Draft NBA 2018

draft del 72° campionato NBA (2017-2018)
Draft NBA 2018
Barclays Center main entrance 2012-09-29.jpg
Il Barclays Center dove si svolge il Draft
Data21 giugno 2018
SedeBarclays Center
CittàBrooklyn
Scelte
1ª sceltaDeAndre Ayton
Phoenix Suns
2ª SceltaMarvin Bagley III
Sacramento Kings
3ª SceltaLuka Dončić
Atlanta Hawks
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg

Il Draft NBA 2018 si è svolto il 21 giugno 2018 al Barclays Center di Brooklyn, New York.[1] Il sorteggio per l'ordine delle chiamate (NBA Draft Lottery) è stato effettuato il 14 maggio 2018. La prima scelta è stata effettuata dai Phoenix Suns, che hanno scelto DeAndre Ayton.

ScelteModifica

Giocatori scelti al 1º giroModifica

 
DeAndre Ayton prima scelta assoluta del draft.
 
Marvin Bagley III seconda scelta assoluta del draft.
 
Luka Dončić terza scelta assoluta del Draft
 
Trae Young quinta scelta assoluta del Draft
Indica un giocatore che è stato inserito nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame
Indica un giocatore che è stato selezionato per almeno un All-Star Game ed è inserito in un All-NBA Team
Indica un giocatore che è stato selezionato per almeno un All-Star Game
Indica un giocatore che è stato inserito in almeno un All-NBA Team
* Indica il giocatore che ha vinto il titolo di Rookie of the Year
Indica un giocatore che non ha mai giocato una partita in NBA
Scelta Giocatore Ruolo Nazionalità Squadra NBA Provenienza
1 DeAndre Ayton C   Bahamas Phoenix Suns Arizona
2 Marvin Bagley III AG   Stati Uniti Sacramento Kings Duke
3 Luka Dončić * P   Slovenia Atlanta Hawks (ceduto ai Dallas Mavericks)[2] Real Madrid
4 Jaren Jackson C   Stati Uniti Memphis Grizzlies Michigan State
5 Trae Young P   Stati Uniti Dallas Mavericks (ceduto agli Atlanta Hawks)[2] Oklahoma
6 Mohamed Bamba C   Stati Uniti Orlando Magic Texas
7 Wendell Carter C   Stati Uniti Chicago Bulls Duke
8 Collin Sexton P   Stati Uniti Cleveland Cavaliers[V 1] Alabama
9 Kevin Knox AP/AG   Stati Uniti New York Knicks Kentucky
10 Mikal Bridges AP   Stati Uniti Philadelphia 76ers[V 2] (ceduto ai Phoenix Suns)[3] Villanova
11 Shai Gilgeous-Alexander P   Canada Charlotte Hornets (ceduto ai Los Angeles Clippers)[4] Kentucky
12 Miles Bridges AP   Stati Uniti Los Angeles Clippers[V 3] (ceduto agli Charlotte Hornets)[4] Michigan State
13 Jerome Robinson G   Stati Uniti Los Angeles Clippers Boston College
14 Michael Porter AP   Stati Uniti Denver Nuggets Missouri
15 Troy Brown AP   Stati Uniti Washington Wizards Oregon
16 Zhaire Smith AP   Stati Uniti Phoenix Suns[V 4] (ceduto ai Philadelphia 76ers)[3] Texas Tech
17 Donte DiVincenzo P   Stati Uniti Milwaukee Bucks Villanova
18 Lonnie Walker G   Stati Uniti San Antonio Spurs Miami
19 Kevin Huerter G   Stati Uniti Atlanta Hawks[V 5] Maryland
20 Josh Okogie G   Nigeria /   Stati Uniti Minnesota Timberwolves[V 6] Georgia Tech
21 Grayson Allen G   Stati Uniti Utah Jazz Duke
22 Chandler Hutchison AP/G   Stati Uniti Chicago Bulls[V 7] Boise State
23 Aaron Holiday P   Stati Uniti Indiana Pacers UCLA
24 Anfernee Simons G   Stati Uniti Portland Trail Blazers IMG Academy
25 Moritz Wagner C   Germania Los Angeles Lakers[V 8] Michigan
26 Landry Shamet P   Stati Uniti Philadelphia 76ers Wichita State
27 Robert Williams C   Stati Uniti Boston Celtics Texas A&M
28 Jacob Evans AP   Stati Uniti Golden State Warriors Cincinnati
29 Džanan Musa AP   Bosnia ed Erzegovina Brooklyn Nets[V 9] Cedevita
30 Omari Spellman AP   Stati Uniti Atlanta Hawks[V 10] Villanova

Giocatori scelti al 2º giroModifica

Scelta Giocatore Ruolo Nazionalità Squadra NBA Provenienza
31 Élie Okobo P   Francia Phoenix Suns Pau-Lacq-Orthez
32 Jevon Carter P   Stati Uniti Memphis Grizzlies West Virginia
33 Jalen Brunson P   Stati Uniti Dallas Mavericks Villanova
34 Devonte' Graham P   Stati Uniti Atlanta Hawks (ceduto ai Charlotte Hornets)[5] Kansas
35 Melvin Frazier AP   Stati Uniti Orlando Magic Tulane
36 Mitchell Robinson C   Stati Uniti New York Knicks[V 11] Chalmette High School
37 Gary Trent G   Stati Uniti Sacramento Kings (ceduto ai Portland Trail Blazers)[6] Duke
38 Khyri Thomas G   Stati Uniti Philadelphia 76ers[V 1] (ceduto ai Detroit Pistons)[7] Creighton
39 Isaac Bonga P   Germania Los Angeles Lakers[V 12] Skyliners Frankfurt
40 Rodions Kurucs AP   Lettonia Brooklyn Nets[V 2] Barcelona
41 Jarred Vanderbilt AP   Stati Uniti Orlando Magic[V 13] (ceduto ai Denver Nuggets)[8] Kentucky
42 Bruce Brown G   Stati Uniti Detroit Pistons Miami
43 Justin Jackson AP   Canada Denver Nuggets (ceduto agli Orlando Magic)[8] Maryland
44 Issuf Sanon P   Ucraina Washington Wizards Olimpija Lubiana
45 Hamidou Diallo G   Stati Uniti Brooklyn Nets[V 14] Kentucky
46 De'Anthony Melton G   Stati Uniti Houston Rockets[V 4] USC
47 Svjatoslav Mychajljuk G   Ucraina Los Angeles Lakers[V 15] Kansas
48 Keita Bates-Diop AP   Stati Uniti Minnesota Timberwolves Ohio State
49 Chimezie Metu AG   Stati Uniti/   Nigeria San Antonio Spurs USC
50 Alize Johnson AG   Stati Uniti Indiana Pacers Missouri State
51 Tony Carr P   Stati Uniti New Orleans Pelicans Pennsylvania State
52 Vince Edwards AP   Stati Uniti Utah Jazz (Ceduto agli Houston Rockets)[9] Purdue
53 Devon Hall G   Stati Uniti Oklahoma City Thunder Virginia
54 Shake Milton P   Stati Uniti Dallas Mavericks[V 16] (ceduto ai Philadelphia 76ers)[10] Southern Methodist
55 Arnoldas Kulboka AP   Lituania Charlotte Hornets[V 8] Orlandina
56 Ray Spalding AG   Stati Uniti Philadelphia 76ers (ceduto ai Dallas Mavericks)[10] Louisville
57 Kevin Hervey AP   Stati Uniti Oklahoma City Thunder[V 17] Texas-Arlington
58 Thomas Welsh C   Stati Uniti Denver Nuggets[V 18] UCLA
59 George King AP   Stati Uniti Phoenix Suns[V 9] Colorado
60 Kōstas Antetokounmpo AP   Grecia Philadelphia 76ers[V 10] (ceduto ai Dallas Mavericks)[10] Dayton
  1. ^ a b via Brooklyn
  2. ^ a b via Los Angeles
  3. ^ via Detroit
  4. ^ a b via Miami
  5. ^ via Minnesota
  6. ^ via Oklahoma City
  7. ^ via New Orleans
  8. ^ a b via Cleveland
  9. ^ a b via Toronto
  10. ^ a b via Houston
  11. ^ via Chicago
  12. ^ via New York
  13. ^ via Charlotte
  14. ^ via Milwaukee
  15. ^ via Denver
  16. ^ via Portland
  17. ^ via Boston
  18. ^ via Golden State

Draft lotteryModifica

La NBA draft lottery si è svolta durante i NBA Playoffs, più precisamente il 15 maggio 2018. Questa edizione è stata l'ultima prima del rinnovamento della modalità di assegnazione delle scelte.

Indica il risultato effettivo della lottery
Squadra Record
2017–18
N° di
scelte
Probabilità di scelta
10ª 11ª 12ª 13ª 14ª
Phoenix Suns 21–61 250 .250 .215 .178 .358
Memphis Grizzlies 22–60 199 .199 .188 .171 .319 .124
Dallas Mavericks 24–58 138 .138 .142 .145 .238 .290 .045
Atlanta Hawks 24–58 137 .137 .142 .145 .085 .323 .155 .013
Orlando Magic 25–57 88 .088 .096 .106 .262 .359 .084 .004
Chicago Bulls 27–55 53 .053 .060 .070 .440 .331 .045 .001
Sacramento Kings 27–55 53 .053 .060 .070 .573 .226 .018 .000
Brooklyn Nets[D 1] 28–54 28 .028 .033 .039 .725 .168 .008 .000
New York Knicks 29–53 17 .017 .020 .024 .813 .122 .004 .000
Los Angeles Lakers[D 2] 35–47 11 .011 .013 .016 .870 .089 .002 .000
Charlotte Hornets 36–46 8 .008 .009 .012 .908 .063 .001 .000
Detroit Pistons[D 3] 39–43 7 .007 .008 .010 .935 .039 .000
Los Angeles Clippers 42–40 6 .006 .007 .009 .960 .018
Denver Nuggets 46–36 5 .005 .006 .007 .982
  1. ^ La scelta dei Brooklyn Nets è stata automaticamente assegnata ai Cleveland Cavaliers.
  2. ^ La scelta dei Los Angeles Lakers è stata automaticamente assegnata ai Philadelphia 76ers in quanto la scelta non era protetta ed inoltre non era nell'intervallo dalla seconda alla quinta scelta.
  3. ^ La scelta dei Detroit Pistons è stata passata ai Los Angeles Clippers in quanto la scelta non era in top-4.

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2018 NBA Draft order, date, time: Where each team is slated pick on draft night, su cbssports.com, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  2. ^ a b (EN) Hawks Send Luka Doncic To Dallas Mavericks For Trae Young, Pick, su global.nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  3. ^ a b (EN) Philadelphia 76ers deal Villanova's Mikal Bridges to Phoenix Suns, su nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  4. ^ a b (EN) LA Clippers swap picks with Charlotte Hornets to acquire Shai Gilgeous-Alexander, su nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  5. ^ (EN) Hornets trade up in NBA draft, select NC native in Kansas' Devonte' Graham, su charlotteobserver.com, Charlotte Observer, 22 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  6. ^ (EN) Trail Blazers acquire draft rights to Gary Trent Jr., su nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  7. ^ (EN) Detroit Pistons Acquire Draft Rights to Khyri Thomas and Select Bruce Brown Jr. in the 2018 Draft, su nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  8. ^ a b (EN) Canadian Justin Jackson picked by Denver Nuggets traded to Orlando Magic, su ca.nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  9. ^ (EN) Rockets Acquire Two Players in 2018 NBA Draft, su nba.com, NBA, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  10. ^ a b c (EN) Mavericks acquire draft rights to Ray Spalding and Kostas Antetokounmpo, su mavs.com, 21 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro