Apri il menu principale
County Durham
contea cerimoniale e autorità unitaria
County Durham – Bandiera
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneNord Est
Amministrazione
CapoluogoDurham
GovernoDurham County Council (Laburista)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
54°46′N 1°34′W / 54.766667°N 1.566667°W54.766667; -1.566667 (County Durham)Coordinate: 54°46′N 1°34′W / 54.766667°N 1.566667°W54.766667; -1.566667 (County Durham)
Superficie2 676 km²
Abitanti493 470
Densità184,41 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Codice ONS20
Rappresentanza parlamentareCollegi:
Cartografia
County Durham – Localizzazione
Sito istituzionale

Durham (pronuncia [dʌrəm]) è una contea dell'Inghilterra del nord-est.

Geografia fisicaModifica

La contea confina a nord con le contee di Tyne and Wear e di Northumberland, ad ovest confina con la contea di Cumbria, a sud con il North Yorkshire ed a est è bagnata dal Mar del Nord. Larga parte del confine meridionale è segnato dal fiume Tees e buona parte di quello settentrionale dal fiume Derwent.

Il territorio dalla contea è diviso in due aree distinte. Ad ovest è prevalentemente collinoso essendo attraversato dalla catena orientale dei Pennini da cui scendono i fiumi Tees e Wear. Ad est viceversa è in parte ondulato e digradante verso una pianura costiera. In prossimità della costa sono situate le aree fortemente urbanizzate di Stockton-on-Tees, Billingham e Hartlepool. A nord di queste è situata la città di Peterlee poco distante dalla costa. Nell'entroterra, nella valle del Wear, è posto lo storico capoluogo di contea, la città di Durham, e le cittadine di Chester-le-Street e Bishop Auckland. Più a sud incontriamo Newton Aycliffe e all'estremo sud, sul fiume Tees sorge il grosso centro urbano di Darlington.

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

La contea è divisa nei seguenti distretti: City of Durham, Easington, Sedgefield, Teesdale, Wear Valley, Derwentside e Chester-le-Street.

Hartlepool, Darlington e la parte posta a nord del fiume Tees di Stockton-on-Tees costituiscono delle unitary authority indipendenti, facenti parte della contea prevalentemente per motivi cerimoniali.

SuddivisioniModifica

  1. City of Durham
  2. Easington
  3. Sedgefield
  4. Teesdale
  5. Wear Valley
  6. Derwentside
  7. Chester-le-Street
  8. Hartlepool (autorità unitaria)
  9. Darlington (autorità unitaria)
  10. Stockton-on-Tees (autorità unitaria)*

* Solo la parte del borough di Stockton-on-Tees a nord del fiume Tees.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
Vista della cattedrale e del castello di Durham
  • Auckland Castle, residenza del vescovo di Durham a Bishop Auckland
  • Barnard Castle, imponente castello di origine normanna.
  • Beamish Museum, a Stanley museo all'aperto con ricostruzioni del 1913.
  • Bowes Museum, nel castello di Barnard ricco museo con, fra gli altri, dipinti di El Greco, Goya, Canaletto, Boucher e Fragonard.
  • Cascate di High Force e Low Force sul fiume Tees.
  • Castello e Cattedrale di Durham, Patrimonio dell'Umanità.
  • Causey Arch, ponte vicino Stanley. È il più antico ponte ferroviario al mondo costruito nel 1725-1726.
  • Chiesa di Escomb, vicino a Bishop Auckland, una delle più antiche chiese Anglo-Sassoni dell'Inghilterra fondata all'incirca nel 670.
  • Finchale Priory, non lontana da Durham
  • Hamsterley Forest
  • Locomotion Railway Museum, museo con una collezione di 60 locomotive a Shildon, sezione del National Railway Museum.
  • Raby Castle, vicino Staindrop uno dei più grandi castelli disabitati d'Inghilterra, con ricchi interni del XVIII e del XIX secolo.
  • Tanfield Railway, ferrovia a vapore che in parte usa la linea del 1725 (a quel tempo con vagoni trainati da cavalli).

SocietàModifica

Tradizioni e folcloreModifica

Secondo leggende tradizionali del nord-est dell'Inghilterra, la contea di Durham sarebbe stata teatro delle vicende legate a una mostruosa creatura denominata Lambton Worm all'epoca delle Crociate.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn79084741 · GND (DE4085514-4 · WorldCat Identities (ENn79-084741
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito