Eccellenza 2000-2001

edizione del torneo calcistico
Eccellenza 2000-2001
Competizione Eccellenza
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti
Luogo Italia Italia
Partecipanti 461
Formula 28 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Eccellenza regionale 2000-01 è stato il decimo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Il campionato è strutturato su vari gironi all'italiana su base regionale.

Questo è il quadro delle squadre promosse alla Serie D dai vari campionati di Eccellenza regionale. Sono ammesse alla massima categoria dilettantistica italiana le vincenti dei rispettivi campionati regionali più le sette migliori squadre risultanti dai play-off a cui accedono le squadre designate dai vari comitati regionali a seguito dei propri regolamenti.

Dopo Piemonte e Sicilia anche Marche e Toscana introducono i play-out per evitare la retrocessione in Promozione.
In Sicilia appaiono anche i play-off regionali per designare la squadra che accede ai play-off nazionali.

CampionatiModifica

Quadro riepilogativo nazionaleModifica

Regione/Girone Sqr 1ª classificata e
promossa in Serie D
Altre promozioni
in Serie D
2ª classificata Vincente Coppa
Abruzzo 18   Pro Vasto   Val di Sangro[1]   Val di Sangro   Notaresco
Basilicata 16   C.S. Pisticci - FC Francavilla   C.S. Pisticci
Calabria 16 Rossanese - Sambiase Rossanese
Campania Girone A 16 Gladiator - Ischia Nola
Campania Girone B 16 Angri Pro Ebolitana[1]
Nola[2]
Ebolitana
Emilia-Romagna Girone A 18   Lentigione -   Pontolliese   Massalombarda
Emilia-Romagna Girone B 18 BoCa Granarolo -   Massalombarda
Friuli-Venezia Giulia 16 Tamai Pozzuolo[1] Pozzuolo Porcia[3]
Lazio Girone A 18   Albalonga   Civita Castellana[4]   Civita Castellana   Villanova Monterotondo
Lazio Girone B 18 Ferentino - Città di Anagni
Liguria 16 Vado -   Fo.Ce. Vara Entella
Lombardia Girone A 16 Vigevano Guanzatese[1] Guanzatese Caratese
Lombardia Girone B 16 Olginatese Usmate[1]
Caratese[5]
Usmate
Lombardia Girone C 16   AC Palazzolo   U.S.O. Calcio[4]   U.S.O. Calcio
Marche 16 Cagliese -   Truentina Cagliese
Molise 16   San Giorgio Collathia -   Atletico Trivento   Sancta Juxta Palata
Piemonte Girone A 16   Castellettese - Cossatese   Mathi[3]
Piemonte Girone B 16   Trino - Saluzzo
Puglia 16 Grottaglie   Manduria[1]   Manduria   Castellaneta
Sardegna 16   Atletico Elmas - Alghero   Atletico Elmas
Sicilia Girone A 17 Pro Favara - Alcamo (3°)
Sicilia Girone B 18   Belpasso - Siracusa (2°)
Toscana Girone A 16   Cappiano Romaiano Cascina[1] Cascina   Cappiano Romaiano
Toscana Girone B 16 Sansovino -   Monteriggioni
Trentino-Alto Adige 16 Rovereto - Arco   Comano Terme Fiavè
Umbria 16 Orvietana - Narnese Nestor
Veneto Girone A 16   Cologna Veneta - Sambonifacese   Cordignano
Veneto Girone B 16   Cordignano - Conegliano
Tot. Vincente Fase Nazionale Coppa
28 gironi 461 Nola

Play-off nazionaliModifica

Primo turnoModifica

Le gare di andata si sono disputate tra il 19 ed il 27 maggio 2001, quelle di ritorno tra il 26 ed il 30 maggio 2001.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Piemonte A
Cossatese
4 - 2 Piemonte B
Saluzzo
2 - 0 2 - 2
Lombardia A
Guanzatese
2 - 2
(gfc)
Liguria
  Fo.Ce. Vara
1 - 0 1 - 2
Lombardia B
Usmate
3 - 2 Lombardia C
U.S.O. Calcio
2 - 1 1 - 1
Veneto A
Sambonifacese
0 - 0 Veneto B
Conegliano
0 - 0 0 - 0 dts
(4-3 dcr)
Friuli-Venezia Giulia
Pozzuolo
3 - 1 Trentino A.A.
Arco
3 - 1 0 - 0
Emilia-Romagna A
Pontolliese  
2 - 2
(gfc)
Emilia-Romagna B
  Massalombarda
1 - 0 1 - 2
Toscana A
Cascina
3 - 3
(gfc)
Toscana B
  Monteriggioni
1 - 0 2 - 3
Marche
Truentina  
3 - 2 Sardegna
Alghero
1 - 0 2 - 2 dts
Umbria
Narnese
3 - 5 Abruzzo
  Val di Sangro
3 - 2 0 - 3
Lazio A
Civita Castellana  
4 - 1 Lazio B
Città di Anagni
1 - 1 3 - 1
Campania B
Pro Ebolitana
3 - 2 Campania A
Ischia
2 - 1 1 - 1
Calabria
Sambiase
0 - 1 Basilicata
FC Francavilla
0 - 0 0 - 1
Puglia
Manduria
4 - 2 Molise
  Atletico Trivento
3 - 1 1 - 1
Sicilia A
Alcamo
2 - 1 Sicilia B
Siracusa
2 - 1 0 - 0

Secondo TurnoModifica

Le gare di andata si sono disputate il 3 giugno 2001, quelle di ritorno il 10 giugno 2001.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Piemonte A
Cossatese
2 - 3 Lombardia A
Guanzatese
2 - 2 0 - 1
Lombardia B
Usmate
2 - 1 Veneto A
Sambonifacese
1 - 1 1 - 0
Emilia-Romagna A
Pontolliese  
2 - 3 Friuli-Venezia Giulia
Pozzuolo
1 - 1 1 - 2 dts
Marche
Truentina  
1 - 3 Toscana A
Cascina
0 - 2 1 - 1
Abruzzo
Val di Sangro  
1 - 1 Lazio A
  Civita Castellana
1 - 0 0 - 1 dts
(5-4 dcr)
Basilicata
FC Francavilla
0 - 6 Campania B
Pro Ebolitana
0 - 0 0 - 6
Sicilia A
Alcamo
1 - 2 Puglia
Manduria
0 - 0 1 - 2

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g promossa per aver vinto i Play-Off Nazionali
  2. ^ Promosso in Serie D come vincitore della Coppa Nazionale.
  3. ^ a b Militava in Promozione.
  4. ^ a b Promossa per ripescaggio.
  5. ^ Promosso in Serie D come finalista della Coppa Nazionale.

BibliografiaModifica