Apri il menu principale

Domenico Tuoc

presbitero vietnamita

1leftarrow blue.svgVoce principale: Martiri del Vietnam.

San Domenico Tuoc

Sacerdote e martire

 
Nascita1775
Morte1839
Venerato daChiesa cattolica
Canonizzazione19 giugno 1988
Ricorrenza2 aprile

Domenico Tuoc (in vietnamita Ða Minh Tước) (Trung Lao, 1775Nam Dinh, 2 aprile 1839) è stato un presbitero vietnamita, venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

BiografiaModifica

Ða Minh Tước nacque nel 1775 nella provincia di Nam Dinh nel Tonchino, in Vietnam. Divenne un sacerdote professo dell'ordine domenicano. Nel 1838 l'imperatore Minh Mạng ordinò una persecuzione dei cristiani vietnamiti. Domenico fu imprigionato e torturato. Morì martire il 2 aprile 1839, a Nam Dinh.

CultoModifica

Fu beatificato il 27 maggio 1900 da papa Leone XIII, e canonizzato, come uno dei 117 martiri del Vietnam, il 19 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II. I martiri vietnamiti sono ricordati congiuntamente il 24 novembre, ma san Domenico può anche esser ricordato nel suo dies natalis (il giorno del martirio), il 2 aprile, secondo il Martirologio Romano:

«Nel villaggio di Xương Điền nel Tonchino, ora Viet Nam, san Domenico Tước, sacerdote dell’Ordine dei Predicatori e martire sotto l’imperatore Minh Mạng.»

(Martirologio Romano)

Collegamenti esterniModifica