Eccellenza Lazio 2000-2001

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2000-2001.

Eccellenza Lazio
2000-2001
Competizione Eccellenza Lazio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lazio
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Albalonga (Girone A)
Ferentino (Girone B)
Altre promozioni Civita Castellana
Retrocessioni Civitavecchia
Fortitudo Nepi
Guidonia
Maremmana

Scauri Minturno
Bassiano
Pomezia
Gaeta

Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2000-2001 è stato il decimo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Il campionato si è concluso con la vittoria del Albalonga per il girone A, al suo primo titolo, e del Ferentino per il girone B, al suo secondo titolo.

Tutte le squadre iscritte al campionato di Eccellenza, assieme a quelle del campionato di Promozione, hanno diritto a partecipare alla Coppa Italia Dilettanti Lazio 2000-2001.

StagioneModifica

NovitàModifica

Da questa stagione il campionato passa da 16 a 18 squadre per girone.

AggiornamentiModifica

  • Dalla Promozione vengono ammessse a completamento di organici la Maccarese, il Villanova MRS, la Nuova Montello e il Bassiano[1].
  • La VJS Velletri rileva il titolo del neoretrocesso dalla Serie D Castelli Romani e si iscrive al campionato con il nome di Velletri Castelli Romani.
  • Il Sabinia cambia denominazione in Sabinia Mirteto.

Di seguito la composizione dei gironi fornita dal Comitato Regionale Lazio.

 
Maccarese
Fortitudo Nepi
Fregene
Villanova
Albalonga
Fiumicino
Poggio Mirteto
Maremmana
Acilia
Santa Marinella
Villalba Ocres Moca
Sorianese
Collatino
Scauri
Minturno
Sezze Setina
Vis Sezze
Bassiano
Castel Madama
Anagni
Cisco Tor Sapienza
Pisoniano
Nuova Montello
Ubicazione delle squadre dell'Eccellenza Lazio 2000-2001; in rosso quelle del girone A, in verde quelle del girone B

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club[1] Città (provincia) Stagione precedente
Acilia Acilia (RM) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Albalonga Albano Laziale (RM) 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Casalotti Tanas Roma 1º posto in Promozione Lazio, Girone A, promosso
Civita Castellana Civita Castellana (VT) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Civitavecchia Civitavecchia (RM) 17º posto in Serie D, Girone E, retrocesso
Collatino Roma 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Fiumicino Fiumicino (RM) 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Fregene Fregene (RM) 16º posto in Serie D, Girone E, retrocesso
Fortitudo Nepi Nepi (RM) 18º posto in Serie D, Girone E, retrocesso
Guidonia Guidonia (RM) 15º posto in Serie D, Girone E, retrocesso
Lupa Frascati Frascati (RM) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Maccarese Maccarese (RM) 2º posto in Promozione Lazio, Girone A, ammesso
Maremmana Montalto di Castro (VT) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Sabinia Mirteto Poggio Mirteto (RI) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Santa Marinella Santa Marinella (RM) 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Sorianese Soriano nel Cimino (VT) 10º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Villalba Ocres Moca Villalba di Guidonia (RM) 5º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Villanova MRS Guidonia (RM) 2º posto in Promozione Lazio, Girone B, ammessa

Classifica finaleModifica

Fonte:[1]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Albalonga 75 34 22 9 3 61 22 +39
  2. Civita Castellana 66 34 19 9 6 49 21 +28
3.   Santa Marinella 66 34 19 9 6 43 18 +25
4. Fiumicino 63 34 16 15 3 43 24 +19
5.   Villanova MRS 58 34 18 4 12 53 29 +24
6.   Sorianese 50 34 13 11 10 42 31 +11
7.   Fregene 49 34 13 10 11 41 44 -3
8.   Maccarese 45 34 11 12 11 35 37 -2
9. Lupa Frascati 45 34 10 15 9 39 35 +4
10.   Collatino 45 34 12 9 13 36 40 -4
11.   Sabinia Mirteto 43 34 11 10 13 35 36 -1
12.   Villalba Ocres Moca 43 34 10 13 11 35 37 -2
13.   Acilia 42 34 11 9 14 49 48 +1
14.   Casalotti Tanas 42 34 10 12 12 24 31 -7
  15. Civitavecchia 39 34 9 12 13 31 37 -6
  16.   Fortitudo Nepi 24 34 6 6 22 16 51 -35
  17. Guidonia 20 34 4 8 22 16 49 -33
  18.   Maremmana (-2) 11 34 2 7 25 14 72 -58

Legenda:

      Promossa in Serie D 2001-2002.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2001-2002.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

Il Civita Castellana è stata poi ripescata in Serie D 2001-2002.
La Maremmana ha scontato due punti di penalizzazione.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club[1] Città (provincia) Stagione precedente
Anagni Anagni (FR) 16º posto in Serie D, Girone G, retrocesso
Anziolavinio Anzio (RM) 1º posto in Promozione Lazio, Girone C, promosso
Atletico Formia Formia (LT) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Bassiano Bassiano (LT) 13º posto in Eccellenza Lazio, Girone B, ripescata
Castel Madama Castel Madama (RM) 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Cisco Tor Sapienza Roma 1º posto in Promozione Lazio, Girone D, promosso
Colleferro Colleferro (RM) 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Ferentino Ferentino (FR) 2º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Gaeta Gaeta (LT) 10º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Isola Liri Isola del Liri (FR) 5º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Nuova Montello Borgo Montello (LT) 2º posto in Promozione Lazio, Girone C, ammesso
Pisoniano Pisoniano (RM) 1º posto in Promozione Lazio, Girone B, promosso
Pomezia Pomezia (RM) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Pro Cisterna Cisterna di Latina (LT) 18º posto in Serie D, Girone G, retrocesso
Scauri Minturno Minturno (LT) 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Sezze Setina Sezze (LT) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Velletri Castelli Romani Velletri (RM) 7º posto in Promozione Lazio, Girone C[2]
Vis Sezze Sezze (LT) 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone B

Classifica finaleModifica

Fonte:[1]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Ferentino 84 34 25 9 0 78 18 +60
  2.   Anagni 61 34 18 7 9 48 29 +19
3. Colleferro 60 34 17 9 8 37 24 +13
4.   Cisco Tor Sapienza 58 34 15 13 6 34 24 +10
5. Anziolavinio 49 34 12 13 9 34 25 +9
6.   Pisoniano 48 34 13 9 12 53 50 +3
7.   Castel Madama 48 34 13 9 12 31 35 -4
8.   Vis Sezze 45 34 10 15 9 27 30 -3
9.   Nuova Montello 44 34 11 11 12 38 30 +8
10.   Atletico Formia 43 34 9 16 9 33 29 +4
11.   Velletri Castelli Romani 42 34 9 15 10 36 37 -1
12.   Sezze Setina 42 34 10 12 12 29 32 -3
13. Pro Cisterna 40 34 9 13 12 27 34 -7
14. Isola Liri (-2) 40 34 11 9 14 29 38 -9
  15.   Scauri Minturno 39 34 11 6 17 27 39 -12
  16.   Bassiano 34 34 7 13 14 19 33 -14
  17. Pomezia 33 34 6 15 13 22 39 -17
  18. Gaeta 7 34 1 4 29 10 66 -56

Legenda:

      Promossa in Serie D 2001-2002.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2001-2002.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

L'Isola Liri ha scontato due punti di penalizzazione.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e STAGIONE 2000-2001: ALBALONGA E FERENTINO, su lazio.lnd.it.
  2. ^ Rileva il titolo del neoretrocesso Castelli Romani.

BibliografiaModifica

L'Annuario F.I.G.C. 2000-01, Roma (2001) conservato presso:

Collegamenti esterniModifica