenza di un altro pianeta oltre Saturno, è probabile che la loro conoscenza provenga da fonti europee e non extraterrestri. Effettivamente qui manca la spiegazione di dewiki, là i conti tornano meglio (vedi le date della visita di Griaule). --Kirk Dimmi! 09:15, 20 dic 2023 (CET) P.S. Spiegazione dettagliata in italiano che avevo letto in altre lingue. Ah, van Beek ce ne ha passati addirittura 11 di anni coi Dogon, altro che Griaule.Rispondi[rispondi]
Appunto, su de.wiki è fatta bene. Da noi zoppica --actor𝄡musicus 𝆓 espr. 09:48, 20 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Io più che con miti e leggende di popoli storici vado meglio con i riferimenti nella fantascienza, se qualcuno vuol correggere lascio la palla (al massimo potrei tradurre). --Kirk Dimmi! 11:37, 20 dic 2023 (CET) P.S. E nella fantascienza è poco citata perché non è simile al Sole, a differenza di Alfa Centauri, Tau Ceti o Epsilon Eridani.Rispondi[rispondi]
Posso fare - se ho tempo - una sandbox con la traduzione dal tedesco e poi vediamo, giusto per avere una base o un modello, però non so se riesco su due piedi --actor𝄡musicus 𝆓 espr. 12:05, 20 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Mi sembra che qui Dogon#I Dogon e l'astronomia sia scritto abbastanza bene. --Pop Op 14:39, 20 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Si, certamente molto meglio. Tra l'altro van Beek lì afferma che non sanno nemmeno loro che stella intendessero quando menzionavano sigu tolo, magari era Venere. --Kirk Dimmi! 18:43, 20 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Tenere su Sirio un riassunto di quella sezione con un {{vedi anche}}? --actor𝄡musicus 𝆓 espr. 00:28, 21 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]
Può essere meglio, è tanto lunga la sezione su de.wiki che non so se sia il caso di tanti particolari nella voce della stella. --Kirk Dimmi! 15:12, 22 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

Bozza:Variabili ORG (Oscillating Red Giants) modifica

--9Aaron3 (msg) 12:39, 29 dic 2023 (CET)Rispondi[rispondi]

nomi per i cosmonauti sovietici modifica

Ciao a tutti. In seguito a questa discussione è stato chiarito definitivamente come in caso di persone con nomi diversi a seconda della lingua, non si debba scegliere quest'ultima in base alla nazionalità del biografato. La linea guida prevede invece di usare, laddove non si riesca a rilevare una prevalenza di una determinata forma nelle fonti in lingua italiana, la lingua ufficiale o la principale lingua d'uso dell'area (in cui ha vissuto il biografato, s'intende). I cosmonauti sovietici utilizzavano nelle attività del programma spaziale dell'Unione il nome russo, ed è con questi nomi che sono divenuti famosi a livello internazionale nelle fonti delle varie lingue occidentali. D'altra parte però la lingua materna di questi cosmonauti spesso non era il russo, e sono stati quindi spostati in molti casi ai nomi nelle altre lingue (ucraino, bielorusso, ecc). Spesso chi ha standardizzato seguendo le lingue nazionali, lo ha fatto però basandosi sul luogo di nascita e sugli attuali stati. Quindi il nome in ucraino è stato dato a tutti i cosmonauti nati nell'attuale Ucraina. Il problema però è che la situazione linguistica è molto più complessa, e c'erano aree dell'Urss in cui si parlava il russo anche fuori dalla RSS Russa. Per l'Ucraina si veda qui (è il censimento del 2001, i dati dei censimenti sovietici precedenti davano una percentuale complessiva di russofoni più ampia, ma non sono disponibili online a livello di distretto/città). In questi casi quindi il russo era sia la lingua ufficiale usata dalle istituzioni centrali del programma spaziale, sia la loro lingua nativa (almeno per quanto ne sappiamo), e non vedo quindi motivo per cui il nome usato nel titolo debba essere un altro. In questa casistica ricadono due cosmonauti e un'astronoma:

Un altro elemento da tenere in considerazione è che i comsonauti attivi al momento della caduta dell'Urss scelsero (tranne in un caso) tutti la cittadinanza russa, dato che rimase l'unico paese postsovietico ad avere ancora un programma spaziale. Ricadono in questa casistica:

Nella categoria dei naturalizzati ricade poi anche un astronomo residente in Crimea e lì rimasto anche dopo il 2014:

Infine ho aperto discussioni sulle singole talk per altri due casi in cui la quantità di fonti disponibili permette IMO un'analisi della prevalenza delle varie forme nella pubblicistica in lingua italiana: Leonid Denysovyč Kyzym, Pavlo Romanovyč Popovyč. ----FriniateArengo 21:21, 13 gen 2024 (CET)Rispondi[rispondi]

Errore, intanto sposto subito il cosmonauta sovietico, cioè Vladimir Vasyutin, ma se è come penso e per la stessa storia di altre biografie, anche le altre vanno spostate. Un progetto spaziale di certo l'Ucraina non ce l'aveva e il cosmonauta assurdo citarlo col nome ucraino. Ma anche un'astronoma morta nel 1969, quindi solamente sovietica in vita sua, lascia perplessi. Riguarderò ma ne ho già vista un'altra che lascia più che perplessi: Ihor Petrovyč Volk è stato decorato come eroe dell'Unione Sovietica, è enciclopedico e conosciuto in lingua russa, non ha fatto nulla di rilevante da ucraino, e perché mai c'è il nome in ucraino?? bah.. --Kirk Dimmi! 21:58, 13 gen 2024 (CET) P.S. Lo scopritore della 2I/Borisov è certamente russo, del resto la lingua nettamente prevalente in Crimea è il russo.Rispondi[rispondi]
Ritorna alla pagina "Astronomia".