Dorotea Susanna di Wittelsbach-Simmern

aristocratica tedesca
Dorotea Susanna del Palatinato
Dorothea Susanna von Sachsen-Weimar@20150927a.jpg
Duchessa di Sassonia e Sassonia-Weimar
Langravia di Turingia
Nascita Simmern, 15 novembre 1544
Morte Weimar, 8 aprile 1592
Luogo di sepoltura Chiesa di san Pietro e Paolo, Weimar
Casa reale Casato di Wittelsbach
Padre Federico III, Elettore Palatino
Madre Maria di Brandeburgo-Kulmbach
Consorte di Giovanni Guglielmo di Sassonia-Weimar
Religione Protestantesimo

Dorotea Susanna di Palatinato (Simmern, 15 novembre 1544Weimar, 8 agosto 1592) fu una nobile palatina.

BiografiaModifica

Era figlia di Federico III del Palatinato, principe elettore della Renania-Palatinato, e della prima moglie Maria, figlia di Casimiro, Margravio di Brandeburgo-Bayreuth. Fu sorella degli elettori Giovanni Casimiro e Ludovico VI del Palatinato.

Sposò a Heidelberg il 15 giugno 1560 Giovanni Guglielmo di Sassonia-Weimar[1]. Dorotea Susanna divenne duchessa consorte di Sassonia-Weimar nel 1566.

DiscendenzaModifica

Diede al marito diversi figli tra cui[2]:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN76705463 · ISNI (EN0000 0000 5340 400X · LCCN (ENnr2002046119 · GND (DE102360847 · CERL cnp00961247 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002046119