Dmitry Shervashidze

Dmitry
Principe di Abcasia
Stemma
In carica 1821-1822
Incoronazione 13 febbraio 1821
Predecessore Giorgio
Successore Michele
Nome completo Dmitry Giorgievitch Shirvashidze
Morte Lykhny, 16 ottobre 1822
Casa reale Shervashidze
Padre Sefer Ali-Bey Shervashidze
Madre Principessa Tamara Dadiani
Religione islamismo, poi Chiesa ortodossa

Dmitry Shervashidze, detto anche Umar Bey, nome completo Dmitry Giorgievitch Shirvashidze (... – Lykhny, 16 ottobre 1822), fu il penultimo Principe di Abcasia dal 1821 al 1822.

BiografiaModifica

Dmitry, figlio primogenito del principe Sefer Ali-Bey Shervashidze, iniziò la propria carriera come paggio dello zar a San Pietroburgo, divenendo poi colonnello all'interno dell'esercito russo dopo che lo zar Alessandro I ebbe dichiarato l'Abcasia come protettorato del proprio impero. Nel 1810 si convertì alla religione ortodossa come già aveva fatto suo padre, e venne battezzato col nome di Dmitry.

Egli succedette come principe di Abcasia alla morte di suo padre il 7 febbraio 1821, ma regnò per poco più di un anno in quanto venne avvelenato a Lykhny il 16 ottobre 1822. Non essensosi sposato e non avendo avuto figli, gli succedette il fratello Michele.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Principe Mancha II Shervashidze Principe Mancha I Shervashidze  
 
 
Principe Kelesh Ahmed Bey Shervashidze  
 
 
 
Principe Giorgio Shervashidze  
 
 
 
 
 
 
 
Principe Demitrio Shervashidze  
Principe Otia I Dadiani Principe Bejan I Dadiani  
 
Principessa Tamara Gelovani  
Principe Katsia II Dadiani  
Principessa Gulkhana Chkeidze Principe Koshita III Chkeidze  
 
Principessa Mariam Bagration  
Principessa Tamara Dadiani  
Principe Paata Tsulukidze Principe N. Tsulukidze  
 
 
Principessa Anna Tsulukidze  
 
 
 
 

Collegamenti esterniModifica