Apri il menu principale

Domani mi sposo

film del 1984 diretto da Francesco Massaro
Domani mi sposo
Titolo originaleDomani mi sposo
Paese di produzioneItalia
Anno1984
Durata92 min
Generecommedia
RegiaFrancesco Massaro
SoggettoFrancesco Massaro, Enrico Vanzina, Carlo Vanzina,
SceneggiaturaFrancesco Massaro, Enrico Vanzina, Enrico Oldoini, Franco Ferrini, Jerry Calà
ProduttorePio Angeletti, Adriano De Micheli
FotografiaGiorgio Di Battista
MontaggioAlberto Gailitti
MusicheDetto Mariano
ScenografiaGiuseppe Mangano, Massimo Razzi
CostumiSilvio Laurenzi
Interpreti e personaggi

Domani mi sposo è un film del 1984 diretto da Francesco Massaro con Jerry Calà. Il film è stato girato ed ambientato nella città di Mantova.

TramaModifica

A ventiquattro ore dal fatidico , ad Arturo tornano improvvisamente in mente i dolci ricordi di un amore passato con Simona. Dopo aver "trascorso" la mattina insieme, Simona gli confida che il suo matrimonio è in crisi e che vorrebbe fuggire con lui. Arturo, che non riesce a dire che il giorno dopo si sposerà, la persuade a tornare dal marito. Poco dopo Susy, la promessa sposa, invita Simona al matrimonio che, scoprendo tutto, gli confessa di aver avuto un rapporto con Arturo. Susy disperata e offesa non si vuole sposare più. A peggiorare la situazione arriva un'altra ragazza, "regalo" dei suoi amici per la festa di addio al celibato. Anche tra lei e Arturo, però, nascono sentimenti di affetto e amore. Dopo alterne vicende, quando tutto sembra compromesso, Arturo e Susy tengono fede alla loro promessa e si scambiano le fedi nuziali alla presenza delle due "amiche" dello sposo.

AccoglienzaModifica

Il film ebbe un incasso modesto di 660.000.000 di lire[1].

NoteModifica

  1. ^ Roberto Chiti e Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano, Gremese Editore, 1991, p. 328, ISBN 9788877424297.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema