Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2014-2015.

Eccellenza Abruzzo 2014-2015
Competizione Eccellenza Abruzzo
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Abruzzo
Date dal 7 settembre 2014
Luogo Italia Italia
Abruzzo
Partecipanti 18
Formula Girone all'italiana, play-off e play-out
Risultati
Vincitore Avezzano
(1º titolo)
Promozioni Avezzano
Retrocessioni Vasto Marina
Sulmona
Statistiche
Miglior marcatore Italia Pasquale Moro (23)
Incontri disputati 272
Gol segnati 708 (2,6 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2014-2015 è il ventiquattresimo organizzato in Italia. Rappresenta il quinto livello del calcio italiano. Si conclude con la vittoria dell'Avezzano (al suo primo titolo) che quindi approda in Serie D; capocannoniere del torneo è Pasquale Moro (dell'Avezzano) con 23 reti.

Indice

StagioneModifica

NovitàModifica

 
Acquaesapone
Alba Adriatica
Paterno
Borrello
Capistrello
Cupello
Martinsicuro
Miglianico
Montorio 88
San Salvo
Torrese
Vasto Marina
Ubicazione delle squadre partecipanti

Rispetto alla precedente stagione arrivano nel massimo campionato regionale dalla Promozione il Martinsicuro (dopo due anni di assenza) e due squadre debuttanti in Eccellenza come il Borrello e il Paterno; dalla Serie D retrocedono la Renato Curi Angolana (alla seconda retrocessione consecutiva, ma questa volta non può usufruire del ripescaggio che gli aveva permesso di rimanere in Serie D nella stagione precedente) ed il Sulmona che riesce a rimanere solamente un anno in quarta serie.
Da segnalare il ripescaggio del Cupello (nato dalla fusione fra Virtus Cupello e United Cupello) che prende il posto della Rosetana che dopo alcune stagioni tribolate non si iscrive al campionato risultando così l'ennesima storica società a scomparire dal panorama del calcio dilettantistico abruzzese.

Per la quarta volta consecutiva la provincia di Chieti è la più rappresentata (anche se il numero di squadre scende da otto a sette) seguita da quella di Teramo a quota cinque, sono previste due stracittadine durante la stagione, il derby avezzanese fra Avezzano e Paterno e quella di Vasto fra la Vastese ed il Vasto Marina.

Sulla carta la favorita numero uno al titolo è l'Avezzano che, dopo l'eliminazione ai play-off nazionali della stagione precedente, punta ad ritorno nella quarta serie. Le outsider più accreditate sono la Renato Curi Angolana, appena retrocessa dopo 9 anni consecutivi di Serie D, il Pineto e la Vastese[1].

FormulaModifica

La formula del campionato prevede la promozione diretta in Serie D per la squadra che giunge in prima posizione in campionato, con play-off tra le squadre comprese tra la seconda e la quinta posizione per l'accesso agli spareggi nazionali. Lo schema prevede semifinali in partita unica tra la seconda e la quinta e tra la terza e la quarta classificata da disputarsi in casa della squadra con la miglior posizione tra le due; in caso di distanza in classifica superiore ai nove punti tra le due contendenti la semifinale non si disputa e la squadra meglio classificata accede alla finale; questa si terrà in campo neutro tra le due squadre qualificate, e la vincente accederà agli spareggi interregionali per la promozione in Serie D. I play-off regionali non verranno disputati qualora la seconda classificata abbia più di nove punti di vantaggio sulla terza, accedendo così direttamente alla fase nazionale. Qualora tra le squadre in zona play-off sia presente una squadra già promossa in Serie D tramite la Coppa Italia Dilettanti 2014-2015, subentrerà ad essa la sesta classificata.

Le retrocessioni nel campionato di Promozione possono essere tre o quattro, in base ai risultati derivanti dalla Serie D; la squadra in diciottesima posizione retrocede direttamente, mentre le società tra la quattordicesima e la diciassettesima posizione disputano i play-out con una griglia speculare a quella dei play-off (14ª-17ª e 15ª-16ª), in partita secca in casa della meglio classificata, le due sconfitte retrocedono anch'esse di categoria; qualora si renda necessario si disputa anche un ulteriore spareggio fra le due vincenti per decretare la quarta squadra retrocessa. Nel caso di un divario in classifica tra le due contendenti di almeno dieci punti il play-out in questione non si disputa e si ha la retrocessione diretta della peggior classificata.

Il calendario prevede tre turni infrasettimanali, due nel girone di andata (il 24 settembre ed il 29 ottobre) ed uno in quello di ritorno (il 6 gennaio), salvo eventuali recuperi. Sono previste due soste, quella natalizia (tra fine dicembre ed inizio gennaio) e quella pasquale (il 5 aprile).

AvvenimentiModifica

Girone di andataModifica

In avvio di campionato è il Pineto a prendere il comando con sette vittorie nelle prime dieci giornate; buone anche le partenze di San Salvo, Torrese e Paterno che si portano subito a ridosso del vertice della classifica[2]; in coda la situazione del Sulmona è disperata tanto che la squadra bianco-rossa riesce a raccogliere il primo punto soltanto alla dodicesima giornata con il pareggio a reti bianche contro il Vasto Marina[3].

Il 10 dicembre 2014 il Borrello, dopo aver conquistato dodici punti in sedici giornate ed aver iniziato a smantellare la propria rosa, tramite la propria dirigenza annuncia la decisione di ritirarsi dal campionato in corso, con l'intenzione di non presentare una squadra nelle successive partite[4]. Dato che la squadra biancorossa si ritira prima del termine del girone d'andata (avendo disputato sedici partite delle diciassette previste) tutti i risultati fino ad allora acquisiti (tre vittorie contro Sulmona, Renato Curi Angolana e Cupello, tre pareggi contro Capistrello, Paterno e Torrese e dieci sconfitte) vengono annullati e non hanno valenza nello stilare la classifica finale. Nelle successive partite le squadre che avrebbero dovuto affrontare il Borrello avranno una giornata di riposo.

Al termine del girone d'andata in testa c'è la matricola Paterno seguita dal Francavilla e dal favorito Avezzano; rallenta il Pineto così come San Salvo e Torrese che sono risucchiate a centro classifica; sorprendono la neopromossa Martinsicuro (trascinata da Alessio Rosa, 13 reti nel solo girone d'andata) e il Capistrello[5]. Nella parte bassa della classifica si registrano le brutte partenze di Miglianico, Acquaesapone, Alba Adriatica e Vasto Marina oltre al Sulmona, che riuscirà ad ottenere la prima vittoria solo alla diciottesima giornata nel match esterno contro l'Alba Adriatica[6].

Girone di ritornoModifica

Nella seconda parte di campionato il Paterno, l'Avezzano e il Francavilla si staccano dalle altre compagini e restano le uniche a contendersi la promozione, in zona play-off si assestano il San Salvo e la Renato Curi Angolana; entra in crisi il Pineto che, nonostante l'ottima partenza, finirà il campionato in ottava posizione e si separa da Lino Ciarrocchi, storico allenatore della formazione bianco-azzurra che era in carica da quasi sei anni; delude anche la Vastese che, nonostante venisse indicata come una delle favorite, disputa un torneo anonimo concluso al decimo posto[7].
Le sorprese di metà stagione, Martinsicuro e Capistrello, disputano entrambe un girone di ritorno disastroso e riusciranno a salvarsi soltanto nelle ultime giornate; il Cupello invece nel 2015 cambia marcia e con un attacco folgorante (57 reti, secondo solo all'Avezzano) si assicura la salvezza con largo anticipo. Torrese, Miglianico e Montorio rispettano le aspettative di inizio stagione con un campionato tranquillo disputato quasi interamente a metà classifica.

Nelle ultime giornate rallentano sia la Renato Curi Angolana (che chiude quinta, esclusa dagli spareggi per via dell'eccessivo distacco dalla seconda classificata) che il Francavilla che si stacca dal duo di testa e all'ultima giornata viene superato dal San Salvo, che chiude al terzo posto. Il testa a testa fra Avezzano e Paterno viene deciso all'ultimo minuto dell'ultima giornata quando Michele Bisegna (18 gol in diciassette partite) decide il match contro la Vastese con un perfetto calcio di punizione dando alla squadra biancoverde la promozione in Serie D e relegando il Paterno ai play-off[8].
Nelle zone di bassa classifica oltre all'anticipata retrocessione del Sulmona, torna in Promozione anche il Vasto Marina che, con una formazione imbottita di giovani, non riesce ad accorciare il distacco da chi lo precede ed assicurarsi quantomeno i play-out. Conquistano la salvezza sul campo sia l'Alba Adriatica che l'Acquesapone che però dovranno disputare uno spareggio che decreterà chi fra le due retrocederà in caso di una doppia retrocessione di squadre abruzzesi dalla Serie D[9][10].

Squadre partecipantiModifica

Club Città (provincia) Stadio Stagione 2013-2014
Acqua&Sapone Montesilvano (PE) Stadio Comunale Montesilvano 14ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Alba Adriatica Alba Adriatica (TE) Stadio Alberto Tommolini (Martinsicuro) [11] 8ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Avezzano Calcio Avezzano (AQ) Stadio dei Marsi 2ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Borrello Borrello (CH) Stadio Comunale di Guardiagrele (Guardiagrele) 1ª in Promozione Abruzzo/B
A.S.D. Capistrello Capistrello (AQ) Stadio Comunale 4ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Cupello Calcio Cupello (CH) Stadio Comunale 15ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Francavilla Francavilla al Mare (CH) Stadio Comunale Valle Anzuca 10ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Martinsicuro Martinsicuro (TE) Stadio Alberto Tommolini 1ª in Promozione Abruzzo/A
  A.S.D. Miglianico Miglianico (CH) Stadio Fratelli Ciavatta 6ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Montorio 88 Montorio al Vomano (TE) Stadio Giampiero Pigliacelli 12ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Paterno Paterno (Avezzano) (AQ) Stadio dei Marsi [12] 2ª in Promozione Abruzzo/A
A.S. Pineto Calcio Pineto (TE) Stadio Comunale Mimmo Pavone 9ª in Eccellenza Abruzzo
Renato Curi Angolana Città Sant'Angelo (PE) Stadio Leonardo Petruzzi 16ª in Serie D gir.F
U.S. San Salvo A.S.D. San Salvo (CH) Stadio Comunale Davide Bucci [13] 7ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Sulmona Sulmona (AQ) Stadio Francesco Pallozzi 14ª in Serie D gir.F
Pol.Dil. Torrese Villa Torre di Castellalto (TE) Stadio Dino Besso (San Nicolò a Tordino) [14] 3ª in Eccellenza Abruzzo
A.S.D. Vastese Calcio Vasto (CH) Stadio Aragona 5ª in Eccellenza Abruzzo
F.C.D. Vasto Marina Vasto (CH) Stadio Aragona 13ª in Eccellenza Abruzzo

AllenatoriModifica

Tabella riassuntivaModifica

Club Allenatore In carica da
Acqua&Sapone   Giuseppe Naccarella 1º agosto 2011
Alba Adriatica   Pasquale Di Serafino 15 luglio 2012
Avezzano   Alessandro Lucarelli 6 ottobre 2014
  Borrello
Capistrello   Antonio Torti 25 settembre 2014
Cupello   Giuseppe Di Francesco 16 luglio 2014
Francavilla   Alessandro Del Grosso 22 luglio 2014
Martinsicuro   Roberto Vagnoni 7 luglio 2013
Miglianico   Alessandro Tatomir 15 luglio 2012
  Montorio 88   Edmondo De Amicis 27 novembre 2013
  Paterno   Fabio Iodice 2 febbraio 2014
Pineto   Gianluca Muscarà 17 marzo 2015
R.C. Angolana   Ercole D'Eustacchio 20 luglio 2014
San Salvo   Claudio Gallicchio 1º agosto 2013
Sulmona   Antonio Antonucci 26 gennaio 2015
  Torrese   Romolo Maiorani 15 luglio 2010
Vastese   Massimo Vecchiotti 8 gennaio 2015
  Vasto Marina   Massimo Baiocco 4 febbraio 2015

Allenatori esonerati, dimessi e subentratiModifica

  • Capistrello : esonerato Michele Scatena (il 24 settembre 2014) - subentrato Antonio Torti (il 25 settembre 2014)[15];
  •   Vasto Marina : dimesso Luigi Baiocco (il 1º ottobre 2014) - ad interim Massimo Baiocco (dal 2 ottobre al 6 ottobre 2014) - subentrato Luigi Pazienza (dall'8 ottobre 2014)[16], esonerato l'8 dicembre 2014 - subentrato Roberto Battista (il 9 dicembre 2014)[17], dimesso il 3 febbraio 2015 - richiamato Massimo Baiocco (il 4 febbraio 2015)[18];
  • Avezzano : esonerato Luigi Morgante (il 5 ottobre 2014) - subentrato Alessandro Lucarelli (il 6 ottobre 2014)[19];
  • Sulmona : esonerato Emidio Oddi (il 19 ottobre 2014) - subentrato Luciano Di Marcantonio (il 20 ottobre 2014)[20], esonerato il 26 gennaio 2015 - subentrato Antonio Antonucci (il 26 gennaio 2015)[21];
  •   Borrello : esonerato Donato Anzivino (il 10 dicembre 2014);
  • Vastese : esonerato Gian Piero Precali (il 7 gennaio 2015) - subentrato Massimo Vecchiotti (l'8 gennaio 2015)[22];
  • Pineto : dimesso Lino Ciarrocchi (il 17 marzo 2015) - subentrato Gianluca Muscarà (il 17 marzo 2015)[23].

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Avezzano 71 32 23 2 7 76 38 +38
  2.   Paterno 70 32 21 7 4 50 19 +31
  3. San Salvo 61 32 19 4 9 46 30 +16
  4. Francavilla 60 32 17 9 6 46 28 +18
5. R.C. Angolana 55 32 16 7 9 44 33 +11
6.   Torrese 47 32 13 8 11 53 48 +5
7. Cupello 46 32 13 7 12 57 48 +9
8. Pineto 44 32 11 11 10 35 32 +3
9. Miglianico 42 32 11 9 12 36 37 -1
10.   Montorio 88 42 32 12 6 14 41 48 -7
11. Vastese 40 32 9 13 10 31 36 -5
12. Capistrello 39 32 11 6 15 33 32 +1
13. Martinsicuro 37 32 9 10 13 39 46 -7
  14. Acqua&Sapone 34 32 8 10 14 38 50 -12
  15. Alba Adriatica 33 32 9 6 17 36 53 -17
  16.   Vasto Marina 20 32 5 5 22 25 65 -40
  17. Sulmona 12 32 2 6 24 23 64 -41
--- Borrello[24] - - - - - - - -

Legenda:
      Promossa in Serie D 2015-2016
      Ammessa ai play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione 2015-2016 dopo i play-out.
      Retrocesse in Promozione 2015-2016 direttamente.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

200 ALB AVE CAP CUP FRA MAR MIG MON PAT PIN REN S. SUL TOR VAS VAS
2000 Calcio Acquaesapone 2-0 0-1 1-4 4-1 1-2 1-0 1-1 2-2 1-3 0-0 1-0 2-2 2-0 1-1 2-2 5-2
Alba Adriatica 1-1 2-1 2-0 2-4 0-0 0-2 1-1 5-3 1-3 1-2 0-2 1-2 1-2 0-5 2-1 2-0
Avezzano Calcio 4-1 2-1 2-0 1-0 0-2 4-2 2-0 4-1 0-3 2-1 3-4 2-1 7-0 5-1 3-2 5-0
Capistrello 0-2 0-0 2-3 0-0 1-1 0-1 1-2 4-2 0-1 0-1 2-3 2-0 2-0 2-0 4-2 3-0
Cupello Calcio 2-0 5-2 1-0 2-0 4-2 4-1 3-0 2-0 0-0 1-3 2-1 0-2 8-5 3-6 0-1 5-1
Francavilla 1-0 4-0 2-1 0-0 1-0 2-0 1-0 3-2 0-2 1-1 1-1 1-2 2-0 3-0 1-1 1-0
Martinsicuro 1-1 1-1 2-2 0-0 2-1 0-3 4-0 3-1 0-1 2-1 2-4 3-1 0-1 1-0 2-2 2-2
Miglianico Calcio 3-0 0-2 1-2 2-0 2-0 1-1 0-0 3-1 1-1 0-0 0-1 3-1 3-2 1-1 2-0 2-0
Montorio 88 3-1 1-0 2-1 1-0 3-1 0-0 2-0 1-0 0-4 0-0 1-0 0-2 2-1 1-1 0-0 4-0
Paterno 2-1 1-0 1-3 1-0 0-0 1-2 1-1 2-0 2-0 2-0 2-0 0-0 1-0 1-2 1-0 1-0
Pineto Calcio 3-0 0-1 2-2 0-1 2-2 2-0 2-1 0-0 2-1 0-2 0-1 0-3 1-0 0-0 2-1 4-1
Renato Curi Angolana 2-0 1-1 1-3 0-1 0-0 2-1 2-1 2-1 1-0 2-2 0-0 1-2 1-0 0-1 1-1 3-1
S. Salvo 0-1 2-1 0-1 2-0 2-1 3-1 2-1 2-1 3-0 0-0 2-1 0-1 2-0 3-2 2-1 1-0
Sulmona 1-1 0-2 1-3 0-0 1-1 0-1 0-1 0-1 0-3 1-2 2-2 2-3 0-1 1-1 0-1 0-0
Torrese 2-0 3-2 0-2 0-3 3-2 2-3 2-0 2-3 2-2 1-3 1-1 2-1 2-1 6-0 1-1 2-1
Vastese 2-2 1-0 1-2 1-0 1-1 1-1 1-1 1-1 1-0 2-1 1-0 0-0 1-0 1-0 0-1 0-0
Vasto Marina 2-1 1-2 1-3 0-1 0-1 0-2 2-2 2-1 0-2 1-3 1-2 0-3 0-0 3-2 1-0 3-0

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
7 set.
2014
0-0 Capistrello-Cupello Calcio 0-2 21 dic.
2014
1-1 Francavilla-Vastese 1-1
2-4 Martinsicuro-Renato Curi Angolana 1-2
0-0 Miglianico Calcio-Pineto Calcio 0-0
1-2 Paterno-Torrese 3-1
0-2 Sulmona-Alba Adriatica 2-1
0-2 Vasto Marina-Montorio 88 0-4
0-1 2000 Calcio Acquaesapone-Avezzano Calcio 1-4
Riposa: S. Salvo
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
14 set.
2014
1-1 Alba Adriatica-2000 Calcio Acquaesapone 0-2 6 gen.
2015
0-2 Avezzano Calcio-Francavilla 1-2
0-2 Cupello Calcio-S. Salvo 1-2
0-4 Montorio 88-Paterno 0-2
4-1 Pineto Calcio-Vasto Marina 2-1
0-1 Renato Curi Angolana-Capistrello 3-2
2-0 Torrese-Martinsicuro 0-1
1-1 Vastese-Miglianico Calcio 0-2
Riposa: Sulmona


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
21 set.
2014
1-0 Francavilla-Miglianico Calcio 1-1 11 gen.
2015
2-1 Martinsicuro-Cupello Calcio 1-4
2-0 Paterno-Renato Curi Angolana 2-2
2-1 Pineto Calcio-Montorio 88 0-0
2-1 S. Salvo-Alba Adriatica 2-1
1-3 Sulmona-Avezzano Calcio 0-7
1-0 Vasto Marina-Torrese 1-2
2-2 2000 Calcio Acquaesapone-Vastese 2-2
Riposa: Capistrello
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
24 set.
2014
0-2 Alba Adriatica-Martinsicuro 1-1 18 gen.
2015
2-0 Avezzano Calcio-Capistrello 3-2
5-1 Cupello Calcio-Vasto Marina 1-0
1-0 Francavilla-2000 Calcio Acquaesapone 2-1
3-2 Miglianico Calcio-Sulmona 1-0
1-0 Renato Curi Angolana-Montorio 88 0-1
1-1 Torrese-Pineto Calcio 0-0
1-0 Vastese-S. Salvo 1-2
Riposa: Paterno


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
28 set.
2014
0-0 Capistrello-Alba Adriatica 0-2 25 gen.
2015
1-1 Montorio 88-Torrese 2-2
0-0 Paterno-Cupello Calcio 0-0
2-0 Pineto Calcio-Francavilla 1-1
0-1 S. Salvo-Avezzano Calcio 1-2
0-1 Sulmona-Vastese 0-1
0-3 Vasto Marina-Renato Curi Angolana 1-3
1-1 2000 Calcio Acquaesapone-Miglianico Calcio 0-3
Riposa: Martinsicuro
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
5 ott.
2014
2-0 Alba Adriatica-Vasto Marina 2-1 1 feb.
2015
0-3 Avezzano Calcio-Paterno 3-1
3-6 Cupello Calcio-Torrese 2-3
1-2 Francavilla-S. Salvo 1-3
2-0 Miglianico Calcio-Capistrello 2-1
0-0 Renato Curi Angolana-Pineto Calcio 1-0
1-1 Vastese-Martinsicuro 2-2
2-0 2000 Calcio Acquaesapone-Sulmona 1-1
Riposa: Montorio 88


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
12 ott.
2014
4-2 Capistrello-Vastese 0-1 8 feb.
2015
2-2 Martinsicuro-Avezzano Calcio 2-4
3-1 Montorio 88-Cupello Calcio 0-2
1-0 Paterno-Alba Adriatica 3-1
3-0 Pineto Calcio-2000 Calcio Acquaesapone 0-0
2-1 S. Salvo-Miglianico Calcio 1-3
0-1 Sulmona-Francavilla 0-2
2-1 Torrese-Renato Curi Angolana 1-0
Riposa: Vasto Marina
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
19 ott.
2014
0-5 Alba Adriatica-Torrese 2-3 15 feb.
2015
4-1 Avezzano Calcio-Montorio 88 1-2
1-3 Cupello Calcio-Pineto Calcio 2-2
2-0 Francavilla-Martinsicuro 3-0
1-1 Miglianico Calcio-Paterno 0-2
0-1 Sulmona-S. Salvo 0-2
0-0 Vastese-Vasto Marina 0-3
1-4 2000 Calcio Acquaesapone-Capistrello 2-0
Riposa: Renato Curi Angolana


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
26 ott.
2014
1-1 Capistrello-Francavilla 0-0 22 feb.
2015
4-0 Martinsicuro-Miglianico Calcio 0-0
1-0 Montorio 88-Alba Adriatica 3-5
1-0 Paterno-Vastese 1-2
1-0 Pineto Calcio-Sulmona 2-2
0-0 Renato Curi Angolana-Cupello Calcio 1-2
0-1 S. Salvo-2000 Calcio Acquaesapone 2-2
1-3 Vasto Marina-Avezzano Calcio 0-5
Riposa: Torrese
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
29 ott.
2014
2-4 Alba Adriatica-Cupello Calcio 2-5 1 mar.
2015
3-4 Avezzano Calcio-Renato Curi Angolana 3-1
1-0 Francavilla-Vasto Marina 2-0
3-1 Miglianico Calcio-Montorio 88 0-1
2-0 S. Salvo-Capistrello 0-2
0-1 Sulmona-Martinsicuro 1-0
0-1 Vastese-Torrese 1-1
1-3 2000 Calcio Acquaesapone-Paterno 1-2
Riposa: Pineto Calcio


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
2 nov.
2014
2-0 Capistrello-Sulmona 0-0 8 mar.
2015
1-1 Martinsicuro-2000 Calcio Acquaesapone 0-1
0-0 Montorio 88-Vastese 0-1
1-2 Paterno-Francavilla 2-0
0-3 Pineto Calcio-S. Salvo 1-2
1-1 Renato Curi Angolana-Alba Adriatica 2-0
0-2 Torrese-Avezzano Calcio 1-5
2-1 Vasto Marina-Miglianico Calcio 0-2
Riposa: Cupello Calcio
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
9 nov.
2014
1-2 Alba Adriatica-Pineto Calcio 1-0 15 mar.
2015
0-1 Capistrello-Martinsicuro 0-0
3-0 Francavilla-Torrese 3-2
0-1 Miglianico Calcio-Renato Curi Angolana 1-2
0-0 S. Salvo-Paterno 0-0
0-0 Sulmona-Vasto Marina 2-3
1-1 Vastese-Cupello Calcio 1-0
2-2 2000 Calcio Acquaesapone-Montorio 88 1-3
Riposa: Avezzano Calcio


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
16 nov.
2014
1-0 Cupello Calcio-Avezzano Calcio 0-1 22 mar.
2015
3-1 Martinsicuro-S. Salvo 1-2
0-0 Montorio 88-Francavilla 2-3
1-0 Paterno-Sulmona 2-1
0-1 Pineto Calcio-Capistrello 1-0
1-1 Renato Curi Angolana-Vastese 0-0
2-3 Torrese-Miglianico Calcio 1-1
2-1 Vasto Marina-2000 Calcio Acquaesapone 2-5
Riposa: Alba Adriatica
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
23 nov.
2014
2-1 Avezzano Calcio-Pineto Calcio 2-2 29 mar.
2015
3-0 Capistrello-Vasto Marina 1-0
1-0 Francavilla-Cupello Calcio 2-4
0-1 Martinsicuro-Paterno 1-1
3-0 S. Salvo-Montorio 88 2-0
1-1 Sulmona-Torrese 0-6
1-0 Vastese-Alba Adriatica 1-2
1-0 2000 Calcio Acquaesapone-Renato Curi Angolana 0-2
Riposa: Miglianico Calcio


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
30 nov.
2014
2-1 Alba Adriatica-Avezzano Calcio 1-2 12 apr.
2015
3-0 Cupello Calcio-Miglianico Calcio 0-2
2-1 Montorio 88-Sulmona 3-0
1-0 Paterno-Capistrello 1-0
2-1 Pineto Calcio-Martinsicuro 1-2
2-1 Renato Curi Angolana-Francavilla 1-1
2-0 Torrese-2000 Calcio Acquaesapone 1-1
0-0 Vasto Marina-S. Salvo 0-1
Riposa: Vastese
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
7 dic.
2014
2-0 Capistrello-Torrese 3-0 19 apr.
2015
4-0 Francavilla-Alba Adriatica 0-0
3-1 Martinsicuro-Montorio 88 0-2
1-2 Miglianico Calcio-Avezzano Calcio 0-2
1-0 Paterno-Vasto Marina 3-1
0-1 S. Salvo-Renato Curi Angolana 2-1
1-1 Sulmona-Cupello Calcio 5-8
1-0 Vastese-Pineto Calcio 1-2
Riposa: 2000 Calcio Acquaesapone


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
14 dic.
2014
1-1 Alba Adriatica-Miglianico Calcio 2-0 26 apr.
2015
3-2 Avezzano Calcio-Vastese 2-1
2-0 Cupello Calcio-2000 Calcio Acquaesapone 1-4
1-0 Montorio 88-Capistrello 2-4
0-2 Pineto Calcio-Paterno 0-2
1-0 Renato Curi Angolana-Sulmona 3-2
2-1 Torrese-S. Salvo 2-3
2-2 Vasto Marina-Martinsicuro 2-2
Riposa: Francavilla

SpareggiModifica

Play-offModifica

SemifinaliModifica

Il play-off fra il Paterno e la Renato Curi Angolana (rispettivamente la seconda e la quinta classificata) non si disputa a causa di un distacco fra le due squadre maggiore di nove punti; di conseguenza la squadra marsicana accede direttamente alla finale play-off.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
San Salvo 0 - 1 Francavilla
San Salvo
3 maggio 2015
San Salvo0 – 1Francavilla

FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Paterno   0 - 0 (dts) Francavilla
Città Sant'Angelo
10 maggio 2015
Paterno  0 – 0
(d.t.s.)
Francavilla

Il Paterno accede agli spareggi nazionali a causa del miglior piazzamento in classifica; viene eliminato al primo dalla squadra laziale del Serpentara.

Play-outModifica

I play-out non si disputano poiché sia l'Acquaesapone che l'Alba Adriatica hanno un vantaggio di oltre nove punti su Sulmona e Vasto Marina, di conseguenza queste ultime due squadre retrocedono direttamente Promozione.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Acqua&Sapone 3 - 2 Alba Adriatica
Castelnuovo Vomano
17 maggio 2015
Acqua&Sapone3 – 2Alba Adriatica

Lo spareggio play-out fra Acquaesapone ed Alba Adriatica, conclusosi con la vittoria dei gialloverdi, si è rilevato inutile poiché l'Amitermina, la seconda squadra abruzzese a rischio retrocessione in Serie D si è poi salvata ai play-out.

Statistiche e RecordModifica

Classifica MarcatoriModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
23 5   Pasquale Moro Avezzano

Capoliste solitarieModifica

  • 3ª giornata: San Salvo
  • 4ª giornata: Francavilla
  • 5ª giornata, 23ª giornata, 24ª giornata, dalla 26ª giornata: Avezzano
  • Dalla 9ª alla 10ª giornata, 12ª giornata: Pineto
  • 14ª giornata: Francavilla
  • Dalla 15ª alla 22ª giornata, 25ª giornata:   Paterno
Avezzano Calcio Associazione Sportiva DilettantisticaAvezzano Calcio Associazione Sportiva DilettantisticaAssociazione Sportiva Dilettantistica FrancavillaAssociazione Sportiva Pineto CalcioAssociazione Sportiva Pineto CalcioAvezzano Calcio Associazione Sportiva DilettantisticaAssociazione Sportiva Dilettantistica Francavilla 

RecordModifica

  • Maggior numero di vittorie: Avezzano (23)
  • Minor numero di sconfitte:   Paterno (4)
  • Migliore attacco: Avezzano (76 gol fatti)
  • Miglior difesa:   Paterno (19 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Avezzano (+38)
  • Maggior numero di pareggi: Vastese (13)
  • Minor numero di pareggi: Avezzano (2)
  • Maggior numero di sconfitte: Sulmona (24)
  • Minor numero di vittorie: Sulmona (2)
  • Peggiore attacco: Sulmona (23 gol fatti)
  • Peggior difesa:   Vasto Marina (65 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Sulmona (-41)
  • Partita con più reti: 13 reti
Cupello - Sulmona 8-5 .

Verdetti finaliModifica

Fase Regionale Coppa Italia DilettantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Dilettanti Abruzzo 2014-2015.

La Lega Nazionale organizza, per la stagione sportiva 2014/15, la 49ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, alla quale hanno diritto di partecipare tutte le società di Eccellenza.

La prima fase (fase regionale) è organizzata dai singoli comitati regionali. Alla seconda fase (fase nazionale), organizzata direttamente dalla Lega Dilettanti, partecipano le 19 squadre vincitrici delle fasi regionali delle singole regioni (le squadre valdostane e piemontesi sono accorpate).

Il primo turno vede affrontarsi in sei triangolari tutte le compagini dell'Eccellenza abruzzese. Successivamente i vincitori si affrontano in due ulteriori triangolari da cui emergono le due finaliste che si giocano il trofeo in una partita unica in campo neutro.

La coppa viene vinta dalla Renato Curi Angolana che, sul campo neutro di Ortona, sconfigge in finale il San Salvo; nella fasi nazionali la squadra nero-azzurra dopo aver eliminato i molisani dell'Isernia viene sconfitta nei quarti di finale dai sardi del Lanusei.

NoteModifica

  1. ^ Il Centro, L'Avezzano favorito ma ci sono anche RC Angolana e Vastese, su ilcentro.gelocal.it, 5 settembre 2014.
  2. ^ Decima giornata:Risultati, marcatori e classifica, su asdavezzanocalcio.blogspot.it, 30 ottobre 2014.
  3. ^ Eccellenza, il Pineto si riprende la vetta solitaria della classifica, su ilcentro.gelocal.it, 9 novembre 2014.
  4. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Eccellenza:Il Borrello si ritira dal campionato, su abruzzocalciodilettanti.it, 11 dicembre 2014.
  5. ^ Eccellenza, il Paterno non si ferma più, su teramo.iamcalcio.it, 14 dicembre 2014.
  6. ^ Centroabruzzonews, Prima vittoria per il Sulmona che in trasferta batte l'Alba Adriatica 2-1, su centroabruzzonews.blogspot.it, 14 dicembre 2014.
  7. ^ Vastoweb, Vastese-Vasto Marina finisce a reti inviolate: "Deluso dal campo, festa sugli spalti", su vastoweb.com, 19 ottobre 2014.
  8. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Eccellenza, l'Avezzano conquista la Serie D con una doppietta di Bisegna, su abruzzocalciodilettanti.it, 26 aprile 2015.
  9. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Eccellenza, l'Alba Adriatica ottiene tre punti salvezza in casa del Miglianico, su abruzzocalciodilettanti.it, 26 aprile 2015.
  10. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Eccellenza, l'Acquaesapone chiude il campionato con una vittoria, su abruzzocalciodilettanti.it, 26 aprile 2015.
  11. ^ A causa dell'indisponibilità dello Stadio Comunale Luca Vallese di Alba Adriatica, la squadra rossoverde ha disputato tutte le sue gare casalinghe nell'impianto truentino.
  12. ^ A causa della momentanea indisponibilità dello Stadio dei Marsi, il Paterno ha disputato alcune delle sue gare casalinghe allo Stadio Comunale "Alfredo Barbati" di Pescina.
  13. ^ A causa della momentanea indisponibilità del Davide Bucci, il San Salvo ha disputato alcune delle sue gare casalinghe allo Stadio Comunale di Cupello.
  14. ^ A causa della momentanea indisponibilità del Dino Besso, la Torrese ha disputato alcune delle sue gare casalinghe allo Stadio Comunale di Castelnuovo Vomano.
  15. ^ Notiziario Calcio, Abruzzo - Capistrello, esonerato mister Scatena, su notiziariocalcio.com, 25 settembre 2014.
  16. ^ Il Centro, Avezzano: preso Piccioni. Vasto Marina, Pazienza nuovo tecnico, su ilcentro.gelocal.it, 9 ottobre 2014.
  17. ^ Il Nuovo Online, Roberto Battista neo allenatore del Vasto Marina, su ilnuovoonline.it, 10 dicembre 2014.
  18. ^ Zonalocale.it, Roberto Battista lascia il Vasto Marina, su zonalocale.it, 5 febbraio 2015.
  19. ^ Il Centro, Avezzano, Lucarelli nuovo allenatore, su ilcentro.gelocal.it, 7 ottobre 2014.
  20. ^ Il Centro, Il Sulmona esonera l'allenatore Emidio Oddi, su ilcentro.gelocal.it, 19 ottobre 2014.
  21. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Eccellenza, cambio della guida tecnica a Sulmona, su abruzzocalciodilettanti.it, 27 gennaio 2015.
  22. ^ Il Centro, Cambio alla Vastese: via Precali, panchina a Massimo Vecchiotti, su ilcentro.gelocal.it, 8 gennaio 2015.
  23. ^ Abruzzo Calcio Dilettanti, Ciarrocchi lascia il Pineto, su abruzzocalciodilettanti.it, 18 marzo 2015.
  24. ^ Ritirato dal campionato

Collegamenti esterniModifica