Apri il menu principale

Division 1 1933-1934

edizione del torneo calcistico
Division 1 1933-1934
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FFF
Luogo Francia Francia
Partecipanti 14
Formula Girone unico
Sito web lfp.fr
Risultati
Vincitore Sète
(1º titolo)
Retrocessioni Nizza
CA Paris
Statistiche
Miglior marcatore Ungheria István Lukács (28)
Incontri disputati 182
Gol segnati 820 (4,51 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1932-1933 1934-1935 Right arrow.svg

La Division 1 1933-1934 è stata la 2ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, concluso con la vittoria del Sète, al suo primo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato István Lukács (Sète), con 28 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

La prima edizione della massima serie francese a girone unico prevede la partecipazione delle sette migliori classificate nei due gironi che componevano il campionato precedente. Il sistema di assegnazione dei punti prevede due punti per la vincitrice, uno ciascuna a pareggio e zero a sconfitta, eventuali situazioni di parità in classifica vengono risolti dalla media reti. Le ultime due squadre classificate retrocedono in Division 2.

AvvenimentiModifica

L'iniziale dominio del Montpellier, primo dopo quattro gare[1], fu interrotto dalla sconfitta con l'O. Lillois. I campioni in carica guidarono la classifica per diverse giornate a braccetto di un nutrito gruppo di squadre fra cui il Sète, solo in vetta dalla nona[2] alla dodicesima[3].

Alla fine del girone di andata quattro squadre risultavano al comando: da questo gruppo si staccò inizialmente l'Olympique Marsiglia[4], che in seguito proseguì assieme a O. Lillois e Sète fino a tre gare dal termine[5], quando cominciò una bagarre che vide il Sète prevalere sui marsigliesi all'ultima giornata. In coda, il Nizza cadde con due giornate di anticipo[6], assieme a un CA Paris i cui punti provengono da sole cinque vittorie ottenute durante l'arco del campionato.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS MR
1. Sète 34 26 14 6 6 69 52 1,327
2. Fives 33 26 13 7 6 57 31 1,839
3. Olympique Marsiglia 33 26 15 3 8 69 46 1,5
4. O. Lillois 32 26 14 4 8 70 40 1,75
5. Excelsior Roubaix 30 26 13 4 9 65 59 1,102
6. Rennes 27 26 11 5 10 67 75 0,893
7. Antibes 27 26 11 5 10 52 60 0,867
8. Montpellier 26 26 10 6 10 53 55 0,964
9. Nîmes 25 26 11 3 12 68 72 0,944
10. Cannes 25 26 9 7 10 42 52 0,808
11. RC Parigi 23 26 9 5 12 51 49 1,041
12. Sochaux 22 26 9 4 13 60 70 0,857
  13. Nizza 17 26 6 5 15 42 69 0,609
  14. CA Paris 10 26 5 0 21 55 90 0,611

Legenda:

      Campione di Francia.
      Retrocesse in Division 2 1934-1935.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Football Club de Sète 1933-1934.

StatisticheModifica

Capoliste solitarieModifica

————————————————————————————————————————————————————
MontpellierSèteOMOMSeteOMSète
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª

Primati stagionaliModifica

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Olympique Marsiglia (15)
  • Minor numero di sconfitte: Sete, Fives (6)
  • Migliore attacco: O. Lillois (70)
  • Miglior difesa: Fives (31)
  • Miglior differenza reti: O. Lillois (+30)
  • Maggior numero di pareggi: Fives, Cannes (7)
  • Minor numero di pareggi: CA Paris (0)
  • Maggior numero di sconfitte: CA Paris (21)
  • Minor numero di vittorie: CA Paris (5)
  • Peggior attacco: Cannes, Nizza (42)
  • Peggior difesa: CA Paris (90)
  • Peggior differenza reti: CA Paris (-35)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
28   István Lukács Sète
25   Walter Vollweiler Rennes
23   Roger Courtois Sochaux
19   Václav Bára Fives
19   André Simonyi Olympique Lillois
19   Joseph Alcazar Olympique Marsiglia
17   Karoly Kovacs Antibes
16   Vilmos Kohut Olympique Marsiglia
15   Ernest Libérati Fives
14   Árpád Belko Antibes
14   Jean Boyer Olympique Marsiglia
14   Josef Silný Nîmes
14   Émile Veinante RC Paris

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica