Apri il menu principale
Double Vision
ArtistaForeigner
Tipo albumSingolo
Pubblicazionesettembre 1978
Durata3:40
Album di provenienzaDouble Vision
GenereHard rock
EtichettaAtlantic
ProduttoreKeith Olsen, Mick Jones, Ian McDonald
Registrazione1978
Formati7"
Certificazioni
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 500 000+)
Foreigner - cronologia
Singolo precedente
(1978)
Singolo successivo
(1979)

Double Vision è una canzone dei Foreigner estratta come secondo singolo dall'eponimo album Double Vision nel 1978. Si è posizionata al secondo posto della Billboard Hot 100 per due settimane consecutive.[2]

La canzone è presente all'interno del videogioco musicale Guitar Hero: Van Halen.

SignificatoModifica

Il titolo del brano fa riferimento a un episodio realmente accaduto nell'aprile del 1978 durante una partita di hockey su ghiaccio tra New York Rangers e Buffalo Sabres; un giocatore dei Rangers andò a sbattere violentemente contro un avversario e ciò gli provocò un breve momento di diplopia, mentre il commentatore sportivo continuava a ripetere la frase "double vision" che ispirò i Foreigner per il titolo del brano.[3]

TracceModifica

7" Single Atlantic 3514
  1. Double Vision – 3:40
  2. Lonely Children – 3:31

NoteModifica

  1. ^ (EN) Double Vision – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 22 marzo 2016.
  2. ^ Whitburn, Joel (2004). The Billboard Book of Top 40 Hits, ottava edizione (Billboard Publications)
  3. ^ "‘JD’ Inspires a Rock Song" NY NHL Rangers website
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock