Dreyfus Records

etichetta discografica francese
(Reindirizzamento da Disques Dreyfus)
Dreyfus Records
StatoFrancia Francia
Fondazione1991
Fondata daFrancis Dreyfus
Sede principaleParigi
SettoreMusica
ProdottiCD
Sito webwww.dreyfusrecords.com/

La Dreyfus Records è un'etichetta discografica francese fondata nel 1991 da Francis Dreyfus con sede a Parigi

StoriaModifica

Francis Dreyfus fondò La Disque Dreyfus nel 1985.[1] L'etichetta era parte della società di famiglia Dreyfus e proprietà della Dreyfus Records, distributore di musica francese. Il 4 gennaio 2013 l'azienda ha cessato le proprie operazioni e il suo catalogo è stato assorbito dal gruppo di gestione dei diritti BMG[2].

La Dreyfus Records è stata fondata nel 1991 a Parigi come divisione della società Francis Dreyfus Music per riesumare gli album di Charlie Haden, Eddy Louiss, Red Mitchell, Michel Portal, Bud Powell, John Lewis e Martial Solal. Nel 1992 Dreyfus ha prodotto nuove registrazioni di Philip Catherine, Richard Galliano, Steve Grossman, Roy Haynes, Didier Lockwood, Mingus Big Band e Michel Petrucciani. C'erano anche album di musica inedita da Bill Evans, Stan Getz e Art Pepper.[3][4]

Artisti sotto contratto[5]Modifica

NoteModifica

  1. ^ "Décès du producteur Francis Dreyfus". Agence France Presse. Le Point.
  2. ^ "DISQUES DREYFUS, Crónica De Un Cierre Anunciado" (in Spanish).
  3. ^ Kennedy, Gary (2002). Barry Kernfeld, ed. The New Grove Dictionary of Jazz. 1 (2nd ed.). New York: Grove's Dictionaries Inc. p. 655. ISBN 1-56159-284-6.
  4. ^ Yanow, Scott (1998). "Labels". In Erlewine, Michael; Bogdanov, Vladimir; Woodstra, Chris; Yanow, Scott. All Music Guide to Jazz: the experts' guide to the best jazz recordings (3rd ed.). San Francisco: Miller Freeman Books. p. 1330. ISBN 0-87930-530-4.
  5. ^ lista parziale

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN154964285 · LCCN (ENno2007065744 · WorldCat Identities (ENlccn-no2007065744