Apri il menu principale

Dottor Jekyll e gentile signora

film del 1979 diretto da Steno
Dottor Jekyll e gentile signora
Gianrico Tedeschi.jpg
Jeeves (Gianrico Tedeschi) in una scena
Paese di produzioneItalia
Anno1979
Durata107 min
Generecommedia, fantascienza
RegiaSteno
SoggettoRobert Louis Stevenson (romanzo), Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Castellano e Pipolo, Steno
SceneggiaturaLeonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Steno, Gianni Manganelli
FotografiaEnnio Guarnieri e Sergio Salvati
MontaggioRaimondo Crociani
MusicheArmando Trovajoli
ScenografiaLuciano Spadoni
CostumiMarisa Crimi e Elisabetta Poccioni
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Dottor Jekyll e gentile signora è un film del 1979 diretto da Steno con Paolo Villaggio e Edwige Fenech. È una commedia fantascientifica liberamente ispirata al romanzo Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde.

TramaModifica

Il dottor Henry Jekyll, vero genio del male, è il consigliere di una potente multinazionale, la Pantac, che ha invaso il mondo con ogni sorta di prodotti inquinanti e dannosi per la salute. Un giorno erroneamente, convinto dal cattivo omonimo e nonno morente Edward Hyde di incrementare la sua cattiveria, Jekyll trangugia il "siero del bene" (l'ultima cattiveria di suo nonno) e si trasforma nel gentilissimo mister Hyde. Dato che la Pantac ha assoldato degli assassini per uccidere il corpo di guardia della regina per farli entrare travestiti da guardie a palazzo per costringere la sovrana a mangiare e quindi a sponsorizzare una gomma da masticare, Hyde decide di sabotare il piano dei suoi colleghi. Il suo modo di parlare addolcito e il suo carattere buontempone fanno breccia nel cuore della sua segretaria miss Barbara, una donna perfida al servizio anche essa della Pantac, che Hyde trasforma (grazie sempre al siero) in una come lui, buona e gentile. Il consiglio d'amministrazione della multinazionale inizialmente medita di farlo eliminare, ma poi soprassiede e agevola il compito del suo ex dipendente di trasformare l'umanità intera votandola al bene, intravvedendo in quest'operazione cinicamente una notevole fonte di denaro.

Collegamenti esterniModifica