Don Coscarelli

regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense

Don Coscarelli Jr. (Tripoli, 17 febbraio 1954) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano naturalizzato statunitense. È conosciuto soprattutto per i suoi film horror, in particolare per la saga di Fantasmi. Viene citato anche col nome di D. A. C. Coscarelli o D. A. Coscarelli.

BiografiaModifica

Nato in Libia da famiglia italiana, in seguito fu naturalizzato statunitense. A 19 anni, insieme con Craig Mitchell, dirige e produce il sui primo lungometraggio: Jim, The World's Greatest.

Oltre alla saga di Fantasmi, Coscarelli è conosciuto per quella di Beastmaster (il cui primo film è intitolato Kaan principe guerriero) e per il film Bubba Ho-tep. Ha diretto il primo episodio della serie Masters of Horror, intitolato Panico sulla montagna (Incident On and Off a Mountain Road) e basato su un racconto breve di Joe Lansdale, come lo stesso Bubba Ho-tep.

FantasmiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Fantasmi (film 1979).

Colpito dalle reazioni del pubblico ad alcune scene spaventose presenti in uno dei suoi primi film, Coscarelli si convince a realizzare un horror. Si ritira nella sua baita di montagna e scrive la sceneggiatura di Fantasmi (1977), ispirandosi alle sue paure infantili. Poiché nessun produttore è interessato al progetto, Coscarelli coinvolge parenti e amici e riesce a raccogliere 300.000 dollari, affidando a loro anche alcune parti del film. Il trucco e i costumi sono opera della madre. Inoltre, in Fantasmi il fratello maggiore del protagonista ha la stessa età di Don Coscarelli nel periodo in cui il film è stato girato. Nella pellicola compare infatti una lapide con le date 1954-1978.

Il film, primo della serie omonima, ha segnato l'inizio della collaborazione con Lawrence Rory Guy, che in seguito avrebbe adottato il soprannome di Angus Scrimm. Il nomignolo affibbiato all'antagonista del film, tall man ("l'uomo molto alto"), rimanda a Coscarelli, che è alto un metro e 93 centimetri.

Coscarelli ha portato avanti una battaglia legale con la Universal Studios per ottenere i diritti sul film Fantasmi II, in modo da poter vendere l'intera serie in cofanetto negli Stati Uniti.

FilmografiaModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

SceneggiatoreModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71577534 · ISNI (EN0000 0001 1950 9884 · LCCN (ENn2007024051 · GND (DE13795283X · BNF (FRcb13892765t (data) · BNE (ESXX1320437 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2007024051