E-Prix di Monaco 2015

Monaco ePrix di Monaco 2015
Gara 7 di 11 del campionato di Formula E 2014-2015
Mónaco ePrix.svg
Data 9 maggio 2015
Nome ufficiale Monaco E-Prix
Luogo Monte Carlo
Percorso 1,765 km / 1,097 US mi
Circuito cittadino
Clima nuvoloso
Risultati
Distanza 47 giri, totale 83,0 km
Pole position Giro più veloce
Svizzera Sébastien Buemi Francia Jean-Éric Vergne
e.dams Renault in 53.478 Andretti Autosport in 55.157
(nel giro 32 di 47)
Podio
1. Svizzera Sébastien Buemi
e.dams Renault
2. Brasile Lucas Di Grassi
Audi Sport ABT
3. Brasile Nelson Piquet Jr.
NEXTEV TCR

L'E-Prix di Monaco è stata la settima prova del campionato di Formula E 2014-2015. La gara, svoltasi il 9 maggio, è stata vinta da Sébastien Buemi su e.dams Renault.

Prima della garaModifica

CircuitoModifica

Per ragioni tecniche si è scelto di utilizzare una versione ridotta del tracciato evitando la parte che comprende il tunnel e il tornantino.

VettureModifica

Nelle settimane precedenti all'evento è stato possibile compiere dei test privati per sviluppare le vetture.

RisultatiModifica

QualificaModifica

Al termine della sessione di qualifica[1] si è avuta la seguente situazione:

Pos. Pilota Team Tempo Griglia
1 9   Sébastien Buemi e.dams Renault 53.478 1
2 11   Lucas di Grassi Audi Sport ABT 53.669 2
3 7   Jérôme d'Ambrosio Dragon Racing 53.702 3
4 99   Nelson Piquet Jr. NEXTEV TCR 53.712 4
5 6   Loïc Duval Dragon Racing 53.804 14[2]
6 66   Daniel Abt Audi Sport ABT 53.891 5
7 8   Nicolas Prost e.dams Renault 53.909 6
8 3   Jaime Alguersuari Virgin Racing 54.021 17[2]
9 21   Bruno Senna Mahindra Racing 54.035 7
10 30   Stéphane Sarrazin Venturi 54.133 8
11 77   Salvador Durán Amlin Aguri 54.175 9
12 2   Sam Bird Virgin Racing 54.253 10
13 27   Jean-Éric Vergne Andretti Autosport 54.260 11
14 10   Jarno Trulli Trulli 54.339 12
15 28   Scott Speed Andretti Autosport 54.347 13
16 18   Vitantonio Liuzzi Trulli 54.462 15
17 23   Nick Heidfeld Venturi 54.502 16[3]
18 88   Charles Pic NEXTEV TCR 54.652 18
19 5   Karun Chandhok Mahindra Racing 54.858 20[2]
20 55   António Félix da Costa Amlin Aguri 56.938 19

GaraModifica

I risultati della gara[4] sono i seguenti:

Pos. Pilota Team Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 9   Sébastien Buemi e.dams Renault 47 48:05.225 1 28
2 11   Lucas di Grassi Audi Sport ABT 47 +2.154 2 18
3 99   Nelson Piquet Jr. NEXTEV TCR 47 +4.634 4 15
4 2   Sam Bird Virgin Racing 47 +4.801 10 12
5 7   Jérôme d'Ambrosio Dragon Racing 47 +5.881 3 10
6 8   Nicolas Prost e.dams Renault 47 +11.032 6 8
7 30   Stéphane Sarrazin Venturi 47 +26.472 8 6
8 88   Charles Pic NEXTEV TCR 47 +49.538 18 4
9 55   António Félix da Costa Amlin Aguri 47 +52.658 19 2
10 23   Nick Heidfeld Venturi 47 +52.936 16 1
11 10   Jarno Trulli Trulli 47 +58.984 12
12 28   Scott Speed Andretti Autosport 47 +1:14.138[5] 13
13 5   Karun Chandhok Mahindra Racing 46 +1 giro 20
NC 18   Vitantonio Liuzzi Trulli 36 +11 giri 15
Rit 27   Jean-Éric Vergne Andretti Autosport 33 Ritiro 11 2
Rit 77   Salvador Durán Amlin Aguri 28 Incidente 9
Rit 6   Loïc Duval Dragon Racing 24 Incidente 14
Rit 66   Daniel Abt Audi Sport ABT 14 Incidente 5
Rit 3   Jaime Alguersuari Virgin Racing 0 Incidente 17
Rit 21   Bruno Senna Mahindra Racing 0 Incidente 7

ClassificheModifica

PilotiModifica

Pos. Pilota Punti
1   Lucas di Grassi 93
2   Nelson Piquet Jr. 89
3   Sébastien Buemi 83
4   Nicolas Prost 77
5   Sam Bird 64

TeamModifica

Pos. Squadra Punti
1   e.dams Renault 160
2   Audi Sport ABT 115
3   Virgin Racing 94
4   NEXTEV TCR 93
5   Andretti Autosport 82

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIA Formula E Championship Round 7 - Monaco ePrix Qualifying Session Final Classification (PDF), in fiaformulae.alkamelsystems.com, 9 maggio 2015. URL consultato l'11 settembre 2015 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  2. ^ a b c Loïc Duval, Jaime Alguersuari e Karun Chandhok sono stati penalizzati di 10 posizioni per irregolarità al sistema di recupero di energia.
  3. ^ Il miglior tempo di Heidfeld è stato cancellato perché la macchina aveva superato il limite massimo di potenza di 200 kilowatt.
  4. ^ (EN) FIA Formula E Championship Round 7 - Monaco ePrix Race (47 laps, 83,0 km.) Final Classification (PDF), in fiaformulae.alkamelsystems.com, 9 maggio 2015. URL consultato l'11 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2015).
  5. ^ Scott Speed è stato penalizzato di 33 secondi sul tempo di gara.

Voci correlateModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo