Apri il menu principale
Dusino San Michele
comune
Dusino San Michele – Stemma Dusino San Michele – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
SindacoValter Luigi Malino (lista civica Scudo compasso e bilancia) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate44°55′38″N 7°58′18″E / 44.927222°N 7.971667°E44.927222; 7.971667 (Dusino San Michele)Coordinate: 44°55′38″N 7°58′18″E / 44.927222°N 7.971667°E44.927222; 7.971667 (Dusino San Michele)
Altitudine264 m s.l.m.
Superficie11,93 km²
Abitanti1 057[1] (31-7-2017)
Densità88,6 ab./km²
Comuni confinantiCantarana, San Paolo Solbrito, Valfenera, Villafranca d'Asti, Villanova d'Asti
Altre informazioni
Cod. postale14010
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT005052
Cod. catastaleD388
TargaAT
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantidusinesi
Patronosan Rocco
Giorno festivo16 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Dusino San Michele
Dusino San Michele
Dusino San Michele – Mappa
Mappa di localizzazione del comune di Dusino San Michele nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Dusino San Michele (Dusin in piemontese) è un comune italiano di 1.057 abitanti della provincia di Asti, in Piemonte.

Il Comune è famoso per il "km 41"(che si trova sulla Strada Regionale 10) cantato da Giorgio Faletti al festival di Sanremo del 1994 nella canzone "Signor tenente". Ancora oggi non è inusuale trovare in quel tratto di strada le "gazzelle" dei Carabinieri del Comando Compagnia di Villanova d'Asti, ferme a espletare posti di controllo alla circolazione stradale.

Il "km 41" richiama oggi il senso del dovere degli uomini onesti e costituisce un simbolo della lotta alla mafia in ogni sua forma.

La mattina del 21 aprile 2017, nei pressi del "km 41" una pattuglia di Carabinieri sventò, mettendo a rischio la propria vita, quello che avrebbe potuto essere un disastro stradale. I due militari furono successivamente insigniti della cittadinanza onoraria del Comune per la dimostrazione di coraggio e per il loro senso civico.

Indice

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[2]

 

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
18 giugno 1985 1º giugno 1990 Walter Occhiena - Sindaco [3]
1º giugno 1990 24 aprile 1995 Walter Occhiena Democrazia Cristiana Sindaco [3]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Agostino Berrino centro Sindaco [3]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Bruno Trevisan lista civica Sindaco [3]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Walter Occhiena lista civica Sindaco [3]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Valter Luigi Malino lista civica: scudo con simboli mestieri Sindaco [3]
26 maggio 2014 in carica Valter Luigi Malino lista civica: scudo con simboli mestieri Sindaco [3]

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2017.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte