Apri il menu principale

Dunfermline Athletic Football Club

squadra di calcio scozzese
Dunfermline Athletic Football Club
Calcio Football pictogram.svg
The Pars
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Nero e Bianco (Strisce).svg Bianco, nero
Dati societari
Città Dunfermline
Nazione Regno Unito Regno Unito
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Scotland.svg SFA
Campionato Scottish Championship
Fondazione 1885
Presidente Scozia Ross McArthur
Allenatore Scozia Stevie Crawford
Stadio East End Park
(11.480 posti)
Sito web www.dafc.co.uk
Palmarès
Trofei nazionali 2 Scottish Cup
Si invita a seguire il modello di voce

Il Dunfermline Athletic Football Club, meglio noto come Dunfermline, è una società calcistica scozzese con sede a Dunfermline, militante in Scottish Championship, secondo livello del calcio scozzese.

Nel suo palmarès ci sono due Scottish Cup, conquistate nel 1961 e nel 1968.

StoriaModifica

Il club fu fondato nel 1885, dopo una scissione all'interno del Dunfermline Cricket Club, società che nel 1874 aveva istituito una prima sezione calcistica. Inizialmente squadra amatoriale, diventò professionista nel 1899, quando esordì in Scottish Cup.

Nel 1912 entrò a far parte dei campionati nazionali, disputando la Scottish Division Two. Durante la Prima Guerra Mondiale sospese la propria attività e tornò a giocare in Division Two a partire dal 1921. Vinse la seconda serie nel 1926 e fu dunque promosso in Scottish Division One, dove rimase due stagioni prima di retrocedere. Ebbe poi un’altra parentesi in massima serie tra le stagioni 1934-35 e 1936-37.

Alla ripresa dei campionati nel secondo dopoguerra, il Dunfermline partecipò di nuovo alla seconda serie. Nel 1950 perse la finale di Scottish League Cup contro l’East Fife (3-0). Riconquistò la Division One una prima volta nel 1955 e poi nel 1958, aprendo il periodo più lungo di militanza in massima serie.

Gli anni sessanta furono i più prolifici per il Dunfermline: in Division One si classificò due volte al 3º posto (1964-65 e 1968-69) e tre volte al 4° (1961-62, 1965-66 e 1967-68). Inoltre vinse la Scottish Cup nel 1961 contro il Celtic (2-0, ebbe poi la rivincita nella finale del 1965), e nel 1968 contro gli Hearts (3-1). La vittoria della Coppa di Scozia permise al Dunfermline di disputare la Coppa delle Coppe 1968-1969: arrivò fino in semifinale, battendo tra le altre squadre anche gli inglesi del West Bromwich, ma a quel punto fu eliminato dallo Slovan Bratislava.

Dagli anni settanta i risultati iniziarono a declinare fino alla retrocessione nella stagione 1974-75. Il club trascorse il periodo successivo tra la First Division e la Second Division, diventate seconda e terza serie. Nel 1987 riuscì a salire in Premier Division, ma non la tenne a lungo né in quel caso né con le successive promozioni; soltanto dal 2000 si mantenne stabilmente in massima serie (nel frattempo diventata Scottish Premier League).

Si classificò 4° nella stagione 2003-04 e nella stessa arrivò in finale di Scottish Cup, in cui fu sconfitto dal Celtic (1-3); poi disputò altre due finali nel 2006 (Coppa di Lega) e nel 2007 (ancora Coppa di Scozia), ma perse entrambe, sempre contro il Celtic. Sempre nel 2007 arrivò ultimo in campionato e retrocesse. Ritornò in SPL per la stagione 2011-12, ma si piazzò all’ultimo posto e ridiscese in First Division, dove dovette scontare una penalità di 15 punti per l'entrata in amministrazione controllata, tanto bastò per retrocedere ancora.

Relegato in Scottish League One, il Dunfermline ci rimase per tre stagioni, finché nel 2016 conseguì la promozione in Scottish Championship, dove è arrivato 5° nella stagione 2016-17 e 4° nella stagione 2017-18, eliminato poi a quarti di finale dei play-off dal Dundee United. In Championship 2018-19 si classifica al 7º posto.

StadioModifica

Il Dunfermline gioca le proprie partite interne all'East End Park, stadio costruito nel 1885 e avente una capacità di 11.480 posti.

Il Dunfermline nella cultura di massaModifica

Heather Thomson, co-protagonista del romanzo breve Gli invitti (incluso nella raccolta Ecstasy) di Irvine Welsh vive a Dunfermline e rinfaccia al marito Hugh, con cui è in grave crisi coniugale, di aver rinnegato il suo tifo per la squadra locale fingendo di essere un sostenitore dei Rangers di Glasgow per compiacere un superiore al lavoro e conclude tra sé:

"È stata l'ultima goccia. Un uomo che cambia la donna lo si può perdonare, ma uno che cambia squadra...dimostra totale mancanza di carattere. È uno che ha perso ogni senso di che cos'è importante nella vita. Non potrei mai stare con uno così." [1]

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1960-1961, 1967-1968
1988-1989, 1995-1996, 2010-2011
  • Division Two: 2
1925-1926, 1985-1986

Competizioni giovaniliModifica

1987-1988

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1964-1965, 1968-1969
Secondo posto: 1912-1913, 1933-1934, 1954-1955, 1957-1958, 1972-1973, 1986-1987, 1993-1994, 1994-1995, 1999-2000
Terzo posto: 1932-1933, 1949-1950, 1992-1993, 2008-2009, 2009-2010
Finalista: 1964-1965, 2003-2004, 2006-2007
Semifinalista: 1963-1964, 1965-1966, 2008-2009
Finalista: 1949-1950, 1991-1992, 2005-2006
Semifinalista: 1989-1990, 1996-1997, 1997-1998
Finalista: 2007-2008
Semifinalista: 1994-1995, 1995-1996
Secondo posto: 2013-2014
Semifinalista: 1968-1969

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Scottish Division One 23 1926-1927 1974-1975 38
Scottish Premier Division 6 1987-1988 1997-1998
Scottish Premier League 9 1998-1999 2011-2012
Scottish Division Two 22 1912-1913 1972-1973 48
Scottish Division B 5 1946-1947 1950-1951
Scottish First Division 17 1975-1976 2012-2013
Scottish Championship 4 2016-2017 2019-2020
Scottish Second Division 6 1976-1977 1985-1986 9
Scottish League One 3 2013-2014 2015-2016

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa delle Coppe 2 14 7 2 5 34 14
Coppa UEFA/UEFA Europa League 2 4 0 2 2 4 6
Coppa delle Fiere 5 28 16 3 9 49 33

RecordModifica

  • Maggior affluenza di pubblico: 27,816 vs Celtic, 1968
  • Miglior vittoria in campionato: 11-2 vs. Stenhousemuir, 1930
  • Peggior sconfitta in campionato: 10-0 vs. Dundee, 22 marzo 1947
  • Peggior sconfitta in assoluto: 17-2 vs. Clackmannan, Midland League, 1891
  • Record di presenze: Norrie McCathie, 576 (497 in campionato), 1981-1996
  • Record di gol: Charles Dickson, 212 (154 in campionato), 1955-1964
  • Acquisto più costoso: £540,000 al Girondins de Bordeaux per Istvan Kozma, 9 agosto 1989
  • Acquisto più remunerativo: £650,000 dal Celtic per Jackie McNamara, 4 ottobre 1995

OrganicoModifica

Rosa 2018-2019Modifica

Aggiornata al 31 gennaio 2019

N. Ruolo Giocatore
1   P Sean Murdoch
2   D Ryan Williamson
3   D Jackson Longridge
4   D Lewis Martin
5   D Mark Durnan
6   D Lee Ashcroft  
7   C Kallum Higginbotham
8   C Tom Beadling
9   A Andy Ryan
10   A Louis Longridge
11   C Aidan Connolly
N. Ruolo Giocatore
12   C Malaury Martin
14   D Daniel Devine
15   C Miles Hippolyte
16   P Lee Robinson
17   C Joe Thomson
18   A Faissal El Bakhtaoui
19   C James Vincent
20   P Cammy Gill
28   C James Craigen
35   C Ryan Blair
36   A Robbie Muirhead

Rosa 2017-2018Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Sean Murdoch
2   D Ryan Williamson
3   D Lewis Martin
4   D Jean-Yves M'voto
5   D Callum Morris
6   D Lee Ashcroft  
7   C Kallum Higginbotham
8   C Nathaniel Wedderburn
9   A Declan McManus
10   A Nicky Clark
11   C Joe Cardle
13   D Aaron Splaine
N. Ruolo Giocatore
14   D Jason Talbot
15   C Michael Paton
16   A Andy Ryan
17   C Fraser Aird
19   C Scott Lochhead
20   P Cammy Gill
23   A Callum Smith
25   P Lee Robinson
26   C James Vincent
27   C Dean Shiels
28   C James Craigen
31   C Tom Beadling

Rosa 2016-2017Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Sean Murdoch
2   D Ryan Williamson
3   D Jason Talbot
4   D Lewis Martin
5   D Callum Fordyce
6   C Andy Geggan  
7   C Michael Paton
8   C Nathaniel Wedderburn
9   A Michael Moffat
10   A David Hopkirk
11   C Joe Cardle
N. Ruolo Giocatore
12   D Lee Ashcroft
14   D Ben Richards-Everton
16   C Rhys McCabe
17   A Gavin Reilly
18   C Paul McMullan
19   D Euan Spark
20   C Kallum Higginbotham
21   C John Herron
37   A Nicky Clark
43   P David Hutton
48   A Farid El Alagui

Rosa 2011-2012Modifica

N. Ruolo Giocatore
  P Paul Gallacher
  P Chris Smith
  P Ryan Goodfellow
  D Alex Keddie
  D Andy Dowie
  D Austin McCann
  D John Potter
  D Kerr Young
  D Kevin Rutkiewicz
  D Patrick Boyle
  D Scott Campbell
  C Craig Easton
  C Gary Mason
  C Joe Cardle
  C Martin Hardie
  C Nick Phinn
N. Ruolo Giocatore
  C Paul Burns
  C Paul Willis
  C Nick Phinn
  C Ryan Thomson
  C Ross Drummond
  C Shaun Byrne
  C Steven Bell
  A Andy Kirk
  A Andrew Barrowman
  A Conor Schiavone
  A David Graham
  A Liam Buchanan
  A Pat Clarke
  A Steven McDougall
  A Steven Leslie

Rosa 2010-2011Modifica

N. Ruolo Giocatore
  P Kyle Allison
  P Greg Paterson
  P Chris Smith
  D Andy Dowie
  D Chris Higgins
  D Alex Keddie
  D Austin McCann
  D Neil McGregor
  D Jack Ross
  D Calum Woods
  C Steven Bell
  C Alex Burke
N. Ruolo Giocatore
  C Joe Cardle
  C Gary Mason
  C Willie Gibson
  C Nick Phinn
  C Ryan Thomson
  C Paul Willis
  A Pat Clarke
  A David Graham
  A Andy Kirk
  A Steven McDougall
  A Jim McIntyre
  A Jordan White

NoteModifica

  1. ^ pag. 99 della traduzione italiana

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica