Doxa Katōkopias

società calcistica cipriota
Doxa Katōkopias
(EL) Δόξα Κατωκοπιάς
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Verde e Bianco.png Bianco, verde
Dati societari
Città Katōkopia
Nazione Cipro Cipro
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Cyprus.svg CFA
Campionato Divisione A cipriota
Fondazione 1954
Presidente Grecia Costas Christodoulou
Allenatore Cipro Costas Sakkas
Stadio Peristerona Stadium
(4.000 posti)
Sito web www.doxakatokopiasfc.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Doxa Katōkopias (in greco Δόξα Κατωκοπιάς) è una società calcistica cipriota con sede nella città di Katōkopia. Dopo l'occupazione turca nel Nord di Cipro, si è spostata nella città di Peristerona. Milita nella Divisione A cipriota, la massima divisione del campionato cipriota.

StoriaModifica

Il Doxa (che significa gloria) è stato fondato nel 1954.

Ha conquistato la prima promozione alla massima serie nel 1997-1998. La sua stagione d'esordio (1998-1999) fu avara di soddisfazioni ed alla fine il tredicesimo posto (su 14) valse l'immediata retrocessione, che fu comunque seguita da una nuova promozione. Forte dell'esperienza maturata nella prima stagione, nel 2000-2001 il Doxa conquistò la salvezza, piazzandosi al decimo posto. Retrocesse l'anno successivo; piazzandosi secondo nella stagione seguente di seconda divisione, ritornò in massima serie. La stagione 2003-2004 fu molto negativa: con 1 sola vittoria e 4 pareggi in 26 incontri fu impossibile evitare l'ultima posizione e la retrocessione. Risalì al massimo livello nel 2006-2007 (3° in B Kategoria) e nel 2007-2008 conquistò la salvezza. Nella stagione 2008-2009 arrivò il miglior risultato della storia del Doxa, l'ottavo posto.

OrganicoModifica

Rosa 2020-2021Modifica

Aggiornata al 4 settembre 2020.

N. Ruolo Giocatore
1   P Damjan Šiškovski
2   D Aleksandar Pantić
3   D Nikos Englezou
4   C Vladimir Boljević (capitano)
5   D Stefanos Mouhtaris
6   C Gilson Costa
7   C Andreas Komodikis
8   C Kévin Oliveira
9   A Berat Sadik
10   C Giōrgos Oikonomidīs
11   A Luís Carlos
12   D Andreas Michael
17   C Martinos Christofi
20   C Alexandros Fasouliotis
N. Ruolo Giocatore
21   A Carlitos
22   C Benjamín Asamoah
24   C Duško Trajčevski
26   D Zacharias Adoni
27   C Aboubakar Karamoko
31   P Andreas Paraskevas
33   D Taye Taiwo
37   A Hugo Firmino
70   A Mesca
77   D Kōnstantinos Mintikkīs
78   P Christos Charalambous
98   A Kikas

Rosa delle stagioni precedentiModifica

PalmarèsModifica

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2013-2014, 2016-2017
Secondo posto: 1997-1998, 2002-2003, 2011-2012
Terzo posto: 1999-2000, 2006-2007

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio