Apri il menu principale
   Help-browser.svg Benvenuto Benvenuto/a su Wikipedia, Bellatrovata!
Nuvola apps ksig.png Guida essenziale
Con i tuoi interessi e le tue conoscenze puoi far crescere il sapere libero e l'enciclopedia. Scrivi nuove voci o amplia quelle già esistenti: il tuo contributo è prezioso!

Wikipedia ha solo alcune regole inderogabili, i cinque pilastri. Per un primo orientamento, puoi guardare la WikiGuida, leggere la Guida essenziale o consultare la pagina di aiuto.

Ricorda di non copiare testi né immagini da libri o siti internet poiché NON è consentito inserire materiale protetto da copyright (nel caso sia tu l'autore/autrice, devi seguire l'apposita procedura), e di scrivere seguendo un punto di vista neutrale, citando le fonti utilizzate.
Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikipediani!
Altre informazioni
Apponi la firma nei tuoi interventi
  • Visualizza l'elenco dei progetti collaborativi riguardanti specifiche aree tematiche dell'enciclopedia: puoi partecipare liberamente a quelli di tuo interesse o chiedere suggerimenti.
  • Identificati nelle pagine di discussione: firma i tuoi interventi con il tasto che vedi nell'immagine.
  • Una volta consultata la Guida essenziale, prova ad ampliare le tue conoscenze sul funzionamento di Wikipedia con il Tour guidato.
  • Hai già un altro account oppure qualcun altro contribuisce dal tuo stesso computer? Leggi Wikipedia:Utenze multiple.


Serve aiuto?

Se hai bisogno di aiuto, chiedi allo sportello informazioni (e non dimenticare che la risposta ti verrà data in quella stessa pagina). Se avessi bisogno di un aiuto continuativo, puoi richiedere di farti affidare un "tutor".

Flag of the United Kingdom.svg Hello and welcome to the Italian Wikipedia! We appreciate your contributions. If your Italian skills are not good enough, that’s no problem. We have an embassy where you can inquire for further information in your native language or you can contact directly a user in your language. We hope you enjoy your time here!
Crystal Clear app ktip.png Tour guidato
Accessories-text-editor.svg Raccomandazioni e linee guida
Copyright-problem.svg Copyright
Crystal Clear app ksirtet.png Progetti tematici
Nuvola apps bookcase.svg Glossario

Naturalmente un benvenuto anche da parte mia! Se avessi bisogno di qualcosa non esitare a contattarmi. PandeF (msg) 09:15, 4 mag 2014 (CEST)


Archivio discussioni n° 1: dal 4 maggio 2014 al 3 maggio 2016

Indice

Vandalismi plurimiModifica

Ciao Bellatrovata, fai attenzione durante la tua attività di patrolling, perché spesso sono presenti più vandalismi fatti dallo stesso vandalo (es. qui su Antonio Razzi, hai annullato una di tre modifiche vandaliche): in ogni caso occorre sempre controllare i contributi dell'ip, perché potrebbero esserci dei vandalismi pregressi. Grazie comunque per il tuo lavoro! --Dimitrij Kášëv 19:39, 7 mag 2016 (CEST)

ringraziamentiModifica

Ciao Bellatrovata, ti ringrazio per i tuoi ringraziamenti ;-(. Venerdì e sabato ho fatto un corso a Roma ad un gruppo di donne della associazione Toponomastica femminile (chiedono ai Comuni di intitolare strade a donne e fanno molta didattica nelle scuole). La pagina del corso è questa. Se vuoi dare una mano sei benvenuta: Ciao --Susanna Giaccai (msg) 11:16, 8 mag 2016 (CEST)

Bella notizia !! se vuoi posso aiutarti anche sul versanto dei contatti con bibliotecari. E' stata la mia professione per anni ed è un lavoro appassionante che non si dimentica ;-) Ciao --Susanna Giaccai (msg) 09:56, 9 mag 2016 (CEST)

Ricerca di un Direttore Esecutivo per Wikimedia Foundation (2016) Sondaggio per la communityModifica

Il Consiglio Direttivo di Wikimedia Foundation ha nominato una commissione responsabile della ricerca del prossimo Direttore Esecutivo della Fondazione. Con questo sondaggio vi vogliamo rivolgere alla community Wikimedia perché possa aiutarci in uno dei nostri primi compiti: stilare la descrizione del ruolo di Direttore esecutivo. La invitiamo a concederci qualche minuto del suo tempo per completare questo sondaggio, che ci servirà a comprendere meglio le aspettative della community e dello staff nei confronti del nuovo Direttore Esecutivo di Wikimedia Foundation.

Grazie, La Commissione responsabile della ricerca di un Direttore Esecutivo per Wikimedia Foundation via MediaWiki message delivery (msg) 23:59, 1 giu 2016 (CEST)

Re: sito personaleModifica

Apprendo ora dell'esistenza del tuo sito! Puoi rivelarne l'indirizzo? Se include un blog in cui parli anche solo occasionalmente di fatti wiki, potresti includerlo in http://it.planet.wikimedia.org/ --Nemo 20:06, 20 giu 2016 (CEST)

L'unica cosa che serve tu faccia è decidere quale etichetta o categoria usare per tutte le cose wiki che poi vadano nel pianeta: al momento c'è http://bellatrovata.it/tag/wikipedia/ ma non contiene per esempio [1]. --Nemo 07:59, 21 giu 2016 (CEST)

wikieditathon 15-16 ottobreModifica

Ti segnalo che partiamo con un'altra iniziativa di redazione di voci di donne collegate ad una iniziativa spagnola che mi era stata segnalata a Wikimania2016. Spero di vederti presente ;-) Ciao --Susanna Giaccai (msg) 07:50, 25 ago 2016 (CEST)

ADHDModifica

Ti chiedo adeguate spiegazioni su questo tuo revert [2]. La mia azione era corretta. La totalità di medici e ricercatori concorda sulla realtà del disturbo. Tutte le voci di dissenso provengono da ambiti non scientifici, come comprovato dalle fonti inserite. Fonti autorevoli. Di conseguenza la non esistenza è in tutto e per tutto una teoria del complotto. Ti chiedo cortesemente di rispondere nella relativa pagina. Vivo il disturbo sulla mia pelle, giorno dopo giorno e pago, giorno dopo giorno, le conseguenze di superstizioni medioevali, che fanno si che in Italia (e solo in Italia) l'ADHD non sia riconosciuto come disturbo dal servizio sanitario nazionale. Ho 1000 buone ragioni che posso far valere con adeguate fonti. E non intendo lasciar stare su questa tematica. Giusto per chiarire. Resto in attesa di un tuo riscontro.--188.152.151.144 (msg) 17:23, 30 ago 2016 (CEST)

VolpiModifica

Ciao, mi dispiace di non aver cancellato il template copyviol dalla pagina, l'ho cancellato da questa pagina di discussione, dal registro ma dalla voce mi è proprio sfuggito. Grazie per aver provvesuto tu --Emmepici (msg) 19:00, 16 gen 2017 (CET)

Ennio CarandoModifica

Ok, hai ragione, mi era sfuggito. Vedo che è la seconda volta che sbaglio con te...porta pazienza, ma questa volta ho cancellato l'errore ovunque --Emmepici (msg) 15:16, 26 gen 2017 (CET)

Stavo sbagliando anche io. Mi sono trovato sulla pagina per disorfanizzarla. Uff, non trovo nulla ! --Windino [Rec] 00:19, 13 mag 2017 (CEST)

RollModifica

Lascia qualche cosa anche a me ! :) Un saluto :)--Windino [Rec] 22:30, 11 apr 2017 (CEST)

un salito ad ogni modo. Non ci siamo mai incontrati, ti leggo di quando in quando. Bene, dedicherò piu tempo alle voci. Il roll, che sino a pochissimo tempo fa non consideravo, mi ha invasato come una malattia. --Windino [Rec] 22:41, 11 apr 2017 (CEST)

Utente FrancescomoraniModifica

L'utente in oggetto (da ip anonimo e da registrato) è da anni che cerca di modificare tutte le voci inerenti i suoi avi, gli interventi sono spesso al di sopra delle righe e non adatti a wikipedia, oltre a mancare delle fonti. Ho cercato di bonificare il più possibile le voci che ha vandalizzato. --79.55.116.235 (msg) 15:39, 19 apr 2017 (CEST)

Corso wikiModifica

Ciao. Io non so dove abiti, ho semplicemente cercato utenti marchigiani. Ho scritto anche al bar e volevo dirti che si stanno facendo due corsi wiki, uno a Jesi il 27 aprile e uno a Macerata, il giorno dopo. Io te lo dico, non so se puoi venire. Grazie, --Camelia (msg) 19:36, 25 apr 2017 (CEST)

Alle 14-14:15, biblioteca Mozzi Borghetti. --Camelia (msg) 21:01, 26 apr 2017 (CEST)

???Modifica

E invece è giusto che i miei contributi legittimi alla pagina di Marusic vengano arbitrariamente cancellati? Forse qualcuno si è comprato l'esclusiva? Mah.... Ma quale democrazia di Wikipedia! L'esclusivista della pagina Marusic ha eliminato del tutto arbitrariamente un mio contributo, corretto e legittimo. Nessuno però è intervenuto a ripristinarlo! O sbaglio?

StubModifica

Non mi sembra che sto togliendo "tutti" gli avvisi. Solo dove non si tratta di stub, bensì di voci abbastanza definite e pressocché complete nelle informazioni. Non sei d'accordo? --151.42.119.28 (msg) 11:20, 30 ott 2017 (CET)

Non credo che c'entrino i Santi. Si tratta di stub che non sono più stub ma voci soddisfacenti. --151.42.119.28 (msg) 12:24, 30 ott 2017 (CET)

sulla questione senza fonteModifica

Ciao Bellatrovata ,sono il ragazzo che ha creato la pagina Pedro Mir- biografia: niente siccome ho visto che mi hanno sottolineato in rosso con su scritto senza fonte alcune notizie, mi ero preoccupato e le ho tolte: comunque le fonti sono Wikipedia in lingua spagnola e inglese dove le stesse notizie sono senza sottolineatura: puoi dare un 'okkiata, e comunque la pagina la posso lasciare cosi'? fammi sapere,saluti Marco--5.86.243.178 (msg) 16:20, 2 nov 2017 (CET)

Coralina Cataldi TassoniModifica

a parte i pov un po' esagerati, guarda un po' le modifiche, le ha annullate pure Mandolorian.. --79.56.151.25 (msg) 18:02, 8 nov 2017 (CET)

Richiesta di ripristino anche in ricorrenza nazionaleModifica

Ciao Bellatrovata ho visto delle modifiche alla pagina Ricorrenza nazionale- Thailandia: ho messo la dizione originale della festivita' principale in lingua thailandese, per dare più conoscenza della lingua thai: si può ripristinare anche per la ricorrenza nazionale? ah per sicurezza vado a controllare con Google traduttore se é tutto a posto, grazie mille Marco da Messina --94.165.207.6 (msg) 09:18, 9 nov 2017 (CET)

note sulla traduzione thaiModifica

Ciao Bellatrovata, con Google traduttore la lingua thai della ricorrenza nazionale วันเฉลิมพระชนมพรรษาสมเด็จพระเจ้าอยู่หัวมหาวชิราลงกรณ บดินทรเทพยวรางกูร porta come traduzione il compleanno di sua Maestà il Re, Prestito di fiducia il suolo che tiene traccia: che puo' significare? , controlla te ma penso vuole dare un titolo, ma la traduzione non e' perfetta ,fammi sapere ,Marco--94.165.207.6 (msg) 09:25, 9 nov 2017 (CET)

Fonte del testo della festività ThaiModifica

....La fonte del testo è public holidays in Thailand vai a dare un'occhiata, è molto interessante e credo che possa essere sicura e plausibile: fammi ovviamente sapere la tua opinione, ma credo che sia giusta la traduzione, hai ragione... Marco --94.165.207.6 (msg) 09:34, 9 nov 2017 (CET)

AlgonchiniModifica

anzichè togliere la ia frase, correggi la frase sull'arte scritta in ostrogoto Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 93.70.99.47 (discussioni · contributi) .

Angelos SikelianosModifica

il testo che hai messo tu rollbackando è tutto in lingua greca ;).. --79.51.201.18 (msg) 17:47, 15 nov 2017 (CET)

visto ;).. --79.51.201.18 (msg) 17:51, 15 nov 2017 (CET)

un paragrafo per cinema e musica per il Messico?Modifica

Ciao Bellatrovata volevo inserire un paragrafo per musica e cinema per il Messico, ho visto che hai rimosso, dove posso inserire questo paragrafo? e ovviamente parto da una prima parte e poi verrà integrato ulteriormente con altri attori e cantanti, intanto direi di fare un primo abbozzo del paragrafo per cominciare, fammi sapere Marco--94.163.88.3 (msg) 18:00, 17 nov 2017 (CET)

il paragrafo cinema o musica può essere inserito !!Modifica

ciao Bellatrovata, il paragrafo 'cinema' o 'musica' può essere inserito, anche se caratterizzato solo da 2,3 righe....vai alla pagina dello stato Finlandia e sotto 'letteratura' c'è un paragrafo 'cinema' e dopo 'musica' e si e no sono pochissime righe, ma perché lo avevi rimosso? salutoni Marco--94.163.113.93 (msg) 20:17, 17 nov 2017 (CET)

Un prospetto più visibile per le festivitàModifica

Ciao Bellatrovata, senti ti volevo chiedere come si può creare un prospetto alla voce festività,quando sono più di una festività' ad essere importanti. alla voce Russia, per esempio, se vai a vedere, hanno creato un prospetto per le festività un pò bruttino, magari se riesci a sistemarlo o mi dai un'idea, un salutone Marco--5.87.170.137 (msg) 19:21, 19 nov 2017 (CET)

Filippo RomaModifica

Ciao, ho visto che avevi cancellato la prima modifica ma Filppo Roma delle Iene NON è giornalista, non è iscritto all'alba nazionale come si può verificare sul sito odg.it Fangio11 (msg) 23:48, 21 nov 2017 (CET)

Ancora??? Fangio11 (msg) 23:55, 21 nov 2017 (CET)

Ozono - American Cancer SocietyModifica

Come è stato scritto nella discussione da Ignis, il testo della American Cancer Society scrive: potential for harm; potenzialmente dannoso; tra dannoso e potenzialmente dannoso corre una enorme differenza; il veleno è dannoso, farmaci con potenziali effetti collaterali non sono veleni; l'aspirina è potenzialmente dannosa, dipende dall'uso che se ne fa. Comunque, se la fonte dice "potenzialmente", non si può scrivere "dannoso" e basta. Le conclusioni della fonte andrebbero riferite per intero e la fonte sostiene due tesi: 1. le ricerche condotte dall'ozonoterapia non hanno dimostrato che essa sia efficace per la cura del cancro, 2. ciò non significa che le ricerche dell'ozonoterapia non siano legittime né che debbano essere impedite purché condotte con metodo rigoroso. Il testo dice inoltre: l'American Cancer Society fonda il suo giudizio su pubblicazioni di ozonoterapeuti che arrivano fino al 1992, non su verifiche sperimentali. Siamo nel 2017 e sono passati 25 anni da allora. Tutto ciò sta nella fonte, che andrebbe citata come è, senza riduttive esegesi. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 151.20.163.62 (discussioni · contributi) .

SegnaloModifica

Progetto:Shoah :-) Buona domenica --Civvì (Parliamone...) 09:09, 26 nov 2017 (CET)

Tra l'altro vedo ora che hai proposto anche tu la creazione della categoria documenti nella mia talk. Ho fatto la stessa proposta nella discussione del progetto (giusto per inaugurare la pagina...). --Civvì (Parliamone...) 09:54, 26 nov 2017 (CET)

RollbackerModifica

Ciao! Visto che ti occupi spesso di patrolling, hai mai pensato di richiedere l'abilitazione a rollbacker? Potrebbe tornarti utile. --Dan Kenshi 16:44, 28 nov 2017 (CET)

Non avevo notato la tua precedente candidatura. Ad ogni modo, se sei ancora interessata al flag, credo che ormai i tempi siano maturi per ottenerlo: è passato un anno e mezzo e hai sicuramente più esperienza rispetto ad allora. --Dan Kenshi 17:47, 28 nov 2017 (CET)
Quella dicitura puoi tranquillamente ignorarla: è finita in fondo alla mia talk per via di questo messaggio (mancando il tag <references/>, le note vengono visualizzate a fine pagina). La tua candidatura invece è visibile qui. Buona serata :) --Dan Kenshi 18:20, 28 nov 2017 (CET)

Rapporto Pilecki ‎Modifica

Ciao Bellatrovata, ti disturbo in questa giornata di festa solo per dirti che ho apportato alcune modifiche alla voce da te creata (Rapporto Pilecki), e l'ultima mia modifica (unica cancellazione di contenuto) è legata al fatto che ritenevo l'informazione superflua all'interno della voce (specificazione della traduzione cinese, senza che altre traduzioni fossero state menzionate, nessuna attinenza del rapporto con la Cina, salto temporale rispetto al resto delle info, ...). Ho editato velocemente e mi è partito il tasto di conferma senza avere il tempo di scrivere le motivazioni. Faccio ammenda qui :-) Cari saluti e buone feste, --Michi81 (msg) 14:20, 25 dic 2017 (CET)

domanda sulla definizioneModifica

Salve Bellatrovata ho integrato come rilevatomi le fonti accademiche e professionali citando i link dell'Università e del MIUR. Non trovo più invece in rete - come scritto nella discussione - il link per la Piccola Editoria di Brescia né quello della Casa Editrice Halley: credo che non siano più attivi nel settore. Quindi - se il regolamento lo richiede - potete cancellare il Premio. Ciò non toglie evidentemente che sono fiero di averlo ricevuto. Mentre ritengo importante mantenere - seppur minore nel panorama nazionale - il Premio Drammaturgia In/Finita come documentato dal critico Nico Garrone di La Repubblica da me citato. Ho aggiunto un' indicazione sulle fonti del premio teatrali a Ronconi e Gaber. Ultimo punto: le chiedo perché ha specificato nella voce "regista" l'appartenenza al teatro? Come si può evincere sono autore di diversi Docu-Film e regie televisive. La prego, per completezza di informazione, di ripristinare la sola denominazione di "regista". Grazie per l'attenzione. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Massimo.puliani (discussioni · contributi) .

Se questo è un CV! Chiedo il ripristino della mia pagina cancellata ingiustamenteModifica

Salve, le Chiedo un confronto in merito. Sono stato cancellato in modo unilaterale, perché a detta di un amministratore il cui nome è Vituzzu, la pagina sarebbe un CV. Secondo me è un vero e proprio errore. Ed è per questo chiedo qui chi puoi aiutarmi a reinserire la mia una pagina cancellata (e agirò anche per vie legali in merito e farò anche articoli sui giornali perché se non si risolve ciò lo considererò una CENSURA culturale di WIKIPEDIA) Ve la rimetto la pagina per supportare questa mia tesi che la pagina ha una rilevanza enciclopedica importante sul piano storico teatrale del perido degli anni '80 come documentato da articoli su Repubblica, Avanti ecc. A realizzarla vi hanno contribuito molti studiosi e - da docente - dico che considerarla un CV è da ignoranti in quanto un curriculum non riporta contesti storici, rilievi critici di giornali e giornalisti sulla mia attività con oltre 30 spettacoli, 10 pubblicazioni, 15 produzioni di documentari, premi a Giorgio Strehler, Luca Ronconi ecc. ecc. Eccola: "Massimo Puliani (Fano, 1957) è un docente, regista teatrale e promotore di eventi artistici, italiano. Indice • 1 La formazione • 2 L'attività teatrale • 3 Due autori di riferimento: Beckett e Pasolini • 4 Attività multimediale e docufilm • 5 Bibliografia • 6 Premi • 7 Teatrografia:regie • 8 Voci correlate • 9 Note • 10 Collegamenti esterni La formazione. Da sempre interessato alla ricerca di nuovi linguaggi artistici, con particolare attenzione alle forme espressive del teatro e delle nuove tecnologie dell'arte, la sua attività si sviluppa simbioticamente sia nel campo della produzione (come regista e promotore di festival e di eventi artistici nell'ambito della video/art[1]) che nell'analisi e nello studio della fenomenologia dell'arte contemporanea [2] (come docente e autore di saggi critici[3]). Si laurea in Lettere all'Università di Bologna. Nel 2000, a seguito di concorso per titoli ed esami, ottiene l'idoneità all'insegnamento[4] per le materie “Storia dello Spettacolo” e “Regia” con nomina di Docente di Prima Fascia dal Ministero dell'Università e Ricerca.[5] Insegna all'Accademia di belle arti di Macerata (Corso di Comunicazione Visiva Multimediale). Ha insegnato Storia del Teatro all'Accademia di Belle Arti di Urbino (dal 1996 al 2000) e all'Università del Costume e della Moda - Polo di Rimini (dal 2000 al 2007).[6] Nel 2007 è nominato dall'Università di Bologna docente a contratto per la materia “Istituzioni di Regia” al DAMS.[7] [8] A Bologna è stata una sorta di ritorno alle origini, in quanto la sua formazione artistica e culturale nasce proprio negli anni Settanta negli ambienti universitari bolognesi dove segue le lezioni di personalità della cultura e del teatro, da Luigi Squarzina e Luigi Gozzi (con i quali si laurea con una tesi su “Majakovskij e il Cubofuturismo russo”[9]), a Claudio Meldolesi, Ferruccio Marotti, Franco Ruffini, Umberto Eco, Piero Camporesi ecc. L'attività teatrale[modifica | modifica wikitesto] Le prime esperienze giovanili sono nell'ambito del cosiddetto “teatro di base” collocato in una realtà decentrata ma vivace (come quella fanese) dove avvia attività di gruppo [10] e una rete teatrale partecipando a festival di teatro di ricerca (tra cui Polverigi), a rassegne dell'avanguardia romana a “La Piramide”, “Alla Ringhiera”, “Trastevere”, “Vascello”[11]), a rassegne torinesi al “Cabaret Voltaire” e alla seconda kermesse a Ivrea nell'87, e a quelle milanesi (“Teatro dell'Elfo” e “Out Off”). Come regista teatrale, realizza circa venti spettacoli di autori contemporanei da Vladimir Majakovskij, a Samuel Beckett da Jean Genet a Bernard-Marie Koltès agli italiani Raffaello Baldini, Luciano Anselmi e Pier Paolo Pasolini. Molto importante nella sua formazione culturale è l'attività con TeatrOrizzonti di Urbino, un festival che diverrà sotto la sua direzione dal 1986 al 1996, un luogo di ricerca teatrale (memorabile è l'originale allestimento alla stazione ferroviaria de L'uomo dal fiore in bocca con la regia di Memè Perlini[12], o di Marienbad[13] per la regia dello stesso Puliani a Palazzo Ducale di Urbino) e di analisi sui linguaggi del teatro di sperimentazione. In questo ambito propone una riflessione estetica sulle modalità operative del Teatro di Ricerca nel passaggio dal Teatro d'Immagine alla riappropriazione della "parola". Con alcuni critici militanti del teatro, fra cui Giuseppe Bartolucci, Maurizio Grande, Nico Garrone, Franco Cordelli, Franco Quadri,[14] Giorgio Sebastiano Brizio, Cesare Milanese, Carlo Infante dà vita ad un convegno dal titolo "Teatro come Poiesis". In particolare con Giuseppe Bartolucci[15] promuove uno spazio aperto alle nuove generazioni dei gruppi di ricerca (dalla Raffaello Sanzio a Marcido Marcidoris a Piccolo Parallelo ecc).[16] In questo ambiente urbinate con Gualtiero De Santi promuove il premio di Drammaturgia che sarà assegnato a registi che con la loro scrittura scenica possono essere considerati dei veri autori, da Franco Quadri (1988) Aldo Trionfo (1989), a Dario Fo (1991), da Luca Ronconi (1990)[17] [18] a Giorgio Gaber (1990)[19], a Luigi Squarzina nel 1992[20] fino a Giorgio Strehler premiato nel 1996 al Piccolo Teatro di Milano - Teatro Studio a nome del rettore dell'Università di Urbino Carlo Bo. In seguito, dividendo la sua passione per il teatro anche come organizzatore, inaugura diversi teatri nel pesarese (come direttore del TSR [21] e poi della Rete dello Stabile delle Marche fino al 2006) tra cui il Teatro della Fortuna di Fano (1998) con una collaborazione ad una produzione di Robert Wilson (Wings on rock)[22] e di Moni Ovadia[23] (Mama, mamele, mama....). È direttore di FanoTeatro dal 1995 al 2003, del Teatro Comunale di Cagli dal 2012 al 2015, dei Festival "I Mode Visions" [24]e "In-dipendenze" a Macerata (2004-2017), e della rassegna "Teatro a Palazzo Ducale" di Urbino (2017).[25] Due autori di riferimento: Beckett e Pasolini[modifica | modifica wikitesto] I drammaturghi ai quali dedica una particolare attenzione sono Samuel Beckett e Pier Paolo Pasolini. Del Premio Nobel per la Letteratura è studioso sia del teatro che della produzione multimediale radiofonica, cinematografica e televisiva. Con la pubblicazione di PlayBeckett: visioni multimediali nell'opera di Samuel Beckett è invitato a numerosi convegni e iniziative dedicate al teatro di Beckett. Come regista mette in scena tre versioni di Aspettando Godot di cui una, quella del 1995, nata da uno stage beckettiano con Ferruccio Soleri e Sergio Bustric), una versione “cibernetica” di Finale di Partita[26] (2002) e laboratori su “Giorni Felici” e “L'ultimo Nastro di Krapp”. Realizza un Festival Beckett nel 1995 a Urbino con Carlo Quartucci, Carla Tatò, Carlo Cecchi e Valerio Binasco.[27](Con Quartucci e Tatò metterà in scena nel 2000 a Roma, al Teatro Ateneo e a Fano, una versione de “La cantatrice calva” con scene di Jannis Kounellis). Nel 2006 incentra il festival multimediale I.Mode Visions dell'Accademia di belle arti di Macerata sulla produzione digitale e televisiva di Beckett. Nel 2007 al Teatro comunale di Cagli propone il progetto 101BECKETT in occasione delle celebrazioni del Centenario della nascita dello scrittore irlandese. Per l'occasione commissiona a Mario Dondero una mostra fotografica con i famosi scatti del gruppo del “Nouveau Roman”. Grazie alle foto di Enrica Scalfari realizza una ricostruzione video dello spettacolo del 1990 “Aspettando Godot” per la regia di Giorgio Gaber.[28] Nel 2008 al DAMS di Bologna, in collaborazione con il sito “samuelbeckett.it “curato da Federico Platania e con Alessandro Forlani, promuove 102BECKETT sul tema “Beckett e la politica”. La frequentazione del teatro di Pier Paolo Pasolini nasce negli anni Ottanta con l'incontro con gli intellettuali urbinati (Paolo Volponi, Gualtiero De Santi, Donatella Marchi). Sviluppa una progettualità pluriennale su Pasolini che produrrà un festival a Urbino il 15/18 aprile 1991 dal titolo “Teatro in forma di rosa” con Laura Betti, che farà un recital con Paolo Volponi (le luci e lo spazio scenico erano a cura dello stesso Puliani), un convegno con Bellezza, Naldini, Zigaina, Scalia, Quadri, Nicolini (quest'ultimo recitò “Calderon” in sostituzione della Malina che successivamente venne a Urbino per una cerimonia sotto i Torricini di Palazzo Ducale), Leo De Berardinis, il quale dedicò un concerto a Pasolini; spettacoli “Il padre selvaggio” con Fabrizio Bartolucci e musiche del contrabbassista degli Area, Ares Tavolazzi, “Episodi da Orgia” regia di Lorenzo Loris, “Parole di Edipo” di Dark Camera con Marcello Sambati ecc.; e una pubblicazione sulla "centralità della parola nel teatro dello scrittore friulano".[29] In particolare l'attività filologica e l'interpretazione del Teatro di Pasolini fu approfondito grazie all'incontro con l'attrice Marisa Fabbri con la quale terrà una serie di laboratori fra cui uno stage a Napoli (Università e Teatro Nuovo nel 1992) con la messinscena di “Bestia da stile” già allestito da Cherif. La ricerca sul Teatro di Pasolini si è poi sviluppata attraverso la multimedialità espressa dal regista e autore teatrale, in particolare nei confronti dei testi minori (fra cui “Vivo e Coscienza”) e nella variegata produzione documentaristica oggetto di un corso monografico in Accademia con interessanti progetti realizzati dai videomakers/studenti. Attività multimediale e docufilm[modifica | modifica wikitesto] Per la RAI TV realizza alcune versioni teatrali dei suoi spettacoli (Nosferatu e Igne Migne) e partecipa al Prix Italia con l'opera video Harley Davidson. È autore di regie televisive: “Alfabeto Apocalittico” di e con Edoardo Sanguineti e Stefano Scodanibbio e immagini di Enrico Baj (Macerata, ‘06)[30]; “I Canti” di Leopardi con Paolo Graziosi (Roma, ‘14)[31]; “Res Humana” su testi poetici di S. Cecchi, G. Mancini e G.D’Elia con composizioni di Anzaghi/Benati/Grandi/Guarnieri/Landuzzi (Cagli, ‘14) [32]. Nello specifico pittorico, cura la regia della detective story multimediale (con lettura teatrale dal vivo) su La flagellazione di Piero della Francesca, tratta dagli studi di Dante Piermattei. È autore di interviste nel 2006 all'amico fotografo Mario Dondero con il quale realizzerà tre mostre, una su “Beckett e la Francia nel 1959”, una su “Gaber e l'Italia degli anni Cinquanta” e una antologica di oltre 300 scatti presentata in occasione del conferimento al maestro ottantenne dell'Honoris causa a Macerata. Quasi un testamento l'intervista allo sceneggiatore/poeta Tonino Guerraincontrato nella sua casa a Pennabilli dopo una serata con Eugenio Barba. L’intervista era incentrata sulla poetica di Michelangelo Antonioni. Con il progetto multimediale ”La Memoria Garanzia di Libertà” realizzato dal 2008 al 2012 per la Regione Marche produce un archivio di oltre 30 ore con 20 interviste a testimoni I.M.I. Internati Militari Italiani. Il desiderio di ricerca e di documentazione di queste “voci” nella storia della Resistenza nasce dal fatto che il padre di Puliani fu uno dei deportati in Germania per aver scelto di non aderire alla Repubblica di Salò. La sua passione per queste tematiche (che sono trasmesse anche sul piano didattico dove incentra il suo corso sulla “Deportazione e il Neorealismo”) sfocia nel 2013 quando realizza il primo docufilm: “22 marzo 1944: forse solo un'idea poté dire che cos'è il morire a Montalto” (35') sull'eccidio dei giovani di Tolentino.[33] Nel 2014 cura il testo e il video montaggio di "Storia di una mitragliatrice" (4' docufilm di Loredana Fedeli sulla strage di Morro di Camerino-Mc). Annualmente per la Giornata della Memoria propone all'Accademia di Belle Arti di Macerata un programma multimediale con forti provocazioni fra fatti del passato e eventi legati all'attualità. Sempre nel 2008 (a Macerata e a Fano) promuove progetti di studio tematici sulla cinematografia di Michelangelo Antonioni, e sul Teatro in Televisione di Marco Paolini con videointerviste a Ilvo Diamanti, Milena Gabanelli, Giovanna Marini. Per il quarantennale della morte di Pier Paolo Pasolini realizza il docu-drama" Vivo e Coscienza" [34] tratto dal testo per musica e danza scritto da Pasolini nel 1963 (ma mai rappresentato) utilizzando le musiche di Bruno Maderna, tratte da “Hyperion”(1964) e una citazione di “La Rabbia” (1963) di Pasolini con voce di Giorgio Bassani.[35] L'opera viene richiesta dalla direzione del Festival SIGNES DE NUIT di Parigi e presentata nella sezione "Pasolini Experimental" il 4.12.2016.[36] Nel 2016 realizza il documentario dedicato al fotografo/giornalista Mario Dondero, dal titolo “Mario Dondero Honoris Causa: discorsi, canzoni e immagini di un uomo che voleva raggiungere la luna" (30')[37] Bibliografia[modifica | modifica wikitesto] • PlayBeckett: visioni multimediali nell'opera di Samuel Beckett (in collaborazione con Alessandro Forlani), Halley Editrice, 2006 ISBN 978-88-7589-150-3 • SvobodaMagika: polyvisioni sceniche di Josef Svoboda ("Intolleranza 1960" di Nono, "Faust" interpretato da Strehler, "La traviata" di Verdi) (in collaborazione con Alessandro Forlani), Halley Editrice, 2006 ISBN 978-88-7589-151-0 • Il mistero della parola,[38] capitoli critici sul teatro di Pier Paolo Pasolini (In collaborazione con Gualtiero De Santi), Edizioni Il Cigno, 1995 • Teatro come Poiesis - Linguaggi della scena anni ‘80 (con interventi di Giuseppe Bartolucci, Maurizio Grande e Carlo Infante), Edizioni Lavoro editoriale, 1986 • Giacomo Torelli: Scenografo e Architetto dell'Antico Teatro della Fortuna AA.VV. a cura di M.P.(atti di un convegno internazionale tenutosi a Fano nel '96), Edizioni Centro Teatro 1996 • Gaberscik:[39] Il teatro di Giorgio Gaber: testo, rappresentazione, modello (in collaborazione con Alessandro Forlani e Valeria Buss), Hacca Editrice, 2009 ISBN 978-88-89920-30-5 • REPORT PAOLINI Informazione/Spettacolo Verità/Finzione con interviste a Ilvo Diamanti, Milena Gabanelli, Giovanna Marini e Marco Paolini, ed. CSMM, 2010 ISBN 978-88-97045-02-1 - Saggi pubblicati • El teatro im/posible en TV de Marco Paolini in Zibaldone. Estudios italianos (Università di Valencia) Vol 4, No 1 (2016): El Teatro di Narrazione italiano. Texto y contexto ISSN: 2255-3576 • Ascanio Celestini: la memoria del padre y de la abuela in Zibaldone. Estudios italianos (Università di Valencia) Vol 4, No 1 (2016): El Teatro di Narrazione italiano. Texto y contexto ISSN: 2255-3576 • Un incontro tridimensionale con il teatro/danza di Bausch: “Pina” di Wim Wenders in "Il Respiro dello Spazio", ed. Nicomp Laboratorio Editoriale, 2015 • HAMLETMACHINE di Heiner Müller, regia di Robert Wilson, Festival di Spoleto 2017, recensione su "Ateatri" • Wilson e Beckett, in www.samuelbeckett.it 2009, • Teatro della visione: Robert Wilson, libretto di sala, Teatro della Fortuna , Fano 1998 [1] Collana LA VISIONE della GUERRA:[40] tre volumi ed. CSMM 2010 • Eroi e Bastardi senza Gloria (La visione della guerra al Nazi-Fascista nel cinema e nel documentario da Rossellini a Tarantino da Spielberg a Lanzmann) ISBN 978-88-97045-08-3 • Teatro della Memoria (Samuel Beckett, Thomas Bernhard, Renato Sarti, Giorgio Strehler, Moni Ovadia, Arnoldo Foà, Ascanio Celestini, Marco Paolini - Il caso Fo/Albertazzi) ISBN 978-88-97045-01-4 • La Memoria garanzia di Libertà (Storie di deportazioni raccontate dagli Internati Militari Italiani, con docu-interviste, diari di guerra e mappatura degli archivi on-line) ISBN 978-88-97045-05-2 Premi[modifica | modifica wikitesto] • 1999 - Premio di Drammaturgia In/Finita a cura del Cust dell'Università di Urbino (Roma, Teatro Vascello)[41] • 2006 - Premio Piccola Editoria di Brescia 2006, per il volume SvobodaMagika [42] Teatrografia:regie[modifica | modifica wikitesto] • Aspettando Godot, di Samuel Beckett (in tre edizioni: 1977, 1989, 1995 in collaborazione con Ferruccio Soleri e Bustric) Teatro Vascello di Roma, 9/14 aprile 1996[43] • Vladimir Majakovskij di Vladimir Majakovskij (Teatro Alla Ringhiera, Roma, 1980)[44](pag.15 Recensione di Ghigo de Chiara da Roma) • La metamorfosi di Franz Kafka (Teatro in Trastevere, Roma, 1982) Trilogia della notte: • 1.Salomè di Oscar Wilde (Teatro in Trastevere, Roma, 1983)</ref> con Giorgio Albertazzi (voce narrante)[45] recensione di Franco Cordelli • 2.Nosferatu, sinfonia delle tenebre da Murnau-Werner Herzog (Teatro in Trastevere, Roma,1985)[46] (pag.6 recensione di Franco Cuomo da Urbino) • 3.Titanic, ultimo valzer, da Hans Magnus Enzensberger (Teatro in Trastevere, Roma,1986) • Specchi di cenere di Edmond Jabès (Teatro in Trastevere, Roma,1987) • Marienbad da Alain Robbe Grillet (Teatro Sanzio e Palazzo Ducale, Urbino 1989)[47] con Giorgio Albertazzi (voce narrante)[48] • Fratelli: Tabataba - Molo ovest, di B.M.Koltès Teatro Ducale di Urbino, 1994[49] e[50] • Le serve di Jean Genet Teatro Vascello di Roma, 21/27 gennaio 1997[51] • I costruttori di imperi di Boris Vian (in due edizioni: Teatro dei Satiri, Roma, 1979 e Teatro della Fortuna, Fano,1999) • Zitti tutti! di Raffaello Baldini Teatro Vascello di Roma, 7/12 dicembre 1999[52] • In fondo a destra di Raffaello Baldini (Teatro della Fortuna, Fano, 2000) • Concerto di Luciano Anselmi (Teatro della Fortuna, Fano,2001) • Finale di Partita di Samuel Beckett (Teatro della Fortuna, Fano,2002) • Molo Ovest, di Bernard Marie Koltès (Porto di Fano, 2003 con la partecipazione di Cherif) Contributi e collaborazioni registiche a opere liriche, di danza, poesia e musica • Leopardi, con Paolo Graziosi (Teatro dello Spiazzo, Roma, 2013) • Le cattive strade con Andrea Scanzi e Giulio Casale (Teatro di Cagli,2014) • Mamme , Suocere e Vajasse di con Rosalia Porcaro (Teatro Tor Bella Monaca, Roma 2014-2015) • Suor Angelica di Giacomo Puccini (Teatro di Cagli, 2014) • Le Reve et la folie (il sogno e la follia) musiche: Kurt Weill e Igor Stravinskij con Laura Muncaciu (soprano) e Daniela Maddalena (pianista), (Teatro di Cagli, 2014) • Vivo e Coscienza di Pier Paolo Pasolini (Teatro di Cagli, 2015)[53] Voci correlate[modifica | modifica wikitesto] • Teatro della Fortuna di Fano • Teatro comunale di Cagli Note[modifica | modifica wikitesto] 1. ^ mcnet.tv, https://www.mcnet.tv/macerata-massimo-puliani-presenta-la-poetica-peter-greenaway/. 2. ^ cronachemaceratesi.it, http://www.cronachemaceratesi.it/2013/06/12/dieci-anni-per-i-mode-vision-a-macerata/337866/. 3. ^ avanti.senato.it, http://avanti.senato.it/avanti/files/Avanti%201896-1993%20PDF_OUT/16.%20Avanti%20Ed.%20Nazionale%201977-1989%20OCR/Ocr%20-D-/Avanti%20Ed.%20Nazionale%20dal%201980%20-13%20Aprile%20pag.%2001%20al%20%201982%20-28%20Dicembre%20pag.%2020/CFI0422392_19800415.84-87_0001_d.pdf. 4. ^ massimopuliani.blogspot.it, https://massimopuliani.blogspot.it/search?updated-max=2005-12-08T18:59:00Z&max-results=20&start=20&by-date=false. 5. ^ cercauniversita.cineca.it,http://cercauniversita.cineca.it/php5/afam/docenti/vis_docenti.php?qualifica=D1&cognome=puliani&nome=massimo&istituzione=00&insegnamento=G320&settore=ABPR+35&personale=docente&vai=Invio. 6. ^ rimini.unibo.it, http://www.rimini.unibo.it/moda/docenti/puliani.html. 7. ^ letterebeniculturali.unibo.it,http://www.letterebeniculturali.unibo.it/it/corsi/insegnamenti/insegnamento/2007/168859. 8. ^ playbeckett.blogspot.it, http://playbeckett.blogspot.it/2007/01/103-beckett-al-dam-di-bologna.html. 9. ^ avanti.senato.it, http://avanti.senato.it/avanti/files/Avanti%201896-1993%20PDF_OUT/16.%20Avanti%20Ed.%20Nazionale%201977-1989%20OCR/Ocr%20-D-/Avanti%20Ed.%20Nazionale%20dal%201980%20-13%20Aprile%20pag.%2001%20al%20%201982%20-28%20Dicembre%20pag.%2020/CFI0422392_19800415.84-87_0001_d.pdf. 10. ^ ojs.unito.it, http://www.ojs.unito.it/index.php/artifara/article/download/2065/1861.. 11. ^ teatrovascello.it, https://teatrovascello.it/archivio/pdf/Vascello_10_anni.pdf. 12. ^ Perlini:, su delteatro.it. 13. ^ massimopuliani.blogspot.it, http://massimopuliani.blogspot.it/2016/05/marienbad-urbino-albertazzi.html. 14. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/05/18/ma-la-patria-femminile.html?ref=search. 15. ^ sciami.com, https://sciami.com/scm-content/uploads/sites/7/2017/04/Matteo-Martelli-Attraversamenti-Giuseppe-Bartolucci-nel-teatro-metauro-2009.pdf. 16. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1987/04/01/quale-linguaggio-per-il-nuovo-teatro.html. 17. ^ lucaronconi.it, http://www.lucaronconi.it/scheda/extra/vince-il-premio-teatrorizzonti-90-1. 18. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/05/18/ma-la-patria-femminile.html?ref=search. 19. ^ it.italia.wikia.com, http://it.italia.wikia.com/wiki/Giorgio_Gaber. 20. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/02/07/il-teatro-di-fassbinder.html. 21. ^ musiculturaonline.it, http://www.musiculturaonline.it/pesaro-urbino-sipario-destate-2002/. 22. ^ www1.gostec.it, http://www1.gostec.it/Internet/TeatroFortuna.nsf/(Pagine)/Wilson?OpenDocument. 23. ^ Ovadia:, su ricerca.repubblica.it. 24. ^ repubblica.it, http://www.repubblica.it/2003/l/sezioni/weekend/weekendarticoli/macerata-visions/macerata-visions.html?ref=search. 25. ^ urbino-rievocazionistoriche.it, http://www.urbino-rievocazionistoriche.it/Anno2017/2017_HomeTeatro.htm. 26. ^ Finale di partita:, su ricerca.repubblica.it. 27. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1995/05/15/tutto-beckett-prima-dopo-godot.html. 28. ^ youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=vjN4UISdksg. 29. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/04/10/urbino-omaggio-al-poeta-pasolini.html:.. 30. ^ cronachemaceratesi.it, http://www.cronachemaceratesi.it/2013/06/12/dieci-anni-per-i-mode-vision-a-macerata/337866/. 31. ^ oggiroma.it, http://www.oggiroma.it/eventi/spettacoli/recital-tratto-dai-canti-di-giacomo-leopardi/9098/. 32. ^ pesaronotizie.com, https://pesaronotizie.com/2014/06/27/res-humana-a-cagli/. 33. ^ youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=xG8jD956sb8. 34. ^ youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=j5GsTPgp6Qs&feature=youtu.be. 35. ^ inscenagiornale.it, http://www.inscenagiornale.it/?p=1660. 36. ^ signesdenuit.com, http://www.signesdenuit.com/paris/P14/E_EX_PPP.htm. 37. ^ youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=PbZLiuinjLw&t=1235s. 38. ^ Il mistero della parola:, su ilcigno.org. 39. ^ Gaberscik:, su hacca.it. 40. ^ CSMM edizioni:, su centrostudimultimedialibri.blogspot.com. 41. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1999/12/08/una-poltrona-ricordi-il-telecomando.html?ref=search. 42. ^ svoboda-josef.blogspot.it, http://svoboda-josef.blogspot.it/. 43. ^ teatrovascello.it, http://www.teatrovascello.it/archivio/pdf/Vascello_10_anni.pdf. 44. ^ avanti.senato.it, http://avanti.senato.it/avanti/files/Avanti%201896-1993%20PDF_OUT/16.%20Avanti%20Ed.%20Nazionale%201977-1989%20OCR/Ocr%20-D-/Avanti%20Ed.%20Nazionale%20dal%201980%20-13%20Aprile%20pag.%2001%20al%20%201982%20-28%20Dicembre%20pag.%2020/CFI0422392_19800308.84-56_0001_d.pdf. 45. ^ yumpu.com, https://www.yumpu.com/it/document/view/39657804/patalogo-vol-07/91. 46. ^ avanti.senato.it, http://avanti.senato.it/avanti/files/Avanti%201896-1993%20PDF_OUT/16.%20Avanti%20Ed.%20Nazionale%201977-1989%20OCR/Ocr%20-D-/Avanti%20Ed.%20Nazionale%20dal%201982%20-29%20Dicembre%20pag.%2001%20al%20%201986%20-4%20Febbraio%20pag.%2016/CFI0422392_19850214.89-36_0001_d.pdf. 47. ^ massimopuliani.blogspot.it, http://massimopuliani.blogspot.it/2016/05/marienbad-urbino-albertazzi.html. 48. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1989/04/15/albertazzi-il-vate.html?ref=search. 49. ^ ricerca.repubblica.it,http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/05/25/urbino-orizzonti-su-koltes.html. 50. ^ massimopuliani.blogspot.it, http://massimopuliani.blogspot.it/2016/04/articoli-archivio.html. 51. ^ teatrovascello.it, http://www.teatrovascello.it/archivio/pdf/Vascello_10_anni.pdf. 52. ^ teatrovascello.it, http://www.teatrovascello.it/archivio/pdf/Vascello_10_anni.pdf. 53. ^ ilrestodelcarlino.it, http://www.ilrestodelcarlino.it/pesaro/dance-immersion-festival-pasolini-1.1200719 --Massimo.puliani (msg) 22:39, 26 gen 2018 (CET)

Richiedi una borsa per la conferenza internazionale Wikimania!Modifica

 
Con questa iniziativa ricordiamo Cotton, tesoriere Wikimedia Italia e amministratore di Wikipedia in italiano

Ciao Bellatrovata, ho visto che ti dai parecchio da fare da queste parti.

Ti segnalo che è possibile chiedere all'associazione Wikimedia Italia una borsa "Alessio Guidetti" per partecipare a Wikimania 2018. La scadenza è oggi, 18 marzo.

Wikimania è la conferenza internazionale annuale degli utenti dei progetti Wikimedia, compresa Wikipedia. Sarà il prossimo 18–22 luglio.

Vedi le informazioni su borse e modalità di richiesta. Controlla là per ulteriori aggiornamenti.

Puoi candidarti compilando un semplice modulo web, in cui indicare la tua partecipazione wiki e i tuoi interessi per il programma.

Questa è un'ottima occasione per poter partecipare a Wikimania anche quando non si fa dietro casa! :-)

In bocca al lupo, Giuseppe 13:55, 18 mar 2018 (CET)

Adriano CelentanoModifica

Ciao, riguardo all'incipit e all'avviso, avevo scritto in proposito nella talk della pagina. Secondo me si può effettivamente togliere, che ne pensi?--goth nespresso 21:29, 1 ott 2018 (CEST)

Non riesco ad aggiungere testo alle pagine: provaModifica


hai probabilmente attiva l'evidenziazione della sintassi nel vecchio editor, tutto a destra l'iconcina gialla con le due righe nere orizzontali, va in conflitto con la nuova e pianta tutto --Shivanarayana (msg) 17:42, 4 ott 2018 (CEST)

Ildebrando VivantiModifica

Salve! Scrivo al riguardo della voce Ildebrando Vivanti: anche per curiosità personale, dove ha reperito l'informazione Il 10 settembre 1943, Vivanti fu accompagnato in bicicletta, ...? -- Gattino1313 (msg) 19:34, 12 gen 2019 (CET)

Messaggio dal Progetto MarcheModifica

Messaggio dal Progetto Marche

Ciao Bellatrovata,

nell'ambito del Progetto Marche, al quale ti sei iscritto/a tempo fa come utente interessato/a, stiamo verificando il reale numero di utenti interessati. Ti pregherei pertanto di farci sapere se sei ancora interessato/a a partecipare.

Basta modificare questa pagina aggiungendo il tuo nominativo. Ti invito anche ad aggiungere il bar tematico agli osservati speciali.

Per qualunque domanda o suggerimento puoi lasciare una nota nel bar tematico del progetto o sulla mia pagina di discussione.

Grazie per la collaborazione.

--Pallanzmsg 17:48, 18 gen 2019 (CET)

Ritorna alla pagina utente di "Bellatrovata".