Apri il menu principale
San Donato di Montevergine

abate di Montevergine

 
NascitaSalerno
Morte1219 Montevergine
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza13 novembre

Donato (Salerno, ... – Montevergine, 1219) fu un abate dell'abbazia di Montevergine; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

BiografiaModifica

Per le sue grandi capacità si guadagnò la stima di Federico II, il quale elargì innumerevoli favori all'Abbazia. Divenne Superiore Generale della Congregazione Verginiana, fondata da san Guglielmo da Vercelli, e amministratore dei beni feudali di Montevergine.

CultoModifica

Morì nel 1219 e fu seppellito nella sua città natale. Viene commemorato il 13 novembre assieme ad altri abati di Montevergine, Berardo, Marco e Pascasio, e al monaco Giodaco: le notizie su costoro però, sono purtroppo poche e incerte.

A Salerno fu commemorata la sua memoria fino alla soppressione della stessa, nel 1836, mentre curiosamente nell'Abbazia la sua memoria non fu mai celebrata, poiché non v'era il corpo.

Collegamenti esterniModifica