Apri il menu principale

BiografiaModifica

La Palermo è nota per Tano da morire (1997), per il quale fu nominata per un Nastro d'argento al miglior produttore. È nota anche per i film Viol@ (1998), Notturno bus (2007) e Cesare deve morire (2012). Il suo film Liscio (2006) è stato premiato alla Festa del Cinema di Roma[1]. Nel 2015 ha prodotto con i Fratelli Taviani Maraviglioso Boccaccio, nominato per il David di Donatello, il Nastro d'argento ed il Globo d'oro. Nel 2016 ha prodotto il documentario di Gianfranco Rosi Fuocoammare premiato nello stesso anno con l'Orso d'oro per il miglior film al Festival di Berlino[2], che ha per oggetto gli sbarchi di migranti sull'isola di Lampedusa; per questo film ha ricevuto inoltre, insieme al regista, la nomination all'Oscar 2017 come miglior documentario.

Filmografia (produttrice)Modifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN3150516504403441482 · WorldCat Identities (EN3150516504403441482