Apri il menu principale

Division 1 1985-1986

edizione del torneo calcistico
Division 1 1985-1986
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 48ª
Organizzatore LFP
Date dal 16 luglio 1985
al 25 aprile 1986
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Formula Girone unico
Sito web lfp.fr
Risultati
Vincitore Paris Saint-Germain
(1º titolo)
Retrocessioni Strasburgo
Bastia
Statistiche
Miglior marcatore Senegal Jules Bocandé (28)
Incontri disputati 380
Gol segnati 930 (2,45 per incontro)
Pubblico 7 899 360
(20 788 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1984-1985 1986-1987 Right arrow.svg

La Division 1 1985-1986 è stata la 48ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputato tra il 16 luglio 1985 e il 25 aprile 1986 e concluso con la vittoria del Paris Saint-Germain, al suo primo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Jules Bocandé (Metz) con 28 reti.

StagioneModifica

AvvenimentiModifica

Vincendo il big-match con il Bordeaux in programma alla quarta giornata[1], il Paris Saint-Germain guadagnò il comando solitario della classifica, per non lasciarlo più nel corso della stagione. Nelle giornate successive i parigini allungarono gradualmente il passo, arrivando al giro di boa con sette punti di vantaggio sui girondini e otto sul Nantes[2]. Pareggiato lo scontro diretto con il Bordeaux, i parigini avanzarono indisturbati verso il titolo anche se, nella parte finale, accusarono una flessione di cui approfittò il Nantes[3]: battuti i parigini nello scontro diretto, i Canaris arrivarono alla vigilia dell'ultima giornata con due punti di svantaggio sulla capolista[4] che, vincendo contro un Bastia ormai retrocesso, si assicurò il primo titolo del proprio palmarès[5].

Ai canarini rimase la qualificazione in Coppa UEFA, ottenuta assieme al Tolosa e, in un primo momento, al Bordeaux. La vittoria della coppa nazionale da parte dei girondini, avvenuta cinque giorni dopo la chiusura del campionato, permise al Lens di rientrare in zona UEFA dopo che, sul campo, era stata superata all'ultima giornata dalle concorrenti a causa di una peggior differenza reti[5].

In zona retrocessione, un calo di rendimento costrinse il Nancy a disputare i play-off contro il Mulhouse: la vittoria per 3-0 nella gara di andata permise ai loreni di resistere al tentativo di rimonta degli avversari nel ritorno. Chiusero la classifica lo Strasburgo e il Bastia, che nel girone di ritorno avevano ceduto il passo alle altre concorrenti[2]: se, nel finale, i còrsi gettarono definitivamente la spugna retrocedendo con quattro gare di anticipo[6], gli alsaziani tentarono una rimonta che ebbe solo l'effetto di ritardare il declassamento all'ultima giornata[5].

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Paris Saint-Germain 55 38 23 9 6 66 33 +33
2. Nantes 52 38 19 14 5 52 27 +25
3. Bordeaux 49 38 18 13 7 55 46 +9
4. Tolosa 43 38 18 7 13 59 44 +15
5. Lens 43 38 15 13 10 51 43 +8
6. Metz 42 38 15 12 11 53 34 +19
7. Auxerre 41 38 16 9 13 45 39 +6
8. Nizza 39 38 14 11 13 39 44 -5
9. Monaco 38 38 10 18 10 49 41 +8
10. Lilla 37 38 13 11 14 40 48 -8
11. Laval 35 38 11 13 14 39 47 -8
12. Olympique Marsiglia 34 38 11 12 15 43 39 +4
13. Rennes 34 38 12 10 16 36 41 -5
14. Brest 34 38 13 8 17 53 63 -10
15. Sochaux 34 38 11 12 15 47 57 -10
16. Tolone 33 38 9 15 14 43 46 -3
17. Le Havre 33 38 11 11 16 49 53 -4
  18. Nancy 33 38 13 7 18 45 51 -6
  19. Strasburgo 31 38 10 11 17 36 54 -18
  20. Bastia 20 38 5 10 23 30 79 -49

Legenda:

      Campione di Francia ed ammessa alla Coppa dei Campioni 1986-1987.
      Ammesse alla Coppa UEFA 1986-1987.
      Ammesse alla Coppa delle Coppe 1986-1987.
   Partecipa ai play-out.
      Retrocesse in Division 2 1986-1987.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:

  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Paris Saint-Germain Football Club 1985-1986.
Formazione tipo Giocatori (presenze)[7]
  Joël Bats (38)
  Michel Bibard (31)
  Philippe Jeannol (37)
  Thierry Bacconnier (26)
  Jean-Marc Pilorget (38)
  Fabrice Poullain (30)
  Luis Miguel Fernández (37)
  Pierre Vermeulen (30)
  Safet Sušić (37)
  Dominique Rocheteau (35)
  Oumar Sène (27)
Altri giocatori: Robert Jacques (27), Omar Da Fonseca (17), Jean-François Charbonnier (16), Claude Lowitz (14), Franck Tanasi (14), Jean-Claude Lemoult (7), Thierry Morin (2), Alain Couriol (1), Laurent Pimond (1).

SpareggiModifica

Play-outModifica

Risultati[8] Luogo e data
Nancy 3-0 Mulhouse Nancy, 29 aprile 1986
Mulhouse 2-0 Nancy Mulhouse, 6 maggio 1986

StatisticheModifica

SquadreModifica

Capoliste solitarieModifica

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Paris Saint-Germain
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª

Primati stagionaliModifica

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Paris Saint-Germain (23)
  • Minor numero di sconfitte: Nantes (5)
  • Migliore attacco: Paris Saint-Germain (66)
  • Miglior difesa: Nantes (27)
  • Miglior differenza reti: Paris Saint-Germain (+33)
  • Maggior numero di pareggi: Monaco (18)
  • Minor numero di pareggi: Tolosa e Nancy (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Bastia (23)
  • Minor numero di vittorie: Bastia (5)
  • Peggior attacco: Bastia (30)
  • Peggior difesa: Bastia (79)
  • Peggior differenza reti: Bastia (-49)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
23 3   Jules Bocandé Metz
19 2   Dominique Rocheteau Paris Saint-Germain
19 7   Víctor Ramos Tolone
18     Vahid Halilhodžić Nantes
17 2   Abdelkrim Merry Krimau Le Havre
15 4   Uwe Reinders Bordeaux
14 2   Chérif Oudjani Laval
14     Pascal Mariini Brest
14 1   Gérard Buscher Brest
13 3   Bernard Genghini Monaco
13     Bernard Bureau Lilla
11     Patrick Cubaynes Bastia
Strasburgo
11     Yannick Stopyra Tolosa
11     Gérard Soler Bastia
Lilla
11     Jean-Marc Ferreri Auxerre

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica