Donkey Kong 3

videogioco del 1983
Donkey Kong 3
videogioco
Donkey Kong 3.png
Schermata del gioco arcade
Titolo originaleドンキーコング3; Donkī Kongu Surī
PiattaformaArcade, Nintendo Entertainment System, NEC PC-8801, FM-7, e-Reader
Data di pubblicazioneArcade: 1983
NES/PC: 1984
GenerePiattaforme
OrigineGiappone
SviluppoNintendo
PubblicazioneNintendo
DesignShigeru Miyamoto
Modalità di gioco1 o 2 giocatori alternati
Distribuzione digitaleVirtual Console
Preceduto daDonkey Kong Jr.
Specifiche arcade
CPUZilog Z80 4 MHz
Processore audio(2x) N2A03 1,789772 MHz,

chip (2x) Nintendo 1,789772 MHz

SchermoVerticale 4:3 60,6 Hz
Risoluzione224 x 256
Periferica di inputJoystick 4 direzioni, 1 pulsante

Donkey Kong 3 (ドンキーコング3?) è l'ultimo capitolo della saga di videogiochi arcade di Donkey Kong, pubblicato da Nintendo nel 1983. In questo titolo il giocatore controlla Stanley, un giardiniere armato di insetticida, apparso in precedenza come protagonista del Game & Watch Greenhouse. Donkey Kong è l'antagonista, mentre Mario non è presente. Il gioco venne convertito solo per alcune piattaforme casalinghe giapponesi e uscì anche un Donkey Kong 3 portatile della serie Game & Watch.

Modalità di giocoModifica

Donkey Kong si trova aggrappato a due liane nella parte alta dello schermo e scuote dei favi per farne uscire gli insetti nemici di Stanley. In basso si trovano alcune piattaforme, con conformazione diversa a seconda del livello, sulle quali può muoversi Stanley. Lo scopo è di proteggere a colpi di insetticida spray le cinque piantine in fondo allo schermo e, per poter passare al livello successivo, eliminare tutti gli insetti oppure costringere Donkey Kong, sempre a colpi di insetticida, a risalire le liane fino alla cima dello schermo. Se indisturbato, Donkey Kong scende molto lentamente le liane e se arriva in fondo picchia Stanley, che perde una vita.

Stanley può muoversi orizzontalmente e passare in ogni punto da una piattaforma a quella soprastante o sottostante; se sopra non ce ne sono altre può saltare. L'insetticida si può spruzzare a lungo raggio verso l'alto, con munizioni illimitate. Oltre all'insetticida normale esiste il "super insetticida", che si può ricavare spingendo DK fino a circa metà delle liane, ma ha munizioni limitate. A differenziarli sono sia il raggio di azione che la potenza.

I nemici sono vari tipi di insetti volanti, alcuni dei quali sparano anche pungiglioni o cercano di portare via le cinque piantine, e anche vermi che camminano sui ripiani. In alcuni livelli Donkey Kong ha la capacità di attaccare direttamente Stanley lanciandogli dei cocomeri, mentre gli insetti sono meno frequenti e irrilevanti per il completamento del livello; in questi livelli l'unico modo per vincere è spingere in alto Donkey Kong prima che scada il tempo.

PunteggioModifica

  • Uccidere Insetti:
    • Beespy - 100 punti
    • Ape Blu - 200 punti
    • Salvare una Pianta - 400 punti + valore insetto
    • Bruco - 400 punti
    • Falena - 700 punti
  • Ape Regina:
    • Ape Regina senza scorta - 400 punti
    • Ape Regina + una scorta - 700 punti
    • Ape Regina + due scorta - 1000 punti

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi