Discussioni progetto:Cattolicesimo

Active discussions
Nota disambigua.png
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Concilio Wikipediano.
In cancellazione
Questo è l'elenco delle pagine in cancellazione riguardanti il cattolicesimo. Se qualche pagina non è di seguito elencata è perché nel template {{cancellazione}} non è specificato il parametro argomento oppure l'argomento è un altro. Se puoi, aiutaci a completare questo elenco inserendo arg=cattolicesimo alle pagine in cancellazione che ne sono sprovviste.
Cancellazione
Archivio

Tutti i bar
Punto d'Incontro
Nirvana Café / Concilio Wikipediano
(Consiglio Pastorale)
L'Aureola
L'Antro della Sibilla
Archivio
Archivio


Settanta Discepoli: Sila e SilvanoEdit

Ciao a tutti, ho aperto una discussione. --Sentruper (msg) 18:22, 1 gen 2019 (CET)

Suor Maria Cira DestroEdit

Sulla voce «Maria Cira Destro» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--BohemianRhapsody (msg) 10:51, 4 gen 2019 (CET)

Rito pariginoEdit

Qualcuno le darebbe un'occhiata? Il rito parigino dovrebbe esistere, almeno secondo https://schola-sainte-cecile.com/2018/12/31/publication-de-la-date-de-paques-de-celles-des-fetes-mobiles-de-lannee-2019/ , ma dalla voce non si capisce un tubo. -- .mau. ✉ 18:31, 6 gen 2019 (CET)

Ho ridotto il dubbio C, ma è difficile trovare una fonte autorevole per rispondere alla domanda "il rito è in uso". Non è abolito e ci sono state un paio di celebrazioni negli ultimi cinquant'anni, ma le fonti non sono autorevoli. Quello che sappiamo per certo in voce c'è, il resto non c'è, perché dobbiamo stare alle fonti.--AVEMVNDI 16:35, 8 gen 2019 (CET)

Avviso PdCEdit

La pagina «Angelo Maria Ettinger», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- Dao LR Say something 11:43, 9 gen 2019 (CET)

Chiusura progetto PonteficiEdit

Segnalo questa discussione.--Mauro Tozzi (msg) 16:18, 10 gen 2019 (CET)

Riattivazione pagina Antonio Di NotoEdit

Buongiorno, avevo creato la pagina di Padre Antonio Di Noto, che doveva essere poi completata da altri frati francescani. La pagina è stata cancellata in quanto considerata voce non enciclopedica, ma ritengo che debba essere riattivata in quanto Padre Antonio è stato un filosofo che nel 1956 ha pubblicato “L’evidenza di Dio nella filosofia del sec.XIII" (Ed. Cedam, Padova). Chiedo la riattivazione della pagina.

--Brandocarolina (msg) 15:07, 11 gen 2019 (CET)

p18 per template figure religioseEdit

Segnalo la discussione in oggetto. --Antonio1952 (msg) 17:30, 11 gen 2019 (CET)

Avviso dubbio enciclopedicitàEdit

Sulla voce «Stefano Maria Manelli» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

-- Dao LR Say something 11:25, 12 gen 2019 (CET)

Titoli di alcune voci su santiEdit

Segnalo --Horcrux (msg) 12:47, 15 gen 2019 (CET)

Cattolicesimo ante litteram?Edit

Domanda: quanto è corretto parlare di "cattolicesimo" nelle voci trattanti argomenti antecedenti al Grande Scisma? Sarebbe sensato sostituire in queste voci le occorrorrenze del portale:Cattolicesimo con portale:Cristianesimo e correggere le attività nel template Bio? Ad esempio, qui ho sostituito "vescovo cattolico" con "vescovo", in quanto:

  1. Il II secolo è relativamente vicino alla morte di Cristo, non ci fu ancora alcuno scisma di particolare rilevanza.
  2. La Categoria:Vescovi cattolici romani è stata cancellata (da BohemianRhapsody), suppongo per lo stesso motivo.

--Horcrux (msg) 15:17, 22 gen 2019 (CET)

Direi che non è mai corretto per tempi anteriori allo scisma, al più se necessario indicare la maggior vicinanza a Roma o ad altri sedi.--Bramfab Discorriamo 15:39, 22 gen 2019 (CET)
Se si utilizza il termine "cattolico" o "cattolicesimo" in senso confessionale, allora è certamente anacronistico utilizzarlo prima del 1054. Nel suo significato teologico invece è ammissibile.--Croberto68 (msg) 15:46, 22 gen 2019 (CET)
(F.C.) qui in senso enciclopedico, ossia storico.--Bramfab Discorriamo 19:24, 22 gen 2019 (CET)
Confermo di aver cancellato quella categoria (quattro anni fa!) proprio per questo motivo, perché appunto non ha senso parlare di "vescovi cattolici" prima del 1054. Per lo stesso motivo, quando ogni tanto trovo voci in cui l'aggettivo è usato erroneamente, faccio la stessa modifica (ad esempio questa qualche giorno fa). Mi sembra inoltre di ricordare che avessimo concordato questo modus operandi qui in questo progetto. --BohemianRhapsody (msg) 16:46, 22 gen 2019 (CET)
[@ Bramfab, Croberto68, BohemianRhapsody] Come fare per i patriarchi? Il template Bio riconosce solo l'attività "patriarca cattolico". --Horcrux (msg) 16:13, 24 gen 2019 (CET)
Lo si modifica, con gli eventuali annessi e connessi.--Bramfab Discorriamo 16:17, 24 gen 2019 (CET)
[@ Bramfab] Credo che la situazione sia un po' più complessa: abilitare la categorizzazione per patriarchi rischia di creare confusione, perché potrebbe essere usata da qualcuno per i religiosi ortodossi. Tuttavia, attualmente questi ultimi vengono categorizzati nel {{Bio}} come vescovi/arcivescovi e poi manualmente come patriarchi in base alla chiesa di appartenenza (ad es. abbiamo Categoria:Patriarchi di Antiochia dei Maroniti e non Categoria:Patriarchi libanesi).
Immagino che per una modifica al template Bio sia necessario chiarire per bene la situazione attuale, per poter poi sistemare il tutto organicamente.
A margine, faccio notare che Categoria:Patriarchi cattolici non è contenuta in Categoria:Patriarchi. Non sono un esperto quindi mi limito a domandare se è corretto. --Horcrux (msg) 01:09, 25 gen 2019 (CET)
Ho guardato la categorizzazione e mi sono accorto che la Categoria:Patriarchi non contiene la voce Patriarca (cristianesimo), che è invece categorizzata in Categoria:Patriarcati cattolici e Categoria:Clero cristiano. --79.17.157.31 (msg) 01:31, 25 gen 2019 (CET)
Io sono intervenuto su quanto si legge il template che non può presentare come cattolico chi non lo è. Non pensavo ci fosse anche una certa confusione nelle categorie. In ogni caso non vedi problemi ad aggiungere la anche sotto quella di  Categoria:Patriarchi, che non è mutualmente esclusiva con le altre.--Bramfab Discorriamo 12:13, 25 gen 2019 (CET)
Buongiorno. Intervengo solo ora sulla questione dei patriarchi. A mio avviso, vanno separati i concetti (funzione e appartenenza confessionale): essere patriarca è una cosa, l'esserlo nella Chiesa cattolica, in quella ortodossa, ecc. ecc. è un'altra. Come poi si possa fare dal punto di vista pratico (e tecnico) non saprei.--Croberto68 (msg) 08:33, 28 gen 2019 (CET)

Richiesta sblocco pagina Andrea Monda nuovo direttore de L'Osservatore RomanoEdit

La pagina "Andrea Monda" è protetta perché chi aveva provato a crearla precedentemente aveva copiato e incollato il contenuto, violando il diritto d'autore. Ho riscritto la pagina qui: Utente:FrancescoColombo84/Sandbox. Nella speranza che sia valutata idonea, ho richiesto lo sblocco nella pagina Wikipedia:Richieste agli amministratori ma mi è stato consigliato di richiedere il parere anche in questa pagina di discussioni. Grazie --FrancescoColombo84 (msg) 17:24, 27 gen 2019 (CET)

Testata template:Vescovo (2)Edit

Prendo spunto da una domanda fattami da FeltriaUrbsPicta nella mia talk per riprendere il discorso sulla proposta che avevo formulato quasi un anno fa. Trattandosi IMHO di una proposta di buon senso ed avendo ricevuto un solo parere (positivo), l'avevo considerata accolta per silenzio-assenso ma forse non è così.

In sintesi, nel tmp in nome del vescovo è scritto con caratteri bianchi per risaltare sul verde scuro dello sfondo, invece l'eventuale sigla dell'istituto religioso, avendo necessariamente il link, è di colore blu scuro e quindi poco leggibile sullo sfondo verde scuro. La mia proposta era di far comparire in bianco anche la sigla dell'istituto religioso. Visivamente si passerebbe da così

  Ruggero Blundo, O.S.B.

a così

  Ruggero Blundo, O.S.B.

Oltre a favorire la leggibilità, la modifica renderebbe uniforme la scritta nella testata visto che anche l'indicazione della Chiesa compare con caratteri bianchi. Cosa ne pensate? --Antonio1952 (msg) 16:07, 31 gen 2019 (CET)

Mi era sfuggita quella discussione. Noto però che vi parteciparono soltanto due utenti. Tu stesso avevi scritto che avresti voluto avere "qualche altro parere". Siccome non ci sono stati altri pareri mi chiedo perché tu abbia cominciato ad applicare la modifica... --FeltriaUrbsPicta (msg) 16:32, 31 gen 2019 (CET)
Qualche altro parere prima di … chiedere l'intervento di un bot … che infatti non ho chiesto ;-) --Antonio1952 (msg) 16:44, 31 gen 2019 (CET)
Non l'hai chiesto però hai cominciato ad applicare la modifica, così ora ci troviamo voci con wikilink blu e voci con wikilink bianchi. Considera che in Aiuto:Wikilink si legge che "i wikilink si presentano blu (se collegano a una pagina esistente) oppure rossi (se linkano a una pagina non esistente". Non sono previsti altri colori per i wikilink. --FeltriaUrbsPicta (msg) 16:52, 31 gen 2019 (CET)
Ma non sarebbe più semplice spostare l'istituto religioso in una riga del template ? (in generale comunque contrario a questi artifici grafici - il motivo del colore dei wikilink è di dare al volo un'informazione sul fatto che ci sia un wikilink).--Moroboshi scrivimi 18:14, 31 gen 2019 (CET)
Si tratta di due problemi distinti.
La posizione dell'indicazione dell'istituto religioso può stare nella testata del tmp, lo si può inserire nel testo del tmp (magari con la data della professione solenne) oppure lo si può anche togliere dal tmp e lasciare solo nel teso della voce. Se vogliamo ne possiamo parlare ma è un problema diverso da quello che ho sollevato io.
Finché rimane nella testata del tmp, IMHO, è meglio che sia riportato con caratteri bianchi. Quello del colore del link è, sempre a mio avviso, un falso problema: siccome abbiamo le voci di tutti gli istituti religiosi, il link sarà sempre blu ma, quand'anche non ci fosse la voce, basterebbe posizionare il cursore sulla sigla perché questa appaia sottolineata in blu o in rosso (vedi esempio sotto di voce inesistente).
  Ruggero Blundo, N.S.Q.
Per quanto riguarda il dubbio sull'uniformità delle voci, una volta raggiunto un consenso, quale esso sia, si farà passare un bot per uniformare. --Antonio1952 (msg) 22:28, 2 feb 2019 (CET)

Come dice Moroboshi, "il motivo del colore dei wikilink è di dare al volo un'informazione sul fatto che ci sia un wikilink". Se la sigla è bianca difficilmente l'utente penserà che ci possa essere un wikilink. L'utente non è abituato a scovare i wikilink, in una specie di "caccia al wikilink". Non solo... Posizionando il cursore sulla sigla, come suggerito, la sottolineatura apparirebbe sempre blu e sarebbe sempre su sfondo verde. Se per Antonio1952 c'era un problema di leggibilità prima, lo stesso problema ci sarebbe ora, con l'aggravante che la sottolineatura sarebbe appena percettibile. --FeltriaUrbsPicta (msg) 07:08, 3 feb 2019 (CET)

Inoltre, la caccia link col cursore non è possibile farla sui dispositivi mobili, salvo mettersi a cliccare a caso sulla voce.--Moroboshi scrivimi 11:20, 3 feb 2019 (CET)
Penso che, da mobile, dati i caratteri piccoli e la scarsa evidenziazione degli stessi, il vero problema sia distinguere quale sia la sigla. Comunque, se l'evidenziazione della tipologia di link è fondamentale e prevalente anche sulla leggibilità, c'è un'altra soluzione che può risolvere IMHO entrambi i problemi.
Si può cambiare il colore di fondo usando il verde utilizzato nel {{box successione}}, tipologia episcopale; verrebbe una testata di questo tipo:
  Ruggero Blundo, O.S.B.
--Antonio1952 (msg) 21:53, 4 feb 2019 (CET)
Colore pastello anche per i cardinali? A proposito... Perché, nonostante la discussione sia ancora in corso, continui ad inserire wikilink bianchi? --FeltriaUrbsPicta (msg) 07:10, 9 feb 2019 (CET)
Effettivamente, anche il tmp "cardinale" presenta problemi, non tanto se il link è blu quanto se è rosso; con colore su colore la sigla non si distingue proprio. Anche per questo caso la soluzione è, a mio parere, o il link bianco o modificare lo sfondo utilizzando il colore del "Box successione", tipologia cardinale.
Per i link bianchi vale sempre il discorso sul bot che ho fatto su; comunque, visto che per te è una questione fondamentale, eviterò di inserirlo.
Tornando al merito della questione, non mi è chiaro se per voi il problema della leggibilità esiste e non giudicate congrue le soluzioni proposte o se invece per voi non c'è nessun problema. A mio avviso, chiarire questo aspetto aiuterebbe ad arrivare ad una conclusione. --Antonio1952 (msg) 22:22, 9 feb 2019 (CET)
P.S.: Mi lascia perplesso che, in un progetto con ben 24 utenti iscritti, a questa discussione ne partecipino solo 4 (di cui due non iscritti).
Io non ho mai avuto/rilevato problemi di leggibilità. --FeltriaUrbsPicta (msg) 07:14, 10 feb 2019 (CET)
Magari chi non interviene lo fa perché ritiene che il problema non sussista o perché gli sembra che la sua opinione sia già stata espressa da altri. Poi qui si tratta di questioni tecniche ed estetiche, quindi l'intervento di persone incompetenti e disinteressate alla materia non è nocivo. --Mountbellew (msg) 11:36, 10 feb 2019 (CET)
Ovviamente non mi lamentavo della presenza di utenti extra progetto, che è sempre ben accetto, ma solo dello scarso intervento di partecipanti al progetto. Se le opinioni espresse sono concordi (vedi), la mancata partecipazione può sottintendere un silenzio-assenso ma se le opinioni sono divergenti, come in questo caso, impedisce di raggiungere una qualsiasi conclusione. --Antonio1952 (msg) 19:04, 10 feb 2019 (CET)
In questi casi, in genere, si mantiene lo status quo. --Mountbellew (msg) 19:09, 10 feb 2019 (CET)

Avvisi PdCEdit

La pagina «Ambrose Madtha», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
La pagina «Gianfranco Gallone», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)
La pagina «Gianfranco Girotti», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Reindirizzamento di "Solennità di precetto"Edit

"Solennità di precetto" dovrebbe reindirizzare alla pagina Festa di precetto e non come è adesso alla Commemorazione dei defunti. --Don Piotr (msg) 12:34, 13 feb 2019 (CET)

Theodore Edgar McCarrickEdit

Come a suo tempo è stato tolto il template cardinale, non è che ora andrebbe tolto il template vescovo? --НУРшЯGIO(attenti all'alce) 15:11, 18 feb 2019 (CET)

Il cardinalato è un titolo, mentre l'episcopato è un grado del sacramento. Detto in termini più semplici, questo tizio è stato forzatamente sollevato dagli obblighi connessi al sacramento dell'ordine e non appartiene più allo "stato clericale", ma resta sempre "vescovo" cfr. CIC 290 (di fatto non può più esercitare, tranne in articulo mortis, nel qual caso può ancora dare l'assoluzione CIC 976). Forse bisognerebbe aggiornare il template, con l'aggiunta di un nuovo parametro relativo alla Dimissione dallo stato clericale (non ha senso mettere qs infos, come è adesso, tra gli "Incarichi attuali")...--Croberto68 (msg) 15:58, 18 feb 2019 (CET)
Il parametro di cui sopra andrebbe inoltre a mio avviso evidenziato in qualche modo, all'inizio del template, sotto il nome o la foto, magari a caratteri cubitali... (o quasi..) Oppure fare in modo che il colore stesso del template si modifichi una volta inserita l'informazione nel nuovo parametro... per distinguere questa tipologia di esseri dagli altri vescovi.--Croberto68 (msg) 16:02, 18 feb 2019 (CET)
La voce negli ultimi giorni è stata oggetto di molte modifiche. Un ip aveva valorizzato il parametro "tipo" con "ex arcivescovo" ma tale inserimento non è previsto. Concordo con Croberto68: non ha senso compilare il parametro "ruoliattuali" con "dimesso dallo stato clericale" perché non si tratta di un incarico. Personalmente troverei utile che già nella testata si leggesse "dimesso dallo stato clericale" ("Theodore Edgar McCarrick arcivescovo della Chiesa cattolica dimesso dallo stato clericale"). Prevederei poi un parametro nel quale si possa inserire la data della dimissione dallo stato clericale. --FeltriaUrbsPicta (msg) 17:02, 18 feb 2019 (CET)
Mi sembra una soluzione sensata. --Syrio posso aiutare? 20:08, 18 feb 2019 (CET)
Credo che, per fortuna, si tratta di casi molto sporadici per cui non vale la pena modificare il tmp per coprire anche questa fattispecie. Nella testata si potrebbe inserire la scritta |chiesa = arcivescovo della Chiesa cattolica<br /><small>(dimesso dallo stato clericale)</small> inserendo tutte le altre informazioni nel testo della voce. Non è un testo previsto dal manuale ma l'eccezionalità del caso giustifica la deroga (V pilastro). --Antonio1952 (msg) 00:00, 19 feb 2019 (CET)
Al di là dell'eccezionalità, penso che tutte le voci di arcivescovi/vescovi dimessi dallo stato clericale debbano essere trattate allo stesso modo. Allo stato attuale non è così. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:38, 19 feb 2019 (CET)
Concordo con FeltriaUrbsPicta e Antonio1952... E forse, ma bisognerebbe saperne di più, anche lo stemma andrebbe eliminato...--Croberto68 (msg) 08:49, 19 feb 2019 (CET)
Può andare come nell'esempio a lato ? un parametro dimissioni che se compilato aggiunge "(dimesso)" nel sottotitolo e viene aggiunto a fine template prima di deceduto ? Anche se IMHO basta aggiungere il sottotitolo e la precisazione delle dimissioni in ruoli attuali (quest'ultima com'è fatto attuamente in voce) --Moroboshi scrivimi 09:00, 19 feb 2019 (CET)
Theodore Edgar McCarrick
arcivescovo della Chiesa cattolica (dimesso)
L'allora cardinale McCarrick durante una conferenza, il 24 gennaio 2008.
Come Lord Jesus
 
Incarichi attualiDimesso dallo stato clericale (dal 2019)
Incarichi ricoperti
 
Nato7 luglio 1930 (89 anni) a New York
Ordinato presbitero31 maggio 1958 dal cardinale Francis Joseph Spellman
Nominato vescovo24 maggio 1977 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo29 giugno 1977 dal cardinale Terence James Cooke
Elevato arcivescovo30 maggio 1986 da papa Giovanni Paolo II
Dimesso13 febbraio 2019
 
No, non basta scrivere "dimesso"... Tutti i vescovi diocesani a una certa età si dimettono. Questo è stato ridotto allo stato laicale, che è un'altra cosa. Io dico che, se il problema è il template, si può rimuovere senza problemi: sono i template a essere fatti per l'enciclopedia, non l'enciclopedia per i template. --Mountbellew (msg) 11:50, 19 feb 2019 (CET)
Togliendo il template però si vanno a perdere (o a disperdere) tutte le informazioni contenute (ruoli, ordinazioni/consacrazioni/ecc), è un peccato. È così un problema aggiungere un campo al template? --Syrio posso aiutare? 13:05, 19 feb 2019 (CET)
In effetti dimesso non basta...--Croberto68 (msg) 13:08, 19 feb 2019 (CET)
@Mountbellew il template non è un problema, basta decidere cosa scriverci e si sistema il codice del parametro e cosa deve mostrare.--Moroboshi scrivimi 04:55, 20 feb 2019 (CET)
Penso sia sufficiente ridenominare il parametro "dimissioni" in "dimessostatoclericale", garantendo che anche nella testata del template si legga "dimesso dallo stato clericale". --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:02, 20 feb 2019 (CET)

[ Rientro] "spretato" :-) Seriamente, in quanti riescono a comprendere "dimissione allo stato laicale"? E comunque manca la differenza tra amissio ob poena oppure ob rescripto (scusate il mio latinorum). -- .mau. ✉ 11:15, 20 feb 2019 (CET)

Se introducessimo una nuova posizione nel tmp "Vescovo", sulla voce di McCarrick comparirebbe la data di riduzione allo stato laicale ma non (più) quella di nomina a cardinale né quella delle sue dimissione da cardinale.
Aggiungo che il caso della scomunica (tipo i lefebvriani) è IMHO pari se non più importante di questo eppure nel tmp di quei vescovi non compare niente e, infine, da questa voce leggo che ci sarebbero solo 5 casi.
Allora mi chiedo: ma ne vale veramente la pena aggiungere una nuova posizione o non può bastare un sottotitolo come quello sotto esemplificato?
Theodore Edgar McCarrick
arcivescovo della Chiesa cattolica
(dimesso dallo stato clericale)
--Antonio1952 (msg) 19:30, 20 feb 2019 (CET)
Le date di nomina a cardinale e di dimissioni da cardinale non sono previste dal template vescovo (la data di nomina a cardinale è prevista dal template cardinale). "Se introducessimo una nuova posizione" nel template vescovo non ci sarebbe una perdita di informazioni. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:19, 21 feb 2019 (CET)
Provo a spiegarmi meglio. Il tmp dovrebbe essere una scheda che riporta i dati essenziali della biografia. Avendo eliminato il tmp "cardinale", è sparita la data di nomina e, in ogni caso, non ci sarebbe mai stata la data delle sue dimissioni da cardinale. Ciò premesso, visto che nel template facciamo a meno di queste due date importanti, non vedo l'utilità/necessità di aggiungere la data di riduzione allo stato laicale, tenuto anche conto che non ci siamo mai posti il problema di avere le date di scomunica/sospensione a divinis. --Antonio1952 (msg) 15:26, 21 feb 2019 (CET)
Così come si è deciso di far seguire gli incarichi dall'anno di inizio incarico e dall'anno di fine incarico, non vedo perché non si debba inserire anche l'anno (o la data) di dimissioni dallo stato clericale (o di scomunica). --FeltriaUrbsPicta (msg) 16:20, 21 feb 2019 (CET)
Se uno è stato vescovo diocesano, nella parte superiore mettiamo l'anno di inizio e fine carica ma, nella parte inferiore, non mettiamo la data in cui il Papa ha accettato le dimissioni per raggiunti limiti di età.
Comunque, se proprio ci si tiene ad avere nel tmp la data della riduzione allo stato laicale, bisogna proporre non solo il nome del parametro, che comunque è una cosa da addetti ai lavori, ma soprattutto la scritta che deve comparire nel tmp. --Antonio1952 (msg) 22:10, 21 feb 2019 (CET)
Theodore Edgar McCarrick è stato dimesso dallo stato clericale, ovvero "gli è stata imposta la pena della dimissione dallo stato clericale", come si legge nel comunicato della Congregazione per la dottrina della fede. --FeltriaUrbsPicta (msg) 07:04, 22 feb 2019 (CET)
Chiedo un parere a Bultro, che è un esperto di template. --FeltriaUrbsPicta (msg) 15:08, 3 mar 2019 (CET)
Visto che comunque è stato cardinale, io ci lascerei il template Cardinale, aggiungendo un parametro per la data delle dimissioni (da cardinale), che fa sia apparire una casella in fondo con la data, sia modificare il sottotitolo (con "ex" o quello che volete). Per la data della dimissione dallo stato clericale si usa un altro parametro, questo da aggiungere anche al template Vescovo --Bultro (m) 16:12, 3 mar 2019 (CET)

Clotilde (regina dei Franchi)Edit

Visto che si parla di una Santa segnalo qui questa discussione allo sportello (poi mi ha scritto nella mia talk): in effetti l'immagine dalla descrizione era stata identificata in precedenza come Clotilde, ma, con punto interrogativo, sembrerebbe raffigurare invece la Regina di Saba. E in effetti in altre wiki è usata per raffigurare Clotilde, tranne questa su fr.wiki mi pare.--Kirk Dimmi! 03:12, 20 feb 2019 (CET)

La statua, insieme con un altro ritratto scultoreo maschile di re, proviene dalla facciata ovest della demolita collegiata di Notre-Dame a Corbeil ed è conservata al Louvre. Il soggetto delle due sculture non è mai stato identificato in maniera univoca: tradizionalmente si ritiene rappresenti la regina di Saba e Salomone; Alexandre Lenoir propose l'identificazione con Clotilde e Clodoveo, ma la critica moderna propende per due personaggi dell'antico testamento. --Mountbellew (msg) 16:26, 20 feb 2019 (CET) Qui la scheda sul sito web del museo del Louvre. --Mountbellew (msg) 16:29, 20 feb 2019 (CET)

Avviso cancellazioneEdit

La pagina «Pietro Giuseppe Terrini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante olim DaoLR 11:37, 21 feb 2019 (CET)

Stemmi Vescovi SergardiEdit

Buona notte a tutti gli utenti di codesta pagina.

Verrei a domadare la cortesia, a chi ne avesse le capacità, di creare un vettoriale con lo stemma Sergardi (quello con inclusa la concessione araldica del capo d'Impero), all'interno dello scudo predisposto nel template per i Vescovi, per Achille ed Alessandro Sergardi. https://commons.m.wikimedia.org/wiki/File:Coa_fam_ITA_sergardi3a_w.jpg - [@ Alexmar983]

vi ringrazio ed auguro a tutti una buona Santa Domenica

Guido Fineschi Sergardi (msg) 05:29, 24 feb 2019 (CET)

Avvisi PdCEdit

La pagina «Luciano Suriani», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Estote paratiEdit

Segnalo Discussioni_progetto:Scout#Proposte_di_unione_di_pagine per una proposta di unione di una pagina su una citazione evangelica. --Superchilum(scrivimi) 11:19, 25 feb 2019 (CET)

Cancellazioni elenchi parrociEdit

Comunico che ho cancellato da numerose voci (anche di piccoli comuni) elenchi di parroci, per difetto di rilievo enciclopedico.--AVEMVNDI 13:47, 27 feb 2019 (CET)

Rota romanaEdit

Né dalla ns. voce né dal sito del Vaticano sono riuscito a capire quale sia la struttura organizzativa del Tribunale della Rota Romana. Qualcuno è in grado di darmi qualche informazione in merito? Grazie. --Antonio1952 (msg) 21:32, 1 mar 2019 (CET)

Il tribunale è costituito da un collegio di 22 prelati uditori: un decano, un pro-decano e 20 uditori; la Rota giudica per turni di 3, 5 o 7 uditori, a seconda del tipo di causa, o in plenaria, per casi eccezionali. Per il funzionamento del dicastero, esistono anche un promotore di giustizia e un difensore del vicolo con i loro sostituti (officiali maggiori di prima classe), un capo della cancelleria (officiale maggiore di seconda classe), dei notari, degli addetti di segreteria, degli addetti tecnici, dei cursori, degli uscieri, un ausiliare. --Mountbellew (msg) 22:49, 1 mar 2019 (CET)
Grazie Mountbellew. Siccome la Rota romana è un dicastero, il decano è quindi equiparabile ai presidenti che sono posti a capo degli altri dicasteri e, di conseguenza, dovrebbe essere automaticamente enciclopedico secondo i ns. criteri. O sbaglio? --Antonio1952 (msg) 23:05, 1 mar 2019 (CET)
Si, [@ Antonio1952], dovrebbe essere giusto: qui ci sono alcune indicazioni sulla struttura organizzativa di dicasteri, e il decano della Rota Romana è citato tra i prelati superiori (art. 3). --Euphydryas (msg) 23:31, 1 mar 2019 (CET)
Grazie [@ Euphydryas], avevo cercato anch'io in rete ma non avevo trovato niente; evidentemente avevo cercato male oppure è la conferma che la classe non è acqua! --Antonio1952 (msg) 15:39, 2 mar 2019 (CET)
Se questi decani facessero anche un lavoro più serio, tipo giocatori di beach volley della serie A lettone, sarebbero sicuramente più enciclopedici. Bisognerebbe sentire il parere del progetto Anime e manga. --Mountbellew (msg) 23:41, 1 mar 2019 (CET)
[@ Mountbellew], la comunità di WP è bella perché è varia! Senza bisogno di scomodare anime e manga basta vedere questa categoria, tanto per rimanere in ambito celeste. Comunque, con l'automatica enciclopedicità dei vescovi diocesani e delle figure apicali della Curia, è stato fatto un bel passo avanti. IMHO. --Antonio1952 (msg) 15:39, 2 mar 2019 (CET)

Avviso PdcEdit

La pagina «Giampiero Gloder», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Avemundi (discussioni · contributi) 12:56, 14 mar 2019‎.

Maggiorni informazioni sulla cancellazione della Pagina su Vittorio LanzaniEdit

Buona sera, vorrei avere maggiori informazioni sul perché è stata cancellata la pagina di Vittorio Lanzani essendo il Delegato della Fabbrica di San Pietro in Vaticano. Vorrei riproporre che la pagina venga rimessa. Rimango in attesa di un vostro cenno di risposta --Colonna86 (msg) 20:03, 28 mar 2019 (CET)

Se non l'hai già fatto, puoi leggere la discussione che si è svolta in Wikipedia:Pagine da cancellare/Vittorio Lanzani; le motivazioni per cui è stata cancellata le trovi lì. A meno che non tu porti nuove informazioni rispetto a quelle contenute dalla voce al momento della sua cancellazione, che ne facciano emergere la rilevanza, in reinserimento non è possibile. --Syrio posso aiutare? 21:20, 28 mar 2019 (CET)

AvvisoEdit

La pagina «Chiese dedicate a San Nicola di Bari», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--AVEMVNDI 11:39, 2 apr 2019 (CEST)

Catholic Hierarchy e Catholic Encyclopedia nei collegamenti esterniEdit

Vi segnalo le mie proposte di inserire Catholic Hierarchy e Catholic Encyclopedia nel {{collegamenti esterni}}; se avete obiezioni o proposte, fatevi avanti! Buon finesettimana, --Epìdosis 19:20, 12 apr 2019 (CEST)

Aggiungo una domanda: ritenete che Wikipedia:Elenco delle voci della Catholic Encyclopedia (e relative sottopagine) sia ancora utile, o, come io penso, pensate che sia obsoleta (questi abbinamenti ormai si fanno su Wikidata, magari coll'aiuto dell'ottimo catalogo Mix'n'match) e che si possa cancellare? Grazie mille, --Epìdosis 13:37, 16 apr 2019 (CEST)
La pagina «Wikipedia:Elenco delle voci della Catholic Encyclopedia», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Epìdosis 13:28, 17 apr 2019 (CEST)

Segnalo inoltre che ho aperto una discussione riguardo al {{Catholic Encyclopedia}}. --Epìdosis 13:19, 17 apr 2019 (CEST)

Coroncina alla Divina MisericordiaEdit

Sulla voce «Coroncina alla Divina Misericordia» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Flazaza (msg) 21:11, 23 apr 2019 (CEST)

Immagine di Gesù MisericordiosoEdit

Sulla voce «Immagine di Gesù Misericordioso» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

La voce fa parte di un pacchetto di voci osmoticamente legate a Faustina Kowalska. Senza nulla togliere alla devozione verso la Santa, sfugge l'importanza religiosa e/o artistica del dipinto che giustifichi una voce autonoma.--Flazaza (msg) 20:55, 26 apr 2019 (CEST)

Dubbio enciclopedicitàEdit

Sulla voce «Paolo Pio Perazzo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Burgundo (msg) 17:27, 30 apr 2019 (CEST)

Proposta riconoscimento di Léon Gustave DehonEdit

La voce Léon Gustave Dehon, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: Voce dedicata ad un importante religioso francese dell'800, fondatore dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù. Voce ben fatta sia dal punto di vista scientifico che estetico, ricca di bibliografia e di note a pié di pagina

Erasmus 89 (msg) 13:32, 3 mag 2019 (CEST)

Categoria:Elenchi di parrocchieEdit

Le voci in questa categoria sono a mio avviso molto poco enciclopediche e difficili da aggiornare. Vorrei discutere la possibile cancellazione di tutte queste voci. --AVEMVNDI 19:46, 6 mag 2019 (CEST)

Il vero problema è l'aggiornamento di quelle voci... Lo stesso discorso vale per gli elenchi delle Congregazione religiose presenti nelle voci delle diocesi... Un buon punto di partenza, sarebbe quello di inserire almeno un riferimento cronologico... per es., nell'anno XXX la diocesi era costituita da queste parrocchie... e in secondo luogo citare le pagine del sito web della diocesi ove trovare gli elenchi delle parrocchie...--Croberto68 (msg) 09:58, 7 mag 2019 (CEST)
Ma sono voci utili? Le informazioni che presentano sono quelle che un lettore si aspetta di trovare su WP? --AVEMVNDI 20:01, 9 mag 2019 (CEST)
Una voce redatta così, così o così, imho sono voci tipiche da almanacco: elenco di dati con quel minimo di elaborazione per cui non sono sostituibili con una categoria (ovvio che se non rientrano i wp:liste, la cosa cambia...). In secondo luogo, le poche voci che ho visto, sono "dipendenti" della voce principale riferita alla diocesi. Ora, nella voce dedicata alla diocesi io mi aspetto un elenco delle parrocchie ma, vuoi per una più agevole organizzazione delle informazioni, si è preferito creare delle voci a parte. --Sd (msg) 09:17, 10 mag 2019 (CEST)
[@ Avemundi] Non so cosa si aspetta di trovare un lettore su wikipedia... Ma forse le parrocchie della propria diocesi sono più "utili" (tra virgolette) che un elenco di vescovi di mille anni fa'... ::)) Con questo non voglio dire che le cronotassi siano inutili... anzi...--Croberto68 (msg) 09:40, 10 mag 2019 (CEST)

[ Rientro] il fatto è che un vescovo nel 1019 aveva un potere e una rilevanza politica e religiosa infinitamente più rilevante di un vescovo attuale. A prescindere dal fatto che l'elenco delle parrocchie ora è così mentre domani potrebbe essere diverso, e quindi manca della stabilità tipica di una enciclopedia. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 14:02, 10 mag 2019 (CEST)

Certo, il problema (vero) è l'aggiornamento di quegli elenchi, come pure di altri elenchi presenti nelle voci sulle diocesi. Come faceva notare [@ Sd], questi elenchi erano presenti nelle voci delle diocesi, ma poi, per comodità di lettura, sono stati estrapolati e sono diventati voce a parte (ma sempre legate alla "voce madre")... Non vorrei che alla fine si mettessero in discussione altre singole sezioni delle voci sulle diocesi, così come sono state finora organizzate... Io stesso, tempo fa' (molto tempo fa'), avevo messo in discussione gli elenchi delle Congregazioni religiose presenti nella voci sulle diocesi, per lo stesso motivo: difficoltà a tenere aggiornati quegli elenchi... Ma mi era stato detto da più utenti, che quegli elenchi andavano bene nelle voci sulle diocesi ed ritornavano utili agli utenti...--Croberto68 (msg) 14:17, 10 mag 2019 (CEST)
Certo l'aggiornamento è sempre un problema e lo è per qualsiasi voce di wiki, ma se rapportato a altri ambiti (come voci di economia, di geografia antropica, biografiche solo per citarne alcune) mi pare che il problema in questo ambito sia assai minore (poi vedo per curiosità la mia diocesi e scopro che è immutata da decenni...). --Sd (msg) 15:23, 10 mag 2019 (CEST)
Il mio ragionamento è abbastanza semplice: le singole parrocchie non sono enciclopediche, perché dobbiamo tenerci i loro elenchi (fotografati a una certa data e non aggiornati)? In generale se si elencano "item" enciclopedici (e i vescovi potenzialmente lo sono) va bene, ma elencare "item" non enciclopedici che senso ha? --AVEMVNDI 18:09, 10 mag 2019 (CEST)
wp:liste punto 1: non è detto che debba essere enciclopedico ogni oggetto della lista, ma almeno la voce nel complesso. Guardala come appendice della voce diocesi di riferimento (quale in effetti è). Accettabile una voce diocesi senza l'elenco delle parrocchie? Poi se si vogliono unire ok, ma per me sarebbe un "pastrocchio". --Sd (msg) 15:11, 11 mag 2019 (CEST)
La voce di una diocesi senza l'elenco delle parrocchie rimane completa, comunque non propongo l'unione, ma la semplice cancellazione.--AVEMVNDI 11:32, 12 mag 2019 (CEST)
No, non sono d'accordo, almeno l'elenco delle parrocchie è un'informazione rilevante della voce principale diocesi. Per l'aggiornamento si appone l'avviso opportuno (o si aggiorna direttamente), non si mette in cancellazione. --Sd (msg) 15:13, 13 mag 2019 (CEST)
Se consideriamo le fonti che parlano di diocesi, l'Annuario Pontificio e i siti derivati, ma anche i siti delle conferenze episcopali e la bibliografia storica, è prassi comune omettere gli elenchi di parrocchie. Anche volendo dimenticare le enciclopedie specialistiche, anche pubblicazioni di tipo almanacco che riportino elenchi di parrocchie non ci sono, l'unico modo di recuperare i dati sarebbe scendere al livello di annuario diocesano, che è un livello non previsto dal I pilastro.
Il problema dell'aggiornamento non si risolve con il template, senza prima capire quello che ha detto utente:Carlomorino: che l'elenco delle parrocchie nel 2019 sarà diverso dall'elenco delle parrocchie 2009, 1999, 1989, 1979 eccetera, fino all'anno 9. A parte i problemi di inseguire una realtà che muta senza potere avere le fonti a disposizione, è proprio la qualità del dato a essere poco significativa, visto che le diocesi sono importanti come realtà storiche. Ad esempio le diocesi francesi che per secoli hanno avuto centinaia di parrocchie hanno scelto di fondere le parrocchie in nuove maxiparrocchie che accorpano magari 15-20 parrocchie storiche: se anche ci fosse una monografia sulle parrocchie di queste diocesi, dubito che si limiterebbero a fotografare il presente. Questo almeno è il mio dubbio, ma prego notare che è un dubbio basato sulle fonti, non è un'opinione campata in aria.
Una voce di una diocesi senza l'elenco delle parrocchie è accettabile? Assolutamente sì, perché abbiamo il 90% delle voci di diocesi che non hanno un elenco delle parrocchie e per dimostrare che non è un difetto, puoi controllare le altre lingue di wikipedia o le fonti citate. Posso benissimo aver torto, ma vorrei che chi non è d'accordo portasse qualche sostegno ad affermazioni che altrimenti rimangono apodittiche.--AVEMVNDI 00:34, 15 mag 2019 (CEST)
Alcune osservazioni. Per quanto riguarda le parrocchie delle diocesi italiane non mi sembra che si tratti di "inseguire una realtà che muta senza poter avere le fonti a disposizione". Lo scorso anno l'arcivescovo di Torino ha soppresso alcune parrocchie ed il sito web dell'arcidiocesi ne ha dato prontamente notizia: "Soppressione di parrocchie e nomine (15 febbraio 2018)", "Nomine e soppressione di parrocchie (24 maggio 2018)". Non si tratta comunque di una realtà così mutevole: i vescovi oramai tendono a non erigere nuove parrocchie e allo stesso tempo a non sopprimere quelle esistenti. Per quanto riguarda le fonti, oltre ai vari siti diocesani, la CEI mette a disposizione un "cerca parrocchie". C'è poi "parrocchiemap.it": non vi hanno aderito tutte le diocesi italiane ma mira a diventare un "atlante web nazionale delle parrocchie e dei loro servizi sul territorio". --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:31, 15 mag 2019 (CEST)

Progetto: i Cammini di Santiago de CompostelaEdit

Buongiorno, vi scrivo, qua, per chiedere se ci fosse qualcuno di interessato al nuovo progetto "I Cammini di Santiago", da me curato. Vi lascio la Utente:Bersano.edoardo/Cammino_di_Santiago, se ci fosse qualcuno di interessato non esiti a scrivermi e inserisca la sua firma qua (Portale:Progetti/In_preparazione, presso la mia riga della tabella).

Vi ringrazio molto, --Bersano.edoardo (msg) 14:13, 18 mag 2019 (CEST) P.S. se ci fossero problemi, chiarimenti, critiche io sono sempre disponibile :-)

Voce da aiutare da 4 mesiEdit

È stato notato che la voce «Frank Bayard» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Gce ★★★+4 23:15, 15 giu 2019 (CEST)

Voce ampliata stub. L'avrei anche ingrandita di più ma la traduzione dal tedesco è ostica (per me). --Sd (msg) 15:36, 24 giu 2019 (CEST)

Aiuto per il WikizionarioEdit

Wikt:stazionale Come definizione vi sembra corretta? Graziemille e scusate l'OT. A buon rendere --Pierpao.lo (listening) 09:46, 24 giu 2019 (CEST)

[@ Pierpao] No, a me non sembra corretta come definizione. Può anche essere che sia esistita una vigilia stazionale come quella descritta, ma il significato prevalente sia per diffusione sia per rilevanza è quello legato a Messa stazionale.--AVEMVNDI 13:16, 24 giu 2019 (CEST)
Grazie mille--Pierpao.lo (listening) 16:12, 24 giu 2019 (CEST)

Spostamento voce "Chiesa cattolica greco-melchita"Edit

Ciao a tutti, segnalo la discussione avviata dopo lo spostamento della voce in oggetto (datato 18 giugno) alla nuova denominazione Chiesa greco-melchita cattolica. --Sentruper (msg) 17:45, 24 giu 2019 (CEST)

Casa di Giovanni BoscoEdit

Pareri su questa voce? Idraulico (msg) 11:59, 13 lug 2019 (CEST)

È uno dei luoghi che i pellegrini visitano a Colle Don Bosco. Per l'attuale brevità potrebbe anche essere unita alla voce della frazione, tuttavia è a mio avviso più ordinato tenere la frazione separata dalla voce sull'edificio, ora adibito a museo. Il contenuto è molto breve, ma può essere ampliato con la fonte citata, che elenca le stanze della casa e forse con qualche altra notizia oggettiva. --AVEMVNDI 01:54, 15 lug 2019 (CEST)
Ero perplesso, più che sulle dimensioni della voce, per il fatto che non ci fossero fonti esterne a parte quell'unica autoreferenziale. L'oggetto della voce è enciclopedico? Merita una voce dedicata? O, come proponi tu, se ne può spostare il contenuto nella voce del paese che ospita il museo? Idraulico (msg) 09:40, 15 lug 2019 (CEST)
Io non propongo l'unione, di solito le voci dei musei non sono inglobate in quelle delle località che le ospitano. Il problema dell'autoreferenzialità della fonte va sempre calato nel contesto della voce: se il sito di un museo dice che è il più visitato al mondo è una cosa (che va verificata con altre fonti), se spiega che cosa ci sia nel museo, è tutta un'altra cosa. Sull'enciclopedicità della voce, se non sbaglio non abbiamo criterî precisi per i musei, non capisco perché questo dovrebbe essere meno enciclopedico di altri: infatti l'unico problema che io posso vedere è che la voce è un po' scarna ed effettivamente l'enciclopedicità bisogna che emerga dalla voce.--AVEMVNDI 04:36, 17 lug 2019 (CEST)

Sigla dell'ordine religioso del consacranteEdit

Nel caso che il vescovo consacrante appartenga ad un ordine religioso, la sigla dell'ordine viene posposta al suo nome nel template Vescovo. È sorto il dubbio se la stessa cosa vada fatta o meno nel corpo del testo quando si parla della consacrazione del vescovo. In altre parole se, ad esempio, vada scritto "Riceve la consacrazione episcopale dal cardinale Tarcisio Bertone, S.D.B., Camerlengo di Santa Romana Chiesa" oppure "Riceve la consacrazione episcopale dal cardinale Tarcisio Bertone, Camerlengo di Santa Romana Chiesa". Ovviamente la cosa vale sia per il consacrante che per i co-consacranti e, in linea teorica, per tutte le volte che si cita un vescovo in una biografia.
Io ritengo che questa informazione non sia rilevante (se non nella voce del vescovo stesso) per cui non sia il caso di inserirla. Voi cosa ne pensate? --Antonio1952 (msg) 22:36, 16 lug 2019 (CEST)

Sono d'accordo con te. Non è molto rilevante, soprattutto nel nostro ipertesto, dove se uno vuole leggere notizie su Tarcisio Bertone, può farlo seguendo il link.--AVEMVNDI 04:38, 17 lug 2019 (CEST)
Alcune considerazioni. Non c'è soltanto Tarcisio Bertone. Ci sono consacranti e co-consacranti che presentano il link rosso, qualora sia stato inserito. Se il link è rosso, non c'è un link da seguire per reperire informazioni. Altra considerazione. Secondo me questa discussione andava aperta prima di cominciare a rimuovere le sigle. Nella voce del vescovo eletto Michele Tomasi Antonio1952 ha rimosso la sigla del co-consacrante motivando l'azione con uno "standardizzo". Gli ho chiesto spiegazioni, aspettandomi che la comunità tempo fa avesse deciso di non inserire le sigle, ma mi ha scritto che "non c'è alcuna decisione comunitaria" e che secondo lui la sigla, nel corpo della voce, è un "dato superfluo". Io non avrei motivato l'azione con uno "standardizzo". Per carità, è vero che in molte voce la sigla non è presente, però ci sono anche voci in cui lo è. Alcuni esempi: Raffaele Farina, Artemio Prati, Umberto Ravetta, Felicissimo Stefano Tinivella. Nella voce Tinivella le sigle le ho inserite io ma nelle altre voci no. Ciò dimostra che non sono l'unico utente ad inserirle. Nella voce Barthélemy Adoukonou, anziché scrivere la sigla "S.D.B." è stato scritto "salesiano": "La celebrazione [...] è stata presieduta dal cardinale salesiano Tarcisio Bertone". È accettabile? Non è accettabile? In mancanza di uno standard rigido da seguire, ogni utente, creando o integrando una voce, si regola come meglio crede, permettetemi questa espressione. Ci sono utenti che curano molto i dettagli, altri invece che omettono dei particolari, ritenendoli inutili. In alcune voci non viene nemmeno riportato il consacrante, nonostante sia noto. In altre voci non viene precisato l'ufficio del coconsacrante e dei co-consacranti, in altre viene precisato l'ufficio ma omessa la sede titolare, in altre viene precisato soltanto un ufficio, in altre viene annunciata la futura creazione a cardinale... Che dire poi delle voci nelle quali viene riportata la nomina ma non la consacrazione episcopale, come nel caso di Paulo Evaristo Arns e di Odorico Leovigildo Sáiz Pérez? --FeltriaUrbsPicta (msg) 05:25, 17 lug 2019 (CEST)

Dubbio enciclopedicitàEdit

Sulla voce «Chiesa Cattolica Ecumenica di Cristo» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Burgundo (msg) 15:38, 26 lug 2019 (CEST)

Da segnalare al progetto:Cristianesimo.--AVEMVNDI 04:14, 28 lug 2019 (CEST)

Visto com'è messa ho avviato la PdC:

La pagina «Chiesa Cattolica Ecumenica di Cristo», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

Gce ★★★+4 18:27, 12 gen 2020 (CET)

Vandalismi su Maria e storicità dell'incarnazioneEdit

Gentilissimi,

incuriosito da una richiesta di protezione (respinta, con occultamento di modifiche blasfeme), ho scoperto un antico scompiglio mai rimediato alla voce su Maria. Nessuno la osserva?

Ho colto anche l'occasione per rilevare un passaggio non chiaro («madre unica di un fatto storico»: non so se è comprensibile ai cattolici, ma al lettore medio penso proprio di no) e un NNPOV che nel contesto posso solo marcare senza fonte (anche in autocontraddizione visto che scriviamo, giustamente, che l'incarnazione è oggetto di fede).

Se qualcuno può porvi rimedio gli sono grato. La voce passa nei miei os --Actormusicus (msg) 22:16, 7 ago 2019 (CEST)

A me tutta quella sezione "Descrizione" lascia un po' perplesso, sinceramente. --Syrio posso aiutare? 22:28, 7 ago 2019 (CEST)
Boh per me a naso potrebbe anche starci, ma dovrebbe essere puntualmente referenziata. Il titolo comunque è il solito tappabuchi, molto improprio (e anche un po' ridicolo, in questo caso... descrizione della Madonna, mah...) --Actormusicus (msg) 22:41, 7 ago 2019 (CEST)
[× Conflitto di modifiche]Concordo: fa tutto tranne che descrivere... A quanto ho capito, il capoverso che Actormusicus evidenzia vorrebbe richiamare l'attenzione sul "la", ossia sul fatto che Maria è l'unica Madre di Dio - nel senso che non ce ne sono altre - (un'ovvietà se si assume che ci sia stata una sola incarnazione).
In generale asserire che "è un modo ortodosso ed esaustivo" è decisamente POV: qualunque nestoriano non sarebbe d'accordo, qualsiasi islamico lo troverebbe blasfemo,... Tra l'altro si fa riferimento a un passo evangelico sotto evidenziato... che non c'è! Mi puzza di copincolla con rimaneggiamenti pasticciati. Sezione da riscrivere.--Equoreo (msg) 22:48, 7 ago 2019 (CEST)
Non lo so, i rimandi a sopra e sotto dentro Wikipedia sono come i redirect a sezione o l'indicazione del numero della nota: non si sa mai che destino avranno. Ora però non mi rimetto a spulciare la cronologia, se tanto qualcuno deve riscrivere tutto... --Actormusicus (msg) 22:57, 7 ago 2019 (CEST)
Secondo me va tolta e basta, è una sezione troppo generica che non si capisce bene cosa dovrebbe contenere. Cos'è la "descrizione di Maria"? Descrizione secondo chi? Ciò che viene detto di lei nei testi sacri va messo in una sezione apposita dedicata ad essi (es. "Maria nei Vangeli" e "Maria nel Corano"); tutto il resto sono tradizioni e intitolazioni che sono spesso specifiche di varie confessioni religiose, e quindi vanno messe nelle sezioni relative; se si parla della genealogia allora va fatta una sezione "Genealogia"; del suo aspetto fisico (che è quello che mi aspetterei di trovare in una sezione intitolata "Descrizione") o del suo carattere non si sa nulla. --Syrio posso aiutare? 11:08, 8 ago 2019 (CEST)

Avviso apertura procedura di cancellazioneEdit

La pagina «Principali personalità legate all'Ordine di Sant'Agostino», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--IndyJr (Tracce nella foresta) 17:45, 10 ago 2019 (CEST)

Atti della Santa Sede su WikisourceEdit

Croberto68 ha radunato in una sua sottopagina i link a una grande massa di raccolte degli Atti della Santa Sede, (non solo la pubblicazione che ha tal nome) molto spesso utili come fonti al vostro progetto. Io da tempo avevo proposto di cominciare a caricare su Wikisource i testi liberi da diritti (ritengo fino a papa Pio XI che è morto più di 70 anni fa). Rilancio ora la proposta: se si potessero riunire forze sufficienti si potrebbe partecipare ad un GRANT di WMF per coprire eventuali spese. La conoscenza del latino è utile, ma non indispensabile: c'è tanto lavoro fattibile anche senza conoscere la lingua: i latinisti poi pensano a rileggere.--Mizar (ζ Ursae Maioris) (msg) 05:13, 13 ago 2019 (CEST)

Dubbi su alcuni parametri del tmp VescovoEdit

Segnalo questa discussione a chi è esperto di diritto canonico. --Antonio1952 (msg) 22:33, 29 ago 2019 (CEST)

Emil Paul TscherrigEdit

Questa voce biografica è stata creata a più riprese da utenti diversi. Nel 2017 è stata oggetto di una procedura di cancellazione semplificata, in cui intervenne il solo proponente. Probabilmente passò inosservata sotto gli occhi della comunità (visto il generale silenzio), ma negli ultimi due anni questa procedura di cancellazione ha fatto sì che la voce fosse messa in cancellazione immediata (criterio 7). Benché per le linee guida di Wikipedia il consenso non sia eterno, in questo caso paradossalmente la proposta di un unico utente, interpretata come consenso per silenzio-assenso, ha fatto sì che per circa due anni la voce fosse ripetutamente creata e immediatamente cancellata. Vorrei chiedere qui il ripristino della voce ed eventualmente una nuova procedura di cancellazione.

Il motivo principale per cui ritengo il soggetto enciclopedico è che Paul Emil Tscherrig non solo è nunzio apostolico, figura per la quale è stata proposta l'automatica enciclopedicità, ma fra i nunzi apostolici si è particolarmente distinto, sia per la lunga carriera, sia per avere avuto la nunziatura forse più importante in assoluto, quella in Italia, essendo fra l'altro il primo straniero mai nominato a quest'incarico, il che fu sottolineato anche dalla stampa generalista.--AVEMVNDI 15:20, 6 set 2019 (CEST)

Al di là delle tue personali considerazioni, l'enciclopedicità dovrebbe trasparire dal contenuto stesso della voce. Mi permetto di fare qui alcune riflessioni. I nunzi apostolici hanno tutti più o meno una "lunga carriera". Tscherrig è stato nominato nunzio a 49 ma ci sono nunzi che lo sono diventati ancora prima (penso, ad esempio, a Sebastiano Baggio, nunzio a 40 anni, a Gabriel Montalvo Higuera e ad Armando Lombardi, nunzi a 44 anni, a Paolo Romeo e ad Alfio Rapisarda, nunzi a 45 anni, a Luigi Conti, nunzio a 46 anni, a Giuseppe Leanza, nunzio a 47 anni, a Nicola Girasoli, nunzio a 48 anni). La Santa Sede non fa distinzione fra nunziature più importanti e meno importanti. Fossimo in un blog potremmo discutere su quale sia "la nunziatura forse più importante in assoluto": Wikipedia non è però un blog ma un'enciclopedia basata su fonti verificabili e non su ricerche originali. Il fatto che Tscherrig sia "il primo straniero mai nominato a quest'incarico" non mi pare abbia ripercussioni sul suo operato: riguarda la storia della nunziatura apostolica in Italia. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:30, 7 set 2019 (CEST)
Non posso discutere del contenuto stesso della voce, perché la voce è cancellata. Sebbene la Santa Sede si guardi bene dal dire quale nunziatura sia più importante, non è necessario basarsi sulle mie personali considerazioni, perché ci sono fior di vaticanisti che commentano queste nomine e se vogliamo prescindere dalle fonti giornalistiche possiamo sempre considerare che difficilmente le nunziature più importanti vengono assegnate come prima nomina. Inoltre, visto il ruolo ecclesiale della nunziatura, un elemento di sicuro rilievo è il numero di diocesi comprese nella nunziatura e l'Italia ha un numero di diocesi elevato, il secondo Stato al mondo dopo il Brasile. --AVEMVNDI 09:32, 10 set 2019 (CEST)
Tra l'altro fu cancellata sulla base di quell'equazione non vera "nunzio = ambasciatore", quindi a suo tempo l'apertura della pdc traballava. --Paolotacchi (msg) 11:24, 10 set 2019 (CEST)
È compito dei vaticanisti commentare "queste nomine". In novant'anni ben due nunzi apostolici in Italia (Francesco Borgongini Duca e Carlo Grano) sono stati di prima nomina. Dato che la voce è stata cancellata sette volte e che Paolotacchi ritiene che "l'apertura della pdc traballava", credo sia giusto informare gli altri amministratori che, prima di me, hanno cancellato la voce (Melquíades, Carlomorino, Antonio1952) e Hypergio, l'utente-amministratore che l'ha messa in cancellazione. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:24, 10 set 2019 (CEST)
Pingo pertanto [@ Melquíades, Carlomorino, Antonio1952, Hypergio]. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:28, 10 set 2019 (CEST)
Come suggerisco a tutti quelli che vogliono reinserire una pagina cancellata, suggerirei di riscriverla in una sandbox per poi proporla qui. Nel caso, si può sempre chiedere agli amministratori di recuperare una pagina cancellata e spostarla in sandbox anche per consentire le dovute modifiche. --НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 12:38, 10 set 2019 (CEST)
Condivido il suggerimento di Hypergio. Peraltro, in questa fase basta scrivere in bozza il testo della biografia, lasciando tmp, genealogia episcopale e box di successione alla fase post approvazione. --Antonio1952 (msg) 13:09, 10 set 2019 (CEST)
Condivido. Ricordo comunque che i criteri di enciclopedicità per i vescovi non distinguono i nunzi apostolici in base alla/e nunziatura/e loro affidata/e. --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:54, 10 set 2019 (CEST)
È quindi possibile recuperare la voce cancellata? --Paolotacchi (msg) 19:00, 10 set 2019 (CEST)
Certo. Basta sapere dove la vuoi (ovviamente non in Ns0 ma in una sandbox). --НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 19:21, 10 set 2019 (CEST)
Condivido quanto scritto da Hypergio e Antonio1952. In realtà a suo tempo mi sono limitato a chiudere Wikipedia:Pagine da cancellare/Emil Paul Tscherrig, indi per cui la mia non è stata una reale presa di posizione sul tema. Melquíades (msg) 21:37, 10 set 2019 (CEST)
[@ Hypergio] La cosa più neutra potrebbe essere creare una sandbox del progetto: così ci si lavora tutti senza problemi e si discute. In alternativa, la mia sandbox è completamente libera. --Paolotacchi (msg) 10:13, 11 set 2019 (CEST)
[@ Paolotacchi] Personalmente preferisco le sandbox personali, quelle di progetto finiscono molte volte nel dimenticatoio. Se sei d'accordo recupero la pagina e la sposto a Utente:Paolotacchi/Sandbox. Altrimenti può essere Progetto:Cattolicesimo/Emil Paul Tscherrig. Giusto come info, una volta recuperata la pagina ne viene anche recuperata la cronologia. --НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 21:27, 11 set 2019 (CEST)
[@ Hypergio] Per me non ci sono problemi. Mi fa strano perché poi con chi interagisco per stabilire se la voce è o no da nS0? Vorrei evitare di metterla in ns0 arbitrariamente e poi di dover discutere in pdc: meglio stabilire prima se va bene o no. Nella sandbox di progetto per lo meno posso dire che il mio lavoro può essere visibile ma chi "frequenta" la mia sandbox? Per ora non l'ho frequentata nemmeno io :-) Al massimo potrei aprire una discussione nella tua pagina di discussioni per chiederti di dare un'occhiata. Comunque, se pensate sia preferibile la mia sandbox, avete la mia disponibilità. --Paolotacchi (msg) 13:59, 12 set 2019 (CEST)
[@ Paolotacchi]La preferenza per la sandbox personale è una cosa puramente mia. Puoi lavorarci, puoi anche invitare qualcun altro a farlo e quando completatata puoi aprire una discussione in questa pagina linkando la tua sandbox. Questa è la frase di "rito" che scrivo a chi vuol riproporre una voce cancellata: Se credi nell'enciclopedicità della voce, il modo più opprtuno per eventualmente provare a reinserire la pagina è quello di riscriverla in una sandbox, per poi aprire una discussione presso il progetto competente. Se questa risulterà adeguatamente partecipata e il consenso per la ri-creazione sarà inequivocabile, allora la pagina potrà essere pubblicata senza problemi. Credo che questo possa valere anche per questa voce. La voce è stata pubblicata 7 volte ed ho controllato tutte le sette versioni, ti suggerisco di ripartire da questa104948121, mi pare la migliore, comunque giudica te. Ah, quasi dimenticavo, ora puoi trovare la pagina nella tua sandbox. --НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 16:16, 12 set 2019 (CEST)

[ Rientro] Finalmente ho potuto leggere la pagina recuperata (grazie Hypergio). Ho effettuato alcune correzioni di stile e di wikificazione. Ma soprattutto ho aggiunto notizie enciclopediche che riguardano l'attività di Tscherrig: 1. Attività politica in Argentina e Venezuela 2. Accordo sull'insegnamento della religione a San Marino 3. Episodio del ritrovamento di resti umani nella nunziatura di Roma. Mi sembra che l'enciclopedicità non sia controvertibile.--AVEMVNDI 18:06, 18 set 2019 (CEST)

Il ritrovamento di resti umani nella nunziatura però non riguarda l'attività di Tscherrig. --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:11, 18 set 2019 (CEST)
Lui era il responsabile della nunziatura all'epoca del ritrovamento. Persino la telefonata che avvisava del ritrovamento è stata compiuta in sua presenza.--AVEMVNDI 18:13, 18 set 2019 (CEST)
Non mi pare che sia merito suo se sia avvenuto il ritrovamento. Il fatto che "la telefonata che avvisava del ritrovamento" sia stata "compiuta in sua presenza" secondo me non ha rilevanza enciclopedica, proprio perché era "responsabile della nunziatura all'epoca del ritrovamento". --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:19, 18 set 2019 (CEST)
Non confondiamo merito e rilevanza. Il ritrovamento è stato del tutto casuale, ma la gestione della vicenda, incluso il coinvolgimento della gendarmeria vaticana e della polizia e dell'università italiane è stata di sua responsabilità. Nella voce è non ho scritto della telefonata, quindi sono d'accordo che la telefonata in sé non abbia grande rilevanza, ma la vicenda è stata citata per mesi.--AVEMVNDI 18:25, 18 set 2019 (CEST)
Non confondo merito e rilevanza. La vicenda "è stata di sua responsabilità" proprio perché era responsabile della nunziatura. Andrebbe comunque approfondito quanto e come abbia inciso nella "gestione". "Il 30 ottobre dello stesso anno suscita clamore il ritrovamento di resti ossei all'interno dell'edificio che ospita la nunziatura apostolica a Roma; dopo le opportune indagini, i resti umani sono stati datati al I-III secolo, smentendo le ipotesi giornalistiche prive di fondamento che collegavano il ritrovamento alla scomparsa di Emanuela Orlandi". Inserimento del tutto slegato con il resto del testo. --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:31, 18 set 2019 (CEST)
Il comunicato della Sala stampa della Santa Sede che annunciava il ritrovamento non citava nemmeno Tscherrig: "Durante alcuni lavori di ristrutturazione di un locale annesso alla Nunziatura Apostolica in Italia, sita in Roma, in Via Po 27, sono stati rinvenuti alcuni frammenti ossei umani. Il Corpo della Gendarmeria è prontamente intervenuto sul posto, informando i Superiori della Santa Sede che hanno immediatamente comunicato alle Autorità italiane per le opportune indagini e la necessaria collaborazione nella vicenda. Allo stato attuale il Procuratore Capo di Roma, Dott. Giuseppe Pignatone, ha delegato la Polizia Scientifica e la Squadra Mobile della Questura di Roma al fine di stabilirne l'età, il sesso e la datazione della morte". --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:48, 18 set 2019 (CEST)
Ma mi sembra il minimo che il comunicato vaticano del ritrovamento non citi Tscherrig, già la vicenda aveva sollevato un assurdo clamore, ci mancava di additare un responsabile, l'avrebbero quanto meno subissato di domande, quelle domande simpatiche come "È sicuro di non aver ucciso nessuno, Eccellenza?".
Comunque la notizia è riportata in voce in modo molto oggettivo: «Il 30 ottobre dello stesso anno suscita clamore il ritrovamento di resti ossei all'interno dell'edificio che ospita la nunziatura apostolica a Roma [6]; dopo le opportune indagini, i resti umani sono stati datati al I-III secolo, smentendo le ipotesi giornalistiche prive di fondamento che collegavano il ritrovamento alla scomparsa di Emanuela Orlandi.»
Se poi pensi che sia migliorabile, puoi metterci mano. --AVEMVNDI 18:57, 18 set 2019 (CEST)
Penso che, allo stato attuale, sia del tutto slegata dal resto del testo. Che ruolo ha avuto Tscherrig? La voce è dedicata a Tscherrig, non agli eventi successi nella nunziatura italiana. Siccome ritieni che la notizia sia enciclopedica e che riguardi l'attività di Tscherrig, dovresti citare delle fonti che illustrino il ruolo ricoperto da Tscherrig, senza dare nulla per scontato ed evitando a priori considerazioni personali ("mi sembra il minimo che il comunicato [...] non citi Tscherrig"). --FeltriaUrbsPicta (msg) 19:02, 18 set 2019 (CEST)
Anche "Penso che [...] sia del tutto slegata dal resto del testo" è una considerazione soggettiva. Si parla di un evento successo nella nunziatura quando il nunzio era Tscherrig. Se leggi la ricostruzione del Secolo d'Italia: «il Vaticano, per il tramite dell’attuale Nunzio, Emil Paul Tscherrig, ha avvertito la Procura di Roma che ha incaricato la squadra Mobile di Roma di indagare per omicidio». In una diversa ricostruzione, forse più fantasiosa, del Foglio si dice: «Monsignor Tscherrig, già nunzio in Argentina, dove è stato apprezzato da Papa Francesco [...] ha imposto una fervida manutenzione alla villa [...]. Forse proprio tutto questo lavorio manutentorio ha portato anche al ritrovamento degli scheletri in giardino. Potrebbe trattarsi, insomma, di un classico eccesso di zelo». --AVEMVNDI 14:44, 19 set 2019 (CEST)
Non è una considerazione soggettiva: nelle tre righe non si cita nemmeno una volta Tscherrig. Avvertire la procura si tratta di un atto dovuto: chiunque l'avrebbe fatto. Nemmeno il comunicato della Santa Sede cita Tscherrig. --FeltriaUrbsPicta (msg) 15:52, 19 set 2019 (CEST)
Secondo Tornielli, attuale direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, è stato il capo ufficio dell'APSA, "su sollecitazione del sottosegretario", a chiedere l'intervento della Gendarmeria. Di Tscherrig dice soltanto che era presente. La fonte, citata in nota, è VaticanNews, il "sistema d'informazione" della Santa Sede. --FeltriaUrbsPicta (msg) 16:02, 19 set 2019 (CEST)
Sì, infatti per la voce ho scelto la fonte più autorevole, anche perché ricostruisce la vicenda dal principio. Qui sto rispondendo alla tua obiezione, secondo cui la vicenda delle ossa alla nunziatura non c'entrerebbe nulla con il nunzio apostolico. Non dimentichiamo però che intanto la voce giace parcheggiata in una sandbox. --AVEMVNDI 02:35, 20 set 2019 (CEST)
Se la fonte che tu stesso ritieni più autorevole afferma soltanto che Tscherrig era presente, le tre righe che hai scritto sulla vicenda vanno quantomeno riviste. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:04, 20 set 2019 (CEST)

[ Rientro] Gli elementi di rilievo sono IMHO solo l'accordo con San Marino, l'attività in Argentina e la mediazione in Venezuela anche se per queste due attività dalle fonti non si evince granché. C'è poi il fatto di essere il primo nunzio in Italia non italiano. Sono tutti elementi significativi ma non so se bastino a garantire enciclopedicità a Tscherrig. Per quanto riguarda il ritrovamento di ossa in nunziatura, è IMHO una notizia di cui fra 2 anni non si ricorderà più nessuno e che non ha alcuna influenza sull'enciclopedicità di Tscherrig; io sarei drastico e la toglierei dalla voce. --Antonio1952 (msg) 17:44, 20 set 2019 (CEST)

Ovviamente, se quanto ho scritto può essere migliorato, ben vengano i miglioramenti. A mio parere si tratta di un fatto di cronaca che ha tenuto banco per mesi su giornali e telegiornali e ha comportato un'esposizione mediatica straordinaria per la nunziatura. Può essere che la notizia non aggiunga nulla ai meriti di Tscherrig, tuttavia 1. è stato un caso che ha dovuto affrontare 2. è stato un caso in cui il suo ruolo ha raggiunto il grande pubblico.
Il fatto che dell'attività diplomatica in Argentina e in Venezuela manchino dei dettagli è abbastanza scontato perché sono attività riservate. Tuttavia molte volte sono uscite notizie in cui si parla di rapporti tesi tra papa Francesco e la presidente argentina e dell'importanza della mediazione della Santa Sede nelle vicende del Venezuela. Se necessario, si può approfondire il contesto, magari in nota.
Riguardo all'enciclopedicità, mi sembra chiaro che Tscherrig si sia distinto non solo perché è diventato nunzio apostolico, ma fra i nunzi apostolici si è ulteriormente distinto. --AVEMVNDI 11:44, 23 set 2019 (CEST)
Difficile poter dire se "fra i nunzi apostolici si è ulteriormente distinto". Quanto ha inciso realmente la sua attività in Argentina e in Venezuela? I rapporti tra papa Francesco e la presidente argentina si sono distesi grazie a lui? Gli incontri di mediazione in Venezuela hanno contribuito a risolvere la crisi in Venezuela? Faccio notare che alla sua mediazione seguì quella di Celli ("il "vero" emissario del papa", secondo Magister). Oltre all'articolo di Magister segnalo questo articolo, dedicato alla figura di Celli, "l'uomo che rappresenta il Papa in Venezuela": Tscherrig avrebbe partecipato "al momento dell'apertura e dei preliminari" del processo di dialogo perché Celli era "momentaneamente impossibilitato". Per quanto riguarda la notizia del ritrovamento di resti umani nella nunziatura, sono d'accordo con Antonio1952. --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:38, 23 set 2019 (CEST)
Non è affatto difficile dire che si è ulteriormente distinto. Innanzitutto una carriera così lunga non è certo "nella media" per un nunzio apostolico. E poi non c'è scritto in voce che abbia risolto crisi internazionali da solo (cosa che non è mai avvenuta in questo secolo), c'è scritto che si è occupato di questioni molto delicate, questioni di particolare rilevanza, che possono essere un giusto motivo di distinzione. Questo non significa che abbia agito da solo, cosa che mai avviene. Domandarsi se abbia risolto lui la crisi in Venezuela non è affatto utile per capire l'enciclopedicità del soggetto, è piuttosto una domanda beffarda, direi anche priva di rispetto verso chi ha svolto un'azione di pace e di chi cerca di documentare quest'attività.
Insomma, le notizie inserite a mio modesto avviso bastano e avanzano, ma avanzano di gran lunga, perché la voce sia ripristinata senza ulteriori indugi. I lettori di it.wiki hanno il diritto di trovare informazioni sul nunzio, personalità pubblica frequentemente citata nelle cronache, senza doversele tradurre da una delle altre nove lingue che si tengono questa voce. --AVEMVNDI 17:10, 23 set 2019 (CEST)
[@ Avemundi] Mi stai forse accusando di mancanza di rispetto? --FeltriaUrbsPicta (msg) 19:06, 23 set 2019 (CEST)
Nessuna "domanda beffarda" da parte mia né "mancanza di rispetto verso chi ha svolto un'azione di pace e di chi cerca di documentare quest'attività". Non mi sono chiesto se "abbia risolto lui la crisi in Venezuela". Mi sono chiesto, legittimamente, se gli "incontri di mediazione" che ha avuto in Venezuela abbiano contribuito a risolvere la crisi in Venezuela. Ho poi cercato di documentare meglio "quest'attività", scoprendo che in realtà sarebbe stata svolta soltanto nella fase iniziale (apertura e preliminari), in sostituzione di Celli, "momentaneamente impossibilitato". --FeltriaUrbsPicta (msg) 21:04, 23 set 2019 (CEST)
Domanda che suona beffarda, in quanto la crisi in Venezuela è tutt'altro che risolta e questo è un fatto noto. Ma sono sollevato a sapere che non c'era una cattiva intenzione. L'enciclopedicità del soggetto comunque prescinde dall'esito della crisi in Venezuela, anzi il perdurare di essa è prova semmai che si trattasse di una situazione delicata. --AVEMVNDI 11:41, 24 set 2019 (CEST)
Ritengo legittimo porsi delle domande e cercare di approfondire la questione. Da quando hai cominciato a sostenere che "l'enciclopedicità non sia controvertibile" (ovvero da quando hai finito di editare nella sandbox) il contenuto della voce da pubblicare è rimasto tale e quale. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:10, 24 set 2019 (CEST)
Avendo voi espresso chiaramente le vostre posizioni, mi permetto di consigliarvi di attendere altri pareri. --Antonio1952 (msg) 12:24, 24 set 2019 (CEST)
[@ Antonio1952] Altri pareri sono certo graditi, così come è stato gradito il tuo, espresso in data 20 settembre. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:36, 24 set 2019 (CEST)
Mi sembra coerente esprimere un giudizio molto netto (enciclopedicità non controvertibile) e cessare l'ampliamento della sandbox. Questo non vuol dire che la voce non si possa ulteriormente migliorare, ognuno può proporre e anche "fare e disfare" (è una sandbox, dopo tutto). Ho pensato che la notizia delle ossa ritrovate, giacché non vi piace, potrebbe essere spostata su wikinotizie. --AVEMVNDI 19:16, 26 set 2019 (CEST)
Il mio parere è che la voce può essere spostata in ns0 perché l'enciclopedicità è messa in evidenza dalle sue attività. Anche a me, così com'è, la frase sulle ossa sembra slegata dal resto. Ripeto "così com'è" la vedrei bene in una voce che descriva l'edificio della nunziatura. Però è pure possibile che riscrivendola emerga un nesso col nunzio che vada oltre al fatto che quella è la sua residenza. --Paolotacchi (msg) 22:23, 29 set 2019 (CEST)
Giusto per non farla cadere, pingo tutti i partecipanti alla discussione per vedere se c'è consenso sull'inserimento nel namespace principale? --Paolotacchi (msg) 23:01, 8 ott 2019 (CEST)

[ Rientro] Dopo questa pausa di riflessione, mi pare che abbiamo parlato solo se tenere o cancellare la notizia delle ossa in nunziatura e non se sia opportuno ripristinare la voce. Ricordo che la voce era stata cancellata senza che nessuno, oltre al proponente, fosse intervenuto e che ora è stata ampliata. Propongo di riportarla al namespace principale, se si vuole anche togliendo la storia delle ossa. --AVEMVNDI 23:16, 3 dic 2019 (CET)

Le chiese sedi di cardinali sono da considerarsi automaticamente enciclopediche?Edit

A seguito di questa PdC è emerso che alcuni utenti considerano enciclopediche le chiese dotate di titolo cardinalizio: è bene mettere nero su bianco la cosa e farlo diventare un criterio di enciclopedicità automatica oppure no? --Gce ★★★+4 00:37, 14 set 2019 (CEST)

Personalmente sono favorevole a considerarle automaticamente enciclopediche visto che si distinguono dalle altre chiese. Peraltro, la cosa andrebbe fatta anche per le cattedrali anche se nella fattispecie le PdC sono, a mia memoria, minime. --Antonio1952 (msg) 22:09, 14 set 2019 (CEST)
Il valore enciclopedico di un edificio di culto IMHO sta principalmente nel suo valore architettonico e in secundis nel suo ruolo storico, ma il caso di una diaconia cardinalizia (o di una cattedrale) priva di notabilità storica o architettonica mi pare sufficientemente raro da giustificare l'eccezione. Romanocentrismo a parte (per le diaconie), per me nulla osta a scriverlo da qualche parte in modo da evitare perdite di tempo con eventuali PdC. --Nicolabel 00:15, 15 set 2019 (CEST)
D'accordo per consderare le sedi di diaconia, ma anche le cattedrali, non rilevanti dal punto di vista storico-architettonico, automaticamente enciclopediche. Bisognerebbe fare comunque verificare i risultati di questa inclusione almeno anche per sedi equiparabili di altre confessioni cristiane.--НУРшЯGIO(attenti all'alce P.U.B.) 11:16, 16 set 2019 (CEST)
I titoli cardinalizi non hanno omologhi in altre confessioni cristiane, mentre le cattedrali sono proprie di tutte le confessioni che hanno vescovi. Per le altre confessioni è più difficile stabilire criterî (comunque c'è Progetto:Cristianesimo). A occhio e croce i luoghi di culto dei mormoni (che a rigore però non sono cristiani) sono tutti enciclopedici, se non altro per motivi architettonici. --AVEMVNDI 18:12, 18 set 2019 (CEST)

  Fatto; altre ipotesi non le ho considerate, aprite apposite discussioni per le cattedrali ed altre chiese non cattoliche. --Gce ★★★+4 18:27, 20 set 2019 (CEST)

Ho fatto una aggiunta alla pagina dei criteri per specificare il legame con i titoli cardinalizi. Qualcuno più ferrato può verificare se ho scritto giusto? --Amarvudol (msg) 18:09, 17 ott 2019 (CEST)

Odette PrévostEdit

Qualcuno che conosce il francese meglio di me dia (con una certa urgenza) una controllata. Ci sono gravi errori di traduzione, specialmente nella sezione "preghiera". --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 18:24, 18 set 2019 (CEST)

  Fatto Grazie molte per la segnalazione. Probabilmente l'utente che ha creato la pagina non conosce l'italiano. La traduzione della preghiera era davvero imbarazzante. --AVEMVNDI 18:48, 18 set 2019 (CEST)
Molto imbarazzante. OK. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 20:02, 18 set 2019 (CEST)

Festa di Maria Santissima dell'Alto MareEdit

Segnalo. --Gce ★★★+4 15:49, 21 set 2019 (CEST)

Patriarchi titolariEdit

Segnalo questa discussione. --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:06, 24 set 2019 (CEST)

Vaglio - Antonio StoppaniEdit

Per la voce Antonio Stoppani, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--M.casanova (msg) 12:49, 26 set 2019 (CEST)

Enciclopedicità delle cattedraliEdit

Come suggerito nella discussione poco sopra, ne apro una solo per questo argomento. Se non ricordo male, non credo di aver mai visto la voce di una cattedrale cancellata (e se anche fosse, sarebbe l'eccezione che conferma la regola). Penso che questa "sensibilità" di it.wiki dovuta credo al valore attribuito alle sedi vescovili, possa anche essere messa nero su bianco. --Paolotacchi (msg) 22:14, 29 set 2019 (CEST)

Concordo. --AVEMVNDI 03:54, 4 ott 2019 (CEST)
In realtà io ricordo una cancellazione di una cattedrale che era poco più di una chiesetta in legno (trovarla è tutta un'altra storia)... Comunque per me va bene.--Equoreo (msg) 19:07, 16 ott 2019 (CEST)

[@ Equoreo] trovarla è una passeggiata ;) digitare "Wikipedia:Pagine da cancellare/Cattedrale" nella barra di ricerca restituisce solo quattro risultati: quella che dici tu, cancellata proprio in quanto "chiesetta di legno", era questa; rilevante ai fini di questa discussione è anche quest'altra, cattedrale indiana mandata in PdC perché recente, salvatasi proprio in quanto cattedrale (le altre due PdC, questa e questa, sono state aperte per ragioni non legate all'enciclopedicità). --Syrio posso aiutare? 19:23, 16 ott 2019 (CEST)

Ora, la domanda è semplice: secondo voi è enciclopedica anche una cattedrale come quella che ho mandato in PdC? La risposta è molto indicativa, perché in caso si approvasse un criterio del genere quella voce andrebbe ripristinata senza se e senza ma e secondo me non ne vale la pena (anche perché, come evidenziato da Syrio, solo due voci sono finite in PdC perché cattedrali). --Gce ★★★+4 21:58, 16 ott 2019 (CEST)
Visti i precedenti non mi pare ci sia bisogno di criteri specifici per le cattedrali. I criteri di automatica enciclopedicità (nel nostro caso "dentro tutte le cattedrali" oppure "solo le cattedrali che...") servono quando il buon senso e la normale sensibilità dei contributori non è sufficiente a "separare la pula dal grano". Non mi sembra questo il caso. --Amarvudol (msg) 14:26, 17 ott 2019 (CEST)
A mio parere sarebbe meglio scrivere qualcosa sulle cattedrali nella pagina Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Chiese.--AVEMVNDI 23:22, 3 dic 2019 (CET)
A parziale rettifica di quanto avevo scritto tempo fa, condivido l'opinione di Amarvudol. --Antonio1952 (msg) 23:38, 3 dic 2019 (CET)
Concordo con Paolotacchi --Sd (msg) 09:14, 4 dic 2019 (CET)

Proposta qualità - Antonio StoppaniEdit

La voce Antonio Stoppani, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--M.casanova (msg) 09:19, 9 ott 2019 (CEST)

Nostra Signora di CorteEdit

Vi avviso che ho proposto la voce per il trasferimento a Wikivoyage e la conseguente cancellazione da Wikipedia, se siete a favore non devi fare nulla altrimenti intervenite in Wikipedia:Proposte di trasferimento/Wikivoyage#2019. --Gce ★★★+4 16:02, 10 ott 2019 (CEST)

Cattedrale di San Nicola (Alessio)Edit

Sulla voce «Cattedrale di San Nicola (Alessio)» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Il fatto che sia una cattedrale in uno Stato dove il cattolicesimo non è religione maggioritaria è motivo sufficiente per rendere enciclopedica la voce? Se sì va però decisamente ampliata. --Gce ★★★+4 15:16, 11 ott 2019 (CEST)

Sì, come si proponeva qui sopra una cattedrale dovrebbe essere considerata automaticamente enciclopedica. Ringrazio per la segnalazione e rimuovo il dubbio. --AVEMVNDI 18:55, 16 ott 2019 (CEST)

Confusione sui disambiguantiEdit

Visto che la parte sulla Categoria:Vesti e paramenti cattolici riguarda pure il vostro progetto segnalo questa discussione anche qui.--Tenebroso discutiamone... 09:51, 21 ott 2019 (CEST)

Modifiche al template vescovoEdit

Segnalo che BenjoBusto ha apportato alcune modifiche al template vescovo. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:20, 29 ott 2019 (CET)

Dubbio di enciclopedicità su Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (Altamura)Edit

Sulla voce «Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (Altamura)» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Come ho scritto nel template E, allo stato attuale non riesco a comprenderne la rilevanza.--Janik98 (msg) 09:52, 30 ott 2019 (CET)

Tutorial WeCaEdit

Da [1] "Posso creare la pagina @Wikipedia della mia parrocchia? Quale contributo posso dare alla più grande enciclopedia on-line per raccontare la mia presenza ecclesiale sul territorio? Lo chiediamo a @TrianiFran e @FabioBolzetta in questo nuovo #tutorialweca." Non ho ancora controllato https://www.youtube.com/watch?v=5dipvBzzvmU Nemo 13:31, 30 ott 2019 (CET)

Proposta riconoscimento - Chiesa di San Quirico a LegnaiaEdit

La voce Chiesa di San Quirico a Legnaia, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: Se avete un po' di tempo libero, dateci un'occhiata! ff244 18:56, 2 nov 2019 (CET)

Gesù CristoEdit

Alla voce andrebbe aggiunta questa leggenda giapponese. --82.48.216.208 15:43, 9 nov 2019 (CEST)

Procedura di cancellazione di Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (Altamura)Edit

La pagina «Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (Altamura)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Janik98 (msg) 15:31, 12 nov 2019 (CET)

Voce da aiutare da ottobreEdit

È stato notato che la voce «Chiesa Madre di Centuripe» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Probabilmente enciclopedica ma la voce è da espandere notevolmente. --Gce ★★★+4 16:37, 18 nov 2019 (CET)

Foto di monumento funerario (o almeno sembra) da attribuire correttamenteEdit

 
Cardinale Girolamo Colonna?

Ciao a tutti, facendo lavoro sporco in Commons tra le foto ancora da categorizzare ho trovato questa che è evidentemente parte di un set che riguarda la basilica di Santa Maria in Cosmedin a Roma e che non ho ancora ben compreso se sia all'interno dell'edificio o, più probabilmente, nel porticato. Non ho idea se sia un vero e proprio monumento funerario o un cenotafio, certo che è un cardinale e che è della famiglia Colonna (cardinale Girolamo Colonna?). A parte la specifica categorizzazione, e il conseguente riutilizzo in qualche voce wikipediana, data la particolare qualità dell'immagine se ne potrebbe ricavare facilmente un ritaglio dello stemma familiare. Ho fatto una ricerca on line ma che ho trovato non fornisce a me, da ignorante in materia, più informazioni di quanto già sia nella immagine di Commons. Grazie per l'attenzione :-) --Threecharlie (msg) 10:00, 19 nov 2019 (CET)

Sembra riferirsi a Girolamo Colonna, episcopo Tuscolano come si legge nella seconda riga, ossia di Frascati, cardinale-vescovo dal 1661 al 1666. Per il contenuto esatto del marmo bisogna che intervenga un buon latinista, per es. [@ Avemundi] (l'unico che conosco)...--Croberto68 (msg) 10:27, 19 nov 2019 (CET)
La trascrizione della lapide si trova in Forcella, vol. IV, p. 309, nº 755. Personalmente ci capisco poco. Cmq Forcella dice (1874) che si trova nella parete destra d'una camera che precede la segrestia. Se nel frattempo non l'hanno spostata, dovrebbe trovarsi ancora lì...--Croberto68 (msg) 10:37, 19 nov 2019 (CET)
Di questa lapide ne parla anche la voce biografica nella Treccani: Molte lapidi ricordano queste e altre benemerenze del C.; fra esse anche quella che appare nel monumento che nel 1675 gli fece erigere a S. Maria in Cosmedin Domenico De Sanctis, ove il C. vi è detto anche - notizia non confermata da altri autori - arcivescovo eletto di Milano.--Croberto68 (msg) 10:46, 19 nov 2019 (CET)
Confermo tutto ciò che dice [@ Croberto68]. Si tratta di un cenotafio perché il cardinale Girolamo Colonna, inizialmente sepolto a Finale Ligure, fu traslato a Roma e sepolto nella cappella Colonna in San Giovanni in Laterano (cfr. Miranda), come è richiamato dalla V riga. Ciò è anche confermato dal fatto che la lapide fu posta appunto da Domenico De Sanctis (arciprete di Santa Maria in Cosmedin che dovette essere nominato da Girolamo Colonna) per gratitudine verso il suo benefattore e non da un membro di Casa Colonna. Una trascrizione completa non è facile (spero non serva) per le frequenti abbreviazioni, ad esempio IV riga: CVIVS.PORTAM.S[ANCTAM].A[NNO]-SÆC[VLARE].MDCL.APER[VIT].ET.CLAVSIT. L'iscrizione è in un latino molto elegante, per cui ringrazio di essere stato interpellato e averla potuta leggere.--AVEMVNDI 12:33, 19 nov 2019 (CET)
Sotto la lapide c'è un'iscrizione F[ECIT].P[ETRVS].D[']AVBVS[S]ON che non c'entra nulla con la lapide. Probabilmente è una parte di una pila.--AVEMVNDI 12:43, 19 nov 2019 (CET)
Le trascrizioni si trovano in Forcella, sopra citato...--Croberto68 (msg) 14:05, 19 nov 2019 (CET)
Grazie a tutti :-) --Threecharlie (msg) 17:44, 19 nov 2019 (CET)
[@ Croberto68] Forcella non si cura né di risolvere le abbreviazioni, né tanto meno di tradurre, operazioni un poco faticose.--AVEMVNDI 09:55, 20 nov 2019 (CET)
Infatti, come ho detto, Forcella si limita a trascrivere... cosa che cmq facilita la lettura... Per tutte le lapidi, le epigrafi e altro scolpito su marmo e che si trovano nelle chiese di Roma, Forcella è opera fondamentale.--Croberto68 (msg) 10:19, 20 nov 2019 (CET)

Maurizio ChiodiEdit

Ciao a tutti, sto facendo una pagina sul prof. don Maurizio Chiodi, professore presso il Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia a Roma e Membro Ordinario della Pontificia Accademia per la Vita. La pagina, rivista più volte, non ha scopo pubblicitario o autobiografico; vuole essere un tentativo di segnalare una nuova posizione sul panorama cattolico italiano. Per diverse ragioni la pagina è stata cancellata due volte; su consiglio degli amministratori, chiedo aiuto per la revisione della pagina, in modo da renderla pubblicabile su Wikipedia. La pagina è nella Sandbox: https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Temiculturali/Sandbox . Grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Temiculturali (discussioni · contributi) 10:43, 22 nov 2019‎.

Al momento mi sembra che Chiodi sia uno tra i tanti professori universitari che insegnano, anche, all'istituto GPII. Non mi sembra emergano particolari motivi che lo fanno emergere. La voce è in ogni caso ancora troppo curriculare. NB Vedi Aiuto:Firma. --Amarvudol (msg) 16:15, 22 nov 2019 (CET)
Ho modificato la pagina per renderla più enciclopedica e meno curricolare. È vero che il prof. Choidi è uno dei tanti professori, me le sue posizioni hanno suscitato molto scalpore nel mondo cattolico (basta una qualche ricerca in Google). Qualcuno ha creato anche una pagina specifica su wikipedia.de (https://de.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Chiodi), che riporta un pensiero un po distorto del professore. Detto ciò, la pagina ora va bene? Altrimenti, cosa nello specifico va sistemato? La vita o i temi trattati? Per la biografia credo che la si possa dimezzare laciandolo solo le opere più importanti, se è questo il problema. Grazie --Temiculturali 11:10, 12 dic 2019 (CET)
Dalla voce continua a non emergere il motivo per cui Chiodi non sarebbe un docente di teologia morale come tanti. Piccola nota: la voce si adegua alla strana moda di "minuscolizzare" le lettere delle sigle postnominali dei membri di congregazioni e ordini religiosi. La pratica è anche grammaticalmente da condannare, perché "minuscolizza" anche i nomi propri. --Mountbellew (msg) 17:23, 12 dic 2019 (CET)

Grazie. Potei ridurre la sezione dei temi trattati concentrandola sul perché il professore merita attenzione, rispetto ai tanti altri. Mi chiedevo, se mi limitassi a tradurre la voce Maurizio Chiodi su Wikipedia.de, la pagina potrebbe essere pubblicata? Grazie Temiculturali (msg) 22:35, 12 dic 2019 (CET)

Neanche dalla voce di de.wiki si capisce perché Chiodi sarebbe enciclopedico. È favorevole a contraccezione e unioni omosessuali? Non mi pare un motivo sufficiente. --Mountbellew (msg) 23:21, 12 dic 2019 (CET)
Non è un motivo sufficiente, sicuramente è molto riduttivo. Mi chiedo come è possibile allora che la pagina resti pubblicata su de.wiki e qui venga cancellata. --Temiculturali 09:19, 13 dic 2019 (CET)
Ogni wiki è autonoma ed ha le sue regole: se una pagina esista su una wiki straniera non vuol assolutamente dire che tutte le altre wiki la debbano accettare (anche perché altrimenti si creerebbe un effetto a catena).--Janik98 (msg) 10:54, 13 dic 2019 (CET)

Cattedrale, concattedrale o duomo di Barletta?Edit

Dopo vari spostamenti fra cattedrale e concattedrale, ieri notte un utente ha spostato la voce a Duomo di Barletta. A parte che, come gli ha giustamente fatto notare LittleWhites, lo ha fatto senza aprire una discussione preventiva, riteniamo questo titolo accettabile o va riportata al vecchio titolo. --Antonio1952 (msg) 16:28, 29 nov 2019 (CET)

Mi accorgo solo ora che invece di spostare la voce ha trasformato in redirect la voce concattedrale e copincollato il testo in duomo. Per ora, ho annullato il tutto. --Antonio1952 (msg) 16:34, 29 nov 2019 (CET)
C'è una qualche discussione passata sui titoli delle chiese? Nome ufficiale o il più citato? Lo chiedo perché il più menzionato (anche da treccani), anche più di Duomo di.. è Cattedrale di Barletta (senza il Con- iniziale).--Kirk Dimmi! 07:42, 2 dic 2019 (CET)
Una cattedrale non può essere al contempo concattedrale così come una concattedrale non può essere al contempo cattedrale. La concattedrale di Barletta è stata cattedrale dell'arcidiocesi di Barletta ma, dal 1986, è concattedrale dell'arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, la cui cattedrale è la cattedrale di Trani. --FeltriaUrbsPicta (msg) 12:36, 2 dic 2019 (CET)
"Cattedrale di Barletta" è forma diffusa, ma errata, "Duomo di Barletta" è generico e bisognerebbe provare la sua diffusione a Barletta. "Concattedrale di Barletta" è la forma più precisa, ma non so quanto diffusa.--AVEMVNDI 23:01, 3 dic 2019 (CET)

Concattedrale è una specificità ecclesiastica di un edificio della collettività il cui titolo, civilmente parlando è "duomo". Circa la diffusione di questo titolo, che è più opportuno e universale di "concattedrale" basti considerare che la via e la piazza dove sorge la chiesa si chiamano via duomo e piazzetta del duomo. Per cui penso sia opportuno visto il vostro controllo di modificare il titolo della pagina con buona pace di chi vuole cattedrale o concattedrale. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 5.168.27.52 (discussioni · contributi) 15:53, 4 dic 2019.

Vista la toponomastica locale, sono favorevole a spostare a Duomo di Barletta.--AVEMVNDI 14:57, 6 dic 2019 (CET)
Qualcuno mi spiega perchè non riesco a spostare la pagina in Duomo di Barletta? Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Gustavo limas (discussioni · contributi) 16:24, 30 dic 2019‎.
Questa vecchia discussione sull'alternativa duomo/cattedrale conferma la regola generale di utilizzare il nome più usato per cui, in questo caso, sarei anch'io per spostare a Duomo di Barletta. --Antonio1952 (msg) 22:49, 7 gen 2020 (CET)
Se non ci sono obiezioni entro un paio di giorni, sposto la voce a "Duomo di Barletta". --Antonio1952 (msg) 17:57, 12 gen 2020 (CET)
  Fatto. --Antonio1952 (msg) 23:08, 19 gen 2020 (CET)

AiutoE Chiesa cattolica nel Regno di SardegnaEdit

Sulla voce «Chiesa cattolica nel Regno di Sardegna» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Sono due elenchi messi insieme: le diocesi divise per provincie ecclesiastiche e poi l'elenco dei nunzi apostolici. Non mi sembra che ci siano altri elenchi con caratteristiche simili.

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 16:41, 1 dic 2019 (CET)

La parte relativa ai nunzi apostolici è stata copiata da una voce già esistente, la Nunziatura apostolica a Torino.--Croberto68 (msg) 09:25, 2 dic 2019 (CET)
La voce sarebbe interessantissima se contenesse un profilo storico, ad esempio sul regalismo ci sarebbero molti kB da scrivere. Allo stato invece è inutile (fotografa le diocesi nel 1860, perché?). --AVEMVNDI 23:05, 3 dic 2019 (CET)

Avviso di pagina in cancellazioneEdit

La pagina «Chiesa cattolica nel Regno di Sardegna», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 13:10, 2 dic 2019 (CET)

Avviso pdcEdit

La pagina «Umile da Redipiano», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Lemure Saltante sentiamo un po' 11:47, 22 dic 2019 (CET)

Domenica di rosaEdit

Trascrivendo il Memoriale di Paolo dello Mastro ho trovato questo termine. Dovrebbe essere la 4° di quaresima (Domenica Laetare. Il problema è che non trovo una verifica. Il termine è usato qui, s:Pagina:Memoriale di Paolo dello Mastro.djvu/29. La domenica in questione è il 19 marzo del 1452 (e quindi la pasqua dovrebbe casere il 9 aprile).

C'è qualcuno che mi toglie il dubbio?

Grazie per una risposta (Pingatemi perché seguo poco) --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 19:02, 22 dic 2019 (CET)

Potrebbe essere o la quarta domenica di Quaresima o la terza d'Avvento: il colore rosaceo è riservato a queste due giornate. --Mountbellew (msg) 23:03, 22 dic 2019 (CET) P.S. [@ Carlomorino] Ho letto meglio: si parla del mese di marzo, quindi non può trattarsi di tempo d'Avvento. Nel 1452 la Pasqua cadeva il 9 aprile e la domenica laetare 21 giorni prima. --Mountbellew (msg) 23:15, 22 dic 2019 (CET)
Grazie mille. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 00:53, 23 dic 2019 (CET)

Avviso cancellazioneEdit

La pagina «Bartolomeo Corvo», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Sesquipedale (non parlar male) 19:53, 23 dic 2019 (CET)

Cambio di titolo di "Lista dei papi"Edit

Segnalo proposta di cambio di titolo per la pagina che raccoglie tutti i pontefici: Discussione:Pontefici della Chiesa cattolica#Titolo.--Janik98 (msg) 20:01, 23 dic 2019 (CET)

Sarebbe interessante qualche intervento dei partecipanti al progetto visto che, un po' troppo boldamente, la voce è già stata spostata. --Antonio1952 (msg) 14:16, 5 gen 2020 (CET)

Da aiutare Antonio SlongoEdit

È stato notato che la voce «Antonio Slongo» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Afnecors (msg) 16:33, 30 dic 2019 (CET)

Gulp! Paperone de' Paperoni (vescovo)Edit

Cari, buon anno a tutti. Sulla voce titolata nutro grandi dubbi: che Paparonus de Paparonis (cfr. in Scriptores ordinis praedicatorum recensiti, notisque historicis et criticis illustrati, 1719) possa diventare Paperone de' Paperoni mi pare una roba che sfiora la presa in giro. Per quale motivo (oltre alla nota vicenda che il personaggio Disney -in verità si trattava di Mondadori, all'epoca- prenderebbe il nome proprio da quel vescovo vissuto nel XIII secolo) il latino Paparonus dovrebbe diventare Paperone e non Paparone? E se la nobile famiglia dei Paparoni è appunto Paparoni, com'è che il nostro vescovo diventa Paperoni, come se fosse un grosso papero? Mi sa che mi sfugge qualcosa: o qualcuno (persino la Arcidiocesi di Spoleto https://web.archive.org/web/20070822182702/http://www.arcidiocesidispoletonorcia.it/index.php?area=main&module=contents&contentid=559) prende un abbaglio oppure devo rivedere le mie conoscenze di Latino...--Paolobon140 (msg) 12:27, 1 gen 2020 (CET)

AiutoAEdit

È stato notato che la voce «Eustachio Dentice» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

BTW: era "linkato" solo da Rodi Garganico e citato in Chiesa di San Nicola di Mira (Rodi Garganico) in cui c'è una specie di guazabuglio sulla costruzione, consacrazione etc. in cui non si capisce un {{censura}}

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 10:58, 4 gen 2020 (CET)

Per ora non c'è nulla che assomigli a una voce. Il soggetto è di per sé enciclopedico, ma la voce è cancellabile, IMHO anche in immediata.--AVEMVNDI 12:46, 4 gen 2020 (CET)
Il biografato è almanaccabile. Il collegamento esterno l'ho trovato. Ci sono data e luogo di nascita, h ordinato altri vescovi. Non avrà avuto un ruolo importante nella storia delle chiesa, però un piccolo sforzo qualcuno lo potrebbe fare. Intanto io faccio l'elemento wikidata. (d:Q80913667)--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 12:52, 4 gen 2020 (CET)
Contrordine: l'elemento data già c'era: d:Q64745141. Con tutte le informazioni. Sarebbe da fare un semi-bot che importa il tutto da wikidata quando ci sono già le informazioni. Grazie per una risposta pingata. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 13:03, 4 gen 2020 (CET)

La voce ora risponde agli standard minimi: ho rimosso l'avviso. --FeltriaUrbsPicta (msg) 15:00, 4 gen 2020 (CET)

Visto. Condivido. Ringrazio. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 15:23, 4 gen 2020 (CET)
Grazie a te. --FeltriaUrbsPicta (msg) 17:06, 4 gen 2020 (CET)

Restituta di SoraEdit

Come già indicato nella seguente pagina di discussione, non mi trovo d'accordo con l'affermazione che la santa "...appartenesse all'illustre famiglia romana dei Frangipane" poiché in origine questo nome viene attribuito per la prima volta a "...un ricco mercante che nel 717". Pertanto propongo di sostituire la frase: "La tradizione vuole che appartenesse all'illustre famiglia romana dei Frangipane" Con la seguente: "Probabilmente la giovane Restituta apparteneva all'illustre e nobile famiglia romana gens Anicia".--Arkytech (msg) 22:33, 7 gen 2020 (CET)

Riconoscimento qualità Pio IIEdit

La voce Papa Pio II, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: Considerato uno dei pontefici più significativi del XV secolo per via delle sue doti diplomatiche, dell'alta dignità del magistero pontificio e per la sua energia espressa nella difesa della cristianità dalla minaccia turca rappresentata da Maometto II, Pio II fu anche uno dei più importanti umanisti della sua epoca per via della sua profonda conoscenza della cultura classica e della sua abilità nel saper cogliere gli aspetti fondamentali dei generi letterari del mondo latino e greco. Autore dei celebri Commentarii, ricalcati sul modello cesariano, in cui narra in terza persona la propria vita, Pio II fu il fondatore della città di Pienza e un indefesso sostenitore della supremazia papale contro ogni forma di conciliarismo, dando così una forte impronta autocratica all'istituzione pontificia e ricusando così totalmente il suo medesimo passato da fautore di una limitazione dei poteri del sommo pontefice

Erasmus 89 (msg) 17:57, 10 gen 2020 (CET)

Primate di ...Edit

A leggere le ns. voci Primate e Primaziale sembrerebbe che siano ancora in uso i titoli di primate del Regno di Napoli, primate di Sardegna e Corsica e primate di Sicilia. Ora, a parte l'ultimo che potrebbe anche intendersi come primazia sulle diocesi dell'isola Sicila, gli altri due mi sembrano fuori dal tempo visto che il Regno di Napoli non esiste più almeno dal 1860 e Sardegna e Corsica fanno parte di due entità politiche distinte da 250 anni; quest'ultimo titolo peraltro sembrerebbe conteso fra Cagliari, Sassari e Pisa.
Siamo sicuri che qualcuno, oltre a noi di Wikipedia, usi ancora questi titoli? Ci sono fonti recenti che li attestino? --Antonio1952 (msg) 21:51, 12 gen 2020 (CET)

Di sicuro quello di Sardegna e C. è conteso anche qua :). Qui Primate di Sardegna e Corsica viene raccontata una storia diversa. Pierpao.lo (listening) 09:56, 13 gen 2020 (CET)

Vescovi cristiani orientali egizianiEdit

Qualche anno fa abbiamo deciso di comune accordo di riservare il termine “siro” ai personaggi dell'antichità e di usare il termine “siriano” per quelli contemporanei.
A mio parere il termine “egiziano” va trattato come “siriano”. Era egiziano Shenuda III (1923-2012), mentre Cirillo di Alessandria (370-444) va definito “greco antico”. Cosa ne pensate? --Sentruper (msg) 00:50, 15 gen 2020 (CET)

D'accordo. --AVEMVNDI 14:51, 20 gen 2020 (CET)
[@ Avemundi]   Fatto --Sentruper (msg) 17:30, 29 gen 2020 (CET)

Raccolta di opinioniEdit

Buongiorno a tutti, vorrei raccogliere opinioni sugli edit di Utente:Enricowk. Si tratta di moltissime voci di argomento biblico in cui l'utente aggiunge sempre gli stessi quattro-cinque autori, che negano la storicità della Bibbia. Gli autori sono Ehrman, Pesce, Raymond Brown, Crossan e Bultmann.

  • Molte volte a questi autori viene dato ingiusto rilievo, sia per la frequenza con cui sono citati, sia per la posizione forte (incipit), sia soprattutto perché sono citati senza contraddittorio.
  • In parecchie voci, quando l'utente trova qualche resistenza, appone l'avviso C con questa motivazione «Si nota un certo ostruzionismo confessionale che tende ad osteggiare tutta quella che è la ricerca storica (spesso effettuata anche da cristiani e da prestigiosi esegeti di Bibbie cattoliche e interconfessionali, come ad esempio riscontrabile anche nella presente voce)», che pare una sorta di ripicca e tra il resto campeggia molto spesso in voci in cui l'utente ha aggiunto una mole immensa di citazioni dei soliti autori citati.
  • Un'altra problematicità è che Brown e Crossan vengono sempre citati evidenziando che sono "cattolici", mentre Bultmann è sempre definito "cristiano". Non di rado viene aggiunto l'aggettivo POV "autorevole". Questo tipo di aggiunta confonde ancora di più il lettore, a cui viene ingannevolmente fatto leggere che secondo i cattolici, autorevoli studiosi cattolici, gli episodi biblici non sono storici, i Vangeli sono opere anonime di autori ignoti, eccetera, in aperto contrasto con quanto insegna la Chiesa cattolica.

Ho provveduto a risolvere quest'ultimo punto in molte voci, ma rimangono molte perplessità sugli edit di quest'utenza e su come risolvere i problemi di circa un centinaio di voci stravolte. Una voce che rende l'idea dell'operato è Risurrezione di Gesù, in cui Ehrman ad esempio è citato 52 volte, Pesce 10, Brown 7, Crossan 8 e Bultmann 7. Compare anche l'avviso C per il presunto «ostruzionismo confessionale», di fronte al quale uno si domanda che cosa sarebbe la voce senza quell'ostruzionismo. --AVEMVNDI 03:39, 18 gen 2020 (CET)

L'atteggiamento dell'utente mi lascia basito: di fatto nello stile classico di negazionisti e revisionisti infarcisce le voci di pareri e note che spera solo con la reiterazione si rendano autorevoli. Io francamente proporrei di spostare le sezioni dei favorevoli e contrari alla veridicità storica ad una nuova pagina trattandole come le visioni israelitiche ed islamiche (cioè con un link esplicto all'approfondimento, anche se la dignità mi pare ben diversa). Questo in quanto sono al di fuori dalle dottrine delle varie chiese (che sono quanto deve spiegare la voce) e qui nella loro prolissità rendono illeggibile la voce.--Zanekost (msg) 19:23, 20 gen 2020 (CET)
Sì, c'è un ingiusto rilievo, gli autori che cita seguono un filone particolare dell'esegesi storico-critica, che a sua volta è un indirizzo dell'esegesi (piuttosto recente rispetto all'esegesi tradizionale). Dal poco che capisco questi autori confrontano il testo biblico con altri dati storici extrabiblici, se non trovano riscontri concludono che i fatti narrati nella Bibbia non siano storicamente fondati. Per capire quanto questi studi siano sopravvalutati, basta confrontare it.wiki con le altre wiki, in cui questi autori non sono mai citati.--AVEMVNDI 17:07, 23 gen 2020 (CET)
Bisognerebbe evitare di utilizzare testi divulgativi a carattere scandalistico e sensazionalistico. Per evitare ricerche originali (fatte pure male) sarebbe meglio basarsi su voci di enciclopedie autorevoli e seguire la loro impostazione. --Mountbellew (msg) 18:01, 23 gen 2020 (CET)
Segnalo che l'utente continua ad annullare tutte le modifiche che arginano in modo molto parziale il dilagare infinito della sua POVizzazione.--AVEMVNDI 12:34, 30 gen 2020 (CET)


Mi spiace aver visto la presente sezione con ritardo (seguendo ieri, per caso, un link di un'altra pagina che non avevo notato prima); comunque chiarisco alcune cose. Avemundi è stato piuttosto parziale, per non dire scorretto e menzognero, nella sua esposizione. E' sufficiente controllare ogni voce nel dettaglio:

  • Tra le fonti che cito più spesso vi sono quelle generaliste cristiane (Bibbie e Commentari cristiani), che sono indubbiamente tra le più autorevoli (e che sostengono certi argomenti, per così dire, anche "contro il proprio interesse" - anche se in realtà non è così perché le stesse non dubitano affatto della validità/ispirazione di alcun testo biblico, ovviamente) e del calibro di: la Bibbia di Gerusalemme, il "Nuovo Grande Commentario Biblico", la Bibbia TOB (interconfessionale peraltro), La Sacra Bibbia illustrata CEI, la Bibbia Edizioni Paoline, la "Parola del Signore Commentata" (interconfessionale);
  • Altre fonti non generaliste che cito più spesso (e basta controllare le varie voci) sono studiosi cristiani (esatto: cristiani, piaccia o meno... quindi non atei di parte e neppure semplici baciapile interessati) del calibro del sacerdote cattolico Raymond Brown, dell'ex sacerdote cattolico (e tra i cofondatori del Jesus Seminar) John Dominic Crossan, del teologo cristiano evangelico Rudolf Bultmann (che sono definiti cattolici/cristiani e presentati come autorevoli nelle stesse voci Wiki a loro dedicate!) e altri cristiani citati occasionalmente. Ovviamente, come facilmente comprensibile anche solo a senso, è una menzogna (anche subdola) che questi dubitino della validità/ispirazione della Bibbia; la Chiesa stessa ha dato gli imprimatur (e, a volte, richiesto il loro aiuto su testi generalisti) e se la Chiesa non ha le idee chiare al suo interno (anche se mi pare che i dubbi siano solo di alcuni wikipediani interessati...) deve risolvere il problema con i soliti sistemi: se non il rogo, togliere imprimatur e scomunicare. Non si possono contestare fonti cristiane della portata di quelle sopra citate adducendo il motivo che in qualche modo non siano "abbastanza cristiane" (!!) o allineate (almeno sempre secondo il parere di alcuni wikipediani);
  • Avemundi è un assertore del Magistero della Chiesa (in particolare cattolico che è di una singola parte e non include neppure gli altri cristiani) e chiede: "Tra gli autori citati c'è qualche vescovo che esponga il magistero della Chiesa cattolica? C'è qualche vescovo acattolico? C'è un autore patristico? C'è almeno uno scrittore ecclesiastico?"; qui non siamo (o non dovremmo essere!) su Cathopedia e comunque questo Magistero, in ambito accademico, non ha lo stesso peso (storico/scientifico) degli autori (e Bibbie) citati; in ogni caso, quando si vuole inserire come informazione anche il parere del Magistero, nulla lo vieta. Quando poi la Chiesa rinnegherà le varie Bibbie e commentari, o gli autori a cui ha dato l'imprimatur, si potranno parimenti segnalare in ogni voce i conseguenti roghi (di libri);
  • Gli Avvisi in testa ad una voce, non si possono togliere, come ha fatto Avemundi a suo insindacabile giudizio e all'improvviso (così è stato sottolineato più volte in Wikipedia). Inoltre, l'uso scorretto di questi Avvisi può essere facilmente riscontrato, ad esempio, in voce "Ascensione di Gesù": qualcuno ne ha aggiunti anche due (tanto per distruggere di più) anche se il significato è sempre lo stesso (e si poteva tranquillamente sommare all'altro Avviso). Ovviamente nessuno li tocca! Quando non si sa più cosa rispondere, si finge il nulla e si aggiungono Avvisi! (E notate, anche qui, la sfilza di fonti generaliste, cristiane, cattoliche, autorevoli di parere opposto ai - si spera una minoranza - fondamentalisti confessionali);
  • Lo stesso Avemundi stravolge poi in modo POV voci in cui le fonti dicono chiaramente l'opposto: un esempio (ma ve ne sono ben altri) alla voce "Prima lettera di Timoteo" (vedi anche la relativa discussione "Ribaltamento opinioni e pov") la revisione di Avemundi ha stravolto il significato delle fonti in modo opposto e ovviamente in senso a lui gradito (la maggioranza degli studiosi ritiene che le pastorali, Timoteo I incluso, non siano state scritte da Paolo ma in alcuni passaggi importanti in voce si capiva l'opposto!);

In sostanza, come sempre, sul discorso fonti e sulla presentazione delle stesse, si usano due pesi e due misure (ad esempio qui) con tutte le deroghe possibili per la parte confessionale, mentre si fanno pulci (spesso inventate) su fonti e citazioni (spesso cristiane e/o generaliste) che non piacciono. Enricowk "" (msg) 13:21, 13 feb 2020 (CET)

Bene, mi sembra chiaro che tu ammetta che citi sempre gli stessi autori ("indubbiamente tra le più autorevoli" è un tuo giudizio), che sono tutti autori dell'area dell'esegesi storico-critica, autori che si citano fra di loro come in un cluster. Nessuno nega che siano cristiani, ma è una corrente di pensiero particolare che invece tu dai per scontato che sia accettata da tutti. Io non sono "un assertore" di alcunché. Il Magistero della Chiesa è importante non tanto perché ci creda io, ma perché la posizione della Chiesa è un riferimento per molte persone e ha un peso storico e sociale. Quindi è importante citare questa posizione, ovviamente in modo neutrale. Quindi va bene esporre le considerazioni accademiche, ma non è corretto limitarsi a quelle. Le considerazioni sarcastiche sulla Chiesa, sulle presunte "idee non chiare al suo interno", sui roghi di libri, eccetera, qui suonano come un WP:COMIZIO. Il discorso su Prima lettera a Timoteo si riferisce a una discussione già chiusa, in cui Enricowk ha riportato la voce alla versione a lui più gradita (quindi non sono questo gran pericolo...). Il punto centrale è che enfatizzare il discorso maggioranza/minoranza è abbastanza arbitrario, perché quella posizione è maggioritaria se si prende come base l'ambito accademico contemporaneo, ma se si allarga la visuale a più secoli diventa minoritaria. Ma chiaramente per Enricowk solo gli studiosi della scuola storico-critica sono autorevoli, gli esegeti antichi (ad esempio i padri della Chiesa) non contano nulla. Sul "ve ne sono ben altri", prego citarne altri.
Il discorso sugli avvisi è da chiarire qui: ci sono avvisi aggiunti da te per ripicca in cui ti lamenti di "ingerenze confessionali" (ciò prima dei miei interventi, che comunque di confessionale non hanno nulla). Sono tutti avvisi campati in aria, in voci dominate dalle tue citazioni, troppo lunghe, troppo numerose, ripetitive e generalmente presentate arbitrariamente come frutto di autori cristiani (con effetti grotteschi, perché le rare volte in cui è citato il magistero dice esattamente l'opposto: ad esempio Brown l'hai definito cattolico e poche righe sotto è citato Ratzinger che ha un'opinione molto diversa, ma di Ratzinger nessuno dice che era cattolico...). Quindi chiedo qui anche agli altri intervenuti se possiamo rimuovere tutti questi avvisi fantasiosi e contrari alla WP:BF, che non hanno altro fondamento se non la tua personale avversione alla Chiesa/alle Chiese, come dimostri sopra. Posizione rispettabile, nella misura in cui tutte le opinioni sono legittime, ma che non deve finire negli avvisi di servizio.--AVEMVNDI 15:10, 13 feb 2020 (CET)
Qui Massimo Introvigne fa una panoramica di alcuni autori citati ripetutamente da Enricowk e spiega che Cacitti (autore di un libro insieme ad Augias, che però Enricowk cita sempre come se Augias non esistesse) si attiene a uno scientismo dell'Ottocento (ossia prendere del Vangelo solo ciò che è convalidato da altre fonti, che si riduce a pochissimo). Poi parla anche di Crossan, un altro autore che Enricowk ama definire "cattolico" a ogni citazione. L'articolo di Introvigne si intitola "Una truffa intellettuale"...--AVEMVNDI 16:01, 13 feb 2020 (CET)
Non è scientismo, è essere intellettualmente corretti. E' invece una truffa intellettuale prendere una sola fonte e ritenerla come valida a prescindere dall'esistenza di altre fonti. A questo invece si applica la politica sulle fake news. Comprendo che sia ciò che fa chi crede in una religione ma, ripeto, wikipedia è un luogo dove riportare fatti con prove dimostrabili ed insindacabili; se c'è una sola fonte, l'evento è classificabile come estremamente improbabile, di conseguenza come tale va esposto. A questo punto ti chiederei di farti domande sul perchè ci sono poche fonti e extrabibliche e nessuna prova, specialmente su un personaggio hce moltiplica il cibo, riporta i nvita i morti, cura le malattie, vola e cammina sull'acqua in un periodo dove l'arma più potente erano le bighe. Se uno facesse ste cose *COME MINIMO* i generali di mezzo mondo dovrebbero parlarne e la voce si dovrebbe diffondere a macchia d'olio; pura logica eh? [↓↑ fuori crono] Questo commento senza la firma utente è stato inserito da TheIceThorn (discussioni · contributi) .

Mi pare che sia proprio Avemundi a effettuare varie "truffe intellettuali". Innanzi tutto:

  • Le fonti generaliste (Bibbie cattoliche e cristiane: Bibbia di Gerusalemme, "Nuovo Grande Commentario Biblico", Bibbia TOB, La Sacra Bibbia illustrata CEI, la Bibbia Edizioni Paoline, "Parola del Signore Commentata") è evidente che siano più che attendibili (anche perché generaliste e cristiane) e non si possono citare solo quando può far comodo e soprattutto non sono evidentemente di area critico-atea.
  • Questi autori citano anche fonti patristiche ovviamente (e così si può fare anche come contributi diretti in voci), ma è ovvio che la ricerca storico/scientifica avanza con il tempo (sia per le conoscenze scientifiche/storiche/testuali, sia per una maggiore libertà di poterle esporre) ; chi sarebbe così "intelligente" da curarsi con la medicina che vi era ai tempi dei Padri della Chiesa (ma anche nei secoli di molto successivi) senza usare le attuali conoscenze mediche? Di sicuro non queste stesse Bibbie/Autori che citano anche i Padri della Chiesa (o autori antichi) ma si rapportano poi all'ambito delle conoscenze moderne e, quindi, precisano poi che "la maggioranza" attuale ritiene, ad esempio, che certi testi non siano stati scritti da un certo autore, che invece la tradizione dei Padri della Chiesa, di quasi due millenni fa, sosteneva.
  • Augias è l'intervistatore e solo Cacitti espone i concetti come studioso (si legga il libro) e unicamente questi concetti sono riportati; Avemundi si attacca ad ogni cosa in malafede
  • Questa, ribadisco, non è Cathopedia e se anche Avemundi o altri confessionalisti ritengono di dover esporre il Magistero della Chiesa (cosa, peraltro, presente in quasi tute le voci) lo facciano citando fonti autorevoli, chi lo impedisce?
  • Sono spesso gli stessi testi generlisti e cattolici (Bibbie e commentari) che esprimono determinate osservazioni sull'orientamento degli studiosi su determinati argomenti e non si può sostituire il proprio personale giudizio a quello degli studiosi, se questi segnalano che "la maggioranza" o "molti" degli studiosi attuali propendono per una spiegazione: Avemundi non può eliminarli (o modificarli a piacimento in "alcuni" o addirittura ribaltando il parere) a suo insindacabile (e di parte) giudizio. Ad esempio, proprio sulla "Prima lettera a Timoteo", basti leggere la discussione "Ribaltamento opinioni e pov", per vedere come sia stata letteralmente raggirata l'opinione degli studiosi per far posto a quella personale di Avemundi; e così anche in "Seconda lettera ai Corinzi" oppure nella Pericope dell'adultera che, piaccia o meno (come anche altri utenti avevano sottolineato in Discussione) la stessa Bibbia TOB (tra gli altri) dice chiaramente "tutti sono d'accordo nel riconoscere che si tratta di un pezzo di origine sconosciuta, inserito più tardi" ed è inutile cercare di spostare gli studi al fondo, segnalandoli come mera ipotesi (per sminuirli) e non inserirli neppure in una riga nell'incipt (come sono sempre stati peraltro, anche ben prima delle aggiunte degli ultimi anni e come si deve dare in un'informazione generalista come Wikipedia)
  • Avemundi ha più volte evidenziato (come se lui potesse sminuire autori cristiani di tale portata - vedi Raymond Brown,John Dominic Crossan,Rudolf Bultmann - oltre alle Bibbie e Commentari, che a questi autori fanno peraltro spesso riferimento) che tali autori cristiani non credano nella validità/ispirazione della Bibbia e questo già denota i limiti (e l'opportunismo) nel suo pensiero; è una menzogna (veramente subdola) che questi autori (credenti e a volte sacerdoti) dubitino della validità/ispirazione della Bibbia: perché la Chiesa stessa ha dato gli imprimatur (oltre a richiedere il loro aiuto su testi generalisti)? O è solo Avemundi o qualche wikipediano interessato ad avere tali dubbi? Solo lui ha la fede e questi poveri studiosi cristiani (e dobbiamo includerci anche Bibbie e commentari che li citano o che riportano idee evidentemente "scomode") non sono degni del Magistero della Chiesa?

Infine, Avemundi, le tue personali visioni confessionali non sono rilevanti, anche se cerchi sponda presso altri confessionalisti, e se vuoi riportare gli (a te cari) "qualche vescovo che esponga il magistero della Chiesa cattolica" o "un autore patristico" o "almeno uno scrittore ecclesiastico", fallo citando fonti autorevoli quanto quelle degli opposti pareri che ti infastidiscono. E qui sta il problema: molto più facile demolire e contestare che lavorare seriamente su dei testi adeguati e proporre. Enricowk "" (msg) 16:04, 14 feb 2020 (CET)


Aggiungerei che la confessionalità è anche indice di parzialità nonché di tendenziosità delle informazioni al fine di mantenere viva la propria illusione. Guardando i fatti "storici" in maniera oggettiva non c'è traccia concreta di alcun Gesù ma solo testimonianze peraltro di parte poiché cristiane e tutte le fonti non cristiane conosciute come imparziali riportano termini generici come cristo o messia ma mai Gesù nonché quelle cristiane sono conosciute per essere state soggette a glosse pesanti nel corso dei secoli, non devo star qui a ricordarvi qual é stato lo scopo della scuola dei glossatori Scuola bolognese dei glossatori a causa della quale nacque la branca di ricerca chiamata Filologia; tutto questo, per giunta, escludendo l'assenza totale di reperti relativi a Gesù. Non si tratta di fare revisionismo ma filologia. Il fatto che EnricoWK stia riportando delle fonti che contrastano con quelle di parte, implica che non possa essere ignorato e anzi non vada ignorato. Ipse dixit: "tutte le prove del mondo non dimostreranno che ho ragione ma basterà una prova a dimostrare che ho torto". Aggiungo inoltre che non si tratta di fare esegesi ma di riportare i fatti per quello che sono poichè è questo che fa' Wikipedia; non deve "dimostrare nulla" ma riportare eventi, fatti ed i relativi collegamenti a prove, scritti e fonti del caso. I giudizi non spettano a noi ma a chi legge pertanto non sta a noi scremare le fonti a meno che non si tratti di fonti valide o invalide. L'utente Avemundi è riuscito a contestare fonti che sono, tralaltro, cristiane e riconosciute cristiane quindi che, teoricamente, dovrebbero essere di parte sua. Se volessimo fare le pulci dovremmo scartare ogni singola fonte di parte cristiana per dimostrata inaffidabilità storica dovuta a tendenziosità del contenuto nonchè interesse nel dimostrare l'una o l'altra tesi. Facendo dei paragoni allo stesso modo sarebbero da scartare tutte le fonti musulmane, o comunque da presentare con minor risalto, in relazione a qualsiasi evento relativo a Maometto o comunque al corano proprio perchè ovviamente parziali dando molti più spazio invece a fonti terze che trattano l'argomento. Anche andando a vedere le fonti che hai citato per debunkare EnricoWK hai tirato fuori fonti di estremamente dubbia veridicità come "BastaBugie" e questo dovrebbe essere un ulteriore indice della tua capacità di discernere le informazioni attendibili da quelle non attendibili. Invito coloro che leggono la conversazione a fare una ricerca su "BastaBugie" per i termini "gender", "aborto" e "ateismo". Quel sito è attendibile come un cerchio è quadrato. Ne consegue che l'attendibilità dell'utente Avemundi è pari a zero. Chiedo pertanto che si astenga dall'effettuare ulteirori modifiche in quanto incapace di discernere le fonti. Chiedo inoltre che, a buon nome della conoscenza, abbiate il buon senso di anteporre alle vostre credenze i fatti per quello che sono perché, ripeto nuovamente, wiki riporta i fatti, non trae conclusioni; pertanto non importa a nessuno che non vi piacciano le fonti, le segnalazioni di Enrico sono corrette poichè le fonti riportate sono faziose ed esaltate mettendo in ombra altre fonti di equo peso. TheIceThorn "" (msg) 16:44, 14 feb 2020 (CET)

Innanzitutto io cito Introvigne, perché la citazione dimostra che gli autori che porti tu non sono da tutti accettati. Quindi è abbastanza inutile che ripeti fino allo sfinimento che si tratta di fonti autorevoli. Autorevoli non vuol dire che tu possa inserire solo quegli autori assolutizzando ogni loro affermazione oppure presentandoli come "cristiani" tutte le volte che parlano. Ci sono altre fonti da prendere in considerazione e tra questi mi pare che "qualche vescovo che esponga il magistero della Chiesa cattolica" o "un autore patristico" o "almeno uno scrittore ecclesiastico" possano riequilibrare gli esegeti moderni citati.
Scusami, TheIceThorn, ma il tuo discorso non lo capisco proprio. Ma "l'attendibilità dell'utente Avemundi è pari a zero", non è una frase accettabile e quindi ti segnalo.--AVEMVNDI 21:53, 22 feb 2020 (CET)
[@ Avemundi], dopo aver cercato di colpirmi (alle spalle, ovviamente!) in questa discussione (che ho visto solo per caso!), vedo che purtroppo il livello continua a scendere... Posso rilevare, invece, come sia tu che continui a cercare sponde confessionali per tuoi attacchi e a provocare con modifiche assurde e indisponenti (contestando le stesse fonti cristiane!) magari solo per ottenere una reazione sopra le righe (mi spiace ma non è il mio stile: cerco sempre di provare quanto sostengo e uso sarcasmo/ironia ma mai insulto, come magari vorresti) per potermi far bannare (espediente che, evidentemente, usi anche con altri...), visto che non trovi argomenti validi (infatti continui solo a screditare - fonti cristiane incluse, che sostieni non in linea col Magistero!! - senza proporre fonti valide tue per controbattere le informazioni fontate che non gradisci). Inoltre, a parte inutili giri di parole, non hai risposto a quanto ti ho sopra replicato. Infine, fortunatamente la tua segnalazione qui sopra minacciata è stata bocciata, in quanto valutata per quello che vale: il tono in discussione, per quanto deciso, non era certamente offensivo e in altre occasioni vi sono offese ben più dirette e gravi (ma, se di parte confessionale, non vengono rilevate). Enricowk "" (msg) 10:28, 23 feb 2020 (CET)
Scusami, non capisco questo «cercare sponde confessionali». In Wikipedia esiste la presunzione di buona fede. Ti ricordo che per WP:ATTACCHI sono "proibite" tutte le considerazioni personali sugli altri utenti, compreso il sarcasmo. Inoltre anche frasi come «modifiche assurde e indisponenti» sono considerazioni sull'utente, più che sulle modifiche (infatti non capisco neppure di quali modifiche tu stia parlando). Secondo me, dovresti mantenere un atteggiamento più collaborativo, sia nei toni delle discussioni, sia nell'astenerti da edit war.--AVEMVNDI 11:17, 23 feb 2020 (CET)

È carino che ricorri alla presunzione di buona fede, se sei in buona fede perché hai bisogno di far notare che dobbiamo presupporre che tu lo sia? La domanda è seria. Vedi, la questione è molto semplice: se io sto riportando un fatto non necessito né dell'approvazione del prossimo né che questi dia convinto che io sia o meno in buona fede poiché il tempo mi darebbe ragione considerando che,se è la realtà, altre prove salteranno fuori. Personalmente ritengo ogni testimonianza pro e contro fasulla fino a prova concreta contraria ma questa è una cosa mia poiché se devo dar assunta per vera una cosa, non mi voglio fidare delle sole parole (concetto ti ho già detto precedentemente, mi pare). Citare fonti come "bastabugie", sito notoriamente confessionale e tendenzioso la cui affidabilità non è a terra ma vede addirittura le radici, pur di ottener ragione in una discussione dimostra che non discerni una fonte di parte ed una non di parte; ti chiedo pertanto di evitare queste gaffe se vuoi che ti ritenga imparziale, come il secondo pilastro di Wikipedia vuole, perché se le citi non puoi poi pretendere che io non ti metta in discussione. Chiedo troppo? TheIceThorn (msg) 11:30, 23 feb 2020 (CET)

[@ Avemundi], nei tuoi confronti, fino a che ho potuto (diciamo che quando ho visto la presente discussione, esclusivamente contro di me, in cui non ero neppure stato interpellato, ho ritenuto che il dialogo con te fosse a senso unico) non puoi dire che non abbia fatto di tutto per cercare un dialogo e un compromesso sulle modifiche. Tralasciando poi la risposta che non hai dato a quanto sopra, ti faccio rilevare che insulti gratuiti ne ho presi ben più di uno ma ho evitato discussioni o richiami vari, privilegiando i contenuti alle chiacchiere sterili; in ogni, caso anche tu (qui ad esempio) hai cercato e dato sponda ad insulti gratuiti (come "talebano", tra gli altri!!). Se qualcuno cerca collaborazione, sono ben disposto a discutere e variare in accordo (d'altra parte, vedi quanto tempo si perde invece su queste pagine in sciocchezze? Direi sia meglio costruire con tanto di fonti autorevoli, ovviamente!). Enricowk "" (msg) 11:42, 23 feb 2020 (CET)
In quella discussione io ho cercato di rifocalizzare l'attenzione sulle modifiche alla voce, perché le considerazioni su di te, in cui ravvisi attacchi, non sono molto pertinenti. Le modifiche alla voce invece erano state molto criticate e credo che l'atteggiamento rigido con cui le hai difese abbia indispettito Utente:Anthos, con cui la polemica andava avanti da un po'. In ogni caso ci tengo a dire che mi dissocio da ogni etichetta alla tua utenza (e ancora di più alla tua persona): a me interessano le tue modifiche e nient'altro. Ovviamente qui su Wikipedia c'è posto per utenti di qualsiasi "idea". Sono le voce che devono rimanere neutrali. La discussione qui non è "contro di te", è contro lo spamming di pochi autori su molte voci, ma chiaramente quest'atteggiamento rappresenta una parte importante della tua contribuzione finora (almeno così a me sembra). Comunque, saresti sempre in tempo ad assumere nelle voci un atteggiamento davvero collaborativo (quindi magari smettere con le edit war e tenere conto dei rilievi di altri utenti), anziché cercare di ribattere colpo su colpo.--AVEMVNDI 12:39, 23 feb 2020 (CET)

Avemundi, oltre a farti osservare che sostenere un "diritto ad essere talebano" non è contestare/difendere nei confronti di un insulto e allo stesso modo essere "assolutamente d'accordo" con chi ritiene che un altro scriva "castronerie" e poi intervenire, sminuendo le fonti altrui (cristiane peraltro!) parlando di "interventi a valanga" con tali fonti "spammando i soliti autori" (senza neppure citarli!). Tali interventi (qui), da te supportati, sono offensivi e denigratori (oltre che non motivati e non motivabili: basta leggere la voce, tutte le fonti sono autorevoli e la stragrande maggioranza sono cristiane e spesso generaliste!) e lanciati (senza alcun provvedimento, ovviamente!) al solo scopo di insultare e provocare (e continuavi anche tu a dar corda fino al 21, tre giorni fa). Tu che sei subito pronto a segnalare al prossimo i regolamenti e a segnalare lo stesso prossimo (oppure ad intervenire alle spalle, come in questa discussione), poi dai corda ad atteggiamenti del genere. Detto ciò, anche a me non interessa come la pensi e mi pare di aver cercato dialogo e compromesso sulle modifiche e questo nonostante le tue modifiche ed osservazioni siano evidentemente di parte e solo tese a screditare le fonti cristiane (!!) altrui e mai a proporne di proprie (!).
Restando sul tema, rispondi infatti alle mie osservazioni di cui sopra su: fonti generaliste cattoliche, attualità fonti patristiche, Magistero di cui sembri essere l'unico portatore (al contrario dei teologi cattolici!), contestazioni confessionali (ad esempio qui), la menzogna nel continuare a ritenere (anche in voce!!!) che autorevoli studiosi cristiani (come il sacerdote cattolico Raymond Brown) contestino la validità/ispirazione della Bibbia, le tue modifiche del tutto confessionali (sempre senza mai citare altri autori autorevoli, oltre a contestare quelli cristiani degli altri) come sopra indicate, ecc... Ricordati sempre che io cito per la grande maggioranza autori cristiani (anche generalisti!) e quindi autori di parte, è vero, ma della parte confessionale!! Se loro stessi ammettono una certa opinione, a maggior ragione, questa deve essere considerata fatta in buona fede (avessero potuto, l'avrebbero sicuramente evitata...). In ogni caso, dopo aver risposto alle questioni di cui sopra, cerca di collaborare serenamente, non limitandoti a contestare e distruggere ma anche a proporre qualche volta (sempre, ovviamente, citando fonti autorevoli, meglio ancora se generaliste e di parte avversa!). Enricowk "" (msg) 11:39, 24 feb 2020 (CET)

Mai detto che io ti abbia difeso, ho detto che non sono d'accordo con considerazioni personali. Le fonti (generaliste, cristiane, quel che sia) sono usate in modalità spam, spesso con ingiusto rilievo e per molte voci non hanno alcun contrappeso. Più volte diversi utenti hanno rilevato che i tuoi interventi hanno peggiorato la neutralità delle voci. Va anche detto che nessuno ha l'obbligo di portare fonti nuove a una voce: in generale il riequilibro di così tante voci richiede tempi molto lunghi. I "soliti autori" sono ricordati più in alto. --AVEMVNDI 23:23, 24 feb 2020 (CET)

Battuti, Flagellanti, Disciplinati e ConfraterniteEdit

Segnalo anche qui, visto che non c'è stata risposta: Discussioni_progetto:Religione#Battuti,_Flagellanti,_Disciplinati_e_Confraternite--Zanekost (msg) 19:28, 20 gen 2020 (CET)

Pulpito, ambone, pergamoEdit

Segnalo. pequod Ƿƿ 12:10, 27 gen 2020 (CET)

Segnalazione voce di qualità "papa Sisto IV"Edit

La voce Papa Sisto IV, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: Figura cardine del rinascimento italiano e delle lotte di potere nell'Italia del tardo XV secolo, Sisto IV fu facoltoso mecenate, teologo e un politico spregiudicato che mise a repentaglio l'equilibrio politico italiano tenuto assieme da Lorenzo il Magnifico. La voce è completa sotto tutti gli aspetti, da quello iconografico a quello bibliografico, dall'impostazione decisa nel progetto: cattolicesimo allo stile e alla sintassi. Non ho voluto aprire un vaglio in quanto sono completamente deserti, ritenendo dunque che la segnalazione di qualità possa equipararsi ad un vero e proprio vaglio interno. Grazie e, spero, comprendiate la mia decisione

Erasmus 89 (msg) 21:26, 30 gen 2020 (CET)

Wikilink a Genealogia episcopale nel titolo della sezioneEdit

Segnalo la discussione in oggetto. --Antonio1952 (msg) 22:43, 1 feb 2020 (CET)

Salvatore MartinezEdit

Sulla voce «Salvatore Martinez» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Segnalo biografia su cui è stato apposto dubbio di enciclopedicità e contestata in quanto ritenuta un CV. --Lemure Saltante sentiamo un po' 13:08, 3 feb 2020 (CET)

Stemmi generici nelle bio di vescovi e cardinaliEdit

Le istruzioni del tmp {{vescovo}} prevedono che, in assenza dello stemma specifico del biografato, si utilizzino gli stemmi File:BishopCoA PioM.svg e analoghi. Ho recentemente notato che FeltriaUrbsPicta li sta sostituendo sistematicamente con File:Template-Bishop.svg e analoghi. A questo punto, se siamo d'accordo, è opportuno modificare le istruzioni. Aggiungo che lo stesso discorso andrebbe fatto peril tmp {{cardinale}}. Personalmente, io sono d'accordo. --Antonio1952 (msg) 21:27, 4 feb 2020 (CET)

{{Contrario}} I template sinoticci servono a inserire le informazioni essenziali dell'argomento della voce, non a metterci un disegnino decorativo. Un conto è la copia dello stemma del vescovo, un altro un segnaposto che non significa niente e serve solo a spostare in basso le informazioni sul biografato.--Moroboshi scrivimi 06:06, 5 feb 2020 (CET)
[@ Moroboshi] Temo tu abbia frainteso la proposta di Antonio1952. Antonio1952 non ha proposto di togliere lo "stemma generico" (quello che tu chiami "disegnino decorativo") ma di sostituirne la forgia, in uniformità con gli stemmi creati dall'utente SajoR. Dove sta il problema, a mio avviso? Allo stato attuale non c'è uniformità: se lo stemma è stato disegnato da SajoR (nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, gli stemmi sono stati disegnati proprio da lui: approfitto per ringraziarlo) ha una forgia, se è "generico" ne ha un'altra, decisamente diversa e meno, almeno per me, chiara. Faccio inoltre presente che lo stesso SajoR ha disegnato gli "stemmi generici" già "in uso" anche nella voce Araldica ecclesiastica. --FeltriaUrbsPicta (msg) 08:44, 5 feb 2020 (CET)
I problemi sono quelli già indicati:
  • non fornisce alcuna informazione sul biografato
  • sposta verso il baso e fuori dallos chermo le informazioni utili
Al di là della sua qualità grafica, se non ha contenuto informativo allora è semplicemente una decorazione.--Moroboshi scrivimi 09:58, 5 feb 2020 (CET)
  Favorevole alla proposta di Antonio1952. --FeltriaUrbsPicta (msg) 10:02, 5 feb 2020 (CET)
PS: ah ok, mi era sfuggito che era già prevista la presenza del disegno decorativo e che si vuole soltanto sostituirlo. Personalmente mi pare contrario alle linee guida generali sull'uso delle immagini, ma visto che è già previsto ritiro il contrario.--Moroboshi scrivimi 10:11, 5 feb 2020 (CET)
Se entro due/tre giorni non ci saranno pareri contrari, provvederò a modificare le istruzioni dei tmp Vescovo e Cardinale e a richiedere l'intervento di un bot. --Antonio1952 (msg) 13:03, 8 feb 2020 (CET)
Ho modificato sia il tmp Vescovo che quello Cardinale; su quest'ultimo ho tolto lo stemma da cardinale camerlengo, che essendo temporaneo, non ha senso nelle biografie. --Antonio1952 (msg) 21:58, 11 feb 2020 (CET)
Grazie. --FeltriaUrbsPicta (msg) 07:20, 12 feb 2020 (CET)
Ho appena inserito la richiesta per il bot. --Antonio1952 (msg) 18:50, 13 feb 2020 (CET)

CancellazioneEdit

La pagina «Pietro Magri (presbitero)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Burgundo (msg) 12:25, 7 feb 2020 (CET)

helpEdit

Sto traducendo la voce su una chiesa scomparsa di Roma ((s. Maria Maddalena delle Convertite).

Le convertite (secondo il testo originale) seguivano la cd. regola di S. Agostino. Un dubbio mi assale: erano monache o suore? Di conseguenza era un "convento" o un "monastero"?

Oppure esistevano per le seguaci della regola entrambe le figure?

Grazie per una risposta (pingata, per favore).

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 13:05, 9 feb 2020 (CET)

Risposta trovata: Monastero

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 13:08, 9 feb 2020 (CET)

[@ Carlomorino]Un conservatorio aveva un'organizzazione più simile a un monastero che a un "convento" e le converse avevano uno stile di vita più simile a quello delle monache che a quello delle religiose di vita attiva (si parla di "suore" solo a partire dall'Ottocento). La regola di sant'Agostino è adottata da religiose del second'ordine (monache propriamente dette) e del terz'ordine (suore). --Mountbellew (msg) 13:21, 9 feb 2020 (CET)
[@ Carlomorino] Se ti può essere utile, esiste ancora alla Giudecca di Venezia un convento delle Convertite (ora è un carcere femminile). Era nato (e non fu l'unico a Venezia) per ricoverare le prostitute pentite. Prima, nel 1530/1534, era un piccolo nucleo di case, più tardi «sull'esempio delle Convertite romane, nel 1551 le veneziane ottennero da papa Giulio III, su interessamento del cardinale Francesco Pisani, il diritto a seguire la regola di sant'Agostino. Undici anni dopo, infine, le Convertite divennero un ordine monastico separato da ogni superfluo contatto con il mondo esterno.» Il convento vero e proprio fu costruito nel 1543 e la chiesa fu dedicata a Maria Maddalena nel 1576. (Bernard Aikema e Dulcia Meijers, Il regno dei poveri, Venezia, 1989, p.191). Devo dire che il resto del testo parla indifferentemente di convento o monastero. Faccio anche presente che esiste una disambigua Convertite dove si parla di regola francescana invece che agostiniana (che è invece sicura per Venezia e Roma).--Zanekost (msg) 15:17, 9 feb 2020 (CET)
[@ Zanekost] sarebbe interessante fare una voce con quanto hai scritto qui sopra. Nella mia ignoranza avevo sempre creduto che le convertite (di cui permane il nome in 'via delle Convertita' in centro, a Roma) fossero ex-ebree. Comunque nella voce metterò monastero e monache, visto che così appare nella costituzione. Ringrazio te e Mountbellew per le pronte ed esaurienti risposte. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 16:29, 9 feb 2020 (CET)
[@ Carlomorino][@ Zanekost] Comunque quanto detto nella disambigua è errato: "converse" non è sinonimo di "convertite". Le converse costituivano una classe di religiose (generalmente di bassa estrazione sociale, non tenute a tutti gli obblighi della vita religiosa e destinate soprattutto ai lavori manuali). Esistevano vari monasteri di convertite o penitenti (generalmente prostitute "redente", ma anche ebree o eretiche convertite al cattolicesimo): questo tipo di monastero era canonicamente autonomo e le "monache" adottavano una regola data loro dal fondatore (che poteva sceglierle tra quelle approvate prima del secondo concilio di Lione). Fino a qualche anno fa esisteva anche l'Ordine di Santa Maria Maddalena, diffuso nell'Europa centro-orientale ma ormai estinto. --Mountbellew (msg) 16:56, 9 feb 2020 (CET)
[@ Carlomorino] [@ Mountbellew] La cosa significativa per Venezia, Roma e Napoli (e forse anche per qualche altra località non citata) è l'intitolazione alla Maddalena, ad evocare l'antico mestiere.
Giustissimo l'appunto di Mountbellew sul termine converse nella disambigua!!! Chi la corregge? Tanto per non sovrapporsi…
Per quanto mi suggeriva Carlomorino, in effetti una voce sulle Convertite di Venezia fa parte delle mio infinito programma di lavoro.--Zanekost (msg) 17:20, 9 feb 2020 (CET)

[ Rientro] [@ Zanekost] Io intendevo proprio una voce sul fenomeno, non su uno specifico edificio o monastero. Cioè trasformare il/la disambigua in una vera e propria voce. È molto lontano dalle mie competenze, ma quanto scritto qui da Mountbellew merita di essere messo in quella voce. Mi auguro che possa metterlo nei suoi programmi. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 18:08, 9 feb 2020 (CET)

Altra costituzione per le c. romane. Da una rapida ricerca su gughel bux ho visto che istituti, chiese etc. erano in tutta italia (e anche fuori, credo) --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 18:15, 9 feb 2020 (CET)

[@ Carlomorino] Beh, senz'altro una voce generale sulle Convertite (e a questo punto comprese pure le equivalenti Penitenti) ci starebbe molto bene. Ma per ora ho solo un po' di letteratura sugli istituti veneziani. Spero esista qualcosa di più generale, senza dover attingere a ricerche limitate ad esperienze locali… Vedremo.--Zanekost (msg) 18:36, 9 feb 2020 (CET)
[@ Carlomorino][@ Zanekost]Ho trovato un po' di materiale, ma non ho tempo per dedicarmici ora... Credo comunque che la voce debba chiamarsi "maddalene" (uno studio di Martínez Cuesta e Leclercq in DIP V, 1978, le definisce così...). Magari inizio abbozzando uno stubbino... --Mountbellew (msg) 19:38, 9 feb 2020 (CET)
[@ Mountbellew] Mi sembra proprio bene… Se poi riesci a fare uno stub sulle Maddalene… Lo trovo più comprensivo di Convertite, Penitenti, Citelle o Soccorso.--Zanekost (msg) 19:50, 9 feb 2020 (CET)
Ho iniziato a buttar giù la voce... --Mountbellew (msg) 21:18, 9 feb 2020 (CET)
[@ Carlomorino, Zanekost] Ho completato e sbozzato la voce. È ancora un po' confusa e incoerente, ma è un buon punto di partenza. --Mountbellew (msg) 20:44, 11 feb 2020 (CET)

bot per rinominare la "categoria:Beati cristiani per papa"Edit

Segnalo la discussione aperta nella categoria Beati cristiani per papa.

Ho creato una categoria che raccoglie le beatificazioni in base al relativo Pontefice. Tuttavia, ritengo il nome della categoria categoria:Beati cristiani per papa poco adatto e che sia opportuno modificarlo in categoria:Beatificazioni per papa. Allo stesso modo, le sottocategorie figlie Beati cristiani proclamati da ‎... dovrebbero essere rinominate come Beati proclamati da Benedetto XVI‎, eliminando la parola "cristiani" che risulta superflua: ad esempio, Beati cristiani proclamati da Benedetto XVI dovrebbe essere rinominato come Beati proclamati da Benedetto XVI.

[@ Epìdosis] mi ha segnalato che è possibile farlo con un bot, senza doversi rinominare manualmente le categorie in ogni singola voce. Wikipedia:Bot/Richieste suggerisce di chiedere il consenso, cosa che sto facendo in questa sede. Qualsiasi commento è ovviamente ben gradito. Saluti, --Micheledisaveriosp (msg) 19:14, 11 feb 2020 (CET)

  Favorevole Se li ha proclamati un papa sono sicuramente cristiani, quindi la specificazione è inutile. E non mi risulata che la beatificazione sia una prassi adottata da altre religioni o confessioni cristiane. --Mountbellew (msg) 19:52, 11 feb 2020 (CET)
  Favorevole Come Mountbellew. --AVEMVNDI 18:36, 13 feb 2020 (CET)
  Favorevole Così mi sembra più chiaro e logico.--Zanekost (msg) 19:17, 13 feb 2020 (CET)
bene, grazie intanto per le vostre risposte. Non credo che vi sia un termine di tempo da rispettare, come è previsto per le PdC. Comunque, sono già passati alcuni giorni e tutti gli interventi sono per rinominare la categoria. Mi scuso se il nome che ho scelto inizialmente non è sembrato quello ottimale, rendendo necessario questo secondo passaggio per rinominare le categorie. Chiedo quindi il bot per rinominare le categorie secondo lo standard Beati proclamati da [nome del papa].Saluti, --Micheledisaveriosp (msg) 14:58, 15 feb 2020 (CET)
[@ Micheledisaveriosp]Qui si offrono pareri ma non si manovrano bot. L'aiuto del bot va chiesto nei luoghi e nelle modalità consuete. --Mountbellew (msg) 17:33, 15 feb 2020 (CET)

Indeciso se mettere qui o nel bar dei santi...Edit

Ciao a tutti, nel lavoro di categorizzazione delle immagini relative a chiese e correlate intitolazioni/dedicazioni mi sono trovato con quelle intitolate al Cuore Immacolato di Maria ma mi sono accorto che c'è un po' di confusione o, meglio, immagino perplessità nel categorizzarle correttamente. Per ora ho provato a fare una quadratura di ciò che già era presente in Italia in Commons:Category:Churches of the Immaculate Heart of Mary in Italy ma ho aggiunto anche una sorta di disclaimer dato che, in qualche caso, ho visto queste chiese dedicate semplicemente al Sacro Cuore di Maria o semplicemente, quando nel territorio non c'è evidentemente ambiguità, al Sacro Cuore. Morale, se non si fanno delle ricerche un po' più approfondite immagini rischiano di essere mal categorizzate in Commons:Category:Sacred Heart churches in Italy che invece è relativa al Sacro Cuore di Gesù. Chiedo allora da ignorante, secondo voi è corretto fare una migliore distinzione in Sacred Heart of Jesus churches e Sacred Heart of Mary churches (o Sacred Heart of Virgin Mary churches) o quelle relative alla madre di Gesù sono sempre relative al Cuore Immacolato? E per finire, che sia il caso di aggiungere una categoria sui titoli mariani e collegarla alla nostra Categoria:Mariologia così da dare una mano?--Threecharlie (msg) 09:19, 18 feb 2020 (CET)

Ecco qui un esempio Commons:Category:Category:Sacro Cuore di Maria (Porto Azzurro); dove dovrebbe essere categorizzata?--Threecharlie (msg) 09:32, 18 feb 2020 (CET)
Il Sacro Cuore per eccellenza (come il Preziosissimo Sangue, le Sacre Stimmate, il Sacro Costato...) è quello di Gesù, sia nel linguaggio comune che nella titolazione usuale di chiese e istituzioni; il Cuore di Maria è generalmente definito Immacolato, ma talvolta Purissimo, Compassionevole o Sacro. Non credo ci sia rischio di confusione (però non si sa mai: è capitato di confondere una chiesa dedicata alle stigmate di san Francesco con una intitolata a quelle di Gesù), ma dare alle categorie un nome più specifico non guasta (quindi Category:Sacred Heart of Jesus churches in Italy). Ovviamente solo il nome della categoria andrebbe ridefinito: il titolo delle chiese deve rimanere immutato. --Mountbellew (msg) 10:30, 18 feb 2020 (CET)
Grazie [@ Mountbellew], ovvio che se vuoi fare un'incursione su Commons per darmi una mano anche minima sarebbe graditissima :-) --Threecharlie (msg) 14:33, 18 feb 2020 (CET)

Venanzio Francesco Filippini o Francesco Venanzio Filippini?Edit

Ciao, sono di nuovo qui, sempre a seguito di lavoro sporco su Commons. Avendo trovato tre immagini che si riferiscono al vescovo e missionario Venanzio Francesco Filippini ho scoperto che c'era un utente che aveva creato una sandbox e che era già presente la voce in ru.wiki, tuttavia nelle voci delle diocesi che ha diretto ho trovato Francesco Venanzio Filippini; lì per lì nemmeno ci avevo fatto caso ma quando ho vesto che mancavano i link in entrata mi sono reso conto della diversa sequenza dei due nomi. Morale, qual'è quello giusto, considerando anche l'omonimia con il pittore Francesco Filippini?--Threecharlie (msg) 14:31, 18 feb 2020 (CET)

A occhio e croce, uno è il nome secolare e l'altro è il nome di religione. --Mountbellew (msg) 14:34, 18 feb 2020 (CET)
Confermo. Frate Venanzio, al secolo Francesco Filippini. --Mountbellew (msg) 14:37, 18 feb 2020 (CET)
Fino a qui l'avevo intuito, è che "ufficialmente" qual'è quello dei due da tenere? Catholic Hierarchy cita Venanzio Francesco, ci saranno altri esempi di frati enciclopedici che hanno lo stesso "problema" dei nome-voce, sperando che sia una scelta univoca...--Threecharlie (msg) 14:48, 18 feb 2020 (CET)
In questi casi, il nome di religione sostituisce quello al secolo. Quindi la voce andrebbe spostata a "Venanzio Filippini". --Mountbellew (msg) 14:55, 18 feb 2020 (CET)
Da cui anche Francesco Fulgenzio Lazzati dovrebbe essere spostato a Fulgenzio Lazzati? Se non è già scritto da qualche parte credo sia utile fare una linea guida in tal senso, ovviamente se esiste un consenso.--Threecharlie (msg) 15:17, 18 feb 2020 (CET)
Vale sempre il principio del nome più noto. E i religiosi generalmente sono noti con il nome di religione (padre Pio, madre Teresa ecc.). Più che di linee guida, abbiamo bisogno di fonti autorevoli: molte voci su vescovi vengono importate acriticamente dal sito CatholicHierarcy.com, che mette insieme nome secolare e religioso, donde la confusione. --Mountbellew (msg) 16:40, 18 feb 2020 (CET)
Confermo quanto dice Mountbellew. La forma corretta, per il principio generale del nome più noto è Venanzio Filippini. Però bisognerebbe prevedere un redirect da Francesco Filippini. E se Francesco Filippini corrisponde ad altra biografia scegliere una soluzione per la disambigua. --AVEMVNDI 19:02, 21 feb 2020 (CET)
Return to "Cattolicesimo" page.