Apri il menu principale
Domenico Ciufoli

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature I

Dati generali
Partito politico Partito Comunista Italiano
Professione boscaiolo

Domenico Ciufoli (Cantiano, 3 luglio 1898Roma, 30 aprile 1975) è stato un politico italiano. Fu fra i fondatori del Partito Comunista d'Italia.

Componente della Consulta Nazionale dal 25 aprile 1945 al 2 giugno 1946 insieme con la moglie Adele Bei, con la quale si sposò nel 1921, fu anche deputato nella I legislatura.

Da giovane era stato manovale nelle officine siderurgiche a Kuntauge, in Lorena, ma lasciò il lavoro allo scoppio della Prima guerra mondiale, quando tornò in Italia, dove iniziò a lavorare come boscaiolo. Non era iscritto a nessun partito pur appartenendo alla Gioventù socialista. Nel 1921 fu inviato a Livorno per il congresso del Partito Socialista Italiano, ma insieme ad Amadeo Bordiga, Antonio Gramsci, Pietro Secchia, Umberto Terracini e Mauro Scoccimarro abbandonò il congresso e si riunì al Teatro Ariston per fondare il Partito Comunista d'Italia. Successivamente aderì al Partito Comunista Italiano.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90216676 · SBN IT\ICCU\IEIV\018435 · WorldCat Identities (EN90216676