Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2014-2015.

Eccellenza Friuli-Venezia Giulia
2014-2015
Competizione Eccellenza Friuli-Venezia Giulia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore FIGC - LND Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia
Date dal 7 settembre 2014
al 3 maggio 2015
Luogo Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Partecipanti 16 squadre di calcio
Formula 1 girone all'italiana con play-out
Risultati
Promozioni UF Monfalcone
Retrocessioni Ol3
Torre
Zaule Rabuiese
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2014-15 è il 24° organizzato in Italia. Rappresenta il quinto livello (1° regionale) del calcio italiano.

Questo è il girone organizzato dal Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia.

StagioneModifica

NovitàModifica

Venerdì 29 agosto 2014 nella sala riunioni del Best Western Hotel Là di Moret a Udine oltre al calendario vengono illustrate le novità per la nuova stagione:

  • No play-off - non ci saranno i play-off di Eccellenza. La necessità di comunicare entro metà maggio il nome della partecipante i play-off nazionali rende impossibile la disputa di quelli regionali in Friuli-Venezia Giulia visto che il campionato finisce il 3 maggio. Potranno essere effettuati in futuro a patto che le squadre accettino di iniziare prima il campionato.
  • Anticipi - ci saranno solo quelli definiti dal Comitato Regionale, il cosiddetto Sabato del nostro calcio, solitamente i derby. Non ci saranno più le intere giornate di Eccellenza e Promozione anticipate al sabato visto lo scarso gradimento espresso dalle società.
  • Recuperi - sono previste due domeniche libere (21 dicembre e 1º marzo) per lo svolgimento di eventuali recuperi.
  • Torneo delle Regioni - non sarà disputato nella settimana di Pasqua bensì a fine campionato (dal 30 maggio al 7 giugno) in Lombardia.
  • Inoltre è stata illustrata la formula delle Coppe Italia e Coppe Regione della prossima stagione (niente più prima fase a gironi su base geografica, bensì subito eliminazione diretta andata-ritorno con sorteggio integrale), il programma degli incontri formativi per arbitri, presidenti, allenatori e capitani delle squadre, e infine l'accorpamento delle squadre femminili di Serie C (ormai rimaste solo in 4) al girone Veneto.

FormulaModifica

con il CU 016 del 04/09/2014 il Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia ha comunicato le regole dei play-out e del meccanismo promozioni-retrocessioni.

REGOLAMENTO ECCELLENZA FRIULI-VENEZIA GIULIA 2014-15
Posizione Destino Modalità di Svolgimento
promozione diretta in Serie D -
play-off nazionali senza disputare i play-off regionali
dal 3° all'11° rimangono in Eccellenza -
dal 12° al 15° Play-out gli accoppiamenti saranno 12ª-15ª e 13ª-14ª in gara unica in casa della miglior piazzata. In caso di parità si effettueranno i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità retrocederà la società peggior piazzata. Non si disputeranno le sfide se il distacco sarà pari o superiore a 10 punti.
16° retrocessione diretta in Promozione -
MECCANISMO PROMOZIONI-RETROCESSIONI FRIULI-VENEZIA GIULIA 2014-15
- nessuna retrocessione di Società regionali dalla Serie D 1 retrocessione di Società regionali dalla Serie D 2 retrocessioni di Società regionali dalla Serie D 3 retrocessioni di Società regionali dalla Serie D 4 retrocessioni di Società regionali dalla Serie D
Promossa in Serie D la 1ª classificata la 1ª classificata la 1ª classificata la 1ª classificata la 1ª classificata
Retrocederanno dall'Eccellenza l'ultima classificata. Altre 2 squadre dai Play-out l'ultima classificata. Altre 2 squadre dai Play-out l'ultima classificata. Altre 2 squadre dai Play-out le ultime 2 classificate. Altre 2 squadre dai Play-out le ultime 3 classificate. Altre 2 squadre dai Play-out

AvvenimentiModifica

Col CU 001 del 01/07/2014 il Comitato Regionale F.V.G ha comunicato le 16 squadre aventi diritto di partecipare al campionato di Eccellenza del Friuli Venezia Giulia 2014-15:

  • 11 hanno mantenuto la categoria: Azzanese, Chions, Cjarlins Muzane, Gemonese, I.S.M. Gradisca, Lumignacco, Manzanese, San Daniele, Tolmezzo Carnia, Tricesimo e Virtus Corno
  • 2 sono state retrocesse dalla Serie D : Sanvitese e U.F.Monfalcone
  • 3 sono state promosse dalla Promozione : Torre e Vesna (vincitrici dei gironi) e Cordenons (vincente play-off)

A seguito della mancata iscrizione di Azzanese e San Daniele, col CU 010 del 07/08/2014 il Comitato Regionale F.V.G ha comunicato che sono state ripescate dalla graduatoria dei play-off di Promozione Ol3 (2ª) e Zaule Rabuiese (3°)

Squadre partecipantiModifica

Club Città (provincia) Fond. campo di gioco Stagione 2013-2014
A.P.C. Chions Chions (PN) 1972 F.Tesolin, via Garibaldi, Chions 6ª in Eccellenza. Detentore Coppa Eccellenza
A.S.D. Cjarlins Muzane Carlino e Muzzana (UD) 2003 E.Della Ricca, via Rizzolo, Carlino 8ª in Eccellenza
A.S.D. Cordenons Cordenons (PN) 1957 Assi, Via Braida d'Andrea 31, Cordenons 2ª in Promozione/gir. A. 1ª nei play-off
A.S.D. Gemonese Gemona del Friuli (UD) 1919 Simonetti, via del Bersaglio 14, Gemona 9ª in Eccellenza
A.S.D. I.S.M. Gradisca Gradisca d'Isonzo (GO) 2010 G.Colaussi, via dei Campi, Gradisca 12ª in Eccellenza. Salva dopo i play-out
A.S.D. Lumignacco Lumignacco di Pavia di Udine (UD) 1969 via Carnia, Lauzacco di Pavia di Udine 7ª in Eccellenza
A.S.D. Manzanese 1919 Manzano (UD) 1919 via Olivo 8, Manzano 10ª in Eccellenza
A.S.D. Ol3[1] Faedis (UD) 2007 via Casali Bertossi 17, Faedis 5ª in Promozione/gir. B. 2ª nei play-off
A.S.D. Sanvitese San Vito al Tagliamento (PN) 1920 Comunale, viale Prodolone 40, S.Vito 17ª in Serie D/gir. C
A.S.D. Tolmezzo Carnia Tolmezzo (UD) 1913 F.lli Ermano, via Val di Gorto 28, Tolmezzo 13ª in Eccellenza. Salva dopo i play-out
A.S.D. Torre Pordenone 1971 via Peruzza 8, Pordenone 1ª in Promozione/gir. A. Detentore Coppa Promozione
A.S.D. Tricesimo Tricesimo (UD) 1923 A.Giordano, via San Francesco 108, Tricesimo 5ª in Eccellenza
A.S.D. Unione Fincantieri Monfalcone Monfalcone (GO) 2011 Cosulich, via Cosulich 40, Monfalcone 14ª in Serie D/gir. C. Retrocessa dopo i play-out
S.S. Vesna Santa Croce di Trieste 1945 loc. Santa Croce 768, Trieste 1ª in Promozione/gir. B
A.S.D. Virtus Corno Corno di Rosazzo (UD) 2005 G.A.Cudiz, via dei Pini 7, Corno di Rosazzo 4ª in Eccellenza
A.S.D. Zaule Rabuiese Aquilinia di Muggia (TS) 1967 N.Corrente, via Di Zaule 74, loc. Aquilinia, Muggia 3ª in Promozione/gir. B. 3ª nei play-off

AllenatoriModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. UF Monfalcone 75 30 24 3 3 81 25 +56
2. Cjarlins Muzane 60 30 18 6 6 52 29 +23
3. Vesna 55 30 17 4 9 49 32 +17
4. Cordenons 53 30 15 8 7 41 26 +16
5. Lumignacco 51 30 15 6 9 46 31 +15
6. Tricesimo 45 30 13 6 11 31 35 -4
  7. Virtus Corno 41 30 12 5 13 46 41 +5
8. Manzanese 40 30 10 10 10 32 32 0
9. Chions 40 30 10 10 10 37 34 +3
10. Tolmezzo 39 30 11 6 13 31 33 -2
11. Sanvitese 38 30 9 11 10 38 38 0
12. I.S.M. Gradisca 36 30 10 6 14 28 38 -10
  13. Gemonese 30 30 7 9 14 26 35 -9
  14. Zaule Rabuiese 29 30 7 8 15 26 49 -23
  15. Torre 23 30 4 11 15 31 55 -24
  16. Ol3 8 30 1 5 24 12 74 -62

RisultatiModifica

TabelloneModifica

CHI CJA COR GEM ISM LUM MAN OL3 SAN TOL TOR TRI UFM V.C VES ZAU
Chions 0-1 0-0 3-1 1-0 3-2 2-3 0-0 0-2 1-2 0-0 0-0 2-1 0-0 2-0 1-0
Cjarlins 1-0 1-1 2-2 1-3 3-2 1-2 4-0 2-1 2-0 4-4 3-1 3-0 2-0 0-1 4-0
Cordenons 1-1 1-1 2-1 3-1 2-0 2-0 2-1 0-1 1-0 2-1 1-1 1-2 2-1 3-2 4-0
Gemonese 0-3 1-1 0-3 0-1 1-2 1-0 2-0 0-0 0-0 3-2 0-1 0-1 1-0 2-0 2-2
ISM Gradisca 2-2 1-2 0-0 1-0 0-2 1-0 2-1 0-2 0-1 1-0 0-1 0-2 0-2 0-1 0-0
Lumignacco 2-3 0-1 1-1 0-0 5-0 1-1 1-0 1-1 2-1 2-1 1-0 0-0 1-2 5-0 0-3
Manzanese 0-0 0-2 1-0 1-1 3-2 0-1 0-0 1-1 1-2 2-0 0-1 1-1 1-3 2-0 0-0
Ol3 0-5 0-1 0-1 0-1 0-5 0-4 1-0 1-1 1-1 0-1 1-2 1-4 0-3 1-2 0-1
Sanvitese 4-1 1-2 4-1 1-1 1-2 1-2 0-3 2-1 1-0 1-1 1-1 1-4 1-3 1-1 1-1
Tolmezzo 2-1 1-0 0-1 1-0 0-1 1-2 0-0 0-0 2-2 5-1 0-1 1-3 1-2 2-4 1-0
Torre 1-1 0-1 0-0 1-1 0-2 1-1 1-3 2-1 2-2 0-1 2-1 2-5 0-4 0-1 4-1
Tricesimo 2-1 1-3 0-2 1-0 1-1 3-2 0-1 2-1 1-3 0-1 1-1 1-2 0-0 1-0 2-1
UFM 3-1 1-0 2-1 3-1 3-0 2-0 4-1 11-0 2-0 2-0 4-0 4-1 3-2 1-1 2-0
V.Corno 1-2 1-3 1-2 0-4 2-0 0-1 2-2 3-0 1-0 1-1 2-2 1-2 4-1 0-2 4-0
Vesna 2-0 3-0 2-1 2-0 1-1 0-1 1-1 8-0 1-0 2-1 2-0 1-2 0-3 4-1 3-0
Zaule 1-1 1-1 1-0[2] 1-0 1-1 0-2 1-2 3-1 0-1 1-3 1-1 2-0 0-5 3-1 1-2[3]

CalendarioModifica

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (16ª)
7 set.
2014
2-0 Cjarlins-V.Corno 3-1 11 gen.
2015
2-0 Cordenons-Manzanese 0-1
0-1 Ol3-Torre 1-2
1-1 Sanvitese-Tricesimo 3-1
1-2 Tolmezzo-Lumignacco 1-2
3-1 UFM-Chions 1-2
2-0 Vesna-Gemonese 0-2
1-1 Zaule-ISM Gradisca 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (17ª)
14 set.
2014
1-0 Chions-Zaule 1-1 18 gen.
2015
0-0 Gemonese-Sanvitese 1-1
1-2 ISM Gradisca-Cjarlins 3-1
1-1 Lumignacco-Cordenons 0-2
1-1 Manzanese-UFM 1-4
0-1 Torre-Vesna 0-2
0-1 Tricesimo-Tolmezzo 1-0
3-0 V.Corno-Ol3 3-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (18ª)
21 set.
2014
2-3 Chions-Manzanese 0-0 25 gen.
2015
4-0 Cjarlins-Zaule 1-1
1-1 Cordenons-Tricesimo 2-0
0-5 Ol3-ISM Gradisca 1-2
1-1 Sanvitese-Torre 2-2
1-0 Tolmezzo-Gemonese 0-0
2-0 UFM-Lumignacco 0-0
4-1 Vesna-V.Corno 2-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (19ª)
28 set.
2014
1-0 Cjarlins-Chions 1-0 1 feb.
2015
0-3 Gemonese-Cordenons 1-2
0-1 ISM Gradisca-Vesna 1-1
1-1 Lumignacco-Manzanese 1-0
0-1 Torre-Tolmezzo 1-5
1-2 Tricesimo-UFM 1-4
1-0 V.Corno-Sanvitese 3-1
3-1 Zaule-Ol3 1-0


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (20ª)
5 ott.
2014
3-2 Chions-Lumignacco 3-2 8 feb.
2015
2-1 Cordenons-Torre 0-0
0-1 Manzanese-Tricesimo 1-0
0-1 Ol3-Cjarlins 0-4
1-2 Sanvitese-ISM Gradisca 2-0
1-2 Tolmezzo-V.Corno 1-1
3-1 UFM-Gemonese 1-0
3-0 Vesna-Zaule 2-1[3]
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (21ª)
12 ott.
2014
0-1 Cjarlins-Vesna 0-3 15 feb.
2015
1-0 Gemonese-Manzanese 1-1
0-1 ISM Gradisca-Tolmezzo 1-0
0-5 Ol3-Chions 0-0
2-5 Torre-UFM 0-4
3-2 Tricesimo-Lumignacco 0-1
1-2 V.Corno-Cordenons 1-2
0-1 Zaule-Sanvitese 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (22ª)
19 ott.
2014
0-0 Chions-Tricesimo 1-2 22 feb.
2015
3-1 Cordenons-ISM Gradisca 0-0
0-0 Lumignacco-Gemonese 2-1
2-0 Manzanese-Torre 3-1
1-2 Sanvitese-Cjarlins 1-2
1-0 Tolmezzo-Zaule 3-1
3-2 UFM-V.Corno 1-4
8-0 Vesna-Ol3 2-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (23ª)
26 ott.
2014
2-0 Cjarlins-Tolmezzo 0-1 8 mar.
2015
0-1 Gemonese-Tricesimo 0-1
0-2 ISM Gradisca-UFM 0-3
1-1 Ol3-Sanvitese 1-2
1-1 Torre-Lumignacco 1-2
2-0 Vesna-Chions 0-2
2-2 V.Corno-Manzanese 3-1
1-0[2] Zaule-Cordenons 0-4


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (24ª)
2 nov.
2014
3-1 Chions-Gemonese 3-0 15 mar.
2015
1-1 Cordenons-Cjarlins 1-1
1-2 Lumignacco-V.Corno 1-0
3-2 Manzanese-ISM Gradisca 0-1
1-1 Sanvitese-Vesna 0-1
0-0 Tolmezzo-Ol3 1-1
1-1 Tricesimo-Torre 1-2
2-0 UFM-Zaule 5-0
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (25ª)
9 nov.
2014
3-0 Cjarlins-UFM 0-1 22 mar.
2015
0-2 ISM Gradisca-Lumignacco 0-5
0-1 Ol3-Cordenons 1-2
4-1 Sanvitese-Chions 2-0
1-1 Torre-Gemonese 2-3
2-1 Vesna-Tolmezzo 4-2
1-2 V.Corno-Tricesimo 0-0
1-2 Zaule-Manzanese 0-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (26ª)
16 nov.
2014
0-0 Chions-Torre 1-1 29 mar.
2015
3-2 Cordenons-Vesna 1-2
1-0 Gemonese-V.Corno 4-0
0-3 Lumignacco-Zaule 2-0
0-2 Manzanese-Cjarlins 2-1
2-2 Tolmezzo-Sanvitese 0-1
1-1 Tricesimo-ISM Gradisca 1-0
11-0 UFM-Ol3 4-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (27ª)
23 nov.
2014
3-2 Cjarlins-Lumignacco 1-0 12 apr.
2015
1-0 ISM Gradisca-Gemonese 1-0
1-0 Ol3-Manzanese 0-0
4-1 Sanvitese-Cordenons 1-0
2-1 Tolmezzo-Chions 2-1
0-3 Vesna-UFM 1-1
2-2 V.Corno-Torre 4-0
2-0 Zaule-Tricesimo 1-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (28ª)
30 nov.
2014
0-0 Chions-V.Corno 2-1 19 apr.
2015
1-0 Cordenons-Tolmezzo 1-0
2-2 Gemonese-Zaule 0-1
1-0 Lumignacco-Ol3 4-0
2-0 Manzanese-Vesna 1-1
0-2 Torre-ISM Gradisca 0-1
1-3 Tricesimo-Cjarlins 1-3
2-0 UFM-Sanvitese 4-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (29ª)
7 dic.
2014
2-2 Cjarlins-Gemonese 1-1 26 apr.
2015
1-1 Cordenons-Chions 0-0
0-2 ISM Gradisca-V.Corno 0-2
1-2 Ol3-Tricesimo 1-2
0-3 Sanvitese-Manzanese 1-1
1-3 Tolmezzo-UFM 0-2
0-1 Vesna-Lumignacco 0-5
1-1 Zaule-Torre 1-4


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (30ª)
14 dic.
2014
1-0 Chions-ISM Gradisca 2-2 3 mag.
2015
2-0 Gemonese-Ol3 1-0
1-1 Lumignacco-Sanvitese 2-1
1-2 Manzanese-Tolmezzo 0-0
0-1 Torre-Cjarlins 4-4
1-0 Tricesimo-Vesna 2-1
2-1 UFM-Cordenons 2-1
4-0 V.Corno-Zaule 1-3

Play-outModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Gemonese 1 - 0 Zaule Rabuiese
Gemona del Friuli
10 maggio 2015
Play-out
Gemonese1 – 0Zaule RabuieseStadio Simonetti (400 circa spett.)
Arbitro:  Gobbato (Latisana)

StatisticheModifica

Top 11Modifica

Sabato 12 dicembre 2015 allo Stadio Friuli, prima della partita Udinese-Inter, sono stati premiati i migliori 11[4] dal Messaggero Veneto. Questa la formazione ideale secondo il quotidiano:

Miglior allenatore : Giuseppe Cortiula (Lumignacco)

Miglior arbitro : Davide Copat di Pordenone

Premio Celiberti[5] : Felipe Dal Bello

Giocatore Classe Squadra
1 Daniele Peressini 1993 Cjarlins Muzane
2 Nicholas Miraglia 1992 UF Monfalcone
3 Christian Zanon 1990 Virtus Corno
4 Daniele Visintin 1982 Cjarlins Muzane
5 Alex Del Riccio 1996 Lumignacco
6 Daniel Tomizza 1983 UF Monfalcone
7 Antonino Catania 1996 UF Monfalcone
8 Marco Bergamasco 1995 Manzanese
9 Davide Gregorutti 1986 Tolmezzo
10 Dino Scian 1989 Cordenons
11 Davide Djily Diaw 1991 Virtus Corno

|}

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
26   Filippo Fabbro Cjarlins
26   Denis Godeas U.F.Monfalcone

Verdetti finaliModifica

  •   U.F.Monfalcone promosso in Serie D 2015-2016
  •   Cjarlins Muzane agli Spareggi Nazionali
  •   Gemonese e Zaule Rabuiese ai Playout.
  •   Torre e Ol3 retrocesse direttamente in Promozione. Zaule Rabuiese dopo i play-out

Play-off nazionaliModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Eccellenza 2014-2015 § Play-Off Nazionali.

Primo turnoModifica

Venegono Superiore
17 maggio 2015
Varesina  3 – 1
referto
Cjarlins MuzaneCampo Sportivo (400 spett.)
Arbitro:  Pascarella (Nocera Inferiore)

Carlino
24 maggio 2015
Cjarlins Muzane2 – 3
referto
  VaresinaCampo Sportivo (500 spett.)
Arbitro:  Panetella (Bari)

NoteModifica

  1. ^ si pronuncia òltre. Nata nel 2007 insieme al Pro.G&T dalla fusione di Nimis, Savorgnanese-Povoletto, Stella Azzurra e Comunale Faedis
  2. ^ a b La rete è stata segnata al 42' minuto da Stefano Furlan, il portiere dello Zaule Rabuiese, grazie al rinvio sospinto dalla bora che, al rimbalzo, ha ingannato il collega del Cordenons Andrea Polotto.
  3. ^ a b Rinviata per bora al 18 febbraio
  4. ^ Al Friuli la sfilata della squadra da sogno, su messaggeroveneto.gelocal.it.
  5. ^ Il “Premio Celiberti” consegnato a Felipe Il maestro esulta: «Volto pulito del calcio»

Collegamenti esterniModifica