Apri il menu principale

Eccellenza Campania 1994-1995

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1994-1995.

Eccellenza Campania 1994-1995
Competizione Eccellenza Campania
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - Comitato Regionale Campania
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi
Risultati
Vincitore Giugliano
Bianco e Azzurro.svg Giovani Lauro
Promozioni Giugliano
Bianco e Azzurro.svg Giovani Lauro
Terzigno
Retrocessioni Sibilla Bacoli
Campania
Afragolese
Ariano Valle Ufita[1]
Pontecagnano Faiano
Libertas Alfaterna
Statistiche
Incontri disputati 480
Gol segnati 1 082 (2,25 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1993-1994 1995-1996 Right arrow.svg

L'Eccellenza Campania 1994-1995 è stata la quarta edizione del campionato italiano di calcio di categoria. Gestita dal Comitato Regionale Campania della Lega Nazionale Dilettanti, la competizione rappresentava il sesto livello del calcio italiano e il primo livello regionale. Parteciparono complessivamente 32 squadre, divise in due gironi.

Al termine della stagione sono state promosse alla categoria superiore Giugliano, Giovani Lauro e Terzigno: le prime due come vincitrici dei due gironi in cui è strutturata la competizione, la terza come vincitrice dei play-off nazionali.

Indice

StagioneModifica

NovitàModifica

Al termine della stagione precedente, lasciarono il campionato di Eccellenza Campania: le promosse Boys Caivanese, Comprensorio Puteolano, Cavese; il ripescato Pro Salerno; le retrocesse Junior Castelvolturno, Gladiator, Real Aversa, Maiori, Sapri Golfo Policastro, Felice Scandone. Dal Campionato Nazionale Dilettanti retrocedettero due squadre campane, l'Arzanese e la Paganese, mentre dalla categoria inferiore salirono Maddalonese, Sorrento, Irpinia e Pontecagnano Faiano, alle quali si aggiunsero le ripescate Pietramelara, Sanità, Cilento, Audax Salerno.

FormulaModifica

La competizione era divisa in due gironi da sedici squadre ciascuno. I gironi furono stilati attraverso criteri geografici: nel girone A furono inserite compagini dell'hinterland napoletano e casertano; nel girone B parteciparono squadre dalle provincie di Salerno e Avellino, più le rimanenti squadre del napoletano, sponda vesuviana.

Le squadre si affrontarono in gare di andata e ritorno, per un totale di 30 incontri per squadra. Erano assegnati due punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. Per l'accesso alla categoria superiore, il campionato prevedeva la promozione diretta per la vincitrice di ciascun girone, mentre alle seconde classificate era garantito l'accesso ai play-off nazionali. Per quanto riguarda il sistema delle retrocessioni, la formula prevedeva il passaggio al campionato di Promozione per le ultime tre classificate di ciascun girone. In caso di arrivo a pari punti di due o più squadre in una posizione valevole per la promozione o la retrocessione era prevista la formula dello spareggio per decretare il piazzamento finale delle squadre.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Afragolese
Arzanese
Boscoreale
Campania
Ercolano
Frattese Club
Giugliano
Maddalonese
Melito
Pietramelara
Sanità, San Pietro
Sibilla Bacoli
Stasia
Sud Marcianise
Terzigno
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città Stagione 1993-1994
Afragolese Afragola (NA) 9° in Eccellenza Campania/A
Arzanese Arzano (NA) 18° nel C.N.D./G
  Boscoreale Boscoreale (NA) 8° in Eccellenza Campania/B
Campania Napoli (NA) 12° in Eccellenza Campania/A
Ercolano Ercolano (NA) 8° in Eccellenza Campania/A
  Frattese Club[2] Pozzuoli (NA) 3° in Eccellenza Campania/A
Giugliano Giugliano in Campania (NA) 7° in Eccellenza Campania/A
  Maddalonese Maddaloni (CE) 1° in Promozione Campania/A
  Melito Melito di Napoli (NA) 6° in Eccellenza Campania/A
  Pietramelara Pietramelara (CE) 2° in Promozione Campania/A
  Sanità Napoli 5° in Promozione Campania/B
  San Pietro Napoli 11° in Eccellenza Campania/A
  Sibilla Bacoli Bacoli (NA) 13° in Eccellenza Campania/A
  Stasia[3] Sant'Anastasia (NA) 11° in Eccellenza Campania/B
  Sud Marcianise Marcianise (CE) 4° in Eccellenza Campania/A
  Terzigno Terzigno (NA) 5° in Eccellenza Campania/A

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Giugliano 49 30 19 11 0 59 15 +44
  2.   Terzigno 46 30 19 8 3 51 17 +34
3.   Frattese Club 38 30 12 14 4 47 28 +19
4. Ercolano 34 30 12 10 8 41 28 +13
5.   Sanità 31 30 10 11 9 35 37 -2
6.   Melito 29 30 8 13 9 42 38 +4
7.   Boscoreale 29 30 7 15 8 35 32 +3
8.   Sud Marcianise 29 30 10 9 11 35 33 +2
9.   Maddalonese 29 30 12 5 13 34 43 -9
10.   San Pietro 28 30 8 12 10 22 22 0
11. Arzanese 27 30 8 11 11 25 29 -4
12.   Stasia 27 30 5 17 8 23 27 -4
13.   Pietramelara 26 30 7 12 11 24 38 -14
  14.   Sibilla Bacoli 24 30 7 10 13 32 52 -20
  15.   Campania 20 30 5 10 15 19 38 -19
  16. Afragolese[4] 13 30 3 8 19 14 61 -47

Legenda:
      Promosse al Campionato Nazionale Dilettanti 1995-1996.
      Retrocesse in Promozione 1995-1996.

Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

  • Afragolese penalizzata di 1 punto.

StatisticheModifica

RecordModifica

  • Maggior numero di vittorie: Giugliano, Terzigno (19)
  • Minor numero di sconfitte: Giugliano (0)
  • Migliore attacco: Giugliano (59 gol fatti)
  • Miglior difesa: Giugliano (15 gol subiti)
  • Maggior numero di pareggi: Stasia (17)
  • Minor numero di pareggi: Maddalonese (5)
  • Minor numero di vittorie: Afragolese (3)
  • Maggior numero di sconfitte: Afragolese (19)
  • Peggiore attacco: Afragolese (14 gol fatti)
  • Peggior difesa: Afragolese (61 gol subiti)
  • Totale dei gol segnati: 538 reti

Verdetti finaliModifica

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Angri
Ariano Valle Ufita
Audax Salerno
Castel San Giorgio
Cilento
Gelbison
Giovani Lauro
Gragnano
Grotta
Irpinia
Libertas Alfaterna
Paganese
Pontecagnano
Poseidon
Solofra
Sorrento
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città Stagione 1993-1994
Angri Angri (SA) 10° in Eccellenza Campania/B
  Ariano Valle Ufita Ariano Irpino (AV) 6° in Eccellenza Campania/B
  Audax Salerno Salerno 6° in Promozione Campania/D
  Castel San Giorgio Castel San Giorgio (SA) 9° in Eccellenza Campania/B
  Cilento Castelnuovo Cilento (SA) 2° in Promozione Campania/D
Gelbison Vallo della Lucania (SA) 12° in Eccellenza Campania/B
  Giovani Lauro Cardito (NA) 3° in Eccellenza Campania/B
Gragnano Gragnano (NA) 10° in Eccellenza Campania/A
  Grotta Grottaminarda (AV) 4° in Eccellenza Campania/B
  Irpinia Mercogliano (AV) 1° in Promozione Campania/C
  Libertas Alfaterna Nocera Inferiore (SA) 7° in Eccellenza Campania/B
Paganese Pagani (SA) 10° nel C.N.D./H
  Pontecagnano Faiano Pontecagnano Faiano (SA) 1° in Promozione Campania/D
  Poseidon Paestum (SA) 13° in Eccellenza Campania/B
  Solofra Solofra (AV) 5° in Eccellenza Campania/B
Sorrento Sorrento (NA) 1° in Promozione Campania/B

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Giovani Lauro 48 30 21 6 3 54 9 +45
  2. Gragnano 48 30 22 4 4 52 24 +28
3. Paganese 45 30 19 7 4 50 17 +33
4.   Solofra 42 30 18 6 6 55 18 +37
5.   Grotta 36 30 14 8 8 39 24 +15
6. Sorrento 34 30 11 12 7 35 31 +4
7. Angri 27 30 8 11 11 31 34 -3
8. Gelbison 26 30 10 6 14 28 39 -11
9.   Irpinia 25 30 8 9 13 25 37 -12
10.   Castel San Giorgio 24 30 10 4 16 28 39 -11
11.   Cilento 24 30 9 6 15 24 46 -22
12.   Audax Salerno 23 30 8 7 15 30 41 -11
13.   Poseidon 22 30 8 6 16 30 50 -20
  14.   Ariano Valle Ufita[1] 21 30 6 9 15 25 39 -14
  15.   Pontecagnano 18 30 5 8 17 17 45 -28
  16. Libertas Alfaterna 17 30 5 7 18 21 51 -30

Legenda:
      Promossa al Campionato Nazionale Dilettanti 1995-1996.
      Eliminata ai play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione 1995-1996.

Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

SpareggiModifica

Spareggio promozioneModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Giovani Lauro   2 - 1 Gragnano
??? 1995Giovani Lauro  2 – 1Gragnano

StatisticheModifica

RecordModifica

  • Maggior numero di vittorie: Gragnano (22)
  • Minor numero di sconfitte: Giovani Lauro (3)
  • Migliore attacco: Solofra (55 gol fatti)
  • Miglior difesa: Giovani Lauro (9 gol subiti)
  • Maggior numero di pareggi: Sorrento (12)
  • Minor numero di pareggi: Castel San Giorgio, Gragnano (4)
  • Minor numero di vittorie: Libertas Alfaterna, Pontecagnano Faiano (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Libertas Alfaterna (18)
  • Peggiore attacco: Pontecagnano Faiano (17 gol fatti)
  • Peggior difesa: Libertas Alfaterna (51 gol subiti)
  • Totale dei gol segnati: 544 reti

VerdettiModifica

  • Giovani Lauro promosso al Campionato Nazionale Dilettanti dopo lo spareggio promozione.
  • Gragnano eliminato ai play-off nazionali.
  • Pontecagnano Faiano e Libertas Alfaterna retrocessi in Promozione.
  • Ariano Valle Ufita inizialmente retrocesso in Promozione, viene successivamente ripescato.

NoteModifica

  1. ^ a b Ripescato in Eccellenza a completamento organici.
  2. ^ Ufficiosamente noto come Pozzuoli Calcio.
  3. ^ Precedentemente noto come Boscotrecase. Rondinella Impruneta e Sant' Anastasia, vecchie e nuove conoscenze per la C2, gazzetta.it.
  4. ^ 1 punto di penalizzazione.