Djedefhor

faraone egizio
Djedefhor
Principe d'Egitto
Sepoltura mastaba (G7210-7220)[1]
Luogo di sepoltura Giza
Dinastia IV dinastia egizia
Padre Cheope
Madre Meritites I[2]
Consorte sconosciuta
Figli Auibra

Djedefhor (... – ...; fl. XXVI secolo a.C.) è stato un principe egizio della IV dinastia. Il suo nome significa "Egli resiste come Horus".

BiografiaModifica

Djedefhor (o Hordjedef secondo una diversa lettura del nome) fu figlio del faraone Cheope (2589–2566 a.C.[3]) e fratellastro dei faraoni Djedefra (2566–2558 a.C.) e Chefren (2558–2532 a.C.)[4]. Il nome della "sposa reale" di Cheope Meritites I compare nella tomba a mastaba G7220 ed è possibile che si tratti di sua madre[5].

Djedefhor è menzionato in un'iscrizione rinvenuta nello Uadi Hammamat: il suo nome compare in un cartiglio subito dopo i nomi di Cheope, Djedefra e Chefren e prima di quello di un altro fratello, Bafra. Non si ha alcun'evidenza archeologica che Djedefhor e Baufra abbiano mai regnato. Si tratta dell'unico documento che lo attesti come sovrano[2]. L'assenza di ogni altra prova al riguardo rende il suo eventuale regno molto dubbio.

L'esatta posizione di un eventuale regno di Djedefhor non è definibile. Djedefhor è citato anche nel testo di epoca ramesside, ma risalente al Medio Regio, conosciuto come Papiro Westcar[4]. Fu forse divinizzato dopo la morte[4].

NoteModifica

  1. ^ Porter, Bertha & Moss, Rosalind, Topographical Bibliography of Ancient Egyptian Hieroglyphic Texts, Statues, Reliefs and Paintings Volume III: Memphis, Part I Abu Rawash to Abusir
  2. ^ a b Cimmino 2003, p. 78.
  3. ^ Clayton, Peter A. Chronicle of the Pharaohs. Thames and Hudson, London, 2006. ISBN 978-0-500-28628-9 p. 42
  4. ^ a b c Dodson, Hilton 2004, p. 58.
  5. ^ Eastern Cemetery: G 7210-7220, su gizapyramids.org.

BibliografiaModifica

  • Cimmino, Franco, Dizionario delle dinastie faraoniche, Milano, Bompiani, 2003, ISBN 88-452-5531-X.
  • Aidan Dodson, Dyan Hilton, The Complete Royal Families of Ancient Egypt, Thames & Hudson, 2004, ISBN 0-500-05128-3.
  • Gardiner, Alan - La civiltà egizia - Oxford University Press 1961 (Einaudi, Torino 1997) - ISBN 88-06-13913-4
  • Smith, W.S. - Il Regno Antico in Egitto e l'inizio del Primo Periodo Intermedio - Storia antica del Medio Oriente 1,3 parte seconda - Cambridge University 1971 (Il Saggiatore, Milano 1972)
  • Wilson, John A. - Egitto - I Propilei volume I -Monaco di Baviera 1961 (Arnoldo Mondadori, Milano 1967)
  • Grimal, Nicolas - Storia dell'antico Egitto - Editori Laterza, Bari 2008 - ISBN 978-88-420-5651-5

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica