División de Honor 2008-2009 (calcio a 5)

División de Honor 2008-2009
Competizione División de Honor
Sport Calcio a 5
Edizione 20ª
Organizzatore LNFS
Date dal 26 agosto 2008
al 19 giugno 2009
Luogo Bandiera della Spagna Spagna
Partecipanti 15
Risultati
Vincitore ElPozo Murcia
(4º titolo)
Retrocessioni Manacor
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera del Brasile Wilde (35)
Incontri disputati 210
Gol segnati 1 339 (6,38 per incontro)
Cronologia della competizione
2007-2008 2009-2010

La División de Honor 2007-2008 è stata la 20ª edizione del massimo torneo di calcio a 5 spagnolo. Organizzata dalla Liga Nacional de Fútbol Sala, la competizione si è svolta tra il 26 agosto 2008 e il 19 giugno 2009. Quella che viene considerata la mejor liga del mundo nei giorni precedenti al suo avvio ha registrato una notizia inusuale: la rinuncia al campionato da parte del Móstoles a calendario già compilato. Il ritiro della società madrilena ha obbligato la Federazione a ridurre l'organico a 15 formazioni e a introdurre un turno di riposo.

Stagione regolare modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. ElPozo Murcia 65 28 20 5 3 120 76 +44
  2. Inter 60 28 18 6 4 108 71 +37
  3. Barcellona 53 28 16 5 7 92 56 +36
  4. Santiago 47 28 14 5 9 99 90 +9
  5. Baix Maestrat 45 28 13 6 9 72 62 +10
  6. Pinto 45 28 15 0 13 93 90 +3
  7. Segovia 43 28 13 4 11 90 72 +18
  8. Xota 38 28 11 5 12 91 88 +3
9. Prone Lugo 37 28 11 4 13 80 95 -15
10. Cartagena 36 28 10 6 12 93 97 -4
11. Carnicer Torrejón 29 28 9 2 17 97 115 -18
12. Playas de Castellón 28 28 8 4 16 65 94 -29
13. Guadalajara 27 28 8 3 17 85 104 -19
14. Santa Coloma 24 28 6 6 16 71 101 -30
  15. Manacor 21 28 6 3 19 83 128 -45

Verdetti modifica

  • ElPozo Murcia campione di Spagna 2008-09 e qualificato alla Coppa UEFA 2009-10.
  •   Manacor retrocesso in División de Plata 2009-10.

Play-off modifica

I play-off valevoli per il titolo nazionale si sono svolti tra il 15 maggio e il 19 giugno 2009. Il regolamento prevede che tutti i turni si giochino al meglio delle tre gare.

Tabellone modifica

Quarti di finale Semifinali Finale
6 Pinto 6 4
3 Barcellona 4 2 Pinto 5 2 3
7 Segovia 3 (6) 2 3 (4) Inter 6 1 4
2 Inter 3 (5) 4 3 (5) Inter 2 2
5 Baix Maestrat 1 4 2 ElPozo Murcia 3 7
4 Santiago 3 3 5 Santiago 3 5
8 Xota 3 2 ElPozo Murcia 4 8
1 ElPozo Murcia 8 6

Quarti di finale modifica

Gara 1 modifica

Irurtzun
15 maggio 2009, ore 20:30 CEST
Xota3 – 8
(0-2)
referto
ElPozo MurciaUniversitario de Navarra
Arbitri:  Blazquez Sierra
Donas Salvador

Benicarló
15 maggio 2009, ore 21:00 CEST
Baix Maestrat1 – 3
(0-0)
referto
SantiagoMunicipal de Benicarló
Arbitri:  Gutierrez Lumbreras
Lope Díaz

Segovia
16 maggio 2009, ore 18:30 CEST
Segovia3 – 3
(1-2)
referto
InterPabellon Pedro Delgado
Arbitri:  Sanzol Goñi
Urdanoz Apezteguia

Colmenarejo
17 maggio 2009, ore 12:00 CEST
Pinto6 – 4
(4-2)
referto
BarcellonaMunicipal Principes de Asturias
Arbitri:  Peña Diaz
Peña Gomez

Gara 2 modifica

Murcia
22 maggio 2009, ore 21:00 CEST
ElPozo Murcia6 – 2
(2-1)
referto
XotaPalacio de Deportes
Arbitri:  Cordero Gallardo
Linares Lopez

Barcellona
22 maggio 2009, ore 21:00 CEST
Barcellona2 – 4
(2-2)
referto
PintoPalau Blaugrana
Arbitri:  Rabadán Sáinz
Sánchez Molina

Santiago di Compostela
22 maggio 2009, ore 21:00 CEST
Santiago3 – 4
(1-2)
referto
Baix MaestratComplexo Deportivo Santa Isabel
Arbitri:  Gracia Marin
Munez Carpintero

Alcalá de Henares
23 maggio 2009, ore 18:00 CEST
Inter4 – 2
(2-0)
referto
SegoviaPabellon Cajamadrid
Arbitri:  Felipe Madorrán
Gereta Ramirez

Gara 3 modifica

Santiago di Compostela
23 maggio 2009, ore 21:00 CEST
Santiago5 – 2
(2-0)
referto
Baix MaestratComplexo Deportivo Santa Isabel
Arbitri:  Blazquez Sierra
Donas Salvador

Alcalá de Henares
24 maggio 2009, ore 18:00 CEST
Inter3 – 3
(2-1)
referto
SegoviaPabellon Cajamadrid
Arbitri:  Peña Diaz
Peña Gomez

Semifinali modifica

Gara 1 modifica

Colmenarejo
29 maggio 2009, ore 21:00 CEST
Pinto5 – 6
(1-3)
referto
InterMunicipal Principe de Asturias

Santiago di Compostela
30 maggio 2009, ore 19:00 CEST
Santiago3 – 4
(1-3)
referto
ElPozo MurciaComplexo Deportivo Santa Isabel

Gara 2 modifica

Alcalá de Henares
5 giugno 2009, ore 21:00 CEST
Inter1 – 2
(d.t.s.)
(0-0, 1-1, 1-2)
referto
PintoPabellón Cajamadrid

Murcia
5 giugno 2009, ore 21:00 CEST
ElPozo Murcia8 – 5
(3-2)
referto
SantiagoPalacio de Deportes

Gara 3 modifica

Alcalá de Henares
6 giugno 2009, ore 21:00 CEST
Inter4 – 3
referto
PintoPabellón Cajamadrid

Finale modifica

Gara 1 modifica

Alcalá de Henares
12 giugno 2009, ore 21:00 CEST
Inter2 – 3
(1-1)
referto
ElPozo MurciaPabellón Cajamadrid

Gara 2 modifica

Murcia
19 giugno 2009, ore 21:00 CEST
ElPozo Murcia7 – 2
referto
InterPalacio de Deportes

Supercoppa di Spagna modifica

Formula modifica

Alla 19ª edizione della competizione hanno preso parte: Inter, vincitore del campionato; ElPozo Murcia, detentore della Coppa di Spagna; Segovia in qualità di società organizzatrice; Baix Maestrat, giunto terzo al termine della stagione regolare[1]. Il trofeo è stato assegnato tramite una finale a quattro, con incontri a eliminazione diretta giocati al Pabellón Pedro Delgado di Segovia. Gli accoppiamenti delle semifinali sono stati determinati tramite sorteggio.

Semifinali modifica

Segovia
3 gennaio 2009, ore 18:00
Inter5 – 2
(2-0)
referto
Baix MaestratPabellón Pedro Delgado
Arbitri:  Peña Díaz
Peña Gómez

Segovia
3 gennaio 2009, ore 20:00
ElPozo Murcia4 – 7
(2-0)
referto
SegoviaPabellón Pedro Delgado
Arbitri:  Blazquez Sierra
Bel Pascual

Finale modifica

Segovia
4 gennaio 2009, ore 18:00
Inter4 – 3
(2-0)
referto
SegoviaPabellón Pedro Delgado
Arbitri:  Blazquez Sierra
Peña Diaz

Note modifica

Collegamenti esterni modifica