Drowning (Backstreet Boys)

singolo dei Backstreet Boys del 2001
Drowning
Drowning.png
Screenshot del video
ArtistaBackstreet Boys
Tipo albumSingolo
Pubblicazione13 agosto 2001
Durata4:28
Dischi1
Tracce3
GenerePop
EtichettaJive/Zomba
Backstreet Boys - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2005)

Drowning è un brano dei Backstreet Boys della loro prima raccolta The Hits: Chapter One. La canzone, pubblicata il 13 agosto 2001, e inizialmente registrata per Black & Blue, venne inclusa nella raccolta come unico singolo inedito con al pianoforte Kevin Richardson. Il singolo ebbe un buon successo in molte classifiche internazionali, raggiungendo la numero 3 in Svezia, la numero 5 in Norvegia e la numero 10 in Italia. Drowning fu l'ultimo inedito prima dei quattro anni di pausa che la band fece dal 2001 al 2005 ed è la sigla di chiusura dell'anime Hanada Shounen-shi.

VideoModifica

Versione ufficialeModifica

La versione ufficiale del video fu girata a Los Angeles nel luglio 2001 e diretta dal regista Paul Boyd. Riprende i Backstreet Boys che cantano insieme presso un antico monumento somigliante ad una chiesa. Nel video è possibile notare un uso frequente dell'effetto controluce.

"Wet Version"Modifica

Un video secondario della canzone fu girato nell'agosto 2001, e si apre con i Backstreet Boys in abiti neri che cantano la canzone al pianoforte suonato da Kevin Richardson. Inizialmente l'atmosfera è luminosa ma nuvole scure ingombrano il cielo durante il primo ritornello per poi creare un'incessante tempesta fino alla fine della canzone in cui i cantanti vengono investiti alle spalle da una grande onda, in riferimento al testo del brano che parla di un amore intenso che fa idealmente annegare.

Track listingModifica

International

  1. "Drowning" (Album Version) - 4:25
  2. "Back to Your Heart" - 4:21
  3. "Shape of My Heart" (Video) - 3:50

UK CD1

  1. "Drowning" (Radio Edit) - 4:13
  2. "Everybody (Backstreet's Back)" (Sharp London Vocal Mix) - 7:58
  3. "I Want It That Way" (Morales Club Version) - 7:25

UK CD2

  1. "Drowning" (Radio Edit) - 4:13
  2. "Drowning" (Dezrok Radio Mix) - 4:04
  3. "Drowning" (Rizzo & Harris Radio Mix) - 4:02
  4. "Drowning" (Video) - 4:32

UK promo single

  1. "Drowning" (Rizzo and Harris Club Mix) - 7:53

ClassificheModifica

Classifiche settimanaliModifica

Classifica (2001-2002) Posizione più alta
Australia (ARIA Charts)[1] 49
Austria (Ö3 Austria Top 40)[2] 9
Belgio (Fiandre) (Ultratop)[3] 20
Belgio (Vallonia) (Ultratop)[4] 4
Canada (Billboard) 11
Danimarca (Hitlisten) [5] 4
Eurochart Hot 100 Singles[6] 12
Finlandia (Suomen virallinen lista)[7] 10
Germania (Offizielle Top 100)[8] 11
Irlanda (IRMA) 10
Italia (FIMI)[9] 10
Norvegia (VG-lista)[10] 5
Nuova Zelanda (RMNZ)[11] 27
Paesi Bassi (Single Top 100) [12] 13
Portogallo Singles Chart [13] 3
Regno Unito (Official Charts Company)[14] 4
Romania (Romanian Top 100)[15] 9
Spagna (PROMUSICAE)[16] 5
Svezia (Sverigetopplistan)[17] 3
Svizzera (Schweizer Hitparade)[18] 13
USA Billboard Hot 100[19] 28
USA Hot Adult Contemporary (Billboard)[20] 6
USA Adult Top 40 (Billboard)[21] 40
USA Adult Mainstream Top 40 (Billboard)[22] 12

Classifiche di fine annoModifica

Classifica (2001) Posizione
Italia Singles Chart[23] 70
Olanda Singles Chart[24] 77
Svizzera Singles Chart[25] 94

NoteModifica

  1. ^ australian-charts.com - Backstreet Boys - Drowning, su australian-charts.com.
  2. ^ Backstreet Boys - Drowning - austriancharts.at, su austriancharts.at.
  3. ^ ultratop.be, https://www.ultratop.be/nl/showitem.asp?interpret=Backstreet+Boys&titel=Drowning&cat=s.
  4. ^ ultratop.be, https://www.ultratop.be/fr/showitem.asp?interpret=Backstreet+Boys&titel=Drowning&cat=s.
  5. ^ danishcharts.com - Backstreet Boys - Drowning, su danishcharts.dk.
  6. ^ https://books.google.com/books?lr=&rview=1&id=ABIEAAAAMBAJ&q=backstreet+boys#v=snippet&q=backstreet%20boys&f=false.
  7. ^ ifpi.fi, http://www.ifpi.fi/tilastot/virallinen-lista/artistit/Backstreet+Boys/Drowning.
  8. ^ Offizielle Deutsche Charts - Offizielle Deutsche Charts, su offiziellecharts.de.
  9. ^ italiancharts.com - Backstreet Boys - Drowning, su italiancharts.com.
  10. ^ norwegiancharts.com - Backstreet Boys - Drowning, su norwegiancharts.com.
  11. ^ charts.org.nz - Backstreet Boys - Drowning, su charts.nz.
  12. ^ Backstreet Boys - Drowning - dutchcharts.nl, su dutchcharts.nl.
  13. ^ books.google.com, https://books.google.com/books?id=UBIEAAAAMBAJ&pg=PA3.
  14. ^ officialcharts.com, http://www.officialcharts.com/search/artists/Backstreet%20Boys.
  15. ^ TIM - Siamo spiacenti la url digitata non esiste | TIM, su cortesia.tim.it. URL consultato il 25 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2019).
  16. ^ spanishcharts.com - Backstreet Boys - Drowning, su spanishcharts.com.
  17. ^ swedishcharts.com - Backstreet Boys - Drowning, su swedishcharts.com.
  18. ^ swisscharts.com, http://swisscharts.com/showitem.asp?interpret=Backstreet+Boys&titel=Drowning&cat=s.
  19. ^ https://www.billboard.com/music/Backstreet-Boys/chart-history/hot-100
  20. ^ https://www.billboard.com/music/Backstreet-Boys/chart-history/adult-contemporary
  21. ^ https://www.billboard.com/music/Backstreet-Boys/chart-history/adult-pop-songs
  22. ^ https://www.billboard.com/music/Backstreet-Boys/chart-history/pop-songs
  23. ^ 2001 Italian Singles Chart. Hitparadeitalia.it. Retrieved on 2011-06-29.
  24. ^ Steffen Hung, Dutch charts portal, dutchcharts.nl. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  25. ^ 2001 Swiss Singles Chart Hitparade.ch Archiviato il November 10, 2012 Data nell'URL non combaciante: 10 novembre 2012 in Internet Archive. (Retrieved April 20, 2010)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica