Apri il menu principale

Amsterdamsche Football Club Door Wilskracht Sterk

assosazione calcio olandese
(Reindirizzamento da Door Wilskracht Sterk)
AFC Door Wilskracht Sterk
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px pentasection vertical Black HEX-0033DD.svg Nero, azzurro
Dati societari
Città Wapen van Amsterdam.svg Amsterdam
Nazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Netherlands.svg KNVB
Campionato Hoofdklasse
Fondazione 1907
Allenatore Faruk Kibaroglu
Stadio Spieringhorn
( posti)
Sito web www.dws-afc.nl
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato Olandese
Si invita a seguire il modello di voce

L'Amsterdamsche Football Club Door Wilskracht Sterk (meglio conosciuta come AFC DWS o anche come DWS) è una società calcistica olandese con sede ad Amsterdam.

Indice

StoriaModifica

 
La squadra nel 1959

Il DWS[1] è stato fondato l'11 ottobre 1907 con il nome di Fortuna. Poco dopo però il nome venne cambiato in Hercules, che è il nome latino di Ercole, un eroe leggendario noto per la sua forza. Infine nel 1909 ci fu l'ultimo cambio di nome in Door Wilskracht Sterk (in italiano: Forti per Volontà).

Il club arriva, a cavallo della seconda guerra mondiale, secondo nel campionato nazionale nel 1938-1939 e nel 1950-1951 dietro rispettivamente ad Ajax e PSV; in questo periodo ci sono in squadra tra gli altri Bertus Caldenhove, Guus Dräger, Bram Wiertz.

Nel 1956 si verifica un importante cambiamento nel calcio dei Paesi Bassi: nasce l'Eredivisie, il primo torneo a girone unico. Prima dell'inizio della stagione 1958-1959 il DWS si unisce al BVC di Amsterdam, e partecipa così per la prima volta al nuovo massimo campionato. Retrocesso al termine dell'edizione 1961-1962 vince però subito l'Eerste Divisie, e torna quindi al massimo livello. Nella successiva stagione 1963-1964 il club conquista il titolo da neopromosso; ciò desta molta impressione, tuttavia militano in questa squadra Jan Jongbloed e Rinus Israël (che nel decennio successivo saranno entrambi vice-campioni del Mondo con la Nazionale olandese), Daan Schrijvers, Dick Hollander, il capocannoniere Frans Geurtsen, Frits Flinkevleugel, Joop Burgers e Henk Wery. Partecipa poi alla Coppa dei Campioni, dalla quale elimina prima il Fenerbahçe, poi il Lyn, vincendo tutte le partite, prima di arrendersi nei quarti al Vasas.

Dopo un buon secondo posto nella stagione successiva il DWS, con in rosa anche un giovanissimo Rob Rensenbrink, finisce presto nelle posizioni di bassa classifica. Questo dura fino al 1972, quando si fonde col Blauw-Wit e col De Volewijckers per formare l'FC Amsterdam. Dato che la fusione riguardava solo la sezione professionista (e non il club nel suo complesso) il DWS ha continuato ad esistere; per le sue giovanili è passato in seguito anche un campione del calibro di Ruud Gullit.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1963-1964
1962-1963

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1938-1939, 1950-1951, 1964-1965
Terzo posto: 1937-1938
Semifinalista: 1968-1969

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'A.F.C. Door Wilskracht Sterk

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'A.F.C. Door Wilskracht Sterk

Altri progettiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica