Apri il menu principale

Eccellenza Lombardia 1993-1994

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1993-1994.

Eccellenza Lombardia 1993-1994
Competizione Eccellenza Lombardia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lombardia
Luogo Italia Italia
Partecipanti 48
Risultati
Promozioni Pro Patria
Meda Mobili
Crema
Brugherio
Corte Romanese
Orceana Club Azzurri
Retrocessioni Muggiò
Erbese
Vigevano
Vizzolese
Sebinia Pianico Alto S.
Quinzano
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992-1993 1994-1995 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 1993-1994 è stato il terzo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano.

Questo è il campionato regionale della regione Lombardia organizzato dal Comitato Regionale Lombardia, ma fino alla stagione 1994-1995 la provincia di Piacenza è stata di competenza del Comitato Regionale Lombardia così come la provincia di Mantova è stata gestita dal Comitato Regionale Emilia-Romagna.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Pro Patria
Meda Mobili
Mozzatese
Corbetta
Caronnese
Gavirate
Magenta
Castanese
Besana
Bareggio
Brianza
Cistellum
Aurora Desio
Travedona
Muggiò
Erbese
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città
Aurora S.C. Desio Desio (MI)
A.C. Bareggio Bareggio (MI)
A.C. Besana Besana in Brianza (MI)
A.S. Brianza Calcio[1] Barzanò (LC)
U.S. Caronnese Caronno Pertusella (VA)
G.S. Castanese B.P.M. Castano Primo (MI)
U.S. Cistellum Cislago (VA)
F.C. Corbetta S.r.l. Corbetta (MI)
Erbese Calcio Erba (CO)
U.P. Gavirate Calcio Gavirate (VA)
A.C. Magenta Magenta (MI)
A.C. Meda Mobili Meda (MI)
U.S. Mozzatese Calcio Mozzate (CO)
A.C. Muggiò Muggiò (MI)
A.C. Pro Patria et Libertate Busto Arsizio (VA)
F.C. Travedona Travedona Monate (VA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Pro Patria 44 30 16 12 2 49 28 +21
  2.   Meda Mobili[2] 39 30 14 11 5 32 21 +11
3.   Mozzatese 36 30 10 16 4 27 19 +8
4. Corbetta 33 30 10 13 7 32 28 +4
5. Caronnese 32 30 9 14 7 31 21 +10
6.   Gavirate 31 30 8 15 7 33 28 +5
7. Magenta 31 30 11 9 10 29 26 +3
8.   Castanese B.P.M. 30 30 8 14 8 30 29 +1
9.   Besana 28 30 9 12 9 34 41 -7
9.   Bareggio 28 30 7 14 9 28 28 0
9.   Brianza 28 30 8 12 10 40 44 -4
12.   Cistellum 26 30 7 12 11 30 32 -2
12. Aurora Desio 26 30 7 12 11 29 34 -5
14.   Travedona 24 30 6 12 12 28 42 -14
  15.   Muggiò 22 30 6 10 14 24 34 -10
  16.   Erbese 20 30 7 6 17 25 46 -21

Legenda:

      Promosso al Campionato Nazionale Dilettanti 1994-1995.
        Ammesso ai play-off nazionali.
      Retrocesso in Promozione Lombardia 1994-1995.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Crema
Brugherio
Concorezzese
Sancolombano
Cernusco
Casteggio
Pizzighettone
Bressana
Cesano Boscone
Sant'Angelo
Giana Erminio
Soresinese
Virtus Binasco
Vigolzone
Vigevano
Vizzolese
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città
A.C. Bressana Bressana Bottarone (PV)
A.C. Brugherio Brugherio (MI)
F.C. Casteggio 1898 Casteggio (PV)
A.C. Cernusco Cernusco sul Naviglio (MI)
A.C. Cesano Boscone Cesano Boscone (MI)
G.S. Concorezzese Concorezzo (MI)
A.C. Crema 1908 Crema (CR)
A.S. Giana Erminio Gorgonzola (MI)
A.S. Pizzighettone Pizzighettone (CR)
A.S. Sancolombano Calcio San Colombano al Lambro (MI)
A.C. Sant'Angelo Sant'Angelo Lodigiano (LO)
U.S. Soresinese S.r.l. Soresina (CR)
U.S. Virtus Binasco Binasco (MI)
U.S. Vigolzone C.M.C. Vigolzone (PC)
Vigevano Calcio S.r.l. Vigevano (PV)
U.S. Vizzolese Vizzolo Predabissi (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Crema 51 30 22 7 1 60 11 +49
  2. Brugherio[2][3] 40 30 17 6 7 43 19 +24
3.   Concorezzese 38 30 13 12 5 42 28 +14
4. Sancolombano 37 30 14 9 7 49 25 +24
5.   Cernusco 36 30 13 10 7 47 32 +15
6. Casteggio 32 30 10 12 8 42 40 +2
7. Pizzighettone 30 30 11 8 11 39 40 -1
8.   Bressana 30 30 10 10 10 34 38 -4
9.   Cesano Boscone 28 30 7 14 9 28 43 -15
10. Sant'Angelo 27 30 7 13 10 26 29 -3
10. Giana Erminio 27 30 9 9 12 29 39 -10
10. Soresinese 27 30 8 11 11 28 39 -11
13.   Virtus Binasco 25 30 6 13 11 23 32 -9
14.   Vigolzone 20 30 7 6 17 30 59 -29
  15. Vigevano 17 30 5 7 18 16 36 -20
  16.   Vizzolese 15 30 3 9 18 19 45 -26

Legenda:

      Promosso al Campionato Nazionale Dilettanti 1994-1995.
        Ammesso ai play-off nazionali.
      Retrocesso in Promozione Lombardia 1994-1995.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Romanese
Orceana
Clusone
Trevigliese
Ponte San Pietro
Salò
Tritium
Montichiari
Cassano
Breno
Calolziocorte
Verdello
Stezzanese
Brembillese
Sebinia Pianico
Quinzano
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città
U.S. Brembillese Brembilla (BG)
U.S. Breno Breno (BS)
A.C. Calolziocorte Calolziocorte (LC)
F.C. Cassano Cassano d'Adda (MI)
A.C. Clusone Clusone (BG)
A.C. Montichiari Montichiari (BS)
Orceana Club Azzurri S.p.a. Orzinuovi (BS)
U.S. Ponte San Pietro S.r.l. Ponte San Pietro (BG)
U.S. Quinzano Calcio Quinzano d'Oglio
Calc. Romanese Romano di Lombardia (BG)
A.C. Salò Benaco Salò (BS)
U.S. Sebinia Pianico Alto Sebino Pianico (BS)
U.S. Stezzanese Calcio Stezzano (BG)
C.S. Trevigliese Treviglio (BG)
S.S. Tritium 1908 Trezzo sull'Adda(MI)
A.C. Verdello Verdello (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Romanese 43 30 14 15 1 39 16 +23
  2.   Orceana Club Azzurri[2] 42 30 16 10 4 45 25 +20
3.   Clusone 40 30 14 12 4 37 19 +18
4. Trevigliese 33 30 9 15 6 28 19 +9
5. Ponte San Pietro 32 30 8 16 6 22 16 +6
6.   Salò Benaco 31 30 9 13 8 34 27 +7
6. Tritium 31 30 8 15 7 24 24 0
8. Montichiari 30 30 9 12 9 24 28 -4
9.   Cassano 27 30 7 13 10 28 28 0
10. Breno 26 30 9 8 13 28 35 -7
10.   Calolziocorte 26 30 8 10 12 26 38 -12
12.   Verdello 25 30 5 15 10 18 24 -6
13. Stezzanese 25 30 5 15 10 18 34 -16
  14. Brembillese 25 30 5 15 10 20 28 -8
  15.   Sebinia Pianico Alto S. 25 30 6 13 11 22 30 -8
  16.   Quinzano 19 30 5 9 16 17 39 -22

Legenda:

      Promosso al Campionato Nazionale Dilettanti 1994-1995.
        Ammesso ai play-off nazionali.
  Va allo spareggio retrocessione.
      Retrocesso in Promozione Lombardia 1994-1995.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Brembillese e Sebinia Pianico Alto Sebino vanno allo spareggio per la peggiore classifica avulsa nei confronti di Verdello (12º) e Stezzanese (13ª classificata).[4]

Spareggio salvezzaModifica

Stezzano
8 maggio 1994
Brembillese  2 – 1  Sebinia Pianico A.S.

NoteModifica

  1. ^ Ex Luciano Manara di Barzanò (cambio di denominazione).
  2. ^ a b c Successivamente ammesso al Campionato Nazionale Dilettanti (C.N.D.) per delibera della Lega Nazionale Dilettanti.
  3. ^ Perde lo spareggio promozione contro la Pievigina.
  4. ^ Posizioni in classifica attribuite grazie alla classifica avulsa. La norma degli scontri diretti entrata in vigore nel 1981 stabilisce che, in caso di parità di punti per l'attribuzione di un titolo sportivo in caso di 3 o più squadre a pari merito, venga stilata una classifica "avulsa" fatta con i soli risultati conseguiti negli scontri diretti. In caso di ulteriore parità si tiene conto della differenza reti e quale terzo ulteriore metro di paragone la differenza reti degli scontri diretti (come è avvenuto in questo caso, perché ci sono altre due opzioni in caso di ulteriore parità). Le due squadre peggio classificate (in caso di zona retrocessione) o meglio classificate (in caso di zona promozione) vanno allo spareggio. Le parità di classifica delle altre squadre, non essendo in zona retrocessione e/o promozione, non sono state classificate con gli scontri diretti ed è stato loro attribuito il pari merito.

BibliografiaModifica