Apri il menu principale
Dolomiti di Fassa
Marmolata.JPG
La Punta Penia è la vetta più alta della Marmolada
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleDolomiti di Gardena e di Fassa (nelle Dolomiti)
Cima più elevataPunta Penia (3.432 m s.l.m.)

Le Dolomiti di Fassa sono un gruppo montuoso dolomitico appartenente alle Dolomiti di Gardena e di Fassa.

Si trovano in Trentino-Alto Adige (Provincia di Bolzano e Provincia di Trento) e in Veneto (Provincia di Belluno). Prendono il nome dalla Val di Fassa, valle che si incunea al loro interno.

ClassificazioneModifica

Secondo la SOIUSA esse formano un supergruppo alpino con la seguente classificazione:

DelimitazioniModifica

A nord sono delimitate dalla Forcella Denti di Terrarossa e dal Passo Pordoi; ad est dal torrente Cordevole; a sud dalla Val d'Ega, dal Passo di Costalunga, dalla Val Travignolo, dal Passo di Valles e dal torrente Biois; ad ovest dalla Valle Isarco.

SuddivisioneModifica

Secondo la SOIUSA le Dolomiti di Fassa sono suddivise in quattro gruppi e venti sottogruppi[1]:

  • Massiccio dello Sciliar (7)
    • Cresta di Terrarossa (7.a)
    • Massiccio Monte Pez-Cime di Siusi (7.b)
      • Massiccio Monte Pez (7.b/a)
      • Cime di Siusi (7.b/b)
    • Dorsale del Maglio (7.c)
  • Gruppo del Catinaccio (8)
    • Sottogruppo del Principe (8.a)
    • Sottogruppo Molignon-Antermoia (8.b)
      • Catena Molignon-Croda del Lago (8.b/a)
      • Catena d'Antermoia (8.b/b)
    • Sottogruppo del Larsec (8.c)
      • Dorsale Larsec-Scalieret (8.c/a)
      • Dorsale di Lausa (8.c/b)
      • Dorsale Pope-Cront (8.c/c)
    • Sottogruppo di Valbona (8.d)
      • Catena Grande di Valbona (8.d/a)
      • Catena Piccola di Valbona (8.d/b)
      • Cresta del Ciamin (8.d/c)
    • Catinaccio Centrale (8.e)
      • Catena Torri del Vaiolet-Croda di Re Laurino (8.e/a)
      • Catena del Catinaccio Centrale (8.e/b)
    • Dorsale Nigra-Montalto di Nova (8.f)
    • Sottogruppo Coronelle-Mugioni (8.g)
    • Catena della Roda di Vael (8.h)
  • Gruppo della Marmolada (9)
    • Catena del Padon (9.a)
    • Massiccio della Marmolada (9.b)
    • Sottogruppo Ombretta-Ombrettola (9.c)
      • Massiccio Sasso Vernale-Cime d'Ombretta (9.c/a)
      • Cresta Ombrettola-Fop (9.c/b)
    • Catena dell'Auta (9.d)
    • Catena della Cima dell'Uomo (9.e)
    • Sottogruppo Collac-Buffaure (9.f)
    • Sottogruppo Monzoni-Vallaccia (9.g)
  • Catena di Bocche (10)
    • Massiccio della Cima di Bocche (10.a)
    • Massiccio della Viezzena (10.b)

Si noti che i primi due gruppi: il Massiccio dello Sciliar ed il Gruppo del Catinaccio prendono anche il nome di Dolomiti Occidentali di Fassa a causa della loro posizione rispetto alla Val di Fassa. I due gruppi: Gruppo della Marmolada e Catena di Bocche prendono il nome di Dolomiti Orientali di Fassa oppure Gruppo della Marmolada (in senso ampio).

MontagneModifica

Le montagne principali sono:

NoteModifica

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che talvolta i sottogruppi sono ulteriormente suddivisi in settori di sottogruppo ed è stata quindi aggiunta una lettera nel codice.

BibliografiaModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna