Dunblane

città scozzese
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la località dell'Ontario, vedi Dunblane (Ontario).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la località del Saskatchewan, vedi Dunblane (Saskatchewan).
Dunblane
burgh
(EN) Dunblane/(GD) Dùn Bhlàthain
Dunblane – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area di consiglioStirling
Territorio
Coordinate56°11′01.78″N 3°58′02.68″W / 56.183828°N 3.967411°W56.183828; -3.967411 (Dunblane)Coordinate: 56°11′01.78″N 3°58′02.68″W / 56.183828°N 3.967411°W56.183828; -3.967411 (Dunblane)
Superficie3,34 km²
Abitanti8 811 (2011)
Densità2 638,02 ab./km²
Altre informazioni
LingueInglese
Cod. postaleFK15
Prefisso(+44) 01786
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Dunblane
Dunblane

Dunblane (in gaelico scozzese: Dùn Bhlàthain; 3,34 km²[1]) è una cittadina (e un tempo burgh) di circa 8.800 abitanti[1] della Scozia centro-meridionale, facente parte dell'area amministrativa di Stirling e situata lungo l'Allan Water[2][3]

Geografia fisicaModifica

Dunblane si trova a circa 10 km[4] a nord di Stirling.

Origini del nomeModifica

Il toponimo Dunblane deriva, nella sua prima parte, probabilmente dal termine gaelico dun, che significa "forte" e, nella seconda parte, dal nome di un santo, San Blano.[2]

StoriaModifica

XX secoloModifica

Il massacro di DunblaneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Massacro della scuola di Dunblane.

Il 13 marzo 1996, avvenne a Dunblane una strage nota come massacro di Dunblane, in cui vennero assassinati 16 scolari e un'insegnante.[5] Alla strage sfuggirono i futuri campioni di tennis Andy e Jamie Murray.[5]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Cattedrale di DunblaneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Cattedrale di Dunblane.

Principale monumento di Dunblane è la cattedrale, realizzata nel luogo in cui sorgeva una chiesa del 1150 circa.[2][6]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Al censimento del 2011, Dunblane contava una popolazione pari a 8.811 abitanti.[1] La cittadina ha conosciuto un incremento demografico rispetto al 2001, quando contava 8.114 abitanti[1] e al 1991, quando ne contava 7.368[1].

EconomiaModifica

Nel XIX secolo, la località fiorì come centro per l'industria tessile.[2]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144270330 · LCCN (ENn82102926 · GND (DE4085508-9 · WorldCat Identities (ENlccn-n82102926
  Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Scozia