Apri il menu principale

Dolomiti Meridionali di Fiemme

Dolomiti Meridionali di Fiemme
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataCima d'Asta (2.847 m s.l.m.)

Le Dolomiti Meridionali di Fiemme (dette anche Catena Lagorai-Monte Croce-Cima d'Asta) sono un massiccio montuoso delle Dolomiti collocate in (Trentino-Alto Adige) e, in minima parte, in Veneto (Provincia di Belluno). Costituiscono la parte meridionale delle Dolomiti di Fiemme. La vetta più alta è la Cima d'Asta con i suoi 2.847 m s.l.m..

CollocazioneModifica

Si trovano a est di Trento, tra la Val di Cembra, la Val di Fiemme e la Val Travignolo a nord; tra il fiume Cismon ad est e la Valsugana a sud.

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Passo Rolle, fiume Cismon, Valsugana, Sella di Pergine, Trento, Val di Cembra, Val di Fiemme, Val Travignolo, Passo Rolle.

ClassificazioneModifica

La SOIUSA vede le Dolomiti Meridionali di Fiemme come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

SuddivisioneModifica

Secondo la SOIUSA si suddividono in tre gruppi e sei sottogruppi[1]:

  • Catena del Lagorai (3)
    • Dorsale della Cima di Cece (3.a)
    • Dorsale della Cima di Lagorai (3.b)
  • Catena Monte Croce-Sette Selle (4)
    • Dorsale Monte Croce-Pale delle Buse (4.a)
    • Dorsale Sette Selle-Gronlait (4.b)
  • Gruppo di Cima d'Asta (5)
    • Dorsale Cima d'Asta-Quarazza (5.a)
    • Dorsale Conte Moro-Tolva (5.b)

Vette principaliModifica

Le montagne principali sono:

NoteModifica

  1. ^ Tra parentesi sono indicati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna