Donna Brazile

Donna Brazile
Donna Brazile (30219832340).jpg
Donna Brazile nel 2016, durante la campagna elettorale di Hillary Clinton

Presidente del Comitato nazionale democratico (ad interim)
Durata mandato 5 aprile 2011 –
4 maggio 2011
Predecessore Tim Kaine
Successore Debbie Wasserman Schultz

Durata mandato 28 luglio 2016 –
25 febbraio 2017
Predecessore Debbie Wasserman Schultz
Successore Tom Perez

Dati generali
Partito politico Democratico
Università Università della Louisiana e Grace King High School

Donna Brazile (New Orleans, 15 dicembre 1959) è una politica statunitense.

BiografiaModifica

 
Donna Brazile ed Ernest Moniz nel 2014

Ha avuto ruoli direttivi in varie campagne elettorali presidenziali[1][2] dal 1984, ha diretto la campagna di Al Gore del 2000[3] ed è stata presidente ad interim del Comitato nazionale democratico per un breve periodo nel 2011 e per sette mesi tra il 2016 e il 2017.[4][5]

È stata a lungo commentatrice per programmi della CNN e ABC.[6] Ha scritto due libri sulle sue esperienza politiche: Cooking With Grease - Stirring the Pots in American Politics, uscito nel 2004 con Simon & Schuster, e Hacks: The Inside Story of the Break-ins and Breakdowns That Put Donald Trump in the White House, uscito nel 2017 con Hachette. Il secondo libro ha destato notevole attenzione nella stampa per via della rivelazione di accordi finanziari del 2015 fra il partito democratico e la campagna di Hillary Clinton prima delle primarie.[7][8][9][10]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN62626762 · ISNI (EN0000 0000 3647 1956 · LCCN (ENn2004039734 · GND (DE129378178 · WorldCat Identities (ENlccn-n2004039734