Apri il menu principale

Eccellenza 2010-2011

edizione del torneo calcistico
Eccellenza 2010-2011
Competizione Eccellenza
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti
Luogo Italia Italia
Partecipanti 477
Formula 28 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg


Indice
Campionati · Collegamenti esterni · Voci correlate
Quadro riepilogativo nazionale · Play-off nazionali

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza 2010-2011 è il sesto livello del campionato italiano di calcio per la stagione 2010-2011 ed il primo livello regionale. È costituito da 28 gironi gestiti direttamente dai Comitati Regionali della Lega Nazionale Dilettanti.

CampionatiModifica

Quadro riepilogativo nazionaleModifica

Regione/Girone Sqr 1ª classificata e
promossa in Serie D
Altre promozioni
in Serie D
2ª classificata Vincente Coppa
Basilicata 17 Angelo Cristofaro -   Atella Monticchio Vulture Angelo Cristofaro
Emilia-Romagna Girone A 18   Bettolaponte[1] Fidenza[2] Fidenza Fidenza
Emilia-Romagna Girone B 18 Riccione -   Massa Lombarda
Friuli-Venezia Giulia 17 I.S.M. Gradisca - Fontanafredda Fontanafredda
Lazio Girone A 18 Palestrina Civitavecchia[2] Civitavecchia   Città di Marino
Lazio Girone B 18 Sora   Città di Marino[3] Lupa Frascati
Liguria 16   Bogliasco D'Albertis   P.R.O. Imperia[4]   P.R.O. Imperia   Bogliasco D'Albertis
Trentino-Alto Adige 16 Sankt Georgen - Fersina Perginese Fersina Perginese
Veneto Girone A 16   M.M. Sarego   Cerea[2]   Cerea   Vittorio Falmec S.M. Colle
Veneto Girone B 16 Delta Porto Tolle Giorgione[4] Giorgione
Regione/Girone Sqr 1ª classificata e
promossa in Serie D
Altre promozioni
in Serie D
Vincente play-off regionali Vincente Coppa
Abruzzo 18   San Nicolò -   ASD Francavilla (4°)   Casalincontrada 2002
Calabria 16 Acri - Isola Capo Rizzuto (5°)   Scalea
Campania Girone A 16   CTL Campania Internapoli Camaldoli[4] Internapoli Camaldoli   Ippogrifo Sarno
Campania Girone B 16   Serre Alburni[5]   Sarnese[4]   Sarnese (3°)
Lombardia Girone A 18   Naviglio Trezzano Verbano[2] Verbano (3°) Inveruno
Lombardia Girone B 18   Mapello[6] -   Folgore Verano[7] (5°)
Lombardia Girone C 18   Aurora Seriate -   Aurora Travagliato (4°)
Marche 20 Ancona Vis Pesaro[4] Vis Pesaro (5°) Ancona
Molise 16   Real Isernia -   Petacciato (5°)   Real Isernia
Piemonte Girone A 16 Gozzano - Verbania (4°) Pro Settimo & Eureka
Piemonte Girone B 16   Villalvernia Val Borbera   Lascaris[2]   Lascaris (2°)
Puglia 18 Martina - Bisceglie (3°)   Liberty Monopoli
Sardegna 18 Progetto Sant'Elia - Torres (2°) Taloro Gavoi
Sicilia Girone A 16 Licata - Due Torri (2°) Vittoria
Sicilia Girone B 16   SC Palazzolo   Biancadrano[2]   Biancadrano[8] (3°)
Toscana Girone A 18 Pistoiese -   Pisa Sporting Club (4°)   Pisa Sporting Club
Toscana Girone B 17   Lanciotto Campi Bisenzio Sansovino[4] Sansovino (2°)
Umbria 16 Pierantonio Trestina[4] Trestina (2°)   Grifoponte Torgiano
Tot. Vincente Fase Nazionale Coppa
28 gironi 477 Ancona

Play-off nazionaliModifica

Semifinali e finaliModifica

Semifinali: and. 29 maggio, rit. 5 giugno
Finali: and. 12 giugno, rit. 19 giugno

Semifinali Finale
            
1 Verbania 1 1 2
4   Cerea 1 2 3
  Cerea 1 0 1
Giorgione 0 2 2
3 Giorgione 1 1 2
2   Fersina Perginese 0 2 2
Semifinali Finale
            
1   Fontanafredda 1 2 3
4   P.R.O. Imperia 0 4 Rig. 4
  P.R.O. Imperia 1 2 3f.c.
  F.C. Verbano Calcio 0 3 3
3   F.C. Verbano Calcio 2 3 5
2   Aurora Travagliato 0 1 1
Semifinali Finale
            
1   Folgore Verano 1 0 1
4   Lascaris 1 0 1
  Lascaris 1 2 3
  Trestina 2 3 5
3 Torres 1 1 2
2   Trestina 1 3 4
Semifinali Finale
            
1 Fidenza 1 0 1
4   Pisa Sporting Club 1 0 1
  Pisa Sporting Club 0 1 1
  Vis Pesaro 0 3 3
3   Vis Pesaro 2 1 3
2   Massa Lombarda 1 1 2
Semifinali Finale
            
1   Lupa Frascati 2 2 4
4 Francavilla 0 1 1
  Lupa Frascati 3 2 5
Sansovino 4 2 6
3 Sansovino 1 5 6
2   Civitavecchia 3 1 4
Semifinali Finale
            
1   Biancadrano 1 0 1
4   Atella M. Vulture 0 0 0
  Biancadrano 1 0 1
  Sarnese 1 3 4
3   Sarnese 5 1 6
2   Isola Capo Rizzuto 0 2 2
Semifinali Finale
            
1   Petacciato 0 1 1
4 Internapoli Camaldoli 2 3 5
Internapoli Camaldoli 1 1 2
  Due Torri 1 0 1
3   Due Torri 2 1 3
2   Bisceglie 1 1 2

NoteModifica

  1. ^ Nella stagione successiva si chiamerà Atletico BP Pro Piacenza
  2. ^ a b c d e f Promossa per ripescaggio.
  3. ^ Promosso in Serie D come finalista della Coppa Nazionale (la vincitrice Ancona aveva vinto il proprio campionato).
  4. ^ a b c d e f g promossa per aver vinto i Play-Off Nazionali
  5. ^ A fine stagione cede il titolo sportivo al Gelbison
  6. ^ Al termine della stagione Mapello e Bonate Sopra (Prima Categoria) si fondono formando il MapelloBonate.
  7. ^ Al termine della stagione Folgore Verano e US Caratese (Serie D) si fondono formando la Unione Sportiva Folgore Caratese.
  8. ^ A fine stagione il Biancadrano cambia denominazione in Adrano Calcio


BibliografiaModifica

  • Uomini e Gol Stagione 2010-11 di Nicola Binda e Roberto Cominoli - Edizioni uominiegol.com, Ramate di Casale Corte Cerro (VB) (ha pubblicato tutte le classifiche ufficiali dei campionati fino alla Promozione tratte da tutti i comunicati ufficiali regionali).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica