Discussioni utente:Valerio Bozzolan/Archivio 2014

Discussioni attive
← Archivio 2013 Archivio 2014 Archivio 2015 →

Liceo Avogadro

Certo che mi ricordo, eri una persona volenterosa e collaborativa. Qualche pensiero sparso, scusandomi per il poco tempo a disposizione:

  • il problema delle fonti è grave: ne servono assolutamente di terze e autorevoli
  • frase: "L'Avogadro si caratterizza esteticamente come..:". No, quello è l'edificio, non l'istituzione...
  • serve spiegare cosa si trova "nelle immediate vicinanze"? Perché?
  • calendario francese: a che pro indicare ciò? quale valore aggiunto dà?
  • Progetti e attività culturali: sono davvero enciclopediche, ossia distinte dalle altre, le iniziative descritte? Sicuro che l'ingiusto rilievo a normalissime attività d'istituto non conferisca promozionalità?

Ecco, io mi porrei domande di questo tipo. Ciao e un salutone!--Ale Sasso (msg) 15:54, 11 apr 2014 (CEST)

To Make Compiler Happy

Ciao, mi spiace che ieri hai speso del tempo per modificare la voce To Make Compiler Happy, ma io sarei sinceramente per proporla per la cancellazione. È vero che si dice "making the compiler happy", ma presentata così è sostanzialmente una bufala: non esiste alcun acronimo TMCH (su cui gli autori della voce, un IP e poi un tale DoctorS, che ha scritto solo in quella voce, hanno insistito) e neppure questa precisazione "To Make Compiler Happy" o "To Make Some Compiler Happy" con tutte le iniziali maiuscole. Inoltre non è vero che "è tipica delle istruzioni di return" cosa che per fortuna hai tolto. Secondo me possono star bene giusto due righe come curiosità alla voce Compilatore. Ok? --Rotpunkt (msg) 07:27, 12 giu 2014 (CEST)

Sei molto gentile, in effetti quando ho visto quella voce così scarnificata anche a me è venuta voglia di proporla per la cancellazione ma essendo una cosa che mi "inteneriva" alquanto (adoro queste pratiche innocenti) allora ho tentato un po' di salvarla cercando di migliorarla. La tua idea è molto buona: unirla nella pagina Compilatore.. Ecco se fosse possibile sarei molto contento! Magari in una semplice sezione "Curiosità". Ritengo sia interessante spiegare come a volte alcuni compilatori ci propongano delle soluzioni "scorrette" o che comunque possono essere risolte con una rivisitazione del codice sorgente. Sottosezione di "Curiosità", *tac*: "To make compilar happy" (minuscolo rigoroso) in cui si può spiegare come sia diventato una etichetta utilizzata piuttosto sovente per indicare come una determinata porzione di codice sia stata inserita solo per andare incontro al compilatore eccetera... Chi ci "lavora" su? Se tu cancelli e unisci io in seguito do volentieri qualche assestatina giusto per renderlo più omogeneo nell'unione. --Valerio Bozzolan (msg) 11:35, 12 giu 2014 (CEST)
Stavo per scriverti: sto per aprire la procedura di cancellazione, riguardo al contenuto da aggiungere in compilatore non è proprio una unione, mi limiterei alla solita sezione "Curiosità" con un'unica sola frase, senza esempi:
Curiosità
  • L'espressione "per far contento il compilatore" (in inglese make the compiler happy) si riferisce all'aggiunta di codice sorgente extra talvolta inserito per sopprimere messaggi di avviso in fase di compilazione.
Mi sembra che possa più che bastare. --Rotpunkt (msg) 13:56, 12 giu 2014 (CEST)
Pazienza, va bene! --Valerio Bozzolan (msg) 15:50, 12 giu 2014 (CEST)

Re: Polemica su cancellazione Sandbox personale

Mi limito ad applicare la regola che vuole che il contenuto ritenuto non enciclopedico rimosso da Wikipedia in toto e non scrivo direttamente a ogni utente altrimenti farei questo anziché quello che dovrei, tuttavia rispondo sempre e subito a chi mi chiede delucidazioni. Quello che si può fare in questo caso è richiedere l'invio del contenuto per mail, cosa che ho già provveduto a fare! Un saluto e buon lavoro! --Aplasia 12:41, 12 giu 2014 (CEST)

Incipit Linux

Ciao, ti scrivo qua e non nella discussione sulle proposte di modifica della pagina GNU/Linux per una piccola osservazione (non vorrei rendere la discussione prolissa dopo il tuo riassunto)... L'incipit che proponi "Con sistemi Linux (precisamente sistemi GNU/Linux), si intende quella famiglia di sistemi operativi originariamente basati sul sistema operativo GNU (Unix-like) e il Linux (kernel)" mi sembra che possa essere poco chiaro perché quel originariamente potrebbe fare pensare a un riferimento temporale (sistemi che un tempo si basavano sul sistema operativo GNU e il kernel Linux) più che a uno strutturale... Detto ciò trovo che l'incipit che proponi sia comunque migliore di quello attuale (che è veramente ambiguo). --4ndr34 (msg) 22:46, 13 ott 2014 (CEST)

Hai perfettamente ragione: potrebbe addirittura sembrare che ora non siano manco più basati su GNU/Linux dato che «originariamente» lo erano. Ci riprovo: «Con sistemi Linux (precisamente sistemi GNU/Linux) si intende quella famiglia di sistemi operativi il cui sviluppo ha avuto storicamente origine dal sistema operativo GNU (Unix-like) e dal noto kernel Linux (kernel)». Che ne dici? --Valerio Bozzolan (msg) 23:10, 13 ott 2014 (CEST)
Mi sembra già meglio, non mi convince ancora a pieno quello storicamente... «Con sistemi Linux (o più precisamente sistemi GNU/Linux) si intende quella famiglia di sistemi operativi, liberi ed open source, il cui sviluppo deriva dal sistema operativo GNU (Unix-like) e dal kernel Linux (kernel)» Come ti sembra? Non so se risulti essere più chiaro... --4ndr34 (msg) 20:11, 15 ott 2014 (CEST)
Grazie. Secondo me è perfetta. Unica cosa in Italiano non è necessario dire "liberi ed open source". In Inglese "Free e open source" ha un pochettino senso perchè free è spesso inteso come gratuito, perciò associarlo ad open source spesso aiuta l'Inglese medio nel capire che "free" derivi da "freedom" in quel caso. In Italiano fortunatamente "libero" già chiarisce che sia prerogativa che qualcosa sia anche open source :) Sostituirei con il wikilink software libero|liberi, oppure con il wikilink Free and Open Source Software|Free e Open Source (anche se a me personalmente quest'ultimo piace poco appunto perchè siamo in Italia e dovremmo goderci la nostra semantica). Proponi pure tu la frase nella discussione originaria poi! Grazie per le risposte. --Valerio Bozzolan (msg) 21:23, 16 ott 2014 (CEST)
Ritorna alla pagina utente di "Valerio Bozzolan/Archivio 2014".