Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2017-2018.

Eccellenza Sicilia 2017-2018
Competizione Eccellenza Sicilia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 27ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Sicilia
Date dal 10 settembre 2017
al maggio 2018
Luogo Sicilia Sicilia
Partecipanti 32
Formula 2 gironi all'italiana con
eventuali play-off e play-out
Risultati
Promozioni Marsala
Città di Messina
Retrocessioni Monreale
Kamarat
Atletico Campofranco
Città di Casteldaccia
Caltagirone
Ragusa
Avola
Adrano
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2017-2018 è il ventisettesimo organizzato in Italia. Rappresenta il quinto livello del calcio italiano.

Questi sono i gironi organizzati dal Comitato Regionale della Sicilia.

Le gare si disputano in orari differenti a seconda dei periodi dell'anno: alle 15:30 dalla prima alla settima giornata, alle 14:30 dall'ottava alla diciottesima, alle 15:00 dalla diciannovesima alla ventisettesima, alle 16:00 dalla ventottesima alla ventinovesima e alle 16:30 la trentesima giornata e le gare di play-off e play-out.

Play-off e play-out si disputano soltanto se fra le due squadre ipoteticamente coinvolte ci sono meno di 10 punti di distacco. Se la seconda classificata ha almeno dieci punti di vantaggio sulla terza accederà direttamente alla fase nazionale degli spareggi.

Per la stagione 2017-18 nessuna squadra è retrocessa dalla Serie D, dove invece è stato ripescato l'Acireale. Fra le squadre aventi diritto a partecipare al torneo non si sono iscritte il Rocca di Capri Leone (ha chiesto l'ammissione al Campionato di Prima Categoria), lo Sporting Taormina (ha chiesto di restare affiliata per la sola Attività di Settore Giovanile e Scolastico) e il Villabate (ha chiesto l'ammissione al Campionato di Promozione), mentre Milazzo e Raffadali non hanno perfezionato l'iscrizione entro i termini previsti. Sono state ripescate il Mussomeli e il Pistunina, dopo essere retrocesse la stagione passata. Il Marsala ha acquistato il titolo della Riviera Marmi mantenendo la categoria. Dalla Promozione sei squadre sono state promosse al termine della stagione regolare: Atletico Catania, Camaro, Canicattì e Città di Messina. A queste si aggiungono il CUS Palermo, vincitore della Coppa Italia di categoria, e le ripescate Sporting Adrano, Caltagirone, Città di Casteldaccia, Città di Ragusa, Kamarat, Monreale, Nuova Città di Caccamo, Paternò e Real Aci[1].

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Stagione precedente
S.S.D. Alba Alcamo 1928 Alcamo (TP) Stadio Lelio Catella 6° in Eccellenza gir. A
A.S.D. Atletico Campofranco Campofranco (CL) Stadio Alfonso Virciglio 14° in Eccellenza gir. A
A.S.D. C.U.S. Palermo Palermo CUS Imp. Sportivo Universitario 2° in Promozione gir. B[2]
A.S.D. Canicattì Canicattì (AG) Stadio Carlotta Bordonaro 1° in Promozione gir. A
A.C.D. Città di Casteldaccia Casteldaccia (PA) Stadio Comunale 14° in Promozione gir. B ripescato
A.S.D. Dattilo Noir Dattilo, frazione di Paceco (TP) Stadio Giovanni Mancuso (Paceco) 5° in Eccellenza gir. A
A.S.D. Kamarat Cammarata (AG) Stadio Vito Di Marco 13° in Promozione gir. A ripescato
A.S.D. Licata Calcio Licata (AG) Stadio Dino Liotta 7° in Eccellenza gir. A
A.S.D. Marsala Calcio Custonaci (TP) Stadio Antonino Lombardo Angotta (Marsala) 4° in Eccellenza gir. A[3]
A.S.D. Mazara Calcio Mazara del Vallo (TP) Stadio Nino Vaccara 9° in Eccellenza gir. A
A.S.D. Monreale Calcio Monreale (PA) Stadio Santocanale (Palermo) 5° in Promozione gir. B ripescato
A.S.D. Mussomeli Mussomeli (CL) Stadio Nino Caltagirone 13° in Eccellenza gir. A ripescato
Pol.D. Nuova Città di Caccamo Caccamo (PA) Stadio N. Puccio 3° in Promozione gir. B ripescato
A.S.D. Parmonval Partanna-Mondello (quartiere di Palermo) Stadio Franco Lo Monaco 10° in Eccellenza gir. A
A.S.D. Polisportiva Castelbuono Castelbuono (PA) Stadio Luigi Failla 8° in Eccellenza gir. A
U.S.D. Pro Favara Favara (AG) Stadio Giovanni Bruccoleri 12° in Eccellenza gir. A

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Marsala 69 30 21 6 3 58 16 +42
  2. Licata 66 30 20 6 4 59 18 +41
  3.   Dattilo Noir 61 30 19 4 7 60 33 +27
  4.   Nuova Caccamo 61 30 18 7 5 48 26 +22
5. Canicattì 55 30 15 10 5 50 18 +32
6. Mazara 52 30 16 4 10 39 28 +11
7.   Parmonval 49 30 13 10 7 39 34 +5
8. Alcamo 38 30 9 11 10 34 31 +3
9. CUS Palermo 36 30 10 6 14 55 52 +3
10. Pro Favara 35 30 10 5 15 30 43 -13
  11.   Mussomeli 31 30 7 10 13 35 51 -16
  12.   Monreale 30 30 8 6 16 30 52 -22
  13.   Pol. Castelbuono 27 30 7 6 17 24 38 -14
  14. Kamarat 27 30 7 6 17 27 53 -26
  15. Atletico Campofranco 25 30 5 10 15 40 56 -16
  16.   Città di Casteldaccia 4 30 1 1 28 17 96 -79

Legenda:

      Promossa in Serie D 2018-2019.
      Ammessa ai play-off nazionali.
  Ai play-off per determinare l'accesso ai play-off nazionali o ai play-out.
      Retrocesse in Promozione 2018-2019.

Note: Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Alc AtC CUS Can CCa Dat Kam Lic Mar Maz Mon Mus NCa Par PCa PFa
Alcamo –––– 1-0 3-2 0-0 1-0 0-1 0-1 1-1 0-0 0-0 3-0 0-2 0-0 1-1 1-1 0-0
Atletico Campofranco 1-5 –––– 3-2 1-1 3-3 1-3 0-1 1-3 1-4 3-3 1-1 2-0 2-3 0-0 2-0 1-2
CUS Palermo 2-2 4-4 –––– 2-1 3-1 1-2 3-1 2-3 1-3 3-1 1-1 3-1 1-2 1-2 2-0 4-1
Canicattì 4-1 3-1 1-0 –––– 5-0 6-1 3-0 0-0 1-1 2-0 4-0 1-1 3-2 1-2 1-0 4-1
Città di Casteldaccia 0-4 1-4 0-4 0-2 –––– 0-2 3-0 0-1 0-5 2-3 0-2 0-3 0-3 0-5 1-2 0-1
Dattilo Noir 4-2 3-1 2-1 1-1 6-0 –––– 5-1 1-0 0-1 1-0 3-1 1-1 3-1 5-0 2-1 1-2
Kamarat 0-1 1-1 0-0 0-0 4-0 2-1 –––– 0-1 0-2 0-4 0-1 3-0 1-2 0-0 3-2 2-1
Licata 3-1 1-0 3-2 2-0 6-0 2-2 2-0 –––– 2-0 0-1 4-1 4-0 1-0 0-1 5-0 3-1
Marsala 1-0 4-1 5-1 0-0 3-0 1-0 4-0 0-0 –––– 3-0 1-0 1-1 1-0 4-0 1-0 1-0
Mazara 1-0 2-0 0-1 1-0 6-1 2-0 3-0 0-3 1-0 –––– 3-2 1-0 0-1 0-1 1-0 0-0
Monreale 0-2 2-1 1-4 0-2 1-0 2-3 0-0 0-2 3-1 0-2 –––– 2-2 0-2 2-2 0-0 1-0
Mussomeli 1-1 1-1 1-1 1-0 2-0 0-4 2-2 1-4 2-4 3-0 1-2 –––– 1-2 1-4 2-2 2-0
Nuova Caccamo 1-0 1-0 1-0 0-0 4-1 1-1 4-1 2-1 1-1 1-1 4-1 3-1 –––– 2-1 0-1 1-1
Parmonval 0-0 1-1 5-3 0-0 2-1 2-0 2-1 1-1 0-3 0-1 2-1 1-2 1-1 –––– 1-1 1-0
Pol. Castelbuono 0-2 0-0 1-0 0-1 5-1 0-1 3-2 0-1 0-1 1-0 0-2 0-0 1-2 0-1 –––– 2-0
Pro Favara 4-2 0-3 1-1 0-3 4-2 0-1 3-1 0-0 1-2 0-2 2-1 2-0 0-1 1-0 2-1 ––––

SpareggiModifica

Play-offModifica

SemifinaleModifica
Risultati Luogo e data
Dattilo Noir 2 - 0 Nuova Caccamo Paceco, 29 aprile 2018
FinaleModifica
Risultati Luogo e data
Licata 1 - 3 (dts) Dattilo Noir Biancavilla, 6 maggio 2018

Play-outModifica

Risultati Luogo e data
Mussomeli 3 - 1 Kamarat Mussomeli, 29 aprile 2018
Monreale 1 - 2 Pol. Castelbuono Palermo, 29 aprile 2018

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Stagione precedente
U.S.D. Atletico Catania Catania Campo Comunale Zia Lisa 1° in Promozione gir. D
A.S.D. Calcio Avola 1949 Avola (SR) Stadio Scrofani Sallustro (Palazzolo Acreide) 11° in Eccellenza gir. B[4]
A.S.D. Calcio Biancavilla 1990 Biancavilla (CT) Stadio Orazio Raiti 10° in Eccellenza gir. B
A.S.D. Caltagirone Caltagirone (CT) Stadio Pino Bongiorno 5° in Promozione gir. D[5] ripescato
U.S.D. Camaro 1969 Camaro, frazione di Messina Campo sportivo Marullo-Bisconte (Messina) 1° in Promozione gir. C
S.S.D. Catania S.Pio X Nesima (quartiere di Catania) Stadio Bonaiuto Somma (Mascalucia) 3° in Eccellenza gir. B
S.S.D. Città di Messina Messina Campo Sportivo Garden Sport (Mili Marina) 4° in Promozione gir. C[6]
A.S.D. Città di Ragusa Ragusa Stadio Aldo Campo 2° in Promozione gir. D ripescato
U.S.D. Città di Rosolini Rosolini (SR) Stadio Salvatore Consales 8° in Eccellenza gir. B
A.C.D. Città di Sant'Agata Sant'Agata di Militello (ME) Stadio Ciccino Micale (Capo d'Orlando) 4° in Eccellenza gir. B
S.S.D. Città di Scordia Scordia (CT) Stadio Aldo Binanti 6° in Eccellenza gir. B
A.S.D. Giarre 1946 Giarre (CT) Stadio Regionale 7° in Eccellenza gir. B
A.S.D. Paternò Calcio Paternò (CT) Stadio Falcone-Borsellino 3° in Promozione gir. D[7] ripescato
U.S.D. Pistunina Pistunina, frazione di Messina Stadio San Filippo-Franco Scoglio (Messina) 14° in Eccellenza gir. B ripescato
A.S.D. Real Aci Acireale (CT) Stadio Tupparello 7° in Promozione gir. C ripescato
A.S.D. Sporting Adrano Calcio Adrano (CT) Stadio dell'Etna 13° in Promozione gir. D[8] ripescato

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Città di Messina 74 30 23 5 2 47 11 +36
  2.   Città di Sant'Agata 67 30 20 7 3 88 23 +65
  3. Scordia 65 30 18 11 1 53 16 +37
  4.   Biancavilla 64 30 19 7 4 75 18 +57
  5.   Camaro 60 30 18 6 6 59 17 +42
6. Paternò 55 30 16 7 7 40 20 +20
7. Giarre 50 30 15 5 10 47 22 +25
8.   Città di Rosolini 42 30 12 6 12 49 39 +10
9. Catania San Pio X 38 30 11 5 14 33 49 -16
10.   Pistunina 31 30 8 7 15 33 45 -12
11.   Real Aci 29 30 8 5 17 24 45 -21
  12. Caltagirone 28 30 6 10 14 26 36 -10
  13. Atletico Catania (-1) 22 30 6 5 19 21 93 -72
  14. Ragusa 15 30 3 6 21 25 75 -50
  15.   Avola (-1) 15 30 3 7 20 17 72 -55
  --- Adrano (-4) 7 30 2 5 23 11 67 -56

Legenda:

      Promossa in Serie D 2018-2019.
      Ammessa ai play-off nazionali.
  Ai play-off per determinare l'accesso ai play-off nazionali o ai play-out.
      Retrocesse in Promozione 2018-2019.
      Esclusa dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Adrano è stato escluso dal campionato dopo quattro rinunce, alla 26ª giornata. Tutte le partite in programma successivamente sono assegnate vinte a tavolino alla squadra avversaria, i risultati degli incontri disputati fino ad allora sono mantenuti.[9]
L'Atletico Catania ha scontato 1 punto di penalizzazione[10].
L'Avola ha scontato 1 punto di penalizzazione[11].
Lo Sporting Adrano ha scontato 4 punti di penalizzazione[12].

RisultatiModifica

TabelloneModifica

AtC Avo Bia Cal Cam Cat CMe CRa CRo CSA CSc Gia Pat Pis RAc SpA
Atletico Catania –––– 3-1 0-9 0-0 1-0 3-1 0-4 2-0 1-0 1-1 0-1 0-5 0-5 3-1 1-1 0-5
Avola 1-1 –––– 1-2 0-0 0-5 0-2 0-2 2-2 1-1 0-6 0-2 1-3 1-0 0-2 1-2 1-0
Biancavilla 3-0 5-0 –––– 3-0 1-1 4-1 0-1 1-0 2-1 0-0 0-0 2-1 1-1 4-0 2-1 12-0
Caltagirone 1-1 3-0 1-2 –––– 1-2 0-0 0-1 4-0 0-1 1-3 0-3 0-1 0-0 0-2 1-1 3-0
Camaro 14-1 3-0 3-0 2-0 –––– 1-0 1-1 1-0 2-1 2-0 1-1 1-0 0-1 0-0 3-0 3-0
Catania S. Pio X 8-1 1-0 0-6 0-2 0-3 –––– 1-1 1-0 2-1 1-4 1-1 2-2 0-1 1-0 1-0 2-1
Città di Messina 1-0 1-0 2-1 1-2 1-0 2-1 –––– 1-0 2-0 1-1 1-1 1-0 1-0 4-0 1-0 3-0
Città di Ragusa 6-1 2-2 1-4 1-0 0-3 1-3 1-4 –––– 1-1 1-2 0-0 1-3 1-2 1-1 0-1 3-0
Città di Rosolini 2-0 6-0 2-3 1-1 1-2 3-0 1-0 7-0 –––– 2-5 1-1 2-1 0-2 2-2 2-0 2-0
Città di Sant'Agata 7-0 6-1 0-3 1-1 1-0 4-0 0-2 8-0 6-1 –––– 3-1 2-1 4-0 4-0 3-0 5-0
Città di Scordia 3-0 3-1 0-0 5-1 3-1 3-0 1-1 4-0 1-0 2-2 –––– 1-0 2-0 3-2 2-0 1-1
Giarre 1-0 3-1 0-0 1-1 0-0 3-0 0-1 6-1 0-1 1-1 0-1 –––– 2-0 4-0 2-0 3-0
Paternò 2-0 5-0 1-0 1-0 1-0 1-1 0-1 6-0 1-1 0-0 0-0 0-1 –––– 2-1 2-1 2-0
Pistunina 7-0 0-0 0-2 0-0 2-2 1-0 0-1 2-0 2-1 1-2 0-3 0-2 0-1 –––– 3-1 0-0
Real Aci 2-1 0-0 0-3 2-0 0-2 0-2 0-2 2-1 1-2 0-4 0-1 2-0 2-2 2-1 –––– 0-0
Sporting Adrano 1-0 1-2 0-0 1-3 0-1 0-1 0-2 1-1 0-3 0-3 0-3 0-1 0-1 0-3 0-3 ––––

SpareggiModifica

Play-offModifica

SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Città di Sant'Agata[13] 1 - 1 (dts) Camaro Piraino, 29 aprile 2018
Scordia[13] 0 - 0 (dts) Biancavilla Scordia, 29 aprile 2018
FinaleModifica
Risultati Luogo e data
Città di Sant'Agata[13] 0 - 0 (dts) Scordia Piraino, 6 maggio 2018

Play-outModifica

Risultati Luogo e data
Caltagirone 2-3 Atletico Catania Caltagirone, 29 aprile 2018

NoteModifica

  1. ^ Ripescaggi e composizione gironi Eccellenza Sicilia 2017-2018 Archiviato il 22 agosto 2017 in Internet Archive..
  2. ^ Vincitore Coppa Italia Promozione Sicilia 2017-2018
  3. ^ Come Riviera Marmi 2015
  4. ^ Come Real Avola
  5. ^ Come Aquile Calatine
  6. ^ Vincitore spareggio-promozione
  7. ^ Come Real Città di Paternò
  8. ^ Come Città di Catania
  9. ^ C.U. n° 329 LND Comitato Regionale Sicilia
  10. ^ C.U. n° 193 LND Comitato Regionale Sicilia.
  11. ^ C.U. n° 389 LND Comitato Regionale Sicilia
  12. ^ C.U. n° 268 LND Comitato Regionale Sicilia, C.U. n° 277 LND Comitato Regionale Sicilia, C.U. n° 315 LND Comitato Regionale Sicilia e C.U. n° 325 LND Comitato Regionale Sicilia.
  13. ^ a b c Passa il turno per la miglior posizione in classifica.

Collegamenti esterniModifica