Apri il menu principale

Discussioni template:A

Discussioni attive
  • Archivio 1 --> Discussioni del template Da Aiutare (cancellato)

Al template va aggiunto un parametro (meglio se obbligatorio) per la data: in base alle norme stabilite le voci da aiutare possono teoricamente in parcheggio solo 10 gg, non un mese o più. (vedi il template {{Da aiutare}}).MarcoK (msg) 23:26, 11 mag 2006 (CEST)

Migliorie e nuovi template di uso comuneModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Wikipedia:Bar.
– Il cambusiere --Paginazero - Ø 08:07, 12 mag 2006 (CEST)


Mi sono talmente tanto rotto di cercare il nome die vari template "wikif" "wik-mese" "da aiUtaRe" "Avviso Npov" "avviso-NPOv" e mille grafie diverse, ognuno con i parametri in ordine diverso, con nomi diversi, con categorie ed effetti diversi, che ho creato tre nuovi template e ne ho modificato uno:

  • {{A}} voce da Aiutare
  • {{C}} voce da Controllare
  • {{P}} voce Parziale, o di Parte
  • {{W}} voce da Wikificare

Tutti e quattro i TL hanno la stessa sintassi: {{X|argomento|mese anno|firma}}

Quando c'è da mettere una motivo ({{A}} e {{C}}) si mette in pagina di discussione, tanto nei template non lo metteva nessuno, oppure sempre le stesse cose (WND,... )

Se l'argomento sta in una certa lista allora la voce viene anche inserita nella categoria opportuna (Da aiutare medicina, Da controllare storia...), altrimenti no.

Ciao, -—{paulatz-d} 17:05, 6 mag 2006 (CEST)

Non sembra male, specie per chi come me si perde tra maiuscole e minuscole, tuttavia credo che il motivo sia un parametro essenziale per spiegare agli autori della voce la ragione dell'inserimento del template. La pagina di discussione non è altrettanto immediata. --Paginazero - Ø 17:08, 6 mag 2006 (CEST)
Sì, però mi costringerebbe a tenere sintassi diverse, più semplicemente ho inserito un link alla pagina di discussione direttamente nel template (com'era storicamente per il template {{Avviso NPOV}}) anche per {{da controllare}}. Da wikificare non richiede un motivo (è sempre lo stesso) e anche se {{da aiutare}} potrebbe richiederlo è sempre lo stesso: WND. -—{paulatz-d} 17:13, 6 mag 2006 (CEST)

Perdonami se insisto, non è vero che il motivo in "da aiutare" è sempre lo stesso e non è vero che nessuno ce lo mette. --Paginazero - Ø 17:15, 6 mag 2006 (CEST)

Ottimo limitarsi ad una sola lettera, però una curiosità: anche le pagine che d'ora in poi useranno il {{A}} saranno correttamente catregorizzate nelle pagine "da aiutare mese" come accade con {{da aiutare}}? spero di essere stato chiaro... :P. Poi, sono d'accordo con l'uso della pagina di discussione per le motivazioni e la presenza di un link alla stessa nel template lo rende molto funzionale. -- Bella Situazione (show your love!) 17:20, 6 mag 2006 (CEST)
Ho messo un po' di esempio qui: utente:Paulatz/Sandbox, sto pensando di creare anche {{V}} per sospette Violazioni di copyright. -—{paulatz-d} 17:37, 6 mag 2006 (CEST)

Buona idea semplificare e unificare, ma direi che diventa fondamentale a) cancellare i template vecchi b) sostituire il nuovo template nelle istruzioni c) reinserire il motivo (anche se dovesse restare vuoto), secondo quanto avveniva in precedenza: che sia da inserire con un'operazione separata diventa un buon modo per disincentivarne l'uso anche in chi lo rispettava, e questo non mi pare affatto una buona cosa. --MM (msg) 18:44, 6 mag 2006 (CEST)

+1 sul lavoro di paulatz e +1 sulle riserve e i consigli di mm, con cui mi trovo d'accordo in pieno, anche se le pagine di discussione andrebbero in genere incentivate e controllate ogni tanto... --jo 18:55, 6 mag 2006 (CEST)

Quoto quanto scritto da Jo --TierrayLibertad 19:00, 6 mag 2006 (CEST)
Mi piace, concordo con TyL e Jo --L'uomo in ammollo 22:07, 6 mag 2006 (CEST)
Quoto MM. Ricordo in aggiunta che le voci "da aiutare" (al di là di quello che poi succede) dovrebbero rimanere tali solo per 10 giorni, per poi essere messe in cancellazione (se si desidera cambiare questa regola, che trovo sensata, bisognerebbe raggiungere prima un ampio consenso). MarcoK (msg) 23:23, 6 mag 2006 (CEST)
Quoto gli amici che si sono espressi immediatamente qui sopra, in gruppo. Riassumo e confermo: sì all'adozione dei nuovi template, cancellazione di tutti i vecchi per evitare inutili triploni ... ^^ Reinserimento se solo possibile del campo motivazione. Estensione del sistema tasto veloce a tutti i template di avviso possibili. Ma soprattutto: unificazione, niente dispersione. --Twice25 (disc.) 00:46, 7 mag 2006 (CEST)
La motivazione secondo me è necessaria. Cerchiamo inoltre di operare con i tempi necessari affinché questa modifica si sia diffusa e non precipitiamoci a cancellare il "vecchio" metodo.
Chiedo gentilmente di pensarci "1 milione di volte" prima di cancellare i vecchi perchè chi come me fa patrolling è molto molto molto (o ma molto ^_^) abituato ad usarli. Sinceramente i template dopo mesi e mesi li metto in automatico, ci metterei tempo a cambiare modus operandi, quindi, per favora, quando si modificano tag, template e avvisi si tenga anche conto di chi quei template li usa costantemente.--Ş€ņpãİ-27 - せんぱい scrivimi 09:35, 7 mag 2006 (CEST)
Concordo con Sempai, inoltre mancano anche quelli da cancellare semplificata, cancellare subito e così via... (che mi dimentico sempre...) comunque lasciate le due alternative, che male non fa... Filnik Maiden 4ever!!!
Preferisco sempre migliorare che cancellare , ;-P -—{paulatz-d} 12:01, 7 mag 2006 (CEST)
Sottolineao, come altri hanno già fatto, che il valore "motivazione" è estremamente necessario, soprattutto quando si mettono avvisi che sono IP o neo-utenti a leggere.--Ş€ņpãİ-27 - せんぱい scrivimi 10:14, 7 mag 2006 (CEST)

Ok, vada per la motivazione, troverò un posto dove infilarla. -—{paulatz-d} 10:46, 7 mag 2006 (CEST)

Comunque non penso si debba cancellare le vecchie altrimenti molte voci resterebbero senza template o bisognerebbe fare dei Redirect... Filnik Maiden 4ever!!!
Neanch'io vedo la necessità di cancellarle, se qualcuno continuerà a utilizzarle pazienza. Per il momento ho inserito la motivazione per il template Controllare e Punto di vista, credete che serva anche per Aiutare? -—{paulatz-d} 11:45, 7 mag 2006 (CEST)
Certo che si, se una voce è da aiutare va scritto in cosa sia da aiutare.--Ş€ņpãİ-27 - せんぱい scrivimi 11:47, 7 mag 2006 (CEST)
Ok, ho finito. Ho inserito anche un Easter egg in {{a}}. Ciao, -—{paulatz-d} 12:01, 7 mag 2006 (CEST)

Scusate, forse c'ha già pensato qualcuno in passato, ma per sicurezza ve lo chiedo: si potrebbe creare un generico template "cancellare" che, grazie ad un attributo come ad es "tipo=" diventa un "cancellare semplificato", "cancellare subito", "cancellare proposta".... a seconda della necessistà. Che ne dite? -- Bella Situazione (show your love!) 12:22, 7 mag 2006 (CEST)

Per potere si può, magari si potrebbe introdurre contemporaneamente alla proposta di Retaggio sulle cancellazioni -—{paulatz-d} 12:42, 7 mag 2006 (CEST)
Se si decide di adottare i nuovi template - e personalmente, dopo l'aggiunta della motivazione, non ho nulla in contrario - i vecchi template vanno cancellati. E' il solo modo per evitare che vengano usati e per ridurre la confusione (stavo scrivendo entropia, ma confsione mi pare più adatto). Ovviamente, prima di cancellarli dovrebbe passare un bot a convertire i vecchi template. Aggiungo una richiesta che credo sia dificile da soddisfare: fare in modo che se non viene inserito l'argomento le voci siano comunque categorizzate, oltre che per data, anche in categorie tipo "wikificare senza argomento", "aiutare senza argomento", ecc. in modo da facilitare comunque il raggiungimento dell'obiettivo (cioè la wikificazione, l'aiuto, ecc.) perché così sarebbe immediato cercare le voci che, vuoi per oscurità della voce stessa, vuoi per mancata conoscenza da parte di chi inserisce il template, sfuggono alla categorizzazione per materie. Provate a cercare tra le pagine da wikificare una voce su un qualunque argomento che per errore non sia stata categorizzata anche tra gli argomnti e vedete cosa intendo --TierrayLibertad 13:36, 7 mag 2006 (CEST)
Secondo me vanno cancellati, proprio per evitare confusione come dice TyL. È solo questione di abituarsi e adattare i monobook per chi li usa. Kal - El 14:55, 7 mag 2006 (CEST)

Ho intenzione di proceder in questo modo:

  1. convertire con il bot i template già presenti in giro per wiki con quelli nuovi, se non c'è la data mettere "maggio 2006", cioè adesso
  2. trasformare i vecchi template con nomi abbastanza intuitivi in redirect, o in warpper (per riordinare i parametri) verso quelli nuovi
  3. proporre in cancellazione gli altri

inizio subito con la fase 1 -—{paulatz-d} 17:25, 7 mag 2006 (CEST)

Per me è ok quello che vuoi fare, con un solo dubbio: che è un warpper (o come si scrive)? Kal - El 18:08, 7 mag 2006 (CEST)
Un wrapper è una funzione che ne richiama un'altra facendo di per se solo poche operazioni. -—{paulatz-d} 18:23, 7 mag 2006 (CEST)
Domanda... ma io che uso ancora il vecchio Monobook devo cambiare tutti i bottoni? Mi sembra assurdo che ogni 3 mesi li debba cambiare :-/ --valepert 19:00, 7 mag 2006 (CEST)
Si lasciano dei redirect, ora vado a spiare il tuo .js per vedere che bottoni usi. -—{paulatz-d} 11:56, 8 mag 2006 (CEST)
+1000 su Valepert. Io sul monobook non so proprio dove mettere mano. Se qualcuno vuole aggiornarlo per me, gli sarò eternamente grata. Se qualcuno poi volesse strafare, di tastini al monobook me ne servono almeno un'altra 15ina. Se volete aiutarmi contattatemi in talk. --Elitre   (discussioni) 18:28, 8 mag 2006 (CEST)
Io continuo ad essere del parere che i vecchi template devoo essere cancellati e sinceramete non vedo ragioni per non farlo. Per il monobook basta che ci lavori una persona (io non sono capace) e poi si fa un sano copia-incolla --TierrayLibertad 18:59, 8 mag 2006 (CEST)
Il monobook cui forse ci si riferisce è quello personalizzato che, in taluni casi, prevede tasti aggiuntivi. Rimane il fatto che avere quattro, cinque, sei template che fanno la stessa cosa non suona tanto normale. Meglio ingegnarci ad aggiornare i propri monobook, oppure farne a meno proprio, ed eliminare i template doppioni o triploni. --Twice25 (disc.) 21:37, 8 mag 2006 (CEST)
Per il monobook.js non ci sono pobrelmi, è estremamente facile addattarlo. Non ho ancora publicizzato il mio (è una versione modificate di quello di valepert) perché sto cercando di inserire una fuznione che permetta di scegliere gli argomenti ammessi da un menù a tendina. Se c'è qualche esperto di javascript che mi vuol dare una mano vada a vedere in Utente:Paulatz/monobook.js il bottone e la funzione "Ficus". -—{paulatz-d} 13:23, 9 mag 2006 (CEST)

cos'è un template?

Leggi Aiuto:Template. --Paginazero - Ø 19:34, 17 mag 2006 (CEST)

Obbligatorietà del parametro dataModifica

Il parametro data (con la precisazione del giorno) è indispensabile e va reso obbligatorio per questo template. --MarcoK (msg) 09:36, 7 giu 2006 (CEST)

e pensa che lo credevo inutile e l'ho tolto (ma ho rollbackato subito! ;) Forse però bisogna aggiungere qualche spiegazione, dal momento che non è contemplato. - Alec 11:48, 8 giu 2006 (CEST)
preò non capisco: me se c'è già il parametro mese, il "data" non si può eliminare? - Alec 11:49, 8 giu 2006 (CEST)
No. (Le regole stabilite da tempo sulla categoria:da aiutare prevedono che una voce possa esser emessa in cancellazione dopo 10 gg; dunque serve la data con il giorno). --MarcoK (msg) 22:34, 8 giu 2006 (CEST)
Vedi anche la discussione in corso in Discussioni_categoria:Da_aiutare#10_giorni_.3F.3F.3F.3F.3F. --MarcoK (msg) 23:01, 8 giu 2006 (CEST)
Ho reinserito il parametro data. Si prega di non toglierlo, grazie. --MarcoK (msg) 19:26, 12 giu 2006 (CEST)

Data?Modifica

Non ho visto il parametro data... in compenso non mi compare più il mese o l'anno... che sia qualcosa da mettere a posto?

C'è una piccola disfusione anche per il "vedi anche:"... quando si inserisce un solo link compare sempre una "e" di troppo (es: Vedi anche: e Portale fantascienza.) -- ||| Admin HILL ||| CONTATTAMI  17:00, 28 giu 2006 (CEST)

testo diverso tra esempi ed effettivo template ( e "10 giorni")Modifica

Perché negli esempi compare una dicitura

«Questa voce riguardante un argomento di cinema non corrisponde agli standard minimi di Wikipedia, (vedi l'elenco delle voci da aiutare). Se hai qualche conoscenza in cinema contribuisci anche tu ad ampliarla e migliorarla e poi rimuovi questo avviso. (voce segnalata nel mese di agosto 2006) Motivazione ....»

mentre quando s'inserisce l'effettivo template ne compare una con delle differenze tutt'altro che totalmente trascurabili

«Questa voce riguardante un argomento di cinema non corrisponde agli standard minimi di Wikipedia, (vedi l'elenco delle voci da aiutare). Se hai qualche conoscenza in cinema contribuisci anche tu ad ampliarla e migliorarla e poi rimuovi questo avviso. (voce segnalata nel mese di agosto 2006) Motivazione ....»

Così chi vuole segnalare la voce come non raggiungente gli standar minimi ma comunque è ben meritevole di aiuto, pensa di utilizzare questo template con tale funzione, come parrebbe dal testo citato negli esmepi, e dalla spiegaizone in Categoria:Da controllare#Quando NON si deve usare :

«Se la voce è semplicemente al di sotto di uno stub e/o non soddisfa completamente tutti i criteri delle linee guida, ma è stata appena inserita (magari da un nuovo utente non pratico delle convenzioni e degli standard di qualità di wikipedia) e il contenuto è salvabile, usa il tag {{A}}.»

invece, pensando di fare altro, l'utente inserisce un tempalte con uan minacciosa scritta di cancellazione entro 10 giorni. E questo può portare ad equivoci, cotnrasti, discussioni ("in da aiutare si mettono solo le voci da cancellare" "Ma come, se era da cancellare mettevo il tag da cancellare. Ho messo da aiutare perché anzi al contrario voglio che venga aiutata" ecc. ecc.), problemi di cui si stava discutendo nella pagina di discussione sulle pagine da aiutare (poi con l'estate la discussione si è arenata).

Tra l'altro il termine specifico di 10 giorni, come si è discusso in quella pagina, è inutile e insensato (non tutti gli utenti si collegano ogni giorno a wikipedia, per cui se è un articolo su un argomento di cui non molti utenti se ne intendano, e magari quei pochihanno bisogno comunque di tempo per informarsi, ecc. ...) e comunque decisamente già non applicato e rispettato. --ChemicalBit 12:21, 27 ago 2006 (CEST)

Potremmo modificare il regolamento in modo che una voce da aiutare dopo 15 giorni può essere proposta per la cancellazione. Che ne dite? --PietroDn 12:30, 1 set 2006 (CEST)
Stiamo discutendo (anzi stavamo discutendo, perché ora la discussione si è "aranata" con l'estate) in modo più ampio in Discussioni categoria:Da aiutare , discutiamone lì. Ora vedo di "rivitalizzare la discussione (già parlandone qui spero che qualcosa si muova) e vediamo che salta fuori.
Qui più che altro segnalavo la "difformità" tra l'esempio e il template efffettivo. --ChemicalBit 18:43, 3 set 2006 (CEST)
Con lo spostamento delel istruzioni nella (falsa) sottopagina /man , in cui gli esempi non ci sono più (non si potrebeb rintrodurli?) , il problema della "difformità" non c'è più. Per il resto, come dicevo, discutiamone in Discussioni categoria:Da aiutare , dove ho recentemente cercato di riavviare la discusisone. --ChemicalBit - scrivimi 09:59, 1 mar 2007 (CET)

Altra discrepanza dall'esempio: l'indicaizone del meseModifica

Ho notato un'altra discrpanza tra quanto visualizzato dagli esempi nella pagina del tempalte, e il template efettivamente visualizzato.

Negli esempi è mostrato che vieen visualizzato un testo tipo "(voce segnalata nel mese di giugno 2003)". Questo testo non è visualizzato in reltà. --ChemicalBit - scrivimi 12:55, 17 nov 2006 (CET)

modificaModifica

ho tolto via la richiesta rossa che appariva quando di omette la motivazione, primo perchè ingigantiva troppo il templare quando mancava secondo perchè mi pare fastidiose alcune voci minimali non hanno bisogno di avere anche il motivo molte volte di vede ad occhio meglio lasciarlo quindi come un parametro opzionale a tutti gli effettiPersOnLine - (Aiutatemi) 17:31, 11 gen 2007 (CET)

La motivazione (e anche la firma) in questo template è sempre indispensabile e va segnalata in modo molto chiaro. Altrimenti (vista l'esperienza passata) è facile abusarne. Nel caso delle voci brevi è già prevista la motivazione abbreviata "WND". --MarcoK (msg) 18:38, 11 gen 2007 (CET)

Categorie per argomento...Modifica

ho avuto l'impressione che se l'argomento inserito non esiste e viene creato in seguito la pagina non viene inserita nella relativa categoria... è solo una mia impressione?--fra_dimo - scrivimi 00:19, 9 feb 2007 (CET)

Sì e no; la pagina non viene inserita finché non ci viene fatta una qualsiasi modifica; questo provoca l'aggiornamento del codice e l'inserimento nella categoria. Ciao, —paulatz 00:32, 9 feb 2007 (CET)
ok! grazie è come immaginavo...--fra_dimo - scrivimi 11:17, 9 feb 2007 (CET)

parametro motivo opzionaleModifica

ogni tanto metto questo template in voci brevissima che come dicono le linee guida non sono neppure sufficienti per uno stub, e sono quali ai limiti della tautologia, è chiedo che senso abbia, in casi così evidenti, obbligate l'utente a dover specificare per forza un motivazione di voce breve, voce minima ecc.
venfo dunque alla richiesta:

non si potrebbe rendere il parametro motivazione opziale così come avviene per il template {{E}}?

PersOnLine 13:09, 1 mag 2007 (CET)

No. La motivazione obbligatoria (assieme alla firma) era stata introdotta proprio per evitare abusi nell'uso del template che iniziavano a verificarsi. Esiste però la possibilità di inserire la motivazione standard WND, che si espande da sola in una risposta più articolata (provare per credere), ed è appropriata per i casi che indichi. L'esempio del template E non mi pare peraltro molto appropriato, dato che vi sono numerosi dubbi sull'effettiva utilità/funzione di quel template, che non ha mai ricevuto un vero e proprio consenso da parte della comunità e che a mio avviso andrebbe ridiscusso. --MarcoK (msg) 13:55, 1 mag 2007 (CEST)
il WND non è sempre calzante, ma in tutti i modi esiste una vasta classe di voci che non sono stub e per cui inserire una motivazione è superfluo (mi riferisco a tutte quelle nuove pagine di due righe appena). per quanto rigaurda l'{{E}}, è vero che delle volte è unitile, ma in sua mancanza l'unico modo per confutare un dubbio senza rompersi troppo diventa la procedura di cancellazione, ma da molti questo comportamento è stigmatizzatoPersOnLine 14:31, 1 mag 2007 (CET)
Io direi che spesso a motivazione basta scrivere leggete la voce - --Klaudio 15:17, 1 mag 2007 (CEST)
<sfogo>Assolutamente contrario: il motivo è altamente soggettivo, se devo andarmelo a cercare, io giudico in base ai miei parametri, e, scusate, me ne fot** di chi lo ha apposto, perché non mi tocca leggergli nella mente. Il template A è già usato abbondantemente a caz**, negli ultimi giorni ho assistito (e corretto) alcune apposizioni del template assolutamente infondate, sempre che l'apponente avesse scritto anche un motivo! In sintesi, questa deriva di pressapochismo riguardo l'uso di questo template mi sta sinceramente sulle pal** e mi fa incazzare se penso alle voci cancellate perché avevano questo template da più di 10 giorni, pur non sussistendo motivazioni valide e di enciclopedicità evidente. Questo fot**** template comporta la messa in cancellazione di una pagina a prescindere dall'enciclopedicità della materia dopo dieci giorni, ed è inconcepibile che per la pigrizia di alcuni patrollatori si renda ancora più difficile l'opera dei correttori (quelli che cercano di togliere {{A}}) che devono andare a pescare il motivo per cui è stato apposto quel tag. Senza contare, maledizione!, che esistono altri template di servizio. Ho visto voci messe in da aiutare con la motivazione da wikificare, non enciclopedica, molto pov (e ricordo che esistono template appositi). In quei casi mi è bastato dubitare della sanità mentale dell'apponente per inserire il template esatto, e ho risolto subito. Ma quando la motivazione non viene apposta e il motivo non è evidente (accade spesso), io che devo fare? Andare a chiedere a tutti quelli che non hanno capito come si usa il {{A}} per quale motivo hanno apposto quel template? Senza contare che almeno un tentativo di salvare la voce, prima di apporre {{A}}, si dovrebbe fare, dopotutto dobbiamo scrivere un'enciclopedia. </sfogo> --TØØTheLinkKiller 16:31, 1 mag 2007 (CEST)
quoto Tooby, ma con un tono più moderato. --valepert 16:34, 1 mag 2007 (CEST)
Sì, chiedo scusa per il linguaggio colorito, ma l'uso (abuso) del template A che ho riscontrato troppo spesso mi ha reso particolarmente sensibile a questo argomento e l'ammorbidimento favorirebbe semplicemente gli abusi di questo template e aumenterebbe le voci accettabili come stub cancellate solo perché qualcuno ha abusato del {{A}}. Cosa che mi pare inconcepibile per una enciclopedia che dovrebbe raccogliere il sapere dell'umanità intera. --TØØTheLinkKiller 16:42, 1 mag 2007 (CEST)

intendiamoci la cancellazione non è obbligatoria abbiamo voci che sono presenti da dicembre. PersOnLine 17:40, 1 mag 2007 (CET)

Parafrasando Ligabo, direi che il buonsenso non è materia a disposizione di tutti in maniera sufficiente. Per ogni voce presente adesso a dicembre, chissà quante ne sono state cancellate... Insomma, si tratta semplicemente di educare all'uso di questo template, e togliere la motivazione obbligatoria è alquanto "diseducativo", rischiando di favorire l'utilizzo scorretto di un template già abusato allo stato attuale delle cose. Un {{A}} apposto con motivazioni errate ma scritte è più facile da correggere di un template apposto con motivazioni errate, ma non esplicitate. E nelle ipotesi peggiori, non escludo anche edit war, in proposito... --TØØTheLinkKiller 18:23, 1 mag 2007 (CEST)
Non solo la motivaizone non deve essere opzionale, ma dovrebbe essere anche chiara e ben fatta (metti il "da iuatare" perché la voce sia aiutata? E allora visto che ci tieni alla voce e vuoi che sia aiutata, non sei in grado di migliorarla tu, perlomeno fermati unistante a pensare a cosa scrivere nella motivazione).
Poi volendo possiamo pensare a come semplificare, ad es. con altre "sigle magiche" come WND, ma questo è un dettaglio. --ChemicalBit - scrivimi 00:31, 2 mag 2007 (CEST)
Ecco, questa delle "formule magiche" è un'ottima idea e neppure difficile da realizzare. --TØØTheLinkKiller 00:41, 2 mag 2007 (CEST)
Quello sì, dovrebbe essere abbastanza facile (e lo stesso si potrebbe fare per il template E)
Ben più compliacato e difficile risolvere tutto (o almeno buona parte) il problema, perché "tutti i nodi vengono al pettine" e vi sono vari questioni che abbiamo discusso (o tentato di discutere) sul da aiutare , ma senza mai arrivare ad una soluzione. Ad es. 1) Innanzitutto che al "da aiutare", che logicamente dovrebbe significare appunto "da aiutare", viene dato tanti significati quanti sono i wikipediani, se non di più. ;-) (Persino "da cancellare, quindi per farlo cancellare lo metto da aiutare" che è un controsenso se pensiamo al significato di "da aiutare") 2) l'automatismo "è in da aiutare da tanto, lo mettoin cancellazione". Giusto che dopo tot giorni qualcuno vada a guardare nella categoria e vedere delle voci che sono ancora lì. Ma non sempre la cancellazione è la procedura più utile e sensata (in alcuni casi sarebbero da trasferire o da unire, ecc.), in alti casi -appunto come dici- la voce non sarebbe neppure da aiutare (perché è stata migliroata ma il tag non è stato tolto, o perhcé nonera da aiutare neppure quando era stato messo il tag) eppure viene messa in cancellazione lo stesso (per dipiù magari conmotivaizone ben poco indicativa, e anzi pure paradossale per chi non è ormai abituato a questo paradossale gergo "chiedo la cancellazione perché è da aiutare ....". 3) Il tempo di 10 giorni, ampiamente riconosicuto insufficiente (sopratutto per voci specialistiche, che possono essere ampliate e migliorate solo d auetnti che non passano quotidianamente per wikipedia. E in ogni caso che spinge ad ampliare solo al lviello di un mini-stub -dove a volte resterà in "eterno" perdendosi nella ampisisma categoria degli stub- e non di voce enciclopedia vera e propria o perlomeno uno stub di buona qualità), è come se non vi fosse, quindi non esiste un'indicaizone temporale a cui attenersi. 4) ecc. --ChemicalBit - scrivimi 09:34, 2 mag 2007 (CEST)

«L'esempio del template E non mi pare peraltro molto appropriato, dato che vi sono numerosi dubbi sull'effettiva utilità/funzione di quel template, che non ha mai ricevuto un vero e proprio consenso da parte della comunità e che a mio avviso andrebbe ridiscusso.»

(MarcoK)

Onestamente mi riesce davvero molto difficile capire che tipo di idea hai del consenso. Il template:E è forse l'unico caso sul quale non c'è stata alcuna votazione, ma piuttosto una lunga discussione (anche al bar), e un consenso vidimato dalla proliferazione delle categorie relative e dall'enorme utilizzo. Non vorrei che questa affermazione derivasse dal fatto che nella discussione al bar non tutte le tue obiezioni sono state prese in considerazione (invero, credo che se le avessi esplicate più lungamente sarebbe stato un bene, cosa peraltro ancora possibile!)... --Lucas 10:09, 26 giu 2007 (CEST)

Uso della discussioneModifica

Aggiungiamo, come per altri template, l'invito all'uso della discussione della voce? Spesso e volentieri le lamentele per l'apposizione del template finiscono ovunque ma non nel posto giusto, ovvero la discussione. --(Y) - parliamone 13:45, 6 ago 2007 (CEST)

Avvisare l'utente?Modifica

Vista la discussione che si è sviluppata qui sull'(ab)uso del template {{a}}, penso che un correttivo utile possa essere l'obbligo di un avviso all'autore della voce, un po' come facciamo per le cancellazioni. Questo potrebbe aiutare a smaltire la categoria:da aiutare: chi ha inserito la voce sarà stimolato ad aiutarla per evitare la cancellazione. Che ne pensate?

Vi propongo anche un possibile template pronto per l'uso: lo trovate in questa mia sandbox. --Formica rufa 17:38, 20 ago 2007 (CEST)

Direi che questo template ha un senso solo dopo aver deciso che il template aiuto comporta una cancellazione senza altri avvisi, altrimenti l'utente viene avvisato in quanto autore della voce quando questa va in cancellazione - --Klaudio 18:07, 20 ago 2007 (CEST)
Sì, ma per evitare le procedure di cancellazione di massa che abbiamo visto in questi giorni, che rendono la pagina delle cancellazioni sostanzialmente infrequentabile per l'eccesso di carne al fuoco, una scrematura potrebbe arrivare già così. Poi verrà avvisato di nuovo 10 giorni un mese dopo, quando ci sarà la procedura di cancellazione: che male fa? --Formica rufa 18:21, 20 ago 2007 (CEST)
Di solito le voci "da aiutare" sono scritte da utenti "mordi e fuggi", quindi l'avviso, nella maggior parte dei casi, non avrebbe effetto (IMHO) - --Klaudio 18:49, 20 ago 2007 (CEST)

Ma, imho comunque male non fa: tanto il tempo di mettere subito un template di avvertimento all'utente quando la voce è da aiutare, o un template dopo quando è da cancellare, per noi è identico; ma se anche solo un terzo degli avvisi per le voci da aiutare andasse a buon fine, ci si risparmierebbe tutto il tempo legato alle relative procedure di cancellazione che potremmo prevenire. Non so, secondo me si potrebbe provare ad effettuare l'esperimento (che non ci costa moltissimo in termini di "tempo complessivo") per vedere se questo aiuta a smaltire un pò di lavoro nella coda delle cancellazioni; se dopo un paio di mesi vediamo che serve a poco o nulla, possiamo tornare al vecchio metodo. Veneziano 19:26, 20 ago 2007 (CEST)

considerando che la maggioranza delle voci A sono scritte da IP o da utenti iscritti da poco quindi mi sembra inutile riempire le talk con certi avvisi. al massimo, nel caso l'utente stia creando più voci di questo tipo, è possibile consigliargli (senza usare template) di leggere le pagine di aiuto basilari (già contenute nel template benvenuto). un avviso solamente per le pagine d'aiutare mi sembra ridondante e dispersivo... --valepert 20:40, 20 ago 2007 (CEST)
Io invece sono daccordo con Formica Rufa, potrebbe risultare utile--LorΓΘЯΘΓĨoli 20:54, 20 ago 2007 (CEST)
stavo dando un'occhiata veloce qui. la cosa che più si avvicina all'avviso che avete in mente è questa, ma riguarda il "manuale di stile" quindi sarebbe più indicata per il W, non per l'A. inoltre noto che la bozza di Formica Rufa linka a "Aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia" che avrebbe più attinenza con il template E (in genere chi crea una voce d'aiutare non viola i primi due punti di quella pagina che parlando di vandalismi e copyviol. una voce d'aiutare non è un vandalismo, anzi è una modifica positiva e non distruttiva). invece di dire che siete "daccordo" così su due piedi, vi consiglio di controllare bene le pagine linkate da un avviso. ricordo ancora quanto si è discusso per il template benvenuto... --valepert 23:55, 20 ago 2007 (CEST)
Se n'è discusso (purtroppo poco ... ) anche qui (e anche qui, visto che alcune voci da aiutare sono WND, per cui andrebbero scritte sul Wikizionario). --ChemicalBit - scrivimi 00:21, 21 ago 2007 (CEST)
Solo due piccole precisazioni @valepert: ovviamente il tl che ho proposto nella sandbox è una bozza che vorrei si discutesse (ed eventualmente, se lo ritenete utile, correggesse) attraverso questa discussione (tant'è che l'ho lasciato in una mia sandbox e non nel ns Template; ciononostante vi prego di essere bold e correggere liberamente quel che ritenete non vada); in particolare, il link ad Aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia non l'ho tirato fuori dal cilindro: è la pagina linkata dal template:a quando parla di standard minimi. --Formica rufa 00:55, 21 ago 2007 (CEST)
noto solamente ora che è passato troppo tempo da quando "standard" puntava ad Aiuto:Standard (che esiste ancora). evito quindi di proseguire la discussione in questo verso. --valepert 01:24, 21 ago 2007 (CEST)

Contrario alla proposta iniziale: quoto Klaudio. Non solo non si ridurrebbe lo spaventoso elenco di voci da aiutare, ma si aggiungerebbe un'incombenza in più. Se però vogliamo lasciare la possibilità a chi lo desidera (senza alcun obbligo) di usare il template, se ne può parlare. --MarcoK (msg) 09:15, 21 ago 2007 (CEST)

Concordo con Marcok qui sopra: un templatino male non fa, ma non obbligherei a inserirlo. Tra l'altro, se una voce che viene segnalata come da aiutare è stata inserita da un utente registrato, questi dovrebbe vedere la segnalazione automaticamente attraverso i propri osservati speciali. E se invece è un IP mordi e fuggi ... - come detto - l'avviso rischia di servire a poco. --Twice28.5 · discorrimi」 09:50, 21 ago 2007 (CEST)
Possiamo anche discutere di farlo diventare opzionale, perché no (ma magari indicando nel tl:a "valuta la possibilità di avvisare l'utente" o qualcosa di simile, altrimenti rischierebbe di finire nel dimenticatoio); @twice: non ti seguo; mica tutte le voci che ho creato sono nei miei osservati speciali (e soprattutto: se un utente inserisce voci da aiutare, cioè non sa ancora usare lo strumento più intuitivo, figurati se sa usare gli osservati speciali) --Formica rufa 10:03, 21 ago 2007 (CEST)
Sono possibilista sulla facoltatività del template elaborato dall'ottima Formica Rufa. Resto invece fermamente contrario ad una sua obbligatorietà; rischierebbe infatti di trasformarsi in un ulteriore passaggio burocratico, le cui finalità (avvisare l'autore della voce affinchè si attivi per salvarla) sono tranquillamente soddisfatte dalla procedura di cancellazione. --*Raphael* 10:36, 21 ago 2007 (CEST)
favorevole, anche solo in forma opzionale. --Gregorovius 13:58, 21 ago 2007 (CEST)
Ovvio che il template non sarebbe obbligatorio (se volete lo precisiamo nero su bianco - o nero su verde (wikipedia:) o nero su rosa (aiuto:) da qualche parte).
Però sarebbe utile che fosse peromeno consigliato, anzi raccomandato ( = "Faresti bene a metterlo, pensiamo che serva. Certo se non vuoi, non puoi, in quel momento non hai tempo, sei tra i pochi che stanno patrollando e c'è un sacco da fare ... beh pazienza. Peccato ma pazienza".) Utente:ChemicalBit (firma aggiunta da Formica rufa) grazie --ChemicalBit - scrivimi 22:08, 21 ago 2007 (CEST)
(conflittato) @Formica rufa : tocchi un tasto dolente che andrebbe approfondito in un'altra discussione: «Aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia (...) è la pagina linkata dal template:a quando parla di standard minimi». Purtroppo al di là di quei criteri estremamente basilari minimali (no vandalismi, no materiale protetto da copyright, ecc.) , non abbiamo dei criteri chiari e ben utilizzabili per distinguere se una voce sia sopra o sotto i requisiti minimi (concetto che che purtroppo attulmente esite più in astratto che in dei veri e prorpio criteri). Alcuni casi specifici come per le biografie Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Biografie#Contenuti hanno delle indicazioni più complete e più utilizzabili. Ma in molti casi l'annosa questione "Questa voce è uno stub/abbozzo oppure un da aiutare?", ovvero "è sopra o sotto i requisiti minimi" è ben difficile da risolvere, perché tali requisiti minimio non sono ben definiti.
Ben venga una discussione su questa proposta delgi avvisi, che ha messo in risalto un problema ben più grave. --ChemicalBit - scrivimi 22:08, 21 ago 2007 (CEST)
@Chem: in realtà una linea di massima la definisce Aiuto:Abbozzo. Però è vero, bisognerebbe entrare più nel dettaglio (tant'è che spesso A viene usato a sproposito, ed è da questo che siamo partiti).
Intanto vi segnalo che il template di avviso è stato spostato qui. --Formica rufa 09:13, 22 ago 2007 (CEST)
Giusto, Aiuto:Abbozzo. Peccato che in Discussioni aiuto:Abbozzo#Esempio fuorviante? dall'8 set 2006, non si sia riusciti ancora a risolvere e chiarire. :-( --ChemicalBit - scrivimi 09:59, 22 ago 2007 (CEST)

Proposta di modifica dell'avvisoModifica

A conclusione della discussione in Wikipedia:Bar/Discussioni/Problema di aiuto, vi chiedo se siete d'accordo a riformulare il messaggio di avviso come segue

Se non aiutata, la voce potrà essere proposta per la cancellazione in qualsiasi momento.

eliminando la perentorietà dei 10 giorni (occhio, però, i giorni possono diventare 30 come possono diventare 3). --Paginazero - Ø 20:40, 27 set 2007 (CEST)

  • +1 --Paginazero - Ø 20:40, 27 set 2007 (CEST)
  • Favorevole. A latere: ne rivedrei pure la grafica (il testo rosso su azzurrino è poco leggibile). --Nanae 21:10, 27 set 2007 (CEST)
  • Buona idea, forse ci togliamo le polemiche dei ragionieri dei 10 giorni --Cruccone (msg) 21:43, 27 set 2007 (CEST)
  • +1 ma senza (IMHO) in qualsiasi momento (ripetitivo). Basta scrivere Se non aiutata, la voce potrà essere proposta per la cancellazione. Punto. E tutti capiscono ;-) --Retaggio (msg) 09:56, 28 set 2007 (CEST)
  • -1 fortemente contrario: all'atto pratico, in questo modo, quelle voci ce le terremo per sempre, perchè dopo essere state abbandonate dall'autore originale nessuno le aiuta (la maggior parte sono, nel migliore dei casi, da riscrivere). Quelle che non raggiungono il livello minimo di abbozzo, le si metta in cancellazione e basta, avranno pur sempre 7 giorni per essere "aiutate". Cosa che fanno tutte le altre wikipedie (tranne noi). --MarcoK (msg) 10:23, 28 set 2007 (CEST)
Marcok, la modifica all'avviso non significa che smetteremo di operare come abbiamo sempre fatto. Le voci verranno poste in cancellazione come avviene oggi. --Paginazero - Ø 11:30, 28 set 2007 (CEST)
P0, so che sei animato da ottime intenzioni, ma purtroppo tutta l'esperienza passata mi dice altrimenti. Vorrei fosse chiaro un punto: il template A è una deroga di fatto alle norme della Wikipedia in italiano (e di tutte le altre wikipedie), che prevendo la cancellazione per questo tipo di bozze. Su tale fatto penso possiamo concordare tutti. Ora, le deroghe si possono fare ma in genere sono considerate pericolose e si cerca 1) di fare una deroga solo quando è indispensabile, e poi la si elimina quando non serve più; e 2) di delimitare molto precisamente l'ambito di applicazione della deroga, per evitare che vanifichi - di fatto - la norma principale (che è più importante). Esempi? Vedi abusivismo edilizio e condono. Eliminare i limiti della deroga "da aiutare" di fatto comporterà che buona parte di queste voci, dopo un po', non verranno più cancellate da nessuno e rimarranno lì per anni. Io personalmente ho di meglio da fare che stare a mettere in cancellazioni tutto il giorno delle non-voci non-enciclopediche: la procedura di cancellazione è lunga e (per quanto migliorata) ferraginosa, mentre a incollare un templatino A ci si mette un secondo netto. Per me lo scopo della categoria si è esaurito da tempo (era nata in un contesto del tutto diverso, quando c'erano forse 30mila voci e se ne scrivevano poche). Vogliamo altrimenti un compromesso "all'italiana"? Allora facciamo così: io valuto la voce e cambio la A in X (in un secondo netto) e la voce viene automaticamente spostata in una categoria apposita, poi passa il tuo bot e la mette in cancellazione semplificata entro la giornata. Ma non è meglio eliminare la deroga ed eliminare 'sta burocrazia? --MarcoK (msg) 11:52, 28 set 2007 (CEST)
Anche secondo me questa categoria non dovrebbe più esistere, e dovremmo estendere ad essa i casi in cui è valida la cancellazione immediata. Temo però che oggi una proposta di abolizione non incontrerebbe sufficiente consenso, ma troverebbe contrari quegli utenti sempre pronti a fare i garantisti ma tanto abituati a delegare ad altri il lavoro di manutenzione che ne deriva. --Paginazero - Ø 12:26, 28 set 2007 (CEST)
Concordo con quanto dici: se tutti quelli che si sono pronunciati su questa annosa questione aiutassero almeno 1 voce al giorno, il problema (migliaia di voci non aiutate in "magazzino") non esisterebbe proprio. ;) Questo evidentemente non succede (malgrado innumerevoli tentativi, proposte di "adozione" ecc.): dobbiamo prenderne atto e agire, una buona volta, di conseguenza. --MarcoK (msg) 12:44, 28 set 2007 (CEST)
Sono contrario, un limite ci vuole.
Certo non quello di 10 giorni, già ampiamente considerato non adatto nelle discussioni ora in archivio (Non adatto sia per chi volesse aiutare le voci -non tutte sono voci su argoemnti motlo noti da parte di molti utenti che, con fonti già sotto mano, possono rapidamente portare a livello di abbozzo la voce. Sia anche dal putno di vista di chi volesse proporre la cancellazione a spron batutto dopo 10 giorni esatti)
Poi, come fatto notare nella discussione al Bar, bisognerebeb ridefinire e richiarire cosa sia la categoria (ad es. non vi vanno inserite voci con dubbio d'enciclopedità. Ma questo è un altro discorso).--ChemicalBit - scrivimi 12:15, 1 ott 2007 (CEST)
  • -1 Cito Brownout: i 10 giorni sono indicativi, usare buon senso. Anche secondo me un limite ci vuole, ma l'ho sempre visto come un limite minimo. Diamo almeno 10 giorni, il tempo di respirare! Dopodiché si metta in cancellazione quando si vuole, a propria discrezione (come stiamo facendo adesso, in sostanza). La frase la cambierei in "Se non aiutata per più di 10 giorni, la voce potrà essere proposta per la cancellazione"--Bultro 14:08, 7 ott 2007 (CEST)
Arrivo un po' in ritardo, comunque, senz'altro +1, come avevo già detto al bar. --Cinzia (writing to reach you) 00:02, 12 ott 2007 (CEST)
  • +1 in clamoroso ritardo --Beechs(dimmi) 21:54, 29 ott 2007 (CET)

DomandaModifica

Come mai il template è diventato così ingombrante? Addirittura nelle segnalazioni di adesso c'è pure uno spazio vuoto di una riga. O_o Io lo preferivo prima. --Cinzia (writing to reach you) 11:23, 9 ott 2007 (CEST)

Segnalo inoltre che ci sono dei problemi nei casi in cui ci sia un portale senza progetto (vedi esempio). --MarcoK (msg) 11:29, 9 ott 2007 (CEST)
Ho visto che ora è stato fatto rollback alle ultime modifiche, questo dovrebbe per intanto sistemare i problemi che avevamo evidenziato. Per il futuro mi auguro che prima di arrivare a modificare il template si facciano più prove nella sandbox. --MarcoK (msg) 09:38, 10 ott 2007 (CEST)
Quoto. --Cinzia (writing to reach you) 12:57, 10 ott 2007 (CEST)

Riforma dei template d'avvisoModifica

Si segnala questa pagina, dove si sta decidendo una nuova veste grafica per il template, uniformata al meta-Template:Avviso. Paolos 00:57, 14 mag 2008 (CEST)

FirmaModifica

Perché se non ci scrivi dentro niente esce il codice della firma di Gacio (oltre che Attenzione! L'uso corretto del template è...) nel parametro firma? 79.24.89.118 (msg) 18:30, 21 lug 2008 (CEST)

Dev'essersi trattato di una svista, comunque dovrei aver sistemato. --KS«...» 18:34, 21 lug 2008 (CEST)
Invece no, sembra impossibile lasciare le quattro tildi (~~~~) senza che la pagina carichi la firma di chi fa l'edit (prima Gacio, ora io). Non riesco proprio a capire cosa non va, per ora ho sostituito le tildi con "firma", spero però che qualcuno riesca a sistemare la cosa. --KS«...» 18:46, 21 lug 2008 (CEST)
Basta scrivere quattro tilde con il <nowiki> </nowiki> magari, dato che il testo che visualizza la persona che scrive semplicemente {{A}} è solo un testo di esempio. 79.24.89.118 (msg) 19:04, 21 lug 2008 (CEST)
Cioè come ho scritto poco sopra :-) Eheheheh, credi non l'abbia già fatto, rifatto e strafatto? Semplicemente non funziona... almeno adesso. --KS«...» 19:22, 21 lug 2008 (CEST)
Oh caspita, ieri volevo togliere una riga vuota in caso di paramentro WND, ma poi avevo subito rollbackato perché appunto usciva la mia firma. Ritardo di aggiornamento del server, forse? Comunque da un test al volo ora sembra tutto funzionare: [1] -> [2] (commento e firma vuoti). Grazie a entrambi--Gacio dimmi 19:47, 21 lug 2008 (CEST)
Tutto funziona sì ma con la scritta "firma" invece delle quattro tildi (~~~~). Ho provato anche ora a modificare il template ma niente da fare, anche in mezzo ai tag "nowiki" converte le tildi nella mia firma.... --KS«...» 20:02, 21 lug 2008 (CEST)
Ho chiesto aiuto a Jalo--Gacio dimmi 11:37, 22 lug 2008 (CEST)

Ma quante ne so! Mago Forest 12:37, 22 lug 2008 (CEST)

Direi tantissime :) --Gacio dimmi 12:38, 22 lug 2008 (CEST)
Comunque non ho la piu' pallida idea del perche' prima funzionasse Jalo 12:40, 22 lug 2008 (CEST)
mmh... aggiornamento del MW, forse? --Aldarion-Xander[[サンダー]] 15:19, 3 ott 2008 (CEST)

Modalità per levare TLModifica

Dalle istruzioni non è molto chiaro chi possa togliere questo template dalle voci (almeno, io non l'ho capito ;-).

  1. Io scrivo una voce,
  2. un altro utente o admin lo appone.
  3. Io/un altro utente miglioriamo la voce.

Per levarlo, dobbiamo prima interpellare colui che aveva apposto il template, o no? --Azrael555...non ci resta che batterci! 11:34, 17 ott 2008 (CEST)

Io andrei a buon senso. In fondo il tmpl dice "aiuta la voce": se la aiuti non dovrebbe più essere "da aiutare", sempre che rispetti i famosi "standard minimi". :-) -- Scriban (msg) 11:51, 17 ott 2008 (CEST)
La regola dice che, una volta che l'hai resa decente, puoi toglierlo tu. Io per correttezza avviso sempre chi l'aveva messo, di qualsiasi template stiamo parlando.
Certo, se l'hai migliorata davvero tanto non perdere neanche tempo ad avvisarlo (insomma, buon senso). Jalo 12:13, 17 ott 2008 (CEST)
Ok, lo so che c'è il buon senso, ma è esattamente quello che non trovavo, dove sta scritta la regola una volta che l'hai resa decente, puoi toglierlo tu ?? ;-)
La mia domanda era in senso generale, e mi era venuta perché stamattina avevo creato una voce temporaneamente miserrima l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, ora stub a tutti gli effetti, al quale potrei togliere anche subito il tl:A, ma prima volevo capire! --Azrael555...non ci resta che batterci! 12:24, 17 ott 2008 (CEST)
Non e' scritta, direi che rientra nel WP:Be bold. Diciamo che, non essendo specificata una procedura da seguire, e' tutto lasciato a chi ci mette mano. Jalo 12:40, 17 ott 2008 (CEST)

[rientro]Posto che tutto quello che non è esplicitamente vietato (anche dal buon senso) è permesso, se hai un dubbio qualsiasi fai bene a non rimuovere il template e a lasciarlo rimuovere da qualche altro utente. Ho notato che ci sono utenti (anche non nuovi) che lasciano che siano gli altri a rimuovere i template (come "Abbozzo") dalle voci di cui sono autori, immagino perché ritengono che un punto di vista esterno sia più obiettivo. Nella pratica io personalmente mi limito ad avvisare i nuovi utenti, con un messaggio nella loro talk, se hanno rimosso dei template un po' a caso, suggerendo di lasciar stare in attesa di conoscere meglio le linee guida e fare pratica. --MarcoK (msg) 12:49, 17 ott 2008 (CEST)

Tolto. In ogni caso hai rischiato: Aiuto:Voci_cancellate#Troppo_breve ;-) -- Scriban (msg) 13:12, 17 ott 2008 (CEST)

Stamattina dovevo spegnere il pc per dieci minuti e non avevo voglia di salvare in blocco note, cmq grazie per averlo levato, ti ripeto, l'avrei fatto io, anche subito, ma prima m'interessava capire in generale il a chi spetta cosa, etc. --Azrael555...non ci resta che batterci! 21:31, 17 ott 2008 (CEST)

pagine da cancellare e template:aModifica

Da vario tempo eliminavo tramite bot il template:a dalle pagine in cancellazione. I motivi sono due: 1) se uno va a controllare le pagine della categoria:da aiutare quelle già inserite in cancellazione che quindi non necessitano d'aiuto intralciano. 2) è un controsenso che una volta che una pagina rimane a seguito di votazione contenga un template con scritto: «Se non aiutata, la voce potrà essere proposta per la cancellazione dopo 10 giorni». Brownout m'ha gentilmente chiesto di avere un minimo di consenso per una simile modifica, ed eccomi qua. In caso venga considerato che anche in seguito ad una cancellazione una pagina può rimanere da aiutare quanto meno andrebbe cambiata la frase del template riportata su. --Ripe (msg) 18:45, 13 gen 2009 (CET)

Direi che una pagina che si salva dalla cancellazione in genere non ha più bisogno di aiuti urgenti, quindi sarei d'accordo. - --Klaudio (parla) 18:52, 13 gen 2009 (CET)
Eliminazione lapallissiana ed eliminerei anche il template E, se presente, appena la voce va in proposta di cancellazione.--Bramfab Discorriamo 18:56, 13 gen 2009 (CET)
con un bot mi sembra ridicolo. si rischia di avere pagine che sono a livello di stub, ma prive del template S, a causa della rimozione automatica del template A. --valepert 19:02, 13 gen 2009 (CET)
Il problema nel farlo con un bot è che nel template ci potrebbe essere scritto un commento, che si perderebbe se non è riportato anche nella pagina della cancellazione --Bultro (m) 19:04, 13 gen 2009 (CET)
siccome controllo le modifiche personalmente se il commento è rilevante spesso lo lascio, se è il tipico voce scarna lo elimino. Riguardo il problema posto da valepert in futuro mi occuperò anche di questo: farò la modifica manualmente nelle pagine che ne necessitano, per quelle in cui basta togliere il template non vedo che problema ci sia a farlo tramite bot. Comunque qui in generale si discute sul è giusto toglierlo?, non sul va tolto con o senza bot?. --Ripe (msg) 19:16, 13 gen 2009 (CET)
Più o meno esplicitamente ti abbiamo già risposto: certo che va tolto! --Bultro (m) 19:56, 13 gen 2009 (CET)
(conflittato)Io toglierei il template E, ma non A, una voce può non essere cancellata perchè palesemente enciclopedica, ma può comunque essere talmente piccola da necessitare del template A. Il template dice che "potrà" essere proposta, non che "sarà" proposta, perché è evidente che il template non è legato alla cancellazione. --Skyluke 19:59, 13 gen 2009 (CET)
(torno qua) C'è differenza tra una voce non cancellata e una aiutata. Problemi indicati nel template A potrebbero non essere stati risolti in fase di proposta di cancellazione. Tutti gli appunti, non risolti, mossi da un utente dovrebbero rimanere (nel template A o in altro template appropriato). Inoltre ricordo che in passato la cancellazione è stata usata come "leva di conteggio numerico" per la rimozione di segnalazioni (A, E, P) nel caso di conflitti tra utenti: se si rimuove automaticamente potremmo trovarci con più cancellazioni usate per gestire qualcosa che andrebbe risolto nella pagine di discussione della voce. --Giuseppe (msg) 21:03, 13 gen 2009 (CET)
Posso comprendere le ragioni di rimuovere il template dopo la procedura di cancellazione, sempre e solo se i problemi esposti sono stati risolti, ma farlo durante non mi pare abbia molto senso. --Brownout(msg) 21:15, 13 gen 2009 (CET)
Se la voce si salva vuol dire che è stata considerata non da aiutare (nel senso di non sotto gli standard minimi). Ciò non toglie mica che potrà e dovrà essere migliorata --Bultro (m) 21:33, 13 gen 2009 (CET)

[rientro] È bene che template A ed E vadano sempre rimossi se una voce sopravvive alla cancellazione. Toglierli prima non è indispensabile; se lo si vuole fare nessun problema, ma dato che che il template A può riportare un commento utile, se si rimuove il template all'inizio della procedura di cancellazione bisognerebbe riportarlo all'inizio della pagina di discussione sulla cancellazione. Una voce non può sopravvivere alla cancellazione rimanendo con A o E, questo "per definizione", e tanto per intenderci il fatto di lasciarli o rimetterli sarebbe una chiara violazione del consenso (diventa il POV di un utente intestardito contro quello della comunità: si deve rassegnare). Se i problemi di fondo non sono stati risolti la voce viene cancellata. La discussione in fase di cancellazione è perfettamente valida per dirimere questi casi, e anzi mi risulta sia l'unica sede in cui effettivamente si fa, quindi teniamocela cara. --MarcoK (msg) 21:42, 13 gen 2009 (CET)

Rimuovere A ed E dopo che una voce si è salvata dalla cancellazione (se è stata cancellata ovviamente è inutile parlarne) mi sembra logico: favorevole al bot. --Moloch981 (msg) 21:53, 13 gen 2009 (CET)

Se la voce ha comunque bisogno di aiuto significa che la A diventerà una S Jalo 23:31, 13 gen 2009 (CET)
  • Scusate ma c'è mai stato un caso di una voce "scampata" dalla cancellazione a cui è rimasto il template "A"? Perchè se la risposta è no allora stiamo parlando del nulla. Per il resto approvo l'idea, anche se ci trovo gusto nel levarlo personalmente quando aiuto una voce in "pericolo":-)--AnjaManix (msg) 01:00, 14 gen 2009 (CET)
Approvo l'eliminazione del template A per le pagina in procedura di cancellazione, per gli stessi motivi esposti da Ripe. --Pietrodn · «zitto e parla!» 18:22, 14 gen 2009 (CET)

@Marcok: in fase di cancellazione non viene fatta alcuna discussione, e la decisione NON è presa attraverso consenso, ma attraverso votazione (per motivi direi di carattere pratico, ma in violazione di WP:URNE). Mi è capitato non molto tempo fa di esprimere un dubbio di E per una voce che è scampata alla cancellazione sul filo di lana, sapete che è successo? Siccome la votazione (e solo quella, non uno straccio di motivazione) ha appurato che la voce era enciclopedica, mettere l'avviso di E mi è stato notificato come vandalismo. Del resto, se fosse giustificata una pretesa del genere, non avrebbe neanche senso la possibilità di rimettere le voci in cancellazione. Questo per dire che gli avvisi dovrebbero segnalare una determinata situazione della voce in corso, indipendentemente dal fatto che sia in corso una cancellazione, che la voce sia sopravvissuta ad una cancellazione o che altro. Del resto, WP è basata sul consenso o no? Lenore 18:33, 14 gen 2009 (CET)

Mi pare assurdo rimuovere A finché la voce continua a non rispondere agli "standard minimi" (concetto fra l'altro piuttosto vago: una voce non neutrale e priva di fonti li rispetta? Secondo questa votazione) per cui non lo rimuoverei per il semplice fatto che è stata proposta per la cancellazione. Piuttosto rimuoverei quel "dopo 10 giorni": non può ne vietare di mettere la voce in cancellazione prima se si ritiene che sia urgente, e neppure di farlo dopo. --Jaqen [...] 18:53, 14 gen 2009 (CET)
Jaqen stai parlando di questo se non sbaglio... E secondo quando scritto qui tutto era tranne che da "A".--AnjaManix (msg) 01:21, 15 gen 2009 (CET)
Dipende se "crediamo" al manuale del template o al template "in sé", che fra l'altro dove dice "standard minimi" linka a Aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia. Non seguo Categoria:Da aiutare però ho l'impressione che A venga usato in caso molto diversi fra loro, diversi da quelli previsti dal man. Tre esempi: Piateda, Harold Warner Munn, Politica del piede di casa. Comunque nulla in contrario a chiarire il testo del template in modo da circoscriverne i confini a favore di altri template. Per quanto riguarda i casi che ho citato: in Politica del piede di casa ci andrebbe più che altro F; in Piateda A l'ho tolto (e mi pare che nelle voci sui comuni create via bot si fosse deciso di non mettere S per non riempire la categoria, ma magari sbaglio); in Harold Warner Munn invece non saprei... Ah, se foste curiosi di sapere come ho trovato gli esempi: sono fra i primi nella lista del puntano qui ;-) --Jaqen [...] 10:09, 16 gen 2009 (CET)
Tolto anche da Munn, non c'entrava una mazza --Bultro (m) 13:10, 16 gen 2009 (CET)

Indicazioni conraddittorie o perlomeno non chiareModifica

Trovo che non siano chiare (se non contraddittorie) le indicazioni su quando usare questo template nella relativa pagina Template:A/man , con quanto viene visualizzato dal template che da riferimento a non meglio precisati «standard minimi», associati ad un generico wikilink all'intera pagina Aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia.

Ho aperto una discussione in Discussioni aiuto:Cosa non mettere su Wikipedia#Voci prive di chiare informazioni d'encicloepdicità (o presenti solo in una tabella) raggiungono gli "standard minimi"?

Aggiungo qui inoltre che se il testo visualizzato da questo template ha un wikilink associato alle parole "standard minimi" non avrebbe più senso che punti ad una pagina in cui si descriva cosa debba avere una voce per corrispondere a tali standard minimi, piuttosto che ad una pagina in cui si descriva cosa non mettere su Wikipedia? --ChemicalBit (msg) 21:58, 18 feb 2009 (CET)

Sarebbe più utile linkare aiuto:abbozzo infatti. Si può cambiare anche l'espressione "standard minimi", venne inventata 3 anni fa dal primo autore del template e così è rimasta, ma non è mai esistita nelle linee guida--Bultro (m) 16:30, 19 feb 2009 (CET)
Beh, anche Aiuto:Abbozzo non è messo meglio (e ogni tanto si discute per migliorarlo, ma con nulli o pochi risultati), e probabilmente scritto prima che esistesse la categoria "Da aiutare".
Forse l'ideale sarebbe creare una pagina apposita (come ad es. esiste Aiuto:Voci da controllare o più in generale Aiuto:Avvisi). --ChemicalBit (msg) 22:43, 11 set 2009 (CEST)

DomandaModifica

La pagina dopo 10 giorni andrà in cancellazione automaticamente o bisogna cambiare manualmente l'avviso? Cioè, il Template:Cancellazione lo devo inserire io oppure ci pensa il "computer"??? --Bonty (msg) 14:00, 22 gen 2010 (CET)

Non è automatico, va fatto a manina. --.anaconda (msg) 14:02, 22 gen 2010 (CET)

Wikilink da sostituireModifica

Secondo me nella seconda frase si dovrebbe cambiare un wikilink. Quando dice: <<Se non aiutata, la voce potrà essere proposta per la cancellazione dopo 10 giorni.>>, la parola cancellazione è un w-link a Wikipedia:Pagine da cancellare, ma in realtà sarebbe più oppurtuno che la parola cancellazione sia un w-link a Wikipedia:Regole per la cancellazione, poichè, quando ci si imbatte in una voce da aiutare, è più utile conoscere le regole sulle procedure di cancellazione che conoscere quali sono le attuali pagine proposte in cancellazione. Siete d'accordo? --Donmatteomane (dialoghiamo) 16:57, 30 apr 2010 (CEST)

Vedo che è già stato fatto da Bultro 10 giorni fa. gvnn scrivimi! 09:19, 12 mag 2010 (CEST)
  Sì, non l'avevo notato. Lo ha già fatto Bultro. --Donmatteomane 09:29, 12 mag 2010 (CEST)

Link duplicatoModifica

Al momento in fondo al template appare due volte il link al progetto di riferimento (es. in Dixieland). Come mai? --MarcoK (msg) 10:42, 27 set 2010 (CEST)

Errore mio. L'ho corretto quasi subito, ma non ti sfugge niente :) --Bultro (m) 10:56, 27 set 2010 (CEST)

Vecchia discussione su A ed SModifica

Segnalo per beneficio d'archivio questa discussione. --Pequod76(talk) 19:29, 13 ott 2010 (CEST)

Non trovo la discussione, non è all'indirizzo indicato (forse è stata archiviata, poi cerco meglio).
In ogni caso si è deciso qualcosa? --79.20.129.175 (msg) 14:47, 1 apr 2012 (CEST)
Intanto te la rilinko: Discussioni aiuto:Avvisi/Archivio01#Dubbi sulle pagine da aiutare. --pequod ..Ħƕ 01:57, 7 apr 2012 (CEST)

Convinciamo ad aiutare le voci abbandonate nella categoria da aiutareModifica

La seguente proposta potrebbe aiutare il problema delle voci che restano abbandonate in {{A}} per mesi senza che nessuno faccia nulla.

Lo scopo è quello di convincere/costringere gli utenti ad aiutare le {{A}} prima che vengano messe in cancellazione. Per fare ciò è necessario riformare la procedura di cancellazione che le riguarda articolandola in 2 fasi.

  1. FASE A - Le voci segnalate con {{A}} dopo 30 giorni devono automaticamente messe da un bot in stato di precancellazione. Queste voci dovranno essere visibili tra le pagine da cancellare, cosicché qualche buon volenteroso le possa aiutare. Durante la fase di precancellazione sono vietate le votazioni e possibili le discussioni. Se la voce è stata aiutata ed è raggiunto il consenso tramite discussione la procedura si interrompe e la voce è salva.
  2. FASE B - Se, invece, durante la fase di precancellazione la voce non è stata aiutata, allora si apre la fase di cancellazione. In questa fase diviene possibile contestare la cancellazione e aprire la procedura ordinaria, tuttavia non sarà più possibile intervenire sulla voce per aiutarla (ovviamente, se cancellata, sarà possibile ricrearla perchè il requisito della enciclopedicità non è preso in considerazione). ------Avversariǿ - - - >(dispe) 19:17, 14 ott 2010 (CEST)
Va bene che si mettano in evidenza le voci in A, secondo un criterio cronologico (dall'inserimento del template). Ciò serve a evidenziare uno stato di criticità della 'pedia. Anche perché, a rigore, se metto A è perché ritengo che in se stesso l'oggetto enciclopedico debba stare nel progetto e meriti una voce (o al più un accorpamento).
Per la fase B. Parte la procedura di cancellazione consueta, prima semplificata e poi eventualmente ordinaria. Ecco, non capisco assolutamente perché in questa fase non si debba poter aiutare la voce. È assolutamente antiwiki come istruzione e non ne traspare la necessità. Io farei semplicemente: parte la semplificata e sulla voce si può intervenire come di consueto, eventualmente annullando la pdc. Mi sembra che tu ti sia lasciato prendere dalla simmetria... :) --Pequod76(talk) 20:32, 14 ott 2010 (CEST)
Perplesso: a parte il giusto rilievo che non ha senso impedire i miglioramenti ad una voce che invece si vorrebbe "aiutata", non è un po' troppo complicato? Ad ogni modo l'idea di un bot che, dopo 30 gg., metta in cancellazione le voci non aiutate, è ricuperabile (senza però modificare l'attuale scadenza "formale" dei 10 gg riportata nell'avviso: è bene che rimanga). Non pensate però che io ami le cancellazioni. Credo anzi che il problema "vero" sia un altro, che è stato più volte rilevato: attualmente c'è un uso diciamo un po' troppo "disinvolto" del template A da parte dei patrollatori, che taggano così non solo voci che altrimenti andrebbero in cancellazione (come doveva essere), ma più in generale tutte le voci "brevi" (quindi anche quelle che, secondo le linee guida, sono degli abbozzi). Se fossimo un po' più attenti, probabilmente si potrebbe ridurre parecchio l'uso del template A e quindi arrivare ad eliminarlo del tutto (come le altre Wikipedie), dato che è divenuto più che altro una complicazione burocratica di cui non abbiamo bisogno (esistono altri avvisi più specifici). --MarcoK (msg) 21:26, 14 ott 2010 (CEST)
Avevo posto la questione di un distinguo intellegibile su A ed S (nella sezione qui sopra c'è il link). Quello che ho capito è che A si differenzia da S in questo, che le voci da A sono quelle che nello stato in cui si trovano ci fanno un po' vergognare. Un abbozzo, invece, è semplicemente una voce sottosviluppata, ma dignitosa. Mi è stato spiegato d'altra parte che A è un retaggio di una wiki del passato. Faccio anche notare che non esiste, avete capito bene, non esiste una pagina d'aiuto relativa all'attività aiutare che il tmp raccomanda. A fronte di queste sabbie mobili, trovo in effetti un po' avventato costruire meccanismi di questo tipo.
Se riusciamo a fare qualcosa su A, template che se non erro abbiamo solo noi e la wikip in veneto, allora si può passare ad altre ambizioni. Per adesso, A è un tmp di cui farei a meno. Se passasse la proposta di Nicolabel probabilmente A non servirebbe più, anche considerando che un tipico prodotto da A non serve assolutamente a chi è intenzionato a scrivere compiutamente una voce. Al contrario, mi sembra che ci mettiamo sotto ricatto (dico per intenderci). Passa uno e scrive due righe che non soddisfano i requisiti minimi di Wikipedia per quanto riguarda dimensioni e/o comprensibilità (il man di A): insomma, a rigore niente che debba restare a tutti i costi. Questo semplice gesto ci mette in una condizione nuova: quell'oggetto enciclopedico prima non c'era e certo è una pecca; dopo le due righe ci si deve mettere a correre per avere una voce degna e via con mille meccanismi, sorta di ammortizzatori sociali per la cancellazione-licenziamento.
Io invece semplicemente penso: se passa uno e scrive due righe che ci mettono in imbarazzo e dopo dieci giorni non è successo niente, la cancellazione ci sta tutta, anche perché il tanto vituperato wikiDemone magari, con un altro costume, sta facendo un lavoro su un altro settore di ns0. Cosa stiamo rimpiangendo? --Pequod76(talk) 21:46, 14 ott 2010 (CEST)
Questo fa riflettere, no? --Pequod76(talk) 21:49, 14 ott 2010 (CEST)
Allora uno dei problemi è che non è affatto chiaro quando usare o meno {{A}} (o altrimenti detto quando una voce sia Categoria:Aiutare o meno).
In un messaggio qui sopra leggo che l'avviso A sarebbe da usare "voci che altrimenti andrebbero in cancellazione (come doveva essere)", ma se è così non è poi tanto noto e tanto chiaro (a leggere le varie pagine di servizio e d'aiuto sull'argomento). Andrebbe stabilito bene ed esplicitato di più
E poi con "andrebbe in cancellazione" s'intende solo quella immediata o in generale (quindi anche quelle standard)? Nel secondo caso come poter prevedere se la voce andrebbe cancellata? Le mettiamo tutte subito in cancellazione per vedere se lo sarebbe? (Ora che ci ripenso questo mi fa venire un'idea: (...) (Ho spostato la descrizione dell'idea in un'apposita sezione #E se usassimo l'Aiutare per (alcune) voci che altrimenti sarebbero proprio cancellate?, così da poterne discutere meglio --79.20.129.175 (msg) 22:21, 1 apr 2012 (CEST)) )
Nota: si fa la distinzione con le voci che sono abbozzi (S) dicendo che è errato indicare l'avviso A "più in generale tutte le voci "brevi" (quindi anche quelle che, secondo le linee guida, sono degli abbozzi)", ma non è che la linea guida sugli abbozzi (e distinzione tra essi e le voci da aiutare) sia tanto più chiara. (Aggiunta successiva: ho aperto un'apposita sezione [#Chiarire (decisamente meglio) quando usare o meno l'avviso A] per discuterne --79.20.129.175 (msg) 22:16, 1 apr 2012 (CEST))
Con tutti questi problemi di definizione, facendo quindi fatica a distinguere quali siano le voci da aiutare e quali no, avrebbe poco senso prevedere una procedura di cancellazione diversa per le voci che hanno il {{A}} (comprese quelle che magari in realtà non sarebbero "da aiutare", in funzione di come sia definita tale classe) rispetto a quelle che non hanno quell'avviso (comprese quelle che parimenti magari sarebbero sì "da aiutare").
A parte che se ci fosse una fase in cui non è possibile aiutare una voce in generale, tale fase sarebbe poco utile per la crescita e miglioramento i Wikipedia, ma ciò sarebbe ancor più paradossale se la voce è proprio indicata come da aiutare! --79.20.129.175 (msg) 14:46, 1 apr 2012 (CEST)

Errate istruzioni per informare poi con il template di avviso utenteModifica

Ho poco fa inserito il Template:A in una voce, usando il codice {{A|WND|linguistica|marzo 2012}}, e seguendo le istruzioni su come informare con l'apposito template di avviso utente Template:AiutoA mi sono accorto di un problema in tali istruzioni.

Infatti esse riportano «Per interpellare uno o più autori della voce o il progetto competente, scrivi nella relativa pagina di discussione: {{AiutoA|Nome voce|linguistica}}--~~~~». Ma riportando quel codice nella pagina di discussione utente, la voce linguistica compare nell'elenco di voci segnalate all'utente. (E guardando Template:AiutoA/man mi pare corretto che tale template funzioni così. Ad essere errate sono quindi le istruzioni visualizzate all'interno del Template:A). --79.20.129.175 (msg) 10:17, 1 apr 2012 (CEST)

p.s. modificherei anche quel temine "interpellare" ("avvisare"? "avvertire"? "informare"? "comunicare"? o simili? Eventualmente con in aggiunta "e invitarlo a migliorare" o simili) --79.20.129.175 (msg) 10:25, 1 apr 2012 (CEST)

  Fatto da Bultro https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Template%3AA&diff=48468195&oldid=43801648--82.61.180.217 (msg) 23:19, 6 apr 2012 (CEST)

Chiarire (decisamente meglio) quando usare o meno l'avviso AModifica

Un paio di sezioni qui a quanto scritto da un altro utente

(...) attualmente c'è un uso diciamo un po' troppo "disinvolto" del template A da parte dei patrollatori, che taggano così non solo voci che altrimenti andrebbero in cancellazione (come doveva essere), ma più in generale tutte le voci "brevi" (quindi anche quelle che, secondo le linee guida, sono degli abbozzi) (...)

rispondevo

Allora uno dei problemi è che non è affatto chiaro quando usare o meno {{A}} (o altrimenti detto quando una voce sia Categoria:Aiutare o meno).
In un messaggio qui sopra leggo che l'avviso A sarebbe da usare "voci che altrimenti andrebbero in cancellazione (come doveva essere)", ma se è così non è poi tanto noto e tanto chiaro (a leggere le varie pagine di servizio e d'aiuto sull'argomento). Andrebbe stabilito bene ed esplicitato di più
E poi con "andrebbe in cancellazione" s'intende solo quella immediata o in generale (quindi anche quelle standard)? Nel secondo caso come poter prevedere se la voce andrebbe cancellata? Le mettiamo tutte subito in cancellazione per vedere se lo sarebbe? (Ora che ci ripenso questo mi fa venire un'idea: (...) )
Nota: si fa la distinzione con le voci che sono abbozzi (S) dicendo che è errato indicare l'avviso A "più in generale tutte le voci "brevi" (quindi anche quelle che, secondo le linee guida, sono degli abbozzi)", ma non è che la linea guida sugli abbozzi (e distinzione tra essi e le voci da aiutare) sia tanto più chiara.
(...)

E aggiungo ora: perché per forza da cancellare? Un tipico caso di avviso A è quello con motivazione WND, che più che da Wikipedia:Pagine da cancellare è da Wikipedia:Pagine da trasferire.

Pertanto nel caso in cui effettivamente l'avviso A sia da usare in quel caso " voci che altrimenti andrebbero in cancellazione" (valutiamo anche alternative), dovremmo chiarire meglio. --79.20.129.175 (msg) 22:16, 1 apr 2012 (CEST)

E se usassimo l'Aiutare per (alcune) voci che altrimenti sarebbero proprio cancellate?Modifica

Come dicevo più sopra, mi era venuta un'idea.

Avendo scritto "come poter prevedere se la voce andrebbe cancellata? Le mettiamo tutte subito in cancellazione per vedere se lo sarebbe?", ho poi pensato:

Ora che ci ripenso questo mi fa venire un'idea: modificare radicalmente l'uso e il significato del {{A}}, che non verrebbe più apposto direttamente alle voci, ma queste verrebbero messe direttamente in cancellazione standard. Poi, in alcuni casi da definire, la voce che sarebbe cancellata viene invece mantenuta per altri tot giorni con l'avviso {{A}} -o altro nome da definire- e se non aiutata verrà cancellata -a questo punto direi in immediata- .

Parerei? --79.20.129.175 (msg) 22:21, 1 apr 2012 (CEST)

Segnalare errore se la motivazione è vuotaModifica

Perché, visto che la motivazione va sempre messa, il template non segnala errore (come succede ad es. se non si specifica la data) se è vuota e non indicata?

Si potrebbe aggiungere questa funzionalità al template? --79.31.183.11 (msg) 12:05, 2 set 2012 (CEST)

Grazie. Fai la segnalazione al progetto:template --Pierpao.lo (listening) 06:11, 4 set 2012 (CEST)

Per incipit mancante?Modifica

Ma il {{A}}è l'avviso corretto per segnalare che manca l'incipit? (esempio) --87.0.148.226 (msg) 23:58, 8 set 2012 (CEST)

Ho sostituito con {{organizzare}}, che è previsto in mancanza di incipit. --pequod ..Ħƕ 06:46, 9 set 2012 (CEST)
Concordo, ma fino a un certo punto (cioè solo in certi casi) : un conto è se le informazioni ci sono, ma sono solo scritte in un altro punto, un conto è se non ci sono. --109.53.244.140 (msg) 10:48, 1 giu 2014 (CEST)

Parametri non mostrati subito nell'interfaccia di VisualEditorModifica

Con l'interfaccia di VisualEditor, i parametri "argomento" e "mese anno" non dovrebbero comparire subito, come accade per avvisi analoghi, e non solo premendo su "aggiungi parametro"? --109.55.31.234 (msg) 22:40, 13 apr 2014 (CEST)

Inserimento template con VisualEditor: parametri facoltativi?!Modifica

Quando s'inserisce il template:A con VisualEditor, nell'interfaccia d'inserimento viene mostrato solo il parametro "Motivazione", per vedere gli altri bisogna clickare su "Aggiungi ulteriori informazioni".

Ma "Data di inserimento" e "Argomento" non dovrebbero essere parametri obbligatori e quindi mostrati subito (come avviene per altri template di avviso analoghi)? --109.53.212.43 (msg) 01:29, 31 mag 2014 (CEST)

Lo strano è che in Template:A/TemplateData sono correttamente indicati come obbligatori. --109.55.30.249 (msg) 14:44, 14 lug 2014 (CEST)

Termine "aiutare" ambiguo e ingannevoleModifica

Poi succede che viene usato per casi come Causa civile contro la AEG Live, che ha bisogno di essere aiutata cioè ... sistemata. --109.54.26.159 (msg) 02:07, 28 feb 2015 (CET)

Nomenclatura al solo maschileModifica

Mi sono accorto solo ora, che, l'ultima frase del messaggio del template recita "intervieni tu stesso", io credo sarebbe il caso di inserire la frase con la fine "stesso/a" dato che l'utente a cui va posto potrebbe essere certamente anche una donna. Personalmente, credo che stoni, se rivolto a un utente di genere femminile.--Anima della notte (msg) 23:37, 22 ago 2017 (CEST)

Non è che per qualche ragione stai vedendo una versione vecchia del template? Non vedo "intervieni tu stesso" nel testo. --Paginazero - Ø 09:10, 23 ago 2017 (CEST)
Ritorna alla pagina "A".