Apri il menu principale

Eccellenza Umbria 2002-2003

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2002-2003.

Eccellenza Umbria 2002-2003
Competizione Eccellenza Umbria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Umbria
Luogo Umbria Umbria
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana A/R con play-off e play-out
Risultati
Vincitore Foligno
(1º titolo)
Secondo Fortis Terni
Promozioni Foligno
Retrocessioni Pantalla
Massa Martana
Ellera
Spoleto
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001-2002 2003-2004 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2002-2003 è il dodicesimo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano ed il primo a livello regionale.

Questo è il girone unico organizzato dal Comitato Regionale dell'Umbria.

Indice

AggiornamentiModifica

Cambi di denominazione:

  • da Cesi (retrocessa dalla Serie D) a Fortis Terni

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Foligno 69 30 21 6 3 61 19 +42
  2.   Fortis Terni 55 30 15 10 5 44 23 +21
  3. Deruta 52 30 15 7 8 38 28 +10
  4. Città di Castello 51 30 14 9 7 45 33 +12
  5. Castel Rigone 51 30 14 9 7 46 30 +16
6. Bastia 42 30 11 9 10 37 34 +3
7.   Ortana 39 30 9 12 9 29 28 +1
8. Cannara 38 30 10 8 12 33 40 -7
9. Narnese 38 30 9 11 10 31 33 -2
10.   San Sisto 37 30 9 10 11 30 32 -2
11. Arrone 37 30 10 7 13 30 44 -14
  12.   Pantalla 36 30 8 12 10 32 30 +2
  13. Pontevecchio 30 30 8 6 16 22 41 -19
  14.   Massa Martana 25 30 5 10 15 27 44 -17
  15. Ellera 25 30 6 7 17 30 55 -25
  16. Spoleto 23 30 4 11 15 29 50 -21

Legenda:

      Promossa in Serie D 2003-2004.
      Ammessa ai play-off nazionali.
  Ammesse ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Promozione Umbria 2003-2004.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo a pari punti fra due squadre per attribuire il 1º posto (promozione diretta), il 16º posto (retrocessione diretta), il 5º posto (ultimo utile per i play-off) ed il 12º posto (primo utile per i play-out) si effettua una gara di spareggio in campo neutro. Mentre in caso di arrivo a pari punti fra tre o più squadre, per definire ognuna delle posizioni esposte sopra, si prende in considerazione la classifica avulsa che prevede in ordine i seguenti criteri: punti negli scontri diretti; differenza reti negli scontri diretti; differenza reti generale; reti realizzate in generale. A seconda dei casi le migliori o le peggiori di tale graduatoria si incontrano fra loro in una gara di spareggio. Per quanto riguarda il posizionamento nella griglia dei play-off e dei play-out, in caso di pari merito alla fine della stagione regolare, non si disputano spareggi, ma si fa ricorso ancora una volta alla classifica avulsa.

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica

  Semifinali Finale
                     
  5  Castel Rigone 1 0 1  
2  Fortis Terni 2 2 4  
   Fortis Terni 2
   Deruta 1
4  Città di Castello 0 3 3
  3  Deruta 0 4 4  


SemifinaliModifica

Risultati
Castel Rigone 1-2 Fortis Terni
Fortis Terni 2-0 Castel Rigone
Città di Castello 0-0 Deruta
Deruta 4-3 Città di Castello

FinaleModifica

Risultati Luogo
Fortis Terni 2-1 Deruta Marsciano

Play-outModifica

  Semifinali Finale
                     
  15  Ellera 4 1 5  
12  Pantalla 0 2 2  
   Pontevecchio 1
   Ellera 0
14  Massa Martana 0 0 0
  13  Pontevecchio 0 2 2  


SemifinaliModifica

Risultati
Ellera 4-0 Pantalla
Pantalla 2-1 Ellera
Massa Martana 0-0 Pontevecchio
Pontevecchio 2-0 Massa Martana

FinaleModifica

Risultati Luogo
Pontevecchio 1-0 Ellera San Sisto di Perugia

NoteModifica

  1. ^ Sconfitta nella finale dei play off dal Deruta.
  2. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dal Deruta.
  3. ^ Dopo aver vinto i play off regionali, viene sconfitta nel 2º turno dei play off nazionali dal Guidonia Villanova.
  4. ^ Nella stagione precedente aveva la denominazione di Cesi.
  5. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dall'Arrone.
  6. ^ Ripescata a completamento dell'organico, grazie al posto vacante lasciato dall'Orvietana, inizialmente retrocessa e successivamente riammessa in Serie D.
  7. ^ La riforma dei campionati dilettantistici umbri (attuata nel 2001-02 e resa operativa a partire da questa stagione), prevedeva la promozione in Eccellenza per la vincente dello spareggio inter-girone fra le 1°classificate dei due gruppi di Prima Categoria. Il Pantalla ha quindi compiuto il doppio salto, battendo nello spareggio il Pistrino, che si era imposto nel girone A.
  8. ^ Salva dopo play out.

BibliografiaModifica

Libri:

Giornali:

Collegamenti esterniModifica